Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Pays un
× Noms Adorni, Daniela
× Sujet Archeologia - Valle d'Aosta - Esposizioni - VDA
× Langues eng
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2018
× Materiel 1
× Langues ita

Trouvés 35 documents.

La cooperazione presentata ai millennials
0 0
Livres modernes

Zamagni, Stefano

La cooperazione presentata ai millennials / Stefano Zamagni

Roma : Ecra, stampa 2018

Strumenti

Résumé: Scritto da uno dei più importanti economisti italiani, il volume illustra alle nuove generazioni (ma non solo) la genesi e il ruolo della cooperazione, le sue diverse forme, la forte incidenza che questo tipo di impresa ha sull’economia nazionale. L’autore si interroga poi su quale potrà essere il futuro della cooperazione e su come gestire gli eventuali conflitti interni a una cooperativa, comunque differenti rispetto a quelli che si generano nelle imprese capitalistiche. Non manca, infine, un capitolo in cui il noto studioso fornisce risposte alle domande più frequenti (faq) in tema di cooperazione.

Per l'onore
0 0
Livres modernes

Romagnoli, Marco M.

Per l'onore : la decima flottiglia Mas e la sua propaganda, 1943-1945 / Marco Romagnoli

Milano : Ritter, copyr. 2018

Résumé: Questo libro non vuole riscrivere la storia della Decima Flottiglia Mas, ma vuole raccontare, attraverso il materiale di propaganda, quello che è stato fatto tra il 1943 e il 1945. Una ricerca durata alcuni anni negli archivi di biblioteche, Archivi Comunali, Centri Resistenza e così via, che ha permesso di raccogliere molti documenti, alcuni dei quali inediti. Un viaggio attraverso cartoline, volantini, manifesti, giornali, in una delle pagine più controverse della Storia d'Italia.

Settore food & beverage in Italia
0 0
Livres modernes

Garzia, Carmine

Settore food & beverage in Italia : analisi delle performance delle imprese e dei driver di crescita e redditività / Carmine Grazia

Milano : Egea, 2018

Biblioteca dell'economia d'azienda

Résumé: Il Food Industry Monitor è l'osservatorio sulle performance delle aziende italiane del settore agroalimentare realizzato dall'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. L'osservatorio analizza i dati economici e competitivi di oltre 800 aziende, per un fatturato aggregato di circa 60 miliardi di euro, rappresentative del 71% delle società di capitali operanti nel settore food italiano. L'analisi è stata sviluppata prendendo in esame 15 comparti del settore, per ciascuno dei quali è stato selezionato un campione rappresentativo di aziende di medie e grandi dimensioni che hanno sede operativa in Italia. Lo studio si focalizza su un periodo di 8 anni (2009-2017) e analizza l'evoluzione delle performance dei singoli comparti e dell'intero settore food in relazione all'evoluzione dei principali settori dell'economia italiana. I dati consentono di comprendere le determinanti della crescita e della redditività operativa nei diversi comparti e permettono di valutare le prospettive di sviluppo nei prossimi due anni. Un approfondimento specifico è stato dedicato al settore vitivinicolo, mettendo a confronto le performance di aziende con differenti modelli di business.

Un giorno saprai
0 0
Livres modernes

Procaccia, Manuela Jael - Zani, Monica

Un giorno saprai / Manuela Jael Procaccia, Monica Zani

[Milano] : Carthusia, 2018

Résumé: Paola e Sara hanno in comune il sole e la forza della maternità. Raffaella regala a Sofia la gioia di una gravidanza insperata. Chiara è mamma e moglie felice, finché il tumore di Ezio non s'insinua nella loro vita portando l'urgenza di rendere indimenticabile ogni istante. Manuela trasforma l'esperienza della malattia in un nuovo inizio, prima professionale poi personale. Questo libro parla dell'incontro tra medici e donne straordinarie, ma vere. Donne che, dopo la malattia, grazie al sostegno e alle cure ricevute possono raccontare che la vita continua anche attraverso la maternità. Questo libro aiuta a sostenere i progetti dell'Associazione WALCE Onlus.

