Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Materiel 3
× Niveau s
× Date 2013
× Sujet Genere: Fantasy
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Date 2020
× Pays it

Trouvés 176 documents.

[3]:Sull'isola
0 0
Livres modernes

[3]:Sull'isola / antologia a cura di Giorgio Enrico Bena ; racconti di Germana Buffetti... [et al.] ; racconti fotografici di Ornella Corradi, Chiara Enrico Bena, Silvia Maria Ramasso

Torino : Neos, stampa 2020

Altre/storie - Racconti

Fait partie de: Pagine in viaggio / antologia a cura di Giorgio Enrico Bena

Résumé: In un'isola non si capita per caso. Esotica o mediterranea, culla di antica civiltà o paradiso naturale appena sfiorato dalla presenza umana, al tropico o fra i ghiacci, l'isola è il luogo dell'anima, la meta dove fuggire e ritrovarsi, fra limiti e libertà.

Sertorio
0 0
Livres modernes

Plutarchus

Sertorio / Plutarco ; introduzione e note di Christoph F. Konrad ; traduzione di Franca Landucci Gattinoni ; Eumene / Plutarco ; introduzione, traduzione e note di Franca Landucci Gattinoni ; con un saggio di Philip A. Stadter e contributi di Barbara Scardigli e Mario Manfredini

3. ed.

Milano : Rizzoli, 2020

BUR classici greci e latini

Fait partie de: Plutarchus. Vite parallele / Plutarco

Inferno e paradiso
0 0
Livres modernes

Ehrman, Bart D.

Inferno e paradiso : storia dell'aldilà / Bart D. Ehrman

Roma : Carocci, 2020

Sfere ; 161

Résumé: Molti cristiani credono nell'aldilà e pensano che sia descritto nelle pagine della Bibbia. In realtà, nell'Antico Testamento, come pure negli insegnamenti di Gesù e dei suoi seguaci, non c'è alcuna traccia di ricompense e punizioni eterne, di diavoli inquietanti o di angeli dai riccioli biondi. In questo suo nuovo libro, Bart Ehrman ripercorre la lunga storia dell'aldilà, dall'epopea di Gilgamesh, attraverso la cultura giudaica e classica, fino agli scritti di Agostino, concentrandosi in particolare sui primi secoli cristiani. Scopriamo così che dell'aldilà non c'è mai stata un'unica concezione greca, ebraica o cristiana, bensì svariate, e per giunta in contrasto fra loro, ciascuna legata com'era all'ambiente sociale, culturale, storico che l'aveva prodotta. Soltanto nel corso dei primi secoli dopo Cristo si è invece venuta consolidando una nozione di inferno e di paradiso piuttosto univoca. Ovviamente, in quanto storico, Ehrman non può certo fornire una risposta sui nostri destini dopo la morte, ma invitandoci a riflettere sull'origine delle idee di aldilà ci svela i vari modi in cui l'uomo ha elaborato nel tempo questo tema.

I canti di realizzazione del Mahasiddha Tilopa
0 0
Livres modernes

Tillopada

I canti di realizzazione del Mahasiddha Tilopa / traduzione dal tibetano e dal sanscrito di Julian Schott ; hanno collaborato all'edizione italiana: traduzione Francesca Capretti ; editing: Elena Bolpagni ; direzione del progetto: Sergio Pestarino

Crema : I libri di Marpa, stampa 2020

Costituzione della Repubblica Italiana
0 0
Livres modernes

Italia

Costituzione della Repubblica Italiana / [a cura di Pietro Emanuele]

5. ed.

[Napoli] : Simone, stampa 2020

Testi legislativi Simone ; 225/2

Résumé: Il volume, oltre a presentare il testo della Costituzione italiana attualmente in vigore, riporta anche: gli estremi delle leggi costituzionali che hanno modificato l'articolato originario; gli estremi delle disposizioni legislative che hanno attuato i precetti costituzionali; un indice analitico dettagliato per agevolare la ricerca degli istituti contenuti nella Carta.

