Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Pays de
× Date 2017
× Langues chi
× Langues fre
× Pays it

Trouvés 872 documents.

Un matrimonio a dicembre
0 0
Livres modernes

Morgan, Sarah, 1948-

Un matrimonio a dicembre / Sarah Morgan ; traduzione di Paola Olivetto

Milano : HarperCollins, 2020

Résumé: La famiglia White è riunita al completo nell'idilliaco paesino di Aspen. È dicembre e la neve incornicia quello che è un evento lungamente atteso da tutti loro: il matrimonio della piccola di casa, Rosie. I genitori, Maggie e Nick, sono determinati a festeggiare come si deve. Ma quello che nessuno sa è che nascondono un segreto, stanno per divorziare. Vivono separati ormai da sei mesi e l'ultima cosa che desiderano è essere intrappolati, insieme, in un inverno irresistibilmente romantico. Anche la maggiore delle sorelle White, Katie, teme questo matrimonio. È convinta che Rosie stia facendo un grave errore. Ed è determinata a salvarla da se stessa. Se solo Jordan, l'affascinante testimone di nozze, la smettesse di mettersi sempre nel mezzo... Rosie, la sposa, non vuole confessarlo, ma è tormentata dai dubbi. Solo che, adesso che sono arrivati tutti, sarà possibile dire che non è più sicura? Il grande giorno si avvicina e l'unica cosa certa è che sarà un Natale che nessuno dimenticherà...

Le inseparabili
0 0
Livres modernes

Beauvoir, Simone de

Le inseparabili / Simone de Beauvoir ; postfazione di Sylvie Le Bon de Beauvoir ; traduzione di Isabella Mattazzi

Milano : Ponte alle grazie, 2020

Scrittori ; 106

Résumé: "Le inseparabili", che viene pubblicato in contemporanea con la Francia da Ponte alle Grazie e dunque in prima mondiale, è il racconto romanzato della straordinaria amicizia tra Simone de Beauvoir e Zaza (Elisabeth) Lacoin, dal loro incontro a scuola, nel pieno della Prima guerra mondiale, alla morte di Zaza nel 1929. La narratrice Sylvie/Simone è immediatamente sedotta da Andrée/Zaza, bambina intelligente e ribelle: le due diverranno inseparabili , nonostante l'ostilità della famiglia di Andrée, un clan ultracattolico dalle tradizioni rigidissime. Ma se l'amicizia riuscirà a sottrarsi all'ambiente oppressivo in cui Andrée è costretta, lo stesso non varrà per la ragazza, schiacciata dall'annullamento dell'individualità che le è richiesto. Così la commovente storia di un'amicizia è anche una denuncia nei confronti di una società bigotta e ipocrita, incapace di accettare ciò che sfugge alla sua gretta meschineria. Simone de Beauvoir scrisse Le inseparabili nel 1954 e, pur avendo deciso di non pubblicarlo, conservò il manoscritto. Oggi, finalmente ritrovato, è una grande scoperta letteraria: sebbene Sylvie/Simone tenda nel racconto ad annullarsi nell'amica, emerge chiaramente il suo percorso, divergente, che le permetterà non solo di salvarsi, ma anche di diventare una figura fondamentale nella storia dell'emancipazione femminile nel Novecento.

Codice di procedura penale esplicato
0 0
Livres modernes

Italia

Codice di procedura penale esplicato : spiegato articolo per articolo : leggi complementari, formulario

24. ed.

