Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Date 2015
× Date 2012
× Date 2008
× Sujet COVID-19 - Effetti sociali
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Pays it
× Materiel 1

Trouvés 475 documents.

L'estate che resta
0 0
Livres modernes

Baldelli, Giulia

L'estate che resta / Giulia Baldelli

Milano : Guanda, 2022

Narratori della fenice

Résumé: Giulia e Cristi si incontrano bambine, negli anni Novanta, durante le estati trascorse in un piccolo paese delle Marche. Giulia, determinata e razionale, subisce il fascino di Cristi, così fragile e così selvaggia, e capisce presto di provare per lei qualcosa di più sconvolgente e più scottante dell'amicizia. Anche Cristi è attratta da Giulia, però i suoi occhi cercano in continuazione Mattia, un bambino che sembra comprendere la sua natura selvatica più profondamente di quanto l'altra riesca a fare. Dopo una serie di estati scandite dai giochi in riva al fiume e da sofferte gelosie, i tre, arrivati alla soglia dell'adolescenza, si separano. Dieci anni più tardi, Giulia e Cristi si ritrovano a Bologna e il loro amore mai dimenticato esplode. Ma di nuovo a turbare l'equilibrio ricompare Mattia. Da quel momento le loro vite appassionate si legano per sempre. Cristi, che sa farsi amare da Giulia disperatamente e a sua volta ama senza regole, rimane il vertice irresistibile del triangolo. In una storia d'amore totalizzante, che non si cura dei generi, sopporta gli abbandoni e alla fine, quando brucia, lascia una cenere speciale da cui non può che rinascere amore.

Quando scende la notte
0 0
Livres modernes

Robson, Jennifer

Quando scende la notte / Jennifer Robson ; traduzione di Claudia Marseguerra

Milano : HarperCollins, 2022

Résumé: 1943. Per gli ebrei italiani la situazione si fa di giorno in giorno più difficile e pericolosa. I nazisti hanno occupato gran parte del paese, e il rischio di essere imprigionati e deportati è sempre più concreto. Per Antonia Mazin, ormai, l'unica speranza di sopravvivere è lasciare la città e i genitori, cambiare nome e rifugiarsi in campagna insieme a un uomo che conosce appena, Niccolò Gerardi. Nico studiava per diventare prete prima che le circostanze lo costringessero a lasciare il seminario, ma un idealista dall'animo puro come lui non può assistere passivamente a ciò che fascisti e nazisti stanno facendo, e per portare Nina al sicuro nella fattoria della sua famiglia accetta di fingere che lei sia la sua sposa. Per i due giovani, il passo dalla finzione alla realtà è breve, i loro sentimenti diventano a poco a poco più profondi. E iniziano a temere che prima o poi qualcosa, o qualcuno, finirà per separarli...

L'ultimo ballo
0 0
Livres modernes

Clark, Mary Higgins

L'ultimo ballo / Mary Higgins Clark ; traduzione di Annalisa Garavaglia

Milano : Mondadori, copyr. 2022

Résumé: «C'è una cosa molto importante di cui ti devo parlare quando arrivi a casa!!!» È l'ultimo messaggio che Aline Dowling ha ricevuto da sua sorella minore Kerry, che non vede da quasi tre anni. Ma Aline non potrà mai chiedere alla sorella diciottenne che cosa intendesse con quelle parole misteriose, perché Kerry è stata uccisa quella notte stessa. Qualcuno l'ha colpita alla testa con una mazza da golf facendola cadere nella piscina di casa. È proprio lì che Aline e i suoi genitori la ritrovano ormai senza vita. Delle indagini viene incaricato il brillante ispettore Michael Wilson che, con l'aiuto e la complicità di Aline, cercherà di risolvere il caso con tutte le sue forze. I sospetti si concentrano fin da subito su Alan, il fidanzato di Kerry, con cui la ragazza aveva litigato la sera stessa dell'omicidio. Ma tutto è più difficile di quel che sembra: non ci sono impronte sull'arma del delitto e nessuno pare aver notato niente di strano. Nessuno tranne Jamie Chapman, il ventenne vicino di casa dei Dowling affetto da ritardo mentale. Jamie, dalla finestra di camera sua, ha visto tutto. Ha visto il «Grande Uomo» colpire Kerry. Ha visto la ragazza cadere in piscina. Ha visto il sangue e la mazza da golf. Ma Jamie non può dirlo a nessuno. Questo è il suo segreto.