Tre volte a Gerusalemme
0 0
Livres modernes

Gentilini, Fernando

Tre volte a Gerusalemme / Fernando Gentilini

Milano : La nave di Teseo +, 2020

Résumé: Gerusalemme è una città emblematica: simbolo non solo di un conflitto che ritorna nel tempo, ma anche di un incontro unico tra culture, religioni, idee e stili di vita. L'Oriente si mescola all'Occidente, il sacro al profano, l'antico alla post-modernità. Terra di scontro, divisa in due dalla Linea Verde ma sempre capace di emozionare, Gerusalemme emerge da queste pagine come un luogo di una bellezza quasi scandalosa, spietato e contraddittorio, dove israeliani, palestinesi, ebrei ortodossi, monaci cristiani, soldati, donne e uomini provenienti da ogni parte del mondo, uniti idealmente da un rapporto speciale con la città, vi convivono fianco a fianco senza mai integrarsi davvero gli uni con gli altri. Fernando Gentilini sceglie di raccontare i suoi anni a Gerusalemme facendo parlare tre voci: quella dei luoghi, quella della politica mediorientale e quella dei libri degli altri. Il risultato è un diario atipico dove le tante identità diverse sembrano sfumare e mescolarsi tra loro, in un andirivieni tra passato e presente, tra realtà e finzione letteraria, tra grandi speranze e indicibili sofferenze.

I libri di Vincent
0 0
Livres modernes

Guzzoni, Mariella

I libri di Vincent : Van Gogh e gli scrittori che lo hanno ispirato / Mariella Guzzoni

[S.l.] : Johan & Levi, copyr. 2020

Saggistica d'arte ; 39

Résumé: Lettore insaziabile, Vincent van Gogh trascorre la sua breve vita divorando centinaia di libri, che sono per lui ricerca, fonte d'ispirazione, ma anche porti sicuri in acque tempestose. Tra le pagine che più lo catturano ci sono quelle di Dickens, Zola, dei fratelli Goncourt e di Maupassant, che legge e rilegge con furore e commozione e di cui medita ogni riga, fino a intessere un dialogo interiore costante con gli autori. Parte dell'energia e della tensione creativa che anima la sua pittura trae linfa proprio da questa irresistibile passione. D'altra parte per Vincent dipingere con le parole o con il pennello non fa differenza, poiché con la grande famiglia dei suoi prediletti condivide un preciso ideale: l'arte dev'essere per tutti, e tutti devono poterla comprendere. Esplorare la vita di Van Gogh attraverso la lente dei libri che amava è la grande intuizione di Mariella Guzzoni che, con fine animus narrativo, ci svela dettagli inediti nascosti tra le pieghe della sua arte: da Natura morta con Bibbia a Lettrice di romanzi, le tante opere che il genio olandese ha dedicato al tema dei libri e della lettura vengono così esaminate sotto una nuova luce. Nel ricorrere alle lettere di Vincent - qui presentate in una nuova traduzione - come principale strumento d'indagine, l'autrice lascia emergere lo spessore di un artista affascinato non solo da alcuni temi ricorrenti ma soprattutto dalla statura morale e intellettuale degli scrittori a lui più cari. Tradotto in cinque lingue e riccamente illustrato, questo saggio spazia dai grandi capolavori alle opere minori di Van Gogh e mostra come i libri, l'uomo e l'opera siano intrecciati in modo indissolubile, dando corpo e voce alla sua frase: «I libri la realtà e l'arte sono una cosa sola per me».