Napoli : Simone, 2020

I codici esplicati ; E4

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Questa nuova edizione del Codice di Procedura Penale Esplicato mantenendo inalterata la formula di «esplicazione» consente, contestualmente allo studio manualistico, un immediato e costante confronto con le norme codicistiche.Il lavoro, viene dato alle stampe dopo una stagione di innumerevoli interventi normativi che a partire dalla riforma Orlando (L. 103/2017) e dai decreti attuativi emanati, hanno inciso profondamente sulla struttura del codice di rito. Tra i più recenti e significativi provvedimenti normativi intervenuti segnaliamo: il D.L. 14-6-2019, n. 53 conv., con modif., in L. 8-8-2019, n. 77 in materia di ordine e sicurezza pubblica; la L. 19-7-2019, n. 69 (cd. Codice rosso) in materia di vittime contro la violenza domestica e di genere, e il D.L. 30-12-2019, n. 161, conv., con modif., in L. 28-2-2020, n. 7 in materia di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, che ha introdotto modifiche e integrazioni alla riforma del 2017 (riforma Orlando), prorogando i tempi di applicazione a causa delle difficoltà di adeguamento delle strutture e degli uffici delle Procura. Ulteriore proroga è attuata dal D.L. 30-4-2020, n. 28 in corso di conversione. Grazie agli originali apparati di commento il volume si pone l’obiettivo di avvicinare gli studenti universitari al testo normativo nonché di risolvere i dubbi di operatori e cultori del diritto, fornendo gli strumenti necessari per fare il punto sugli istituti attraverso un’analisi della giurisprudenza più recente e della dottrina più significativa. Tra gli accorgimenti metodologici e tipografici segnaliamo: l’uso di caratteri chiari e leggibili per una lettura più scorrevole del testo; opportune definizioni che agevolano la comprensione dell’articolo; un ricco corredo di note esplicative a completamento dell’analisi del testo normativo; essenziali collegamenti ed opportuni rinvii alle definizioni, agli altri articoli, nonché puntuali riferimenti alle formule dei principali atti processuali e alle leggi speciali riportate in Appendice; tavole introduttive e riquadri di approfondimento (riportati su fondo grigio) per individuare la ratio di ogni singola disposizione; un’appendice con una mirata selezione di norme complementari: Competenza penale del Giudice di Pace, Mandato di Arresto europeo, Processo minorile e Ordinamento giudiziario; un breve formulario dei principali atti per la pratica penale. Punto di forza del lavoro è costituito dall’indice analitico alfabetico che accanto ad un puntuale indice cronologico agevolano la ricerca e la comprensione delle norme.

Utamaro e le sue cinque mogli [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Mizoguchi, Kenji

Utamaro e le sue cinque mogli [VIDEOREGISTRAZIONE] = Utamaro o meguru gonin no onna / regia: Kenji Mizoguchi

Rimasterizzato in alta definizione

Giappone, 1946

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 10/01/2022

Résumé: Era Tokugawa, verso la fine del XVIII secolo: Utamaro, il maestro dell’arte xilografica, è circondato da intrighi, adulazioni, invidie e rivalse, dall’esito anche drammatico. Tutto questo lo tocca però solo marginalmente, e diviene terreno fertile per la sua ispirazione.

La scrittura o la vita
0 0
Livres modernes

Semprun, Jorge

La scrittura o la vita / Jorge Semprún ; introduzione di Paolo Mauri ; traduzione di Antonietta Sanna

Nuova ed.

Milano : Guanda, 2020

Biblioteca della Fenice

Résumé: «Nel 1947 avevo abbandonato il progetto di scrivere. Ero diventato un altro per rimanere in vita.» Reduce da Buchenwald e desideroso di fissare sulla pagina la sua tragica esperienza, Jorge Semprún, allora giovane intellettuale, si trova di fronte a un dilemma: raccontare la morte vissuta (sì, perché nel lager la morte si viveva) o aprirsi alla vita del «dopo», dimenticare la penna (che alla morte riconduce), concedersi a un'esistenza fatta di impegno politico, di amore, ma anche di quotidiana banalità. "La scrittura o la vita" è la storia di questo dilemma e al tempo stesso il suo scioglimento: dopo vari libri che affrontavano in qualche modo il tema dell'universo concentrazionario, Semprún è riuscito a darci una completa, sconvolgente testimonianza sulla realtà del lager. Ed è a Primo Levi (cui lo scrittore spagnolo dedica un capitolo della sua opera) che il ricordo del lettore italiano potrà riferirsi; poiché, nonostante le molte differenze nell'esperienza vissuta (Semprún fu infatti deportato come resistente francese, come «politico») e nell'elaborazione letteraria dell'esperienza stessa, un tema echeggia anche in queste pagine: come sarà possibile far credere agli «altri» che un tale scempio sia stato commesso? Introduzione di Paolo Mauri.

