Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Langues ara
× Langues eng
× Date 2016
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Niveau m
× Date 2009
× Ressources Catalogue

Trouvés 4 documents.

Melnitz
0 0
Livres modernes

Lewinsky, Charles

Melnitz : roman / traduit de l'allemand par Léa Marcou

Paris : Grasset, 2009

Résumé: Melnitz renoue avec la tradition du grand roman familial du XIXe siècle tissé de bonheurs et de drames, de succès et d'échecs, d'amours et de convulsions, au gré de la grande Histoire qui vient sans cesse bousculer la petite. La saga des Meijer, une famille juive suisse, court sur cinq générations, de la guerre franco-prussienne à la Deuxième Guerre mondiale. 1871 : le patriarche Salomon, marchand de bestiaux, vit à Endingen, l'une des seules bourgades helvétiques où les juifs sont autorisés à résider. A partir de ce berceau des origines, la famille commence son ascension sociale, sans jamais parvenir à s'affranchir du destin des exclus : ce sera Baden puis Zurich, puis l'entrée dans la modernité fracassée par la guerre de 14-18. La famille éclate : le syndicalisme militant aux Etats-Unis pour l'un, l'étude talmudique au fin fond d'une Galicie menacée par les Cosaques pour un autre, l'armée sous uniforme français pour un troisième. La roue de l'Histoire tourne... 1945 : l'oncle Melnitz, revenu d'entre les morts, raconte. Lui qui sait tout - Melnitz, ou la mémoire - est le grand récitant de cette admirable fresque, hommage au monde englouti de la culture et de l'humour yiddish, tour de force romanesque salué comme un chef-d'œuvre par une critique unanime, et devenue un best-seller immédiat dans tous les pays où elle a été publiée.

I corpi lasciati indietro
0 0
Livres modernes

Deaver, Jeffery

I corpi lasciati indietro / Jeffery Deaver

Milano : Mondolibri, stampa 2009

Résumé: Lago Mondac, Wisconsin. Una strana telefonata arriva al distretto di polizia nel cuore della notte. Proviene dall'isolata villa dei Feldman, sul limitare del bosco. L'agente Brynn McKenzie, giunta sul posto per un controllo, si trova davanti a una scena agghiacciante: Emma e Steven Feldman giacciono senza vita sul pavimento. E in casa c'è ancora qualcuno. Due uomini, forse gli assassini, accerchiano e minacciano Brynn, a cui non resta che fuggire nel fitto della foresta. Ma nell'oscurità dei boschi sta scappando anche qualcun altro: la misteriosa Michelle, amica dei Feldman, unica testimone di quanto è accaduto alla villa. La fuga delle due donne si trasforma per Brynn in una sottile indagine nel passato di Michelle. Chi è la vera preda, chi il cacciatore?

La duchessa de Langeais
0 0
Livres modernes

Balzac, Honoré de

La duchessa de Langeais / Honoré de Balzac ; a cura di Maria Grazia Porcelli ; introduzione di Francesco Fiorentino

Venezia : Marsilio, 2009

Letteratura universale Marsilio. I fiori blu

Résumé: Sullo sfondo dei salotti della Restaurazione o su quello di una remota isola spagnola, la duchessa de Langeais e il generale Montriveau intessono una storia d'amore nella quale si scambiano i ruoli di chi insegue e di chi è inseguito. Balzac riesce a spiegare i più segreti meccanismi di una passione sado-masochista e al tempo stesso a svelare i motivi di un incontro storico mancato: quello tra l'antica aristocrazia del Faubourg Saint Germain e gli uomini eminenti che i nuovi tempi hanno rivelato.

Dopo lunga e penosa malattia
0 0
Livres modernes

Vitali, Andrea

Dopo lunga e penosa malattia / Andrea Vitali

Milano : Mondolibri, stampa 2009

Résumé: Sono le tre di notte del 4 novembre. Il dottor Carlo Lonati viene chiamato per un'urgenza, il pazientre lo conosce bene. Attraversa sotto una pioggia micronizzata i cinquecento metri che lo separato dalla casa del notaio Luciano Galimberti, suo antico compagno di bagordi. Può solo constatarne la morte per infarto. Ma c'è qualcosa che non lo convince, e nelle ore successive arrivano altri indizi e i sospetti crescono. Il dottore non può fare a meno di indagare: vuole sapere se il suo vecchio amico è davvero morto per cause naturali. Per farlo, dovra conquistare la fiducia della moglie e della figlia di Lonati. E scoprire che la verità di trova forse sull'altra sponda del Lago di Como… Dopo lunga e penosa malattia è l'unico giallo scritto da Andrea Vitali. E forse non è un caso che abbia come protagonista un medico sensibile e acuto. L'indagine è concentrata in una settimana, tra le esitazioni dell'improvvisato detective e il moltiplicarsi di tracce e confidenze, fino al colpo di scena finale. Ancora una volta, Andrea Vitali cattura con la precisione dei dettagli, quelle pennellate precise che restituiscono la realtà e le sue mille sfumature. Conquista con l'incalzante ritmo narrativo e il sapiente montaggio di luoghi, tempi e personaggi. Diverte con situazioni e dialoghi che ci regalano l'immediatezza e l'assurdità della vita. E alla fine ci fa innamorare di quel suo mondo così ricco, vivo e inconfondibile.