Automi, linguaggi e calcolabilità
0 0
Livres modernes

Hopcroft, John E. - Motwani, Rajeev - Ullman, Jeffrey D.

Automi, linguaggi e calcolabilità / John E. Hopcroft, Rajeev Motwani, Jeffrey D. Ullman

3. ed., ed. italiana / a cura di Giovanni Pighizzini

[Milano] : Pearson, 2018

Résumé: Un testo classico, che presenta la materia con una nuova attenzione alle applicazioni pratiche e agli aspetti matematici, e arricchito da numerose figure esplicative. Questa disciplina, ormai ampiamente riconosciuta come fondamentale per il settore dell'informatica, fornisce strumenti formali indispensabili in svariati ambiti e applicazioni, ed è a sua volta oggetto di una continua attività di ricerca, anche a distanza di mezzo secolo dalla sua nascita. Per questo, la nuova edizione italiana è frutto di una completa revisione della precedente edizione italiana e di un aggiornamento alla terza edizione americana. Per completezza è stata inserita un'appendice dedicata alle grammatiche e alla gerarchla di Chomsky, argomento interessante e utile per fornire un inquadramento più preciso e ampio su queste tematiche.

MyeshuakOr
0 0
Livres modernes

Venneri, Adele

MyeshuakOr : il codice dell'origine : l'amore di Myriam / attraverso Adele Venneri

Barzanò : Stazione celeste, 2018

Biblioteca celeste ; 30

Résumé: "MyeshuakOr. Il codice dell'origine" è un libro alchemico rivoluzionario. Con estrema naturalezza espande la coscienza del lettore e, con dolce fermezza, lo invita ad allargare i propri orizzonti ed entrare nelle stanze occultate della propria interiorità nelle quali ri-scoprire il segreto della maestria incarnata. Ogni capitolo vissuto è un'esperienza trasmutante... Ogni parola incarnata è una chiave che apre la porta della nuova coscienza... Fino alla rivelazione di un codice arcano attraverso il quale il dormiente credente diviene creatore vivente.

Colori secondo natura
0 0
Livres modernes

Della Pergola, Paola

Colori secondo natura : manuale di tintura naturale / Paola Della Pergola

Milano : Altreconomia, 2018

Io lo so fare - I manuali di Altreconomia

Résumé: Giallo curcuma, viola cavolo, arancio rabbia, azzurro indaco, marrone noce: i colori della natura sono tra i prati, sugli alberi, nei fiori e nei frutti, a volte nella nostra dispensa. Questo manuale spiega in modo semplice ed efficace come estrarre un vero e proprio arcobaleno dalle piante selvatiche o coltivate, e come tingere filati e tessuti - lana, cotone, lino, seta, canapa - con fiori, foglie, bacche, radici, pigmenti e altro ancora: 50 schede di piante e materiali tintori e relative istruzioni. Il metodo di Paola è personale, rigoroso ma aperto alla sperimentazione, ecologico e creativo: si raccolgono le piante, si prepara il tessuto con la mordenzatura, poi si immerge nel bagno colore e si assapora l'attesa e la sorpresa della tinta finale che si otterrà, ogni volta differente, ma sempre affascinante nelle sfumature e nei possibili accostamenti. Perché - dice Paola - non esistono due colori naturali che non stiano bene insieme, come i fiori del prato.