Aprimi cielo
0 0
Livres modernes

Bergonzoni, Alessandro

Aprimi cielo : dieci anni di raccoglimento, articolato / Alessandro Bergonzoni

Milano : Garzanti, 2020

Saggi

Résumé: Questo volume porta alla luce oltre dieci anni di ricerca di Alessandro Bergonzoni dalle pagine del «Venerdì di Repubblica»: idee, domande, déjà-vu, babelici elenchi, reiterazioni che inglobano e travalicano l'attualità, e ci permettono di scoprire gli universi - comici, folli, intimi, politici e sociali - dell'autore: un raccolto istantaneo frutto però di un tempo scandito e seriale, di un ritmo continuativo che qui perde la sua identità e lascia fare a chi legge altri ordini e altre sequenze, altre visioni d'insieme e particolari, note e ignote, dando un ordine che può essere rispettato ma forse anche perduto. Con lo stile inconfondibile che non lascia né tregua né riposo al lettore, continuamente sfidato a scavare tra le infinite potenzialità della mente e della scrittura, Bergonzoni affronta dialetticamente quanto troppo spesso siamo invece portati a ignorare, a rimuovere e a non voler conoscere. Il risultato è una raccolta antologica capace di spaziare tra registri e tonalità diversi, per farci compiere un percorso tra le mille anime, spesso sconosciute, di questo poliedrico artista. Uno stile di «Damocle» che pende sulla testa di chi vuol ritrovare un Bergonzoni e ne scopre cento, trovandone uno e perdendone chissà quanti altri, probabilmente misteriosi anche all'autore stesso.

La stella di David
0 0
Livres modernes

Hodzic, Zuvdija

La stella di David : romanzo / Zuvdija Hodžić ; traduzione di Helena Kaloper

Nardò : Besa muci, copyr. 2020

Passage ; 106

Résumé: "La stella di David" è la storia di una frontiera, ignorata nei tempi di pace e temuta nei tempi di guerra: la frontiera tra il Montenegro e l'Albania, luogo di incontri e di scontri, di amori e di paura. Numerosi personaggi popolano questo romanzo che appare come un fiabesco, affollato suk in cui si incrociano popoli e lingue. David, illuminato dalla luce di una stella, la sua stella, simbolo di tutti i visionari, sembra raccontare in chiave moderna la storia delle Mille e una notte, anch'essa un simbolo. Lungo il percorso si incontrano personaggi storici, profeti e sultani, zingari e partigiani, poeti ed eroi, ma anche molta gente comune. Nella "Stella di David", la linearità narrativa del romanzo viene meno: il tempo non scorre progressivamente, ma segue un percorso ciclico, racchiudendo passato e futuro, entrambi connotati da un'aura mitica strettamente legata all'inconscio collettivo. Perché più importante della realtà in sé è la sua rielaborazione e codificazione artistica. Un romanzo che mette al centro il potere mistico e magico dell'arte di raccontare, concepita come essenza del vivere, la sola difesa possibile contro la morte e la fugacità della vita.

Meditazione
0 0
Livres modernes

Harbula, Patrick J.

Meditazione / Patrick J. Harbula ; traduzione di Sergio Orrao

Milano : Vallardi, copyr. 2020

Résumé: La meditazione è una pratica millenaria trasversale a epoche, nazioni, culture. Che si declini nella mindfulness, nella meditazione camminata oppure nella visualizzazione, la pratica meditativa allena la mente e la trasporta verso uno stato profondo e duraturo di grande serenità e benessere. Traendo spunto dalla propria esperienza di meditante e di coach, offre consigli pratici e strategie per calmare la mente, raggiungere una maggiore conoscenza di sé e ottenere importanti benefici per la salute - prevenzione del declino cognitivo, riduzione del dolore, trattamento di depressione, stress e ansia. Harbula ci insegna inoltre nuove tecniche, messe alla prova nel corso di 30 anni di esperienza e ci aiuta a scegliere il metodo più adatto alle nostre esigenze, spiegandoci cosa aspettarci e come iniziare a esercitarci, fino a introdurre la meditazione nella vita di tutti i giorni, facendola diventare un'amica potente per la nostra mente e il nostro corpo.