Mia zia è una strega
0 0
Livres modernes

Camerini, Valentina

Mia zia è una strega / Valentina Camerini ; illustrazioni di Giulia Rossi

Milano : La coccinella, copyr. 2021

Le clessidre

Résumé: La zia è una strega, Giulio ne è convinto e ha paura di lei. E oggi pomeriggio sarà lei la sua babysitter: presto, deve correre ai ripari, prima di essere trasformato in un viscido rospo! Storie corte corte, in stampatello maiuscolo, con poco testo e tante illustrazioni. Letture facile e veloci. Il tempo di una clessidra! Perfette per i primi lettori. Età di lettura: da 3 anni.

Le stelle si spengono all'alba
0 0
Livres modernes

Wagamese, Richard

Le stelle si spengono all'alba / Richard Wagamese ; traduzione dall'inglese (Canada) di Nazzareno Mataldi

Roma : La nuova frontiera, 2021

La frontiera selvaggia

Résumé: Quando il sedicenne Franklin Starlight giunge al capezzale di suo padre Eldon, trova un uomo segnato dall'alcolismo. Sentendo che la sua fine è vicina, Eldon ha chiamato il figlio - che non vede da anni - perché lo aiuti a esaudire un ultimo desiderio, quello di essere sepolto come un guerriero Ojibwe. Franklin all'inizio esita, perché quell'uomo che ha davanti per lui è uno sconosciuto, ma poi decide di assecondarlo e così padre e figlio iniziano un difficile viaggio attraverso le bellissime e selvagge foreste del Canada per giungere al luogo adatto alla sepoltura. Avanzano a piedi e a cavallo e mentre si avvicinano alla meta ripercorrono le loro difficili vite e riscoprono la comune eredità delle origini indiane. Durante questo percorso iniziatico Eldon svelerà a Franklin un mondo che non aveva mai visto e una storia che nessuno gli aveva mai raccontato. Le stelle si spengono all'alba è un romanzo appassionante con un finale commovente, che ci racconta del coraggio di un ragazzo che ritrova suo padre e di una cultura, quella degli autoctoni del Nord America, che vede nella natura una forza in grado di curarci.

Mamma cucino da solo!
0 0
Livres modernes

Casprini, Katia - Guidotti, Roberta

Mamma cucino da solo! : preparare dolci deliziosi in autonomia secondo il metodo Montessori / Katia Casprini, Roberta Guidotti

Cornaredo : Red, 2021

Résumé: Questo libro-laboratorio consente al bambino, in linea con i principi del Metodo Montessori, di "fare da solo", di portare avanti la realizzazione di un dolce in completa autonomia, con l'utilizzo di un comune vasetto di yogurt e un cucchiaio da cucina. In ogni ricetta viene presentata la foto dell'ingrediente e accanto il numero di vasetti o cucchiai da riempire, il che richiama un'altra attività Montessoriana che è quella del travaso, tanto amata dai piccoli. Nel libro sono inserite delle etichette da applicare sui contenitori da cucina che conterranno gli ingredienti, in modo che il bambino li associ chiaramente e in maniera univoca alle immagini che trova nel libro.