Il riscatto dei fanti
0 0
Livres modernes

Barberi, Maria Stella - Fornari, Giuseppe

Il riscatto dei fanti : Caporetto tra letteratura, storia e memorialistica / Maria Stella Barbieri, Giuseppe Fornari ; con una prefazione di Francesco Mercadante

Roma : Gangemi, stampa 2018

Nuovo millennio. Seconda serie

Résumé: I due saggi che danno corpo a questo libro si propongono di gettare nuova luce sul significato di Caporetto nella storia d'Italia, e su un dibattito intellettuale e letterario attorno alla Grande Guerra che ha avuto pochi eguali negli altri Paesi europei. Muovendo dall'opera di Curzio Malaparte, scrittore e combattente volontario, Maria Stella Barberi riflette sul "riscatto dei fanti" - o dei santi maledetti - così come esso si configura da "Viva Caporetto! "fino a "Kaputt" e a "Mamma marcia", i romanzi della seconda guerra mondiale. Giuseppe Fornari approfondisce invece - attraverso alcuni esempi di memorialistica italiana e austriaca - il senso del mito di Caporetto, nel rapporto con il reale svolgimento dei fatti e con le dinamiche collettive che li animarono. In entrambi i saggi, letteratura, storia e memorialistica vengono quindi convocate per ridare voce e dignità ai fanti di Caporetto, che una persistente leggenda nera continua ingiustamente a denunciare come disertori, e per rievocare un'Europa dilaniata allora nelle sue molte patrie, e oggi al contrario svuotata dal suo non riuscire ad essere un'unica patria. A emergere è una meditazione diversificata eppure concorde sulla Grande Guerra quale tragedia italiana ed europea.

Frammenti di un insegnamento sconosciuto
0 0
Livres modernes

Uspenskij, Petr Dem'janovic

Frammenti di un insegnamento sconosciuto : la testimonianza di otto anni di lavoro come discepolo di G. I. Gurdjieff / Piotr Demianovich Ouspensky

Roma : Astrolabio, 2018

Ulisse

Résumé: Nei suoi viaggi in tutto il mondo alla ricerca di un insegnamento che risolvesse il problema del rapporto dell'Uomo con l'Universo, Ouspensky, nel 1915, conobbe George Ivanovic Gurdjieff, che gli rivelò un sistema di insegnamenti di vitale importanza per l'umanità del tempo presente. Questo libro, che riporta con fedeltà gli ammaestramenti orali ricevuti dal maestro e le esperienze vissute al suo fianco per otto anni, può essere paragonato alla testimonianza che Platone ci ha lasciato della vita e delle parole del suo maestro, Socrate. Nella sua diretta semplicità, Frammenti di un insegnamento sconosciuto non solo dà al lettore l'assoluta convinzione che Ouspensky scoprì un sistema di conoscenza valido e reale sull'Uomo e sull'Universo, ma lo assicura inoltre dell'esistenza di un insegnamento pratico per la condotta della vita. Queste pagine non contengono teorie filosofiche o psicologiche, bensì un approfondimento totale dei problemi della vita e delle più dirette istruzioni per il miglioramento dell'esistenza dell'uomo.

Potente come un canto
0 0
Livres modernes

Bailo, Roberta

Potente come un canto : libera il tuo potere, scegli te stessa / Roberta Bailo

Genova : Unsolocielo, 2018

Résumé: Un viaggio alla riscoperta della tua Anima e di tutte le parti che formano il tuo Potere personale. Nel tuo universo interiore esiste un "luogo" dove vive la tua autenticità, dove sei semplicemente te stessa. Lì risiede il tuo vero Potere. Scegli di liberarti da tutti i condizionamenti che ti impediscono di vivere un'esistenza che senti davvero tua. Libera dai legami familiari opprimenti, dalle convinzioni limitanti e da tutte quelle false credenze che pesano su di te, ma che non ti appartengono nel profondo. Troverai la rabbia, il corpo, la seduzione, il tradimento, l'errore ad attenderti in questo cammino. E non sarai più la stessa. Finalmente potrai abbracciare ed accettare completamente il tuo modo unico e speciale di Essere Te.