Vienna
0 0
Livres modernes

Vienna

4. ed.

Torino : EDT, 2020

Marco Polo

Résumé: Metropoli sul Danubio con poco meno di 2 milioni di abitanti, negli ultimi anni Vienna ha cambiato volto, trasformandosi nella città più fiorente dell’Europa centrale: dinamica e consapevole delle proprie qualità, trabocca di energia ed entusiasmo, è motore economico e fucina creativa di un paese che non a caso è una delle nazioni più ricche e vivibili d’Europa, se non del mondo.

Riparare il mondo
0 0
Livres modernes

Raimo, Christian

Riparare il mondo / Christian Raimo

Bari : Laterza, 2020

Solaris

Résumé: «Non so mai se abbia senso parlare in termini generazionali. D'altra parte, è pur vero che c'è qualcosa che mi accomuna a quelli che hanno vissuto il passaggio tra i millenni. Sono cresciuto, come chiunque abbia la mia età, con i miti - i feticci, alle volte - politici del Sessantotto e del Settantasette: qualunque gesto somigliasse anche vagamente a una rivolta, mi è stato detto di misurarlo con quel metro simbolico. E lo stesso è stato per le sconfitte e i reflussi. Di quegli anni e di quelle lotte, però, ho conosciuto anche la tinta della sconfitta. Il terrorismo da una parte e l'eroina di massa dall'altra. In una generazione come la mia, che non ha mai avuto simili esplosioni se non in forme minori e spesso emulative, il confronto con i momenti di sconfitta è più interessante. Siamo per lo più degli sconfitti, dei reduci, dei superstiti, senza aver ingaggiato alcuna battaglia. Molti sono semplicemente implosi, spesso tornati a vivere a casa dei genitori, molti agganciati agli psicofarmaci. L'espressione assente, il tono di voce distratto, il disincanto che si sclerotizza in apatia, il cinismo di maniera che non riesce nemmeno più a proteggere. Non faccio che chiedermi perché la condizione di sofferenza comune solo raramente abbia prodotto un atto di ribellione. E soprattutto, perché non è scattato un senso di fratellanza nella condivisione di una condizione materiale, sociale, simbolica simile?» È tempo di tornare a essere animali politici.

Dell'amore e altre forature
0 0
Livres modernes

Maraja, Nico

Dell'amore e altre forature / Nico Maraja

Portogruaro : Ediciclo, 2020

La biblioteca del ciclista ; 29

Résumé: Nico è un cantautore che si sposta di spettacolo in spettacolo con la sua fida bicicletta. A temporali, forature, concerti e buche si intreccia la storia presente e passata con Bea, il suo grande amore dalle mani piccole calde e dagli occhi scuri e profondi. La loro storia nasce a Fiumicino accompagnata dal canto ancestrale delle balene. Inizialmente tutto sembra andare per il verso giusto (se può davvero esistere un "verso giusto" tra due persone), ma l'amore è una piccola pianta da coltivare e, se lasciata crescere senza cura, finisce per arrampicarsi su tralicci sbagliati. Tra il prima e il dopo di questo pedalare leggero sul senso della vita si dipanano le loro vicissitudini e i loro sentimenti, veloci e audaci come le ruote di una bicicletta in discesa. La salita, però, è lì ad aspettarli dietro la prossima curva e, per riuscire ad affrontarla, dovranno cercare di colmare le distanze che si apriranno tra di loro.

