Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2010

Trouvés 3 documents.

The unbearable lightness of Scones
0 0
Livres modernes

McCall Smith, Alexander

The unbearable lightness of Scones / Alexander McCall Smith

New York : Anchor Books, 2010

Résumé: Featuring all the quirky characters we have come to know and love, The Unbearable Lightness of Scones, finds Bertie, the precocious six-year-old, still troubled by his rather overbearing mother, Irene, but seeking his escape in the Cub Scouts. Matthew is rising to the challenge of married life with newfound strength and resolve, while Domenica epitomizes the loneliness of the long-distance intellectual. Cyril, the gold-toothed star of the whole show, succumbs to the kind of romantic temptation that no dog can resist and creates a small problem, or rather six of them, for his friend and owner Angus Lordie.

Di me cosa ne sai [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Di me cosa ne sai [VIDEOREGISTRAZIONE] : inchiesta su un grande mistero italiano / un film di Valerio Jalongo

Cecchi Gori Home Video, 2010

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Di me cosa ne sai comincia come un'inchiesta su uno dei tanti misteri degli anni Settanta. Ma a differenza di altri misteri italiani senza soluzione, qui non ci sono cadaveri, né stragi. C'è però l'improvviso, rapidissimo declino di un cinema che per trent'anni ha dominato le scene internazionali. Com'è potuto succedere? Chi o che cosa ha ucciso il grande cinema italiano? Questa domanda ci guida in un percorso ricco di testimonianze preziose e di riflessioni originali: da Mario Monicelli a Wim Wenders, da Dino De Laurentiis ad Andreotti, Ken Loach e molti registi italiani. Ma Di me cosa ne sai è soprattutto un racconto in forma di diario, brevi sprazzi dalla vita quotidiana di alcuni registi impegnati in una lotta a volte drammatica a volte comica per difendere il proprio lavoro e i propri film, che spesso è anche una lotta per la sopravvivenza personale. Un viaggio in Italia attraverso sale cinematografiche, esercenti innamorati del proprio mestiere, multiplex, laboratori digitali di Cinecittà e vecchi proiezionisti girovaghi, un viaggio che è anche un ritratto amoroso del cinema e del nostro paese.

Cippi e i suoi piccoli amici
0 0
Livres modernes

Cuaz Alborno, Mirella

Cippi e i suoi piccoli amici / Mirella Cuaz Alborno

[S.l.] : [s.n.], [2010?]

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0