I dolori del giovane Werther
0 0
Livres modernes

Goethe, Johann Wolfgang von

I dolori del giovane Werther / Johann Wolfgang Goethe ; traduzione di Enrico Ganni ; postfazione di Luigi Forte

Torino : Einaudi, 2021

Le grandi traduzioni

Résumé: Consegnando nel 1774 all'editore Christian Friedrich Weygand di Lipsia il manoscritto del suo primo romanzo, il ventiquattrenne Johann Wolfgang Goethe si compiacque che quel suo «libretto» in forma epistolare gli fruttasse abbastanza da coprire i debiti contratti per via del precedente dramma Götz von Berlichingen. Ma I dolori del giovane Werther era destinato ad assicurare al suo autore ben altri riconoscimenti. «Il successo del libretto fu grande», scriveva un Goethe maturo nella sua autobiografia, «addirittura straordinario, soprattutto perché colse appieno lo spirito del tempo. Come infatti basta una breve miccia per far detonare un'enorme mina, così l'esplosione che si verificò fra il pubblico fu tanto potente perché i giovani avevano già scavato i cunicoli, e lo sgomento tanto intenso perché di ciascuno esplosero gli esasperati aneliti, le passioni insoddisfatte, i dolori immaginari». Aneliti, passioni e dolori scaturiscono da quelli del protagonista Werther, giovane d'animo sensibile e ardente, per la virtuosa Lotte dagli occhi neri, già promessa sposa di un altro uomo e dunque a lui preclusa. La frustrazione e la disperazione che ne conseguono inducono lo sfortunato amante dapprima a tentare la sublimazione del suo trasporto amoroso coltivando una fraterna amicizia con il legittimo pretendente e poi consorte di Lotte, Albert, e in seguito a spezzare il triangolo filadelfico da lui stesso architettato togliendosi la vita. Le sue gesta incendiarono la sensibilità di un'intera generazione, quella dello Sturm und Drang , che del Werther goethiano - «il primo dandy della letteratura europea, il tipo del soggetto narcisista che tutto vorrebbe afferrare e consumare, il cui vitalismo si ribalta in pulsione di morte» come si legge nella postfazione di Luigi Forte - fece il suo eroe, e della cultura ribelle che preferiva l'intensità del sentimento e l'immediatezza della natura all'aridità della ragione e delle convenzioni borghesi, il proprio manifesto. La «febbre wertheriana» che si scatenò prima in Germania e presto, al seguito delle molte traduzioni, in tutta Europa e perfino in Cina, contribuendo a fare de I dolori del giovane Werther il primo best seller internazionale, investì ogni aspetto della vita sociale e culturale, dalla moda nell'abbigliamento fino all'estenuata voluttà del suicidio, con il conseguente stigma di opera «altamente perniciosa» che tanto amareggiò il suo autore. Ma questo non impedì l'immediata e permanente consacrazione di J. W. Goethe che, nella sua critica della conformità sociale, nell'interpretazione penetrante del proprio tempo, nell'innovazione formale del romanzo epistolare a una sola voce, nella finezza psicologica dei ritratti, nella scelta ardita, scrive ancora Forte, di uno stile «ritmato e liricheggiante, con frasi smozzicate, iterazioni e libere costruzioni sintattiche che rispondono, più che a regole grammaticali, a un'intemperante individualità, che scioglie il lamento d'amore in suono e ritmo», mostrava i tratti inconfondibili del genio. «Ogni giovane desiderò amare così, ogni fanciulla di essere così amata. Un'intera generazione riconobbe in quello di Werther il proprio stato d'animo». «Qui mi importunano con le traduzioni del mio Werther, me le mostrano e chiedono quale sia la migliore e se la storia sia vera! È una sciagura che mi perseguiterebbe anche in India».

Gli Ashram. 1, Incontri fatati
0 0
Livres modernes

Zanello, Elisabetta

Gli Ashram. 1, Incontri fatati / Elisabetta Zanello

Roma : Risfoglia, 2021

Young style

Résumé: Creature fatate intrecciano il loro destino con un gruppo di ragazzi, ma quali misteri sono venuti a svelare? Età di lettura: da 11 anni.

