Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2016
× Sujet Bambini - Educazione - Metodo Montessori
× Date 2015
× Langues ita
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Materiel 3

Trouvés 3 documents.

Last men in Aleppo [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Last men in Aleppo [VIDEOREGISTRAZIONE] = De sidste mænd i Aleppo / directed by Feras Fayyad ; co-dorector: Steen Johannessen

CG Entertainment, 2020

Wanted. Cinema ricercato

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 03/09/2021

Résumé: Nessuno più dei Caschi Bianchi presenti ad Aleppo ha chiaro il costo umano della guerra civile in Siria. Sempre tra i primi ad arrivare in città quando bombardamenti e attacchi spingono la popolazione al collasso, i volontari Khaled Mahmoud e Subhi, da mesi si precipitano verso i siti distrutti mentre tutti gli altri sono costretti a scappare.

Desiderio inappagato [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Imamura, Shohei

Desiderio inappagato [VIDEOREGISTRAZIONE] = Hateshinaki Yokubo / regia: Shohei Imamura

Giappone, 1958

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Durante la guerra il tenente Hashimoto aveva sepolto insieme a tre complici una gran quantità di morfina in un rifugio antiaereo sotto un ospedale militare. L'accordo era di ritrovarsi dopo dieci anni per recuperare il tesoro. Ma il giorno dell'appuntamento in realtà si presentano cinque persone che sostengono di far parte del vecchio accordo. Per quanto ognuno nutra forti sospetti nei confronti degli altri, i cinque decidono di fare causa comune per ritrovare il tesoro.

Anche i nani hanno cominciato da piccoli [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Herzog, Werner

Anche i nani hanno cominciato da piccoli [VIDEOREGISTRAZIONE] = Auch Zwerge haben klein angefangen / regia: Werner Herzog

Repubblica federale tedesca, 1970

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: In un'imprecisata e kafkiana colonia penale di nani scoppia una distruttiva rivolta che, in un crescendo continuo, porta alla violenza contro cose, animali e persino contro i più deboli degli internati. Forse il più estremo e allucinato dei film di Werner Herzog, una potente metafora della rivoluzione senza scopo e della follia, scrutata dal basso, dall'ottica rovesciata ma speculare di un mondo composto solo di lillipuziani..