Ochei
0 0
Livres modernes

Tessaro, Gek

Ochei / Gek Tessaro

Roma : Lapis, copyr. 2020

I lapislazzuli

Résumé: Le oche stanno quaquaraquando in allegria quando arriva una telefonata: Sigismonda, la nipotina di Zia Maria, è in pericolo! Una per tutte, tutte per una le oche si mettono in viaggio per salvarla da un terribile mostro che minaccia la città distruggendo ogni cosa. A capeggiarle c’è la saggia zia Maria, che le guida e le rincuora. Potrà mai un gruppo di oche allampanate avere la meglio su un mostro così temibile? Sì, se agiscono tutte insieme. E così avviene, al grido di OCHEI! Centinaia di oche, senza dubbi e senza paure partono per una missione molto speciale. Tutte per una, una per tutte. Perché nessuno si salva da solo.

Scuola media. Fatemi uscire di qui!
0 0
Livres modernes

Patterson, James

Scuola media. Fatemi uscire di qui! / James Patterson e Chris Tebbetts ; [illustrazioni di] Laura Park

Nuova ed.

Milano : Salani, 2020

Résumé: Dopo la prima media (l'anno peggiore della sua vita), Rafe Khatchadorian è convinto di avercela fatta. È stato accettato a una scuola d'arte in città e si immagina un mondo finalmente pieno di divertimento e senza matematica e storia. Sbagliato! La scuola è molto più difficile di quello che Rafe si aspetta e, per avere un voto buono, gli serve un modo per tirar fuori dalla sua noiosa vita l'ispirazione per un'incredibile opera d'arte. Il suo metodo? L'operazione Trovati una vita! Ora farà tutto quello che non ha mai fatto, dall'imparare a giocare a poker ad andare a un museo d'arte moderna. Ma quando la sua nuova missione svela segreti della sua famiglia che Rafe non ha mai saputo, dovrà decidere se è davvero pronto per buttare all'aria tutto il suo mondo. Età di lettura: da 11 anni

Una festa da sogno
0 0
Livres modernes

Swan, Karen

Una festa da sogno / Karen Swan

Roma : Newton Compton, 2020

Anagramma ; 928

Résumé: Il maestoso castello di Lorne, arroccato sulle scogliere nel sud dell'Irlanda, appartiene alla famiglia di Ottie, Pip e Willow da secoli. Nessuno avrebbe potuto aspettarsi che, alla morte di Sir Declan, nella spartizione dell'eredità il castello sarebbe stato destinato a Willow, la più piccola. Ottie e Pip sono senza parole: perché proprio a lei? Tre anni prima, infatti, per un motivo che nessuno conosce, Willow ha lasciato la città per trasferirsi a Dublino, giurando che non sarebbe mai più tornata. Come se non bastasse, Willow ha intenzione di vendere il castello, cosa che rattrista Ottie e Pip. Per fortuna l'acquirente, Connor Shaye, ha intenzione di convincere le tre sorelle a dare una festa di addio. E, in una notte magica sulla scogliera, persino i segreti più misteriosi possono tornare alla luce. Ottie, Pip e Willow saranno in grado di lasciarsi il passato alle spalle?

Gridalo
0 0
Livres modernes

Saviano, Roberto

Gridalo / Roberto Saviano

Firenze : Bompiani, 2020

Overlook

Résumé: Un uomo si ferma di fronte alla scuola che ha frequentato a sedici anni e vede uscire il ragazzo che è stato, quello che ancora ha un futuro tutto da immaginare. L'uomo sa che quel ragazzo è solo, e il suo cammino non sarà facile. Vorrebbe poterlo aiutare, ma non gli è concesso. Può però radunare intorno a lui dei compagni di viaggio che lo guidino, che lo facciano sentire meno solo, perché i nostri destini individuali compongono, insieme, l'unica grande avventura della storia umana. Ipazia, Giordano Bruno, Anna Achmatova, Robert Capa, Jean Seberg, Martin Luther King, Francesca Cabrini sono solo alcuni di questi compagni, ma ci sono anche personaggi sorprendenti come Hulk Hogan, Joseph Goebbels, George Floyd, due giovani italiani costretti a emigrare... Donne e uomini le cui storie - a saperle leggere con l'accanimento del reporter d'inchiesta, con la visione potente dello scrittore - svelano dinamiche nascoste, pericolose, e pongono domande ineludibili. La competizione feroce, la sensazione di essere ridotti a consumatori manipolati dagli algoritmi, una propaganda bugiarda e invasiva: davvero questo è il solo mondo possibile? E perché quando qualcuno alza la voce per ottenere giustizia c'è sempre chi insinua che lo faccia per tornaconto personale, chi lo mette in ridicolo mostrandone le contraddizioni? No: non occorre essere santi per lottare. Le contraddizioni, le debolezze non ci fermano come non hanno fermato le donne e gli uomini che popolano queste pagine. Questo libro è una mappa fatta di storie, che non vogliono insegnarci niente, tanto meno a non sbagliare. Ma una cosa la pretendono: aprirci gli occhi. Al ragazzo fuori da scuola, a tutti i ragazzi vogliono raccontare come le loro madri, i loro padri, i loro fratelli maggiori sono caduti e si sono rialzati. Agli adulti vogliono ancora scaldare il sangue, restituire la voglia d'indignarsi, di ritrovare la rabbia giovane.