Come isole di un mare affamato
0 0
Livres modernes

Epifani, Deborah

Come isole di un mare affamato / Deborah Epifani

San Dorligo della Valle : EL, copyr. 2021

Résumé: Un libro di narrativa per ragazzi dai 12 anni sui temi della natura e dell'ecologia. Ispirato a una storia vera, il romanzo parla ai giovani di cambiamenti climatici, del coraggio di crescere in un mondo incerto, di una grande amicizia che va oltre le distanze, del desiderio di costruire un futuro migliore. Quando la prof di inglese propone alla classe un progetto di penfriends, Fosca è l'ultima a iscriversi. Cos'ha da raccontare una ragazza introversa, con pochi amici e una vita troppo ordinaria? Eppure Fosca non immagina che il suo amico di penna sarà Danny, un ragazzo Inupiaq, nato e cresciuto su una piccola isola dell'Alaska destinata a sparire sott'acqua. Danny e Fosca sono agli antipodi: lui vive vicino al Polo, lei in Italia. Lui è allegro e spigliato, lei timida e impacciata. Una cosa, però, li accomuna: il desiderio di trovare il coraggio per essere se stessi e rivelarsi l'uno all'altra. Nasce così un'intensa amicizia che va oltre le distanze, che li fa scoprire ogni giorno più grandi, innamorati del futuro e della propria terra. Una storia ispirata alle voci dei ragazzi di oggi, costretti ad affrontare crisi ambientali senza precedenti. Età di lettura: da 12 anni.

Tarzan delle scimmie
0 0
Livres modernes

Burroughs, Edgar Rice

Tarzan delle scimmie / Edgar Rice Burroughs

Milano : Gribaudo, 2021

[Vola la pagina]

Résumé: «Nel pianoro su cui si fermava più spesso la sua tribù c'era un laghetto, e fu lì, nelle sue acque cristalline e immobili, che Tarzan vide per la prima volta la propria faccia. Rimase di sasso. Già era spiacevole ritrovarsi privo di peli... Quella fessura al posto della bocca e quei dentini bianchi e innocui! E quel nasino stretto. Ma quando si vide gli occhi, ah, quello fu il colpo di grazia: un puntino scuro, un cerchio grigio e poi tutto quel bianco! Orribile!» Una riflessione sull'uomo e sulla società, ma soprattutto un'immersione nella natura selvaggia, in compagnia di un protagonista che da oltre un secolo continua a conquistare le generazioni, senza perdere nulla del suo fascino. La copertina si trasforma in un fantastico poster con il labirinto nella giungla. Età di lettura: da 10 anni.

Pollyanna
0 0
Livres modernes

Porter, Eleanor Hodgman

Pollyanna / Eleanor H. Porter

Milano : Gribaudo, 2021

[Vola la pagina]

Résumé: «Poi, un giorno, proprio come uno di quei prismi che ti piacciono tanto, sei entrata danzando nella mia vita e hai colorato il mio mondo buio con le macchie violette, dorate e scarlatte della tua allegria.» Un grande classico di inizio Novecento, un romanzo commovente e portatore di valori semplici, profondi e attualissimi. La copertina si trasforma in un poster. Età di lettura: da 8 anni.

