Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms De Gregori, Francesco
× Sujet Automi - Impiego nelle relazioni pubbliche - Tesi
× Pays gb
× Noms Orecchia, Giulia
× Noms Bechloch, Anita
× Materiel 3
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2017
× Niveau m

Trouvés 24 documents.

Vittorio Emanuele II
0 0
Livres modernes

Viarengo, Adriano

Vittorio Emanuele II / Adriano Viarengo

Roma : Salerno, copyr. 2017

Profili. Nuova serie ; 70

Résumé: "In genere le biografie pili significative del primo sovrano del Regno d'Italia si aprono con la sua salita al trono, in una delle ore più cupe per i Savoia. Vittorio, duca di Savoia ed erede al trono, ha da poco compiuto ventinove anni. È un'età, alla metà del XIX secolo, non pili verde. Quindi ciò che è avvenuto in lui e attorno a lui prima di quella triste serata del 23 marzo 1849 non solo non è poco sul piano cronologico, ma è stato spesso decisivo per forgiare il suo animo. Poco, inoltre, sino a tempi recentissimi, si è guardato a chi gli era stato e gli stava accanto. Allo stesso modo si è dato quasi per acquisito e non bisognoso di indagine quel naturaliter monarchicus che avrebbe caratterizzato i sudditi del suo composito regno avito. Difficile capire chi fu il primo sovrano dell'Italia unita trascurando questi aspetti. Cosi come non è molto accettabile che, in quei lavori, dopo l'entrata in Roma delle forze italiane e lo spostamento nell'Urbe della capitale, ci si incammini velocemente verso la conclusione della sua vita." (Dalla Premessa)

Conclave
0 0
Livres modernes

Harris, Robert

Conclave / Robert Harris

London : Arrow books, 2017

Résumé: The Pope is dead. Behind the locked doors of the Sistine Chapel, one hundred and eighteen cardinals from all over the globe will cast their votes in the world's most secretive election. They are holy men. But they have ambition. And they have rivals. Over the next seventy-two hours one of them will become the most powerful spiritual figure on earth.

Brave new world
0 0
Livres modernes

Huxley, Aldous

Brave new world / Aldous Huxley ; with an introduction by Margaret Atwood and David Bradshaw

London : Vintage, 2017

Vintage classics

Résumé: Aldous Huxley's 1932 dystopian classic Brave New World predicts - with eerie clarity - a terrifying vision of the future, which feels ever closer to our own reality. 'The best science fiction book ever, definitely the most prescient...' Yuval Noah Harari, author of Sapiens and Homo Deus 'A masterpiece of speculation... As vibrant, fresh, and somehow shocking as it was when I first read it' Margaret Atwood Far in the future, the World Controllers have created the ideal society. Through clever use of genetic engineering, brainwashing and recreational sex and drugs all its members are happy consumers. Bernard Marx seems alone harbouring an ill-defined longing to break free. A visit to one of the few remaining Savage Reservations where the old, imperfect life still continues, may be the cure for his distress... Huxley's ingenious fantasy of the future sheds a blazing light on the present and is considered to be his most enduring masterpiece.

La metà di niente
0 0
Livres modernes

Dunne, Catherine

La metà di niente / Catherine Dunne ; traduzione di Eva Kampmann

Nuova ed.

Milano : Guanda, 2017

Narratori della Fenice

Résumé: Dublino. Siamo a casa di Rose e Ben. Lei è in cucina, lui sta per uscire, come tutte le mattine. Ma questo è un giorno diverso dagli altri, perché Ben non è diretto in ufficio: sta lasciando Rose e i tre figli, sbattendo la porta in faccia a più di vent'anni di matrimonio. Tornerà? E quando? Dopo una convivenza che fino a ieri credeva felice, di punto in bianco Rose si ritrova scardinata fin nelle più intime fibre. «Non era più la metà di una rispettabile, solida coppia borghese. Era la metà di niente.» Mentre segue un percorso interiore scandito da sentimenti contrastanti nei confronti dell'uomo che credeva di conoscere e da altrettanti dubbi e sensi di colpa, Rose si trova obbligata a far fronte all'emergenza economica immediata, a doversi improvvisare capofamiglia, a inventarsi un mestiere e un nuovo equilibrio famigliare. E grazie al sostegno delle persone che le sono vicine e alle risorse che non sapeva di avere, riesce a riprendere in mano le fila della routine domestica e a ricucire le lacerazioni della propria anima. Con una stupefacente autenticità di linguaggio e una resa quasi fotografica delle situazioni e degli stati d'animo, Catherine Dunne ci regala un ritratto, tanto vero e toccante quanto ironico e pieno di brio, di una crisi di coppia vista al femminile.