Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Date 2003
× Pays af
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Niveau m
× Noms Grimm, Wilhelm

Trouvés 3 documents.

Snow White
0 0
Livres modernes

Grimm, Jakob - Grimm, Wilhelm

Snow White / da un racconto dei fratelli Grimm ; illustrazioni di Francesca Rossi

Milano : White star kids, copyr. 2019

I love English!. Livello 2

Résumé: Familiarizzare con l'inglese fin da piccoli è un'esperienza che pone le basi per incredibili sviluppi. I piccoli lettori rivivranno le fantastiche avventure di Biancaneve. Il testo inglese pensato proprio per i bambini, le illustrazioni di Francesca Rossi e una sezione di giochi regaleranno ai piccoli lettori la preziosa occasione di imparare... divertendosi. Età di lettura: da 6 anni.

I musicanti di Brema
0 0
Livres modernes

Grimm, Jakob - Grimm, Wilhelm - Vestita, Marisa

I musicanti di Brema / da un racconto dei fratelli Grimm ; illustrazioni di Marisa Vestita

Novara : White star kids, copyr. 2016

Résumé: Non bisogna mai sottovalutare l'astuzia e le risorse dei nostri amici animali che, forse troppo anziani per continuare ad affiancare i loro padroni, non rinunciano però mai ai loro sogni! Decisi a diventare la nuova banda musicale della città di Brema, un asino, un cane, un gatto e un gallo incontreranno sul loro cammino imprevisti e pericoli, che affronteranno uniti, trasformando così questa celebre fiaba dei fratelli Grimm in un inno all'amicizia. Età di lettura: da 4 anni.

Fiabe
0 0
Livres modernes

Grimm, Jakob

Fiabe / Jacob e Wilhelm Grimm ; a cura di Laura Mancinelli ; traduzione di Anna Cocito ; con uno scritto di W.H. Auden

Milano : Mondadori, 1997

Oscar classici ; 27

Résumé: Da Cappuccetto rosso a Hänsel e Gretel, Cenerentola, Biancaneve, Pollicino: le favole che raccontano attraverso storie di nani, giganti, apparizioni angeliche e stregonesche, voci buffe e solenni, tutte le paure e le gioie autentiche dell'uomo. "All'arte della traduttrice, Clara Bovero - scrisse Italo Calvino a proposito di quest'edizione - si deve la limpidezza con cui risaltano i vari registri stilistici del dettato popolare, e la spontaneità con cui anche poesiole e filastrocche sembrano nate nella nostra lingua".