Mamá
0 0
Livres modernes

Fernández Díaz, Jorge

Mamá / Jorge Fernández Díaz ; traduzione di Letizia Sacchini e Andrea Monti

Roma : Nutrimenti, 2021

Greenwich ; 126

Résumé: Partire da sola a quindici anni, imbarcata su un piroscafo che attraversa l'Atlantico, abbandonando la madre, i fratelli, la propria terra. Affidata per sempre a una zia paterna e al marito, in una città sconosciuta dall'altra parte del mondo, tormentata dalla nostalgia del piccolo villaggio dell'infanzia incastonato tra i monti. È questo il destino di Carmen, che il figlio scrittore racconta in un libro diventato un caso letterario in Argentina e in Spagna: l'odissea di una donna capace di diventare emblema di tante storie di migranti, espatriati, sradicati. Tutto ha inizio in Spagna, negli anni Quaranta. La guerra civile si è appena conclusa, lasciando dietro di sé miseria e smarrimento. Una contadina delle Asturie spedisce la figlia nell'Argentina di Perón, con il proposito di salvarla dalla povertà. Le promette che di lì a poco tutta la famiglia la seguirà, ma non sarà così. La ragazzina rimane intrappolata in quel paese straniero, dove cresce, studia, si sposa, lotta, ma soffre un costante senso di esilio. Dopo molti anni, finalmente riesce a ricostruire la propria identità, a sentirsi a casa. È a quel punto che i suoi figli e nipoti, complice il tracollo economico del paese, le annunciano che vogliono scappare da Buenos Aires: tutto ricomincia da capo. Così, a mezzo secolo di distanza da quel primo viaggio transoceanico, il figlio Jorge decide di raccontare la storia di mamá Carmen.

L'ultimo movimento
0 0
Livres modernes

Seethaler, Robert

L'ultimo movimento / Robert Seethaler ; traduzione dal tedesco di Roberta Scarabelli

Vicenza : Neri Pozza, 2021

Bloom ; 207

Résumé: È la primavera del 1910. Gustav Mahler, il corpo avvolto in una calda coperta di lana, siede sul ponte di passeggio dell'Amerika, la nave che lo sta portando dagli Stati Uniti verso l'Europa. L'oceano è una distesa grigia e inerte nella luce del mattino. Nell'aria, solo l'odore dell'acciaio e del vento che soffia impetuoso dal nord. Mahler non ha ancora cinquant'anni ed è già un mito come direttore d'orchestra. A Vienna, nei giorni delle prime al teatro dell'Opera imperiale, la gente si azzuffa per accaparrarsi gli ultimi biglietti, e vedere cosí quel piccolo ebreo irrequieto mettere in riga l'orchestra migliore e piú testarda del mondo. Eppure Mahler sconta quella fama con il dramma di un corpo che si consuma. È malato, cosí malato da avere distolto Alma dal proposito di lasciarlo. Madre delle sue figlie, della piccola Anna e di Maria, la bambina perduta, Alma, la donna piú bella e desiderabile di Vienna, si è innamorata di Walter Gropius, l'architetto, un giovane magro e grigio agli occhi del direttore d'orchestra osannato a Vienna e a New York. Mahler l'ha supplicata, implorata, si è esposto al ridicolo, si è inflitto le piú atroci umiliazioni per convincerla a non lasciarlo. Non è servito a niente. Soltanto il presentimento della morte imminente è riuscito a farla restare. Ora Alma è a bordo dell'Amerika insieme con Anna. Lo assiste, lo tratta con premura. Vuole forse rendere piú facile il trapasso a un uomo anziano? Con la schiena poggiata sull'acciaio della nave, Mahler si interroga sulla caducità della vita, dell'arte e, soprattutto, dell'amore. Che senso ha ancora l'amore per Alma? Che senso ha che sia rimasta con lui, se non quello semplice, chiaro: «un uomo muore, una donna vive»?

Arduino
0 0
Livres modernes

Margolis, Michael

Arduino : progetti e soluzioni / Michael Margolis, Brian Jepson, Nicholas Robert Weldin

3. ed.

Milano : Tecniche nuove, copyr. 2021

Résumé: Volete creare dispositivi che interagiscono con il mondo fisico? Questo manuale è perfetto per chi vuole sperimentare con la popolare scheda Arduino e il suo ambiente di programmazione. Troverete oltre 200 suggerimenti e procedure per realizzare una varietà di oggetti e prototipi come soluzioni loT (Internet of Things), controlli ambientali, sistemi basati sulla localizzazione e sulla posizione e prodotti in grado di rispondere al tatto, al suono, al calore e alla luce. Aggiornate alla versione 1.8 di Arduino, le ricette di questa terza edizione includono esempi pratici e indicazioni per aiutarvi a iniziare, espandere e migliorare i vostri progetti immediatamente, che siate un ingegnere, un designer, un artista, uno studente o un hobbista.