L'uomo della dinamite
0 0
Livres modernes

Mankell, Henning

L'uomo della dinamite / Henning Mankell ; traduzione dallo svedese di Alessandra Albertari e Alessandra Scali

Venezia : Marsilio, 2020

Romanzi e racconti

Résumé: È un sabato pomeriggio del 1911, quando un giovane operaio della squadra di brillatori alle prese con la costruzione di una strada ferrata nel Sud della Svezia rimane coinvolto in un'esplosione devastante. Anche se tutti lo danno per spacciato, Oskar Johansson sopravvive alla dinamite che ha fatto a pezzi il suo corpo, e si riprende il lavoro e la vita. Una vita di passioni assolute: l'amore profondo per una donna che gli resterà sempre vicino, tre figli, e un travolgente ardore civile e politico che lo animerà sino alla fine dei suoi giorni. Riuscirà a vedere l'inizio di qualcosa che vagamente assomiglia alla rivoluzione da lui tanto attesa e che non ha mai smesso di immaginare dall'isolotto dell'arcipelago dove trascorre le sue estati; un desiderio che nutre la sua anima, persuadendolo che la dissoluzione di quella società così iniqua sia vicina: «Un bel botto di dinamite, e tanti saluti a tutti.» Il romanzo d'esordio di Henning Mankell è il racconto di un vero eroe della classe operaia che lotta per l'anima di una nazione: ispirato dall'appassionato desiderio di giustizia sociale che pervade anche i suoi polizieschi, "L'uomo della dinamite" racchiude in germe tutto il futuro lavoro del suo autore, attraversato da una profonda malinconia, e da un'incrollabile fiducia nell'individuo.

Una terra promessa
0 0
Livres modernes

Obama, Barack

Una terra promessa / Barack Obama ; traduzione di Chicca Galli, Paolo Lucca, Giuseppe Maugeri