A Mosca con Majakovskij
0 0
Livres modernes

Fredduzzi, Leonardo

A Mosca con Majakovskij / Leonardo Fredduzzi

Roma : Perrone, 2020

Passaggi di dogana

Résumé: Nella Mosca del '900 accade tutto e il suo contrario. Meta desiderata da scrittori e poeti, teatro delle avanguardie, città labirinto la cui anima medievale viene sgretolata dalla rivoluzione. Non lontano dal cuore del Cremlino, per la Tverskaja e i vicoli della Lubjanka incede Majakovskij e scrive i suoi versi, rivolti al futuro. Nelle vie dell'Arbat un giovane Zhivago cresce in una famiglia adottiva, mentre Lara medita l'assassinio del suo amante. Negli Stagni del Patriarca, in un caldo pomeriggio primaverile, appare il professor Woland, specialista di magia nera, con il suo diabolico seguito: Mosca non sarebbe stata più come prima.

I principi per capire le grandi crisi del debito
0 0
Livres modernes

Dalio, Ray

I principi per capire le grandi crisi del debito / Ray Dalio

Milano : Hoepli, 2020

Résumé: Ray Dalio, uno degli investitori di maggior successo al mondo, presenta il suo metodo per capire il funzionamento delle crisi del debito e i principi che si devono seguire per affrontarle al meglio. Questo modello ha permesso alla sua società, Bridgewater Associates, di anticipare gli eventi e di riuscire a orientarsi in situazioni nelle quali altri investitori hanno invece incontrato notevoli difficoltà. Come ha spiegato nel suo libro "I principi del successo", Dalio è convinto che quasi tutti gli eventi si ripetano nel tempo e che quindi, studiando le loro ciclicità, si possano comprendere le relazioni di causa e effetto. Partendo da questi legami l'autore descrive quali sono gli elementi da monitorare per individuare i vari fattori di crisi. In questo nuovo libro Dalio applica la sua metodologia alle grandi crisi del debito e presenta i suoi principi, con l'obiettivo di ridurre la probabilità di crisi future e di promuoverne una gestione corretta. Il volume è suddiviso in due parti: 1. Il modello del debt cycle. 2. Tre casi dettagliati: la depressione in'azionaria della Repubblica di Weimar in Germania, la Grande Depressione degli anni Trenta e la crisi finanziaria del 2008. Che siate investitori, decisori politici o semplicemente persone interessate al tema, la prospettiva anticonformista di uno dei pochi che è riuscito a superare la crisi aiuterà a comprendere meglio l'economia e i mercati finanziari e a vederli sotto una luce diversa.

Fine del lavoro come la fine della storia?
0 0
Livres modernes

Bologna, Sergio

Fine del lavoro come la fine della storia? / Sergio Bologna

Trieste : Asterios, 2020

Volantini militanti ; 12

Résumé: "Vorrei chiedere a tutti quei giovani impegnati in attività che richiedono formazione intellettuale e tecnica, i quali spesso lavorano in maniera intermittente ma non necessariamente, quindi quei giovani che riescono a sbarcare il lunario e a pieno titolo possono dirsi "occupati" anche se non hanno dei contratti a tempo indeterminato ma sono vincolati a contratti di collaborazione, contratti a termine, lavorano con partita Iva ma comunque lavorano - ecco a questi giovani vorrei chiedere: "È vero che se protestate o mettete in discussione alcune condizioni di lavoro rischiate di non lavorare più?" Sono certo che la stragrande maggioranza mi risponderebbe di sì. Ma ho il sospetto che anche molti di coloro che godono invece di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, posti di fronte alla medesima domanda, risponderebbero che la loro posizione all'interno del luogo di lavoro diventerebbe più critica se osassero protestare. Salvo che la protesta o la rivendicazione venisse avanzata non dal singolo individualmente ma da un gruppo consistente di dipendenti. Questo dunque è il punto chiave della condizione lavorativa oggi in Italia per le nuove generazioni. Questa è la condizione insopportabile, destinata a peggiorare sempre più. Non è quella dell'occupabilità, non è una condizione modificabile con politiche attive del lavoro ed è rimediabile con la regolazione solo in astratto, teoricamente, nei fatti anche la regolazione non può farci niente. Perché? Perché la flessibilizzazione dei rapporti di lavoro rende strutturalmente isolati i lavoratori, si sentono soli, percepiscono nettamente che la loro è una condizione identica a quella degli altri colleghi ma la percezione di questo "destino collettivo" non dà minimamente la sensazione di appartenere a un collettivo, continuano a sentirsi soli e trovano momenti di solidarietà e condivisione soltanto quando si lamentano della loro condizione. Non scatta mai quel senso di solidarietà di gruppo che consente di agire con minore senso del rischio. Prima di condannare moralisticamente questi comportamenti come fanno tanti vecchi compagni che ricordano davanti a una bottiglia di vino i loro scioperi, i loro sit in e le loro occupazioni di edifici pubblici, cerchiamo di entrare meglio in questi meccanismi."