Perchè i robot sono stupidi?
0 0
Livres modernes

Taddia, Federico - Mazzolai, Barbara

Perchè i robot sono stupidi? : e tante altre domande sulla robotica / Federico Taddia, Barbara Mazzolai ; illustrazioni di AntonGionata Ferrari

Firenze : Editoriale scienza, 2021

Teste toste

Résumé: Cos'è l'intelligenza artificiale? Come si fa a insegnare qualcosa a un computer? I robot sono creativi? Possono disobbedire? Queste e altre le domande che Federico Taddia pone a una testa tosta esperta di robotica: Barbara Mazzolai dirige il Centro di Micro-Biorobotica dell'Istituto Italiano di Tecnologia e si occupa di robotica bioispirata, cioè progetta macchine prendendo spunto dalle piante. In questa nuova, divertente intervista, scopriremo cosa sanno fare i robot, se sono capaci di provare emozioni e se possono diventare nostri amici. Età di lettura: da 10 anni.

I fondi europei
0 0
Livres modernes

Monti, Luciano

I fondi europei : guida al NextGenerationEU e al QFP - Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027 / Luciano Monti

Roma : Luiss university press, 2021

I capitelli

Résumé: Nel periodo 2021-2027 l'Italia disporrà di risorse europee senza precedenti e dovrà gestire non solo i tradizionali fondi di investimento europei (Fondi SIE) per la politica di coesione, per la Politica agricola comune e per la ricerca e sviluppo, ma anche le risorse messe a disposizione dal Dispositivo di Ripresa e Resilienza. Dai principali strumenti finanziari a disposizione delle imprese ai criteri di selezione degli intermediari finanziari abilitati, dall'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile ai sussidi per il terzo settore, il volume è la prima guida dettagliata rivolta a chi dovrà concretamente utilizzare gli interventi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e i programmi operativi nazionali e regionali, oltre ad essere un valido punto di riferimento per gli studiosi delle Politiche dell'Unione europea.

Il giardino e la luna
0 0
Livres modernes

Goldin, Marco

Il giardino e la luna : arte dell'Ottocento dal romanticismo all'impressionismo / Marco Goldin

Milano : La nave di Teseo, 2021

I fari ; 100

Résumé: Marco Goldin continua la sua ricognizione critica e storica sull'arte internazionale del XIX secolo in una inedita storia dell'arte dell'Ottocento, tra Europa e America, costruita inseguendo il tema, decisivo, della natura. Il libro parte dalla straordinaria stagione romantica, tra Germania e Inghilterra, da Friedrich a Turner a Constable, ma è la Francia a restare il cuore dell'arte del secolo, con Corot, Millet e la scuola di Barbizon, esperienze che aprono alla nascita dei vari realismi e al rapporto con la fotografia, così vicina alla pittura. Il viaggio prosegue in America, con gli affascinanti pittori della Hudson River School, da Thomas Cole a Edwin Church, ma anche con l'impressionismo a stelle e strisce e con Winslow Homer, un autore che precorre le atmosfere sospese di Hopper. Quindi il magico e incantato realismo di Scandinavia, con incursioni nel centro e nell'est dell'Europa. Fino ad entrare nell'impressionismo, in un'ampia ricostruzione sia storica sia artistica: il conflittuale rapporto con il Salon, le otto mostre impressioniste dal 1874 al 1886, i grandi pittori che ne hanno decretato il successo, da Monet a Renoir, da Cézanne a Degas a Manet, vero anticipatore. Marco Goldin racconta l'arte dell'Ottocento tra arte, storia e suggestioni letterarie, da T.S Eliot a Parise, dà voce agli artisti più celebrati e illumina le parti molto meno frequentate, ma ugualmente splendide, di questo "secolo della natura".