Milano : Garzanti, 2020

Saggi

Résumé: Un personalissimo racconto in presa diretta del presidente che ci ha dato la forza di credere nel potere della democrazia. In questo libro, Barack Obama racconta in prima persona la propria incredibile odissea, da giovane alla ricerca di un'identità a leader del mondo libero, e descrive con sorprendente ricchezza di particolari la propria educazione politica e i momenti più significativi del primo mandato della sua storica presidenza, un periodo di profonde trasformazioni e sconvolgimenti. Obama accompagna i lettori in un viaggio appassionante, dalle iniziali aspirazioni politiche fino alla decisiva vittoria nel caucus dell'Iowa - che ha dimostrato la forza dell'attivismo civile - e alla memorabile notte del 4 novembre 2008, quando è stato eletto 44° presidente degli Stati Uniti, diventando il primo afroamericano a ricoprire la più alta carica della nazione. Riflettendo sulla presidenza, Obama propone una acuta e inedita esplorazione delle grandi possibilità ma anche dei limiti del potere, e apre nuovi scorci sulle dinamiche del conflitto politico americano e della diplomazia internazionale. Ci conduce fin dentro lo Studio ovale e la Sala operativa della Casa Bianca, e poi a Mosca, Il Cairo, Pechino, e oltre. I lettori scopriranno ciò che Obama pensava mentre nominava i suoi ministri, fronteggiava la crisi finanziaria globale, si confrontava con Vladimir Putin, superava difficoltà all'apparenza insormontabili per ottenere l'approvazione della riforma sanitaria, si scontrava con i generali sulla strategia militare in Afghanistan, intraprendeva la riforma di Wall Street, rispondeva al disastro ambientale della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, e autorizzava l'operazione Neptune's Spear, che ha portato alla morte di Osama bin Laden. "Una terra promessa" è un libro straordinariamente intimo e introspettivo. È il racconto della scommessa di un uomo con la Storia, della fede di un coordinatore di comunità messa alla prova della ribalta mondiale. L'autore si esprime con franchezza sulla difficoltà di far convivere il ruolo di candidato nero alla presidenza, il peso delle aspettative di un'intera generazione mobilitata da messaggi di «speranza e cambiamento», e la necessità di essere moralmente all'altezza delle decisioni cruciali da prendere. Descrive apertamente le forze che si sono opposte a lui negli Stati Uniti e nel mondo; spiega come la vita alla Casa Bianca abbia condizionato la moglie e le figlie; non esita a rivelare dubbi e delusioni. Eppure non smette mai di credere che, all'interno del grande e ininterrotto esperimento americano, il progresso è sempre possibile. Con grande efficacia ed eleganza di stile, questo libro sottolinea la strenua convinzione di Barack Obama che la democrazia non è un dono ricevuto dall'alto, ma si fonda sull'empatia e sulla comprensione reciproca, ed è un bene da costruire insieme, giorno dopo giorno.

Tra cinque anni
0 0
Livres modernes

Serle, Rebecca

Tra cinque anni / Rebecca Serle ; traduzione di Giulia De Biase

Milano : Solferino, 2020

Narratori

Résumé: Dannie Kohan conta fino a 25 ogni mattina, prima di aprire gli occhi. È lo stesso tempo che David, il suo ragazzo, impiega per preparare il caffè. Ci mette 36 minuti per prepararsi, 18 per andare al lavoro. È convinta che una convivenza con speranza di successo debba cominciare dopo 24 mesi, che 28 anni sia l'età giusta per fidanzarsi e raggiunti i 30 arrivi il momento per sposarsi. Sogna di lavorare alla Watchell, uno dei più prestigiosi studi legali di New York, da quando ha dieci anni e suo padre la portava in giro per Manhattan. E mentre si prepara per il colloquio decisivo mangiando il bagel riservato alle occasioni importanti, David le ronza attorno con fare sospetto. Lei è sicura che il motivo del suo invito a cena sia una proposta di nozze. È il 15 dicembre del 2020, lei ha 28 anni: i suoi numeri sembrano non fallire mai. Quello che Dannie non può immaginare è che, tornata dal ristorante e stordita dallo champagne, non farà sesso con il suo promesso sposo come da programma, ma si addormenterà. E che nel sonno vivrà un'ora intensissima in un altro appartamento, con un altro uomo e un altro anello al dito. E che questa visione la porterà avanti nel tempo, di cinque anni esatti, in un futuro in cui nulla, ma proprio nulla, combacia con i suoi progetti. Che sia uno scherzo di Bella, la sua amica del cuore, l'artista fantasiosa e volubile che non si sveglia mai prima di mezzogiorno e s'innamora perdutamente ogni minuto? Al risveglio, David è al suo fianco, tutto ricomincia a scorrere come di consueto, la parentesi con lo sconosciuto relegata in un anfratto della mente. Fino al giorno in cui un destino impazzito sembra impadronirsi della sua vita, mettendo in discussione ogni certezza. Sullo sfondo di una New York scintillante e spietata, tra tacchi alti che trafiggono i piedi e un guardaroba sempre pronto per ogni occasione, una storia commovente che mette due donne, con la loro indissolubile amicizia, di fronte al più terribile degli imprevisti: perdere ciò che ami.

