Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms Sánchez Vegara, Maria Isabel
× Sujet Yoga
× Langues eng
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2017
× Materiel 3

Trouvés 3 documents.

Italiani, brava gente [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

De Santis, Giuseppe

Italiani, brava gente [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Giuseppe De Santis

Italia, 1964

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 1
  • Réservations: 0

Résumé: Seconda guerra mondiale, luglio 1941, un reggimento italiano, comandato dal colonnello Sermonti, viene inviato in Unione Sovietica a seguito delle forze tedesche durante l’attacco sul fronte orientale. L’entusiasmo dei soldati italiani si scontreranno ben presto con una realtà molto diversa da quella sperata. La voce narrante del colonnello Sanna, un muratore idealista di Cerignola, accompagnano le vicende di Loris, di Collodi, del siciliano Calò, del maggiore Ferri, ed infine Libero, un idraulico romano.

La vita è bella [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Benigni, Roberto

La vita è bella [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Roberto Benigni

Italia, 1997

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Verso la fine degli anni Trenta in Toscana, due giovanottelli lasciano la campagna per trasferirsi in città. Guido, il più vivace, vuole aprire una libreria nel centro storico, l'altro Ferruccio fa il tappezziere ma si diletta a scrivere versi comici e irriverenti. In attesa di realizzare le loro speranze, il primo trova lavoro come cameriere al Grand Hotel, e il secondo si arrangia come commesso in un negozio di stoffe. Camminando, Guido si innamora di una maestrina, Dora, e, per conquistarla inventa l'impossibile. Le appare continuamente davanti, si traveste da ispettore di scuola, la rapisce con la Balilla. Ma Dora si deve sposare con un vecchio compagno di scuola, e tuttavia non è soddisfatta perché vede molto cambiato il carattere dell'uomo. Quando al Grand Hotel viene annunciato il matrimonio, Guido irrompe nella sala in groppa ad una puledro e porta via Dora. Si sposano ed hanno un bambino, Giosuè. Arrivano le leggi razziali, arriva la guerra. Guido, di religione ebraica, viene deportato insieme al figlioletto. Dora va da un'altra parte. Nel campo di concentramento, per tenere il figlio al riparo dai crimini che vengono perpetrati, Guido fa credere che loro fanno parte di un gioco a punti, in cui bisogna superare delle prove per vincere. Così va avanti, fino al giorno in cui Guido viene allontanato ed eliminato. Ma la guerra nel frattempo è finita, Giosuè esce, incontra la madre e le va incontro contento, dicendo "abbiamo vinto".

Il silenzio è d'oro [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Clair, René

Il silenzio è d'oro [VIDEOREGISTRAZIONE] = Le silence est d'or / regia: René Clair

Francia, 1946

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nella Parigi della Belle Époque un anziano regista cinematografico, proveniente dal varietà, vanta continuamente le sue conquiste femminili, propagandando senza sosta il suo credo nel libertinaggio. Quando però si innamora della stessa ragazza della quale si è innamorato il suo assistente si sacrifica in favore del giovane collega ed anzi gli insegna la strategia giusta per fare breccia nel cuore della ragazza...