Il bambino 23
0 0
Livres modernes

Buttafuoco, Stefano

Il bambino 23 : la storia e i sogni di Brando / Stefano Buttafuoco

Roma : Rai Libri, copyr. 2021

Résumé: Ventitré. Nel mondo, sono soltanto ventitré i casi di una particolare variante della Sindrome di West riconducibile a una rarissima mutazione genetica: bambini innocenti colpiti dalla crudeltà del Caso, da un Destino che non guarda in faccia nessuno. Assieme a loro, ventitré famiglie a cui viene stravolta la vita e che vengono gettate nel baratro, senza preavviso, senza aver preparato lo straccio di un bagaglio per un viaggio verso una meta sconosciuta. Lungo il quale, di certo, non ti godrai il percorso. Ventitré casi in tutto il mondo rappresentano un numero troppo esiguo per sperare nella scienza. Nessuno si prenderà mai la briga di investire un solo euro o mezzo dollaro per trovare una soluzione. Fino al ventiduesimo caso, di questa variante aggressiva della Sindrome di West non sapevo praticamente nulla: quasi ne ignoravo l'esistenza, derubricandola mentalmente a umana compassione verso un problema altrui. Il ventitreesimo, invece, mi ha aperto gli occhi sull'abisso e adesso conosco tutto di questa maledetta disabilità infantile. Perché il bambino numero ventitré è Brando: mio figlio. E questa è la sua storia. Anzi. La nostra.

Un mese a testa in giù
0 0
Livres modernes

Nardi, Luca, astrofisico

Un mese a testa in giù : racconto di un viaggio in Cile e Bolivia tra scienza, storia e disavventure / Luca Nardi

Novara : Libreria geografica, copyr. 2021

Résumé: "Un mese a testa in giù" è un libro-documentario sui deserti a cavallo tra Cile e Bolivia, ma è soprattutto il racconto di un'avventura alla ricerca della meraviglia che quelle terre, ai confini del mondo e della vita, possono offrire. Il deserto di Atacama è un mondo di contrasti, in cui le sabbie antiche e le più avanzate tecnologie scientifiche si vanno a mescolare in armonia sotto un unico, terso, cielo. Un mondo fatto di storia, delle antiche popolazioni andine e di come le loro culture in qualche modo siano sopravvissute all'avanzata dei conquistatori europei. Un mondo diviso in due, tra il giorno caldo e soffocante e la notte fredda e punteggiata di stelle. Ma soprattutto, il deserto di Atacama è un mondo fatto di meraviglie ad altitudini smodate, di vulcani imponenti, geyser, lagune e deserti di sale sconfinati.

La bambina con gli occhi ipnotizzati
0 0
Livres modernes

Carrilho, André

La bambina con gli occhi ipnotizzati / André Carrilho

Modena : Panini, 2021

Résumé: Basta alzare gli occhi dallo schermo e guardarsi intorno per capire quante cose ci sono da scoprire! Con gli occhi solo per il suo cellulare la bambina di questa storia illustrata ignora il mondo che le sta intorno. Le passano accanto le cose più belle e insolite ma lei non se ne accorge: ignora i gelati, i cani che incontra per strada, persino gli amici! Vive momenti straordinari, tra giraffe e delfini, incontra i pirati e vola nello spazio... senza dar loro importanza, finché un giorno il cellulare si rompe, alza la testa e... scopre il mondo che la stava aspettando! Le delicate illustrazioni trasmettono un messaggio fondamentale per sensibilizzare i ragazzi (e anche gli adulti) a un uso corretto del cellulare con leggerezza e un pizzico di ironia. Età di lettura: da 6 anni.