Vento dell'ovest
0 0
Livres modernes

Harvey, Samantha

Vento dell'ovest / Samantha Harvey ; traduzione dall'inglese di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2020

I narratori delle tavole

Résumé: Somerset, XV secolo. Oakham è un piccolo villaggio diviso a metà da un fiume senza ponti. Una mattina, alle prime luci dell'alba, John Reve, il parroco, viene svegliato da Herry Carter, un giovane noto a tutti in paese. Con voce concitata Carter gli dice che c'è un annegato nel fiume, giù a West Fields. Il corpo si è impigliato in un tronco e ci sbatte contro come uno straccio. Reve afferra l'ampolla del vino consacrato e quella dell'olio santo, e si precipita al fiume per impartire l'estrema unzione all'annegato. Una corsa a perdifiato alle calcagna di un giovanotto basso di statura ma di buone gambe, e il parroco è a West Fields. Del corpo, però, non c'è più alcuna traccia, tutto ciò che rimane è un pezzo di stoffa, una bella camicia olandese di buon lino, verde come i campi in primavera. Un indumento prezioso che può appartenere soltanto a una persona a Oakham, al benestante del paese che risponde al nome di Thomas Newman. Newman, del resto, è scomparso da due giorni, dalla mattina in cui il corpulento Robert Tunley, di ritorno forse da una delle sue numerose conquiste femminili, ha visto qualcuno rotolare nel fiume e svanire tra i flutti. È chiaro che l'uomo, che ha appena donato una cospicua somma per la costruzione di un ponte, non può essere annegato, né per accidente né per mano di qualcuno, senza che si indaghi attentamente sulla sua sorte. Il solo sospetto che possa essere stato ucciso spinge il vicario episcopale a recarsi a Oakham e da inizio a una convulsa serie di false ammissioni, intrighi e sospetti che John Reve ha l'ingrato compito di raccogliere nel segreto della confessione. Thomas Newman è stato ucciso davvero? E chi può essere l'assassino? Il violento Oliver Townshend, signore del villaggio? O l'esangue Sarah Spenser che va dicendo di essere lei la colpevole? Oppure ancora Tunley, il seduttore abile nell'uso del veleno? Del resto, a Oakham, tutti hanno i loro segreti...

Io sono l'abisso
0 0
Livres modernes

Carrisi, Donato

Io sono l'abisso / romanzo di Donato Carrisi

Milano : Longanesi, copyr. 2020

La gaja scienza ; 1388

Résumé: Sono le cinque meno dieci esatte. Il lago s'intravede all'orizzonte: è una lunga linea di grafite, nera e argento. L'uomo che pulisce sta per iniziare una giornata scandita dalla raccolta della spazzatura. Non prova ribrezzo per il suo lavoro, anzi: sa che è necessario. E sa che è proprio in ciò che le persone gettano via che si celano i più profondi segreti. E lui sa interpretarli. E sa come usarli. Perché anche lui nasconde un segreto. L'uomo che pulisce vive seguendo abitudini e ritmi ormai consolidati, con l'eccezione di rare ma memorabili serate speciali. Quello che non sa è che entro poche ore la sua vita ordinata sarà stravolta dall'incontro con la ragazzina col ciuffo viola. Lui che ha scelto di essere invisibile, un'ombra appena percepita ai margini del mondo, si troverà coinvolto nella realtà inconfessabile della ragazzina. Il rischio non è solo quello che qualcuno scopra chi è o cosa fa realmente. Il vero rischio è, ed è sempre stato, sin da quando era bambino, quello di contrariare l'uomo che si nasconde dietro la porta verde. Ma c'è un'altra cosa che l'uomo che pulisce non può sapere: là fuori c'è già qualcuno che lo cerca. La cacciatrice di mosche si è data una missione: fermare la violenza, salvare il maggior numero possibile di donne. Niente può impedirglielo: né la sua pessima forma fisica, né l'oscura fama che la accompagna. E quando il fondo del lago restituisce una traccia, la cacciatrice sa che è un messaggio che solo lei può capire. C'è soltanto una cosa che può, anzi, deve fare: stanare l'ombra invisibile che si trova al centro dell'abisso.