A scuola il mondo conta
0 0
Livres modernes

Rizzello, Silvia

A scuola il mondo conta : percorsi e attività di mediazione e comunicazione interculturale / Silvia Rizzello

Molfetta : La meridiana, 2018

Partenze... per educare alla pace

Résumé: Nella stesura di questo lavoro c'è un solo punto di partenza: lo sguardo, sempre diverso ma vivo, di tanti bambini, giovani e adulti eredi di una o più culture in movimento nel Belpaese. Un transito di culture, questo, che produce inizialmente un senso di "stranierità", il primo step di un processo in cui l'entrare in contatto con una persona di cultura straniera, sconosciuta, diversa, obbliga al "confronto/scontro" tra menti diverse. I disagi che ciò comporta coinvolgono tutti (autoctoni, vecchi e nuovi arrivati), senza alcuna distinzione di sorta (studenti, dirigente, insegnanti, personale ausiliario, amministrativo, esperti esterni, incluso lo stesso mediatore interculturale). Quanto accade nella Scuola, dunque, non è altro che lo specchio fedele di ciò che avviene fuori, nella vita di tutti i giorni. Le nostre radici culturali, che devono pur restare quale tratto distintivo dell'identità di ciascun individuo, dovrebbero essere considerate una delle tante sfumature di una tavolozza di colori da cui tutta la collettività possa attingere e trarne giovamento, con l'obiettivo di cogliere il meglio di ogni cultura per una società interconnessa in cui ognuno possa occupare un posto, rivestire una funzione, quella più consona alle proprie caratteristiche, attitudini ed esperienze, per la realizzazione del bene comune. Meglio, quindi, educare alle sfumature, alla pluralità, insegnare che nelle diversità c'è più gusto. Il metodo proposto in queste pagine, adottato e sperimentato dall'autrice, è da intendersi come un preparare il terreno a diventare fertile in una realtà sempre più plurale, a misura di differenze e in un mondo così "networkizzato" come quello di oggi, dove i confini spazio-temporali stanno scomparendo. Perché nella mediazione interculturale ciò che conta non è il risultato, come dall'alto di una cattedra ci hanno insegnato, ma quello che accade proprio dal basso, in maniera orizzontale; appunto, tra i banchi di scuola.

Io amo la scuola
0 0
Livres modernes

Gatti, Annamaria - Giarolo, Annamaria

Io amo la scuola : come insegnare e star bene in classe / Annamaria Gatti, Annamaria Giarolo ; prefazione di Cesare Cornoldi

Molfetta : La meridiana, 2018

Partenze... per educare alla pace

Résumé: In questo libro si parla di "Scuola" nel senso di istituzione scolastica e del lavoro dell'insegnante considerato, per sua natura, tra i più logoranti. Le autrici, due docenti da anni impegnate, per lavoro e per passione, nell'istituzione scolastica una come pedagogista e l'altra come psicologa dell'età evolutiva, partono dalla convinzione sperimentata che nella Scuola i punti di debolezza siano convertibili in risorse. Il libro è un punto di "ristoro" nella vita complessa e spesso dura di chi insegna ed educa. Incrocia dubbi e sorrisi, affetti e lacerazioni che l'insegnare in classe inevitabilmente comporta. Ma anche dà fondamenti di lettura del disagio e concrete indicazioni di metodologie di lavoro e di intervento. L'intero percorso è suddiviso in dieci temi che spesso sono i nodi che appaiono irrisolvibili proprio a chi sta dentro la Scuola: da "i ragazzi non sono più quelli di una volta" a "non c'è tempo per fare tutto", da "il problema sono le famiglie" a "quest'aula è troppo piccola", passando per "non ho più l'età per insegnare". Le autrici, grazie alla loro esperienza, li affrontano in maniera così chiara e concreta che al lettore, se è insegnante, sembrerà proprio di trovarsi a sperimentare quei momenti di disagio già vissuti. Questa volta però sarà accompagnato ad affrontarli con la consapevolezza che è possibile ribaltare anche ciò che appare ineluttabile nella Scuola. Un libro rivolto dunque a tutti gli insegnanti che vogliano recuperare le emozioni positive della magnifica professione che è l'insegnamento.