Basta chiacchiere!
0 0
Livres modernes

Basta chiacchiere! : un nuovo mondo del lavoro / Marco Bentivogli... [et. al.] ; (a cura di) Walter Passerini

Milano : FrancoAngeli, copyr. 2020

HR innovation

Résumé: Metti dodici esperti di lavoro intorno al tavolo del futuro e scoprirai dove stiamo andando. Gli autori del libro sono professionisti che ci raccontano le sfide dell'oggi e le potenzialità per il lavoro del domani. Tra i temi affrontati: il futuro delle imprese e del lavoro; le nuove organizzazioni; la gestione delle risorse umane; le nuove politiche attive del lavoro. E poi l'ecologia, il clima, la creatività e il tema del terzo settore e del no profit, le cui potenzialità sono ancora tutte da scoprire. Il libro vuole porre la parola fine a un dibattito bloccato che, fermo nell'incapacità di interpretare i nuovi lavori, ricorre ai vecchi richiami ideologici, agli stereotipi contro ogni forma di innovazione e ai finti nuovismi dei soliti gattopardi. È questa per esempio la situazione in cui ci troviamo impantanati, tra la paura dei robot e le roboanti avventure dell'intelligenza artificiale. Ci vogliono misura e profondità. Questo libro vuole rimescolare le carte, dando spazio all'approfondimento e alla concretezza, lasciando parlare un gruppo di esperti con il compito di aiutarci ad affrontare le sfide del futuro. Basta lamenti, basta chiacchiere, più rimedi e più soluzioni, in un arco di tempo ragionevole. È il messaggio e il percorso in cui ci accompagna il gruppo dei testimoni che, usando le loro competenze, formulano numerose idee e proposte, che ci guideranno nel futuro che è già cominciato.

Water grabbing
0 0
Livres modernes

Bompan, Emanuele - Iannelli, Marirosa

Water grabbing : le guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo / Emanuele Bompan, Marirosa Iannelli

Milano : RCS, copyr. 2020

Vivere sostenibile ; 16 - I saggi del Corriere della Sera ; 18

Résumé: Non c'è solo il land grabbing, l'accaparramento della terra che fagocita, in particolare, il continente africano. Nella smania neoliberista di possedere le risorse naturali, anche l'acqua è diventata oggetto di scontri commerciali, tensioni sociali e guerre internazionali. Tanto più che l'«oro blu» sta diventando un bene molto prezioso: entro il 2030 una persona su due al mondo vivrà in zone ad elevato stress idrico. Già oggi multinazionali che imbottigliano l'«acqua del sindaco» rivendendola a peso d'oro mettono le mani su sorgenti, laghi e fiumi. Perché acqua ne serve molta, anzi moltissima. Per tutto. Per produrre la Coca-Cola che viene quotidianamente venduta servono ogni giorno 75 miliardi di litri di acqua. In queste pagine si viaggia dal Michigan del fracking al Bangladesh delle falde superinquinate, si percorre il Mekong «assediato» dal sale marino e si toccano con mano - in Swaziland, Brasile e altrove - gli effetti delle monocolture sulla possibilità, per i poveri, di avere acqua per mangiare, bere e lavarsi. In pratica, per vivere. Un viaggio intorno al globo molto documentato, appassionato e appassionante, per conoscere un problema che riguarda milioni di persone, soprattutto gli ultimi. La geopolitica e l'economia iniziano a fare i conti con l'acqua, anzi, con la sua mancanza. Qui si comprendono il dove, il come e il perché di una questione che ci tocca tutti. Non solo quando abbiamo sete.

