Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Pays de
× Sujet Curiosità - Libri per ragazzi
× Date 2013
× Noms Grimm, Wilhelm
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Genere: Storico
× Date 2019

Trouvés 3 documents.

L’ultimo inverno di Rasputin
0 0
Livres modernes

Miropol'skij, Dimitri

L’ultimo inverno di Rasputin / Dmitrij Miropol’skij ; traduzione di Carmelo Cascone

Roma : Fazi, 2019

Le strade ; 416

Résumé: Durante la calda estate del 1912, il novello poeta Vladimir Majakovskij arriva per la prima volta a San Pietroburgo e s'immerge nella scena bohémienne. L'alta società della capitale sta complottando contro un contadino siberiano, Grigorij Rasputin, che ha attratto a sé l'imperatore Nicola II. Lo spionaggio europeo tesse intrighi e si prepara per una grande guerra, la cui imminenza sono in pochi a percepire. La popolazione assiste con entusiasmo alla prima esibizione degli atleti della nazionale russa ai Giochi Olimpici. Adolf Hitler dipinge quadri, Vladimir Uljanov compone poesie... Durante il freddo inverno del 1916, la guerra mondiale è al suo apice: si versano fiumi di sangue, si sgretolano enormi imperi. Vladimir Majakovskij è chiamato ad arruolarsi nell'esercito. Il suo destino è strettamente intrecciato con quello del granduca Dmitrij Pavlovi?, del principe Feliks Jusupov, del deputato della Duma Vladimir Puriskevi? e di altri complici dell'assassinio di Rasputin.

I comandamenti della montagna
0 0
Livres modernes

Nardini, Michele

I comandamenti della montagna / Michele Nardini

San Giuliano Terme : Barta, 2019

Qzerty/Qwerty ; 8

Résumé: È l'estate del 1944. Con il sud della penisola in mano agli alleati, le truppe nazifasciste si preparano a giocare l'ultima carta: la fortificazione della linea gotica, il baluardo difensivo che taglia l'Italia in due. Sulle Alpi Apuane, tra boschi impenetrabili e metati diroccati, volontari di ogni età, ceto e fede politica si adunano "per dignità e non per odio / decisi a riscattare / la vergogna e il terrore del mondo" (Calamandrei). Guidati dal giovanissimo Davide e aiutati da don Angelo, un prete allontanato dalla Curia per aver protetto un ribelle, dovranno affrontare nemici esterni e traditori, mercati neri e neri assassini, tenendosi stretta la fiducia dei civili e ancor più vicina la propria umanità dinnanzi alla rabbia e all'orrore, mentre la guerra si frantuma nei rivoli di mille azioni di guerriglia. In quell'ultima estate violenta, con la natura a fare da silenzioso coprotagonista, si fronteggiano buoni e cattivi: gli eroi che hanno sacrificato tutto e i più spietati carnefici - ognuno con la propria voce, coraggiosa o disperata, tragica e terribile, sempre indimenticabile.

La coccarda rossa
0 0
Livres modernes

Mercuri, Mauro