Nuove intimità
0 0
Livres modernes

Mapelli, Barbara

Nuove intimità : strategie affettive e comunitarie nel pluralismo contemporaneo / Barbara Mapelli ; con i contributi di Alice D'Alessio... [et al.]

Torino : Rosenberg & Sellier, 2018

Questioni di genere

Résumé: Nel tempo in cui viviamo, le diverse soggettività sessuali o di genere, i vissuti della propria e altrui “diversità”, anche da parte di chi si colloca nella cosiddetta “normalità”, modificano i contesti e creano nuovi modelli affettivi e comunitari, alternativi a quelli proposti dalla prepotenza della consuetudine. Nel volume si discutono nuove possibilità di esistenza o resistenza attraverso l’invenzione di trasformazioni che riguardano i luoghi del privato o dell’intimità, ma che possono ispirare passaggi anche nella sfera pubblica. Riflessioni di ordine generale e teorico si alternano con narrazioni e testimonianze, lunghe interviste e stralci letterari. Con la convinzione che le storie narrate da singoli e singole possiedono la capacità di suscitare memoria e desideri, di reinventarli anche per altri e altre. Racconti di vita che generano altri racconti, in cui qualcosa del passato sembra ancora esistere e qualcosa sta iniziando o è già iniziato, ma si stenta a riconoscerlo e si teme di nominarlo. E di fronte al quale siamo tutte e tutti chiamati ad avere un’attitudine attiva, più interessati e interessate a capire che a giudicare.

Storie antiche come l'anima
0 0
Livres modernes

Rao, Milena

Storie antiche come l'anima : l'interpretazione psicologica ed esoterica delle fiabe / Milena Rao

Torino : Psiche 2, 2018

Résumé: Le fiabe della tradizione popolare rappresentano un patrimonio culturale collettivo, ma soprattutto sono portatrici di un ricco simbolismo magico e spirituale. Il significato profondo di ogni fiaba affonda le radici nel mondo antico, nei misteri iniziatici e nei numi archetipici sempre vivi nella nostra civiltà e in ognuno di noi: ecco come l'interpretazione delle fiabe diviene un importante strumento per la conoscenza di noi stessi e della nostra psiche, un viaggio alla riscoperta dell'anima. In questo libro la psicologia archetipica e l'esoterismo si fondono per dar vita ad un'indagine innovativa e dettagliata di alcune delle fiabe più belle pervenute dal passato sino ai giorni nostri. L'autrice coglie questa sfida e prova a svelare l'identità dei personaggi delle fiabe, insieme ai valori e ai messaggi che, originariamente, questi racconti si proponevano di trasmettere.

Morte apparente, buio, sonno profondo
0 0
Livres modernes

Di Mauro, Paola

Morte apparente, buio, sonno profondo : tre fiabe dei Grimm / Paola Di Mauro

Milano : Mimesis, copyr. 2018

Wunderkammer. Caleidoscopi ; 1

Résumé: A differenza delle numerose illustrazioni della morte apparente di Biancaneve nella bara di cristallo, del sonno centenario della bella addormentata, quali immagini ci vengono in mente per la scena di Cappuccetto Rosso nella pancia del lupo? Le tre fiabe grim-miane ci consegnano dapprima la presenza di due assenze — morte apparente, sonno — e poi il buio, l’assenza di un’assenza: ognuna di esse avviene come dall’interno di una immaginaria crisalide, un rifugio intimo e protetto, che consente un passaggio alla successiva fase di sviluppo. Preceduto dai luoghi preparatori della casa e del bosco, in cui liberarsi della vecchia identità e rinascere come donne nuove, è nello spazio aprospettico della fiaba, riflesso di antichi riti di passaggio, che le metamorfosi fisiche ed esistenziali si compiono nei pressi di luoghi liminali tra vita e morte, essere umano e mondo, habitus e habitat, cultura e ambiente, finitezza costitutiva dell’essere umano e il necessario ampliarsi verso spazi originari.