Lingua, cultura e integrazione
0 0
Livres modernes

Lingua, cultura e integrazione : l'impatto dell'obbligatorietà della formazione linguistica e civica nei processi migratori / C. Regalia... [et al.]

Trento : Erickson, copyr. 2020

Résumé: La ricerca presentata in questo volume, condotta dal Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti (CPIA) di Verona in collaborazione con l'Università per Stranieri di Perugia, l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e l'Unità di Coordinamento Regionale per l'Istruzione degli Adulti del Veneto, esplora gli effetti dell'obbligo di formazione civica e linguistica sulla percezione che il migrante ha di sé, dei propri diritti e doveri e sulla sua effettiva inclusione socioculturale. L'illustrazione dei metodi e degli esiti dell'indagine è preceduta da un'ampia e documentata riflessione sulla complessità di un percorso di accoglienza che trasforma tanto il migrante quanto il Paese ospitante e sulla conseguente importanza delle politiche educative nazionali e territoriali. La ricerca mostra come le scuole pubbliche, e in particolare i CPIA, possano e debbano svolgere oggi un ruolo sempre più centrale nell'acquisizione, da parte degli stranieri adulti, delle competenze che permetteranno loro di diventare cittadini a pieno titolo.

Il direttore del circo
0 0
Livres modernes

Big Fish

Il direttore del circo / Big Fish ; prefazione di Federico Sarica

Milano : Sperling & Kupfer, 2020

Résumé: L'industria musicale può essere un vero e proprio circo, nel bene e nel male, come ben sa Big Fish, uno dei più importanti produttori musicali. Da quasi trent'anni manda avanti la carovana compiendo acrobazie al mixer, facendo camminare i suoi artisti in equilibrio su un filo teso tra rap e pop, domando discografici e giornalisti imbizzarriti e occasionalmente rimettendo al suo posto qualche pagliaccio. In questo libro si rivolge soprattutto agli aspiranti musicisti e agli artisti emergenti, condividendo la sua conoscenza e i suoi preziosi consigli, e fornendo indicazioni fondamentali per costruire una carriera solida e duratura. Un'opportunità per imparare i segreti del mestiere dal migliore: colui che il circo della musica lo ha fondato e dirige.

La voce delle sirene
0 0
Livres modernes

Pepe, Laura

La voce delle sirene : i greci e l'arte della persuasione / Laura Pepe

Bari : Laterza, 2020

I Robinson. Letture

Résumé: Per gli antichi le Sirene erano mostri orripilanti, per metà uccelli e per metà donne. Eppure, esse avevano qualcosa che le rendeva irresistibili: la voce, suadente e ammaliatrice. Insieme ad altre figure mitologiche a loro affini come Circe, Calipso ed Elena, le Sirene sono in questo libro le protagoniste della prima tappa di un cammino che, partendo da Omero e a Omero ritornando, si concentra sull’Atene del V secolo, la città della democrazia e della parola. Ripercorrendo storie poco note e celebri passi di prosa e di poesia, Laura Pepe indaga le incredibili potenzialità di peithó, persuasione, la parola che insieme seduce e convince. Sovrano potentissimo, la parola è capace di compiere le imprese più divine: sa convincere del vero e del giusto, ma può anche illudere e ingannare. Scopriremo la sua forza in queste pagine, guardando ai protagonisti della politica che arringano il popolo riunito in assemblea, agli accusatori e agli accusati che si industriano a convincere i giudici del tribunale e, infine, a quei maestri di persuasione che furono i sofisti. E ancora una volta saremo grati alla Grecia antica, che – tra storia, mito, poemi e filosofia – ha dato forma al nostro modo di pensare e di confrontarci con il mondo.

Avventura dell'uomo
0 0
Livres modernes

Scanziani, Piero

Avventura dell'uomo / Piero Scanziani

Milano : Utopia, 2020

Letteraria europea

Résumé: Il mistero della vita, le domande che ogni giorno l'uomo pone a se stesso, lo spirito di sopravvivenza che lo rende più forte del dubbio, dell'abbandono, del dolore. Con una lingua poetica, piana e potente, Piero Scanziani accompagna il lettore alla ricerca di sé, ripercorrendo le stagioni della vita, dal concepimento alla nascita, dalla fase dell'apprendimento primario fino alla giovinezza, alla maturità, agli anni della procreazione e, infine, al terzo tempo. Un elogio della donna e dell'uomo, della forza che dimostrano nell'affrontare una sfida che non hanno desiderato, ossia la vita, della tenacia dell'essere e della fuga dal nulla. Chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? E perché ci ostiniamo a restare?

Una inesauribile voglia di fare
0 0
Livres modernes

Tedino Forapani, Angela

Una inesauribile voglia di fare / Angela Tedino Forapani

Torino : Web & Com, copyr. 2020

Crescere bambini bilingue
0 0
Livres modernes

Liverani, Paola

Crescere bambini bilingue : efficace strategia educativa per insegnanti e genitori / Paola Liverani

Roma : Armando, copyr. 2020

Irsef

Résumé: Esploriamo il mondo dei nati e cresciuti bilingue, come questo vantaggio influisca sull'attività cerebrale già dalla nascita e come addirittura l'alimentazione possa condizionare il lavoro della mente. Il testo risulta interessante e scorrevole, di facile comprensione grazie a una sintassi e un lessico semplici. Si rivolge principalmente a neo genitori, docenti e studenti di "Scienze dell'Educazione" e "Scienze della Formazione". Crescere bilingue si trova anche sulla piattaforma digitale BBRAINY.SCHOOL

Le 5 cose che ti semplificano la vita
0 0
Livres modernes

Le 5 cose che ti semplificano la vita : impara a liberarti dalle zavorre mentali, così vivi meglio e raggiungi i tuoi obiettivi / [a cura di Vittorio Caprioglio]

Milano : Riza, copyr. 2020

Résumé: Quando ci sembra che la nostra vita sia diventata troppo complicata e pesante dobbiamo chiederci se abbiamo riempito le nostre giornate di troppi obblighi e doveri. È necessario spazzare via ciò che ci appesantisce: gli obiettivi fasulli, i ragionamenti inutili, le abitudini... Questo libro contiene le 5 regole fondamentali per eliminare tutto il superfluo dalla nostra vita e ricavare tempo ed energie per dedicarci a ciò che ci appaga davvero e ci rende felici.

Gli eroi della mitologia
0 0
Livres modernes

Goeminne, Aude

Gli eroi della mitologia / testi di Aude Goeminne ; illustrazioni di Anne-Laure Varoutsikos

Roma : L'airone, copyr. 2020

Résumé: Una guida alla mitologia greco-romana diversa da tutte le altre: 23 divinità, 15 eroi, 9 grandi amori e 8 mostri raccontati e illustrati in uno stile moderno, informale e graffiante. Un mix inedito di cultura e umorismo per comprendere - e probabilmente non dimenticare mai più! - i miti ancestrali in cui affondano le nostre radici. Grazie a questo libro, scoprirete anche cosa c'entra Re Mida con una ranocchia dell'Amazzonia; perché le Muse hanno ispirato il nome del quartiere parigino di Montparnasse; quante fatiche Ercole doveva realmente portare a termine, e infine tutto quello che J.K. Rowling, Disney e Matrix hanno preso in prestito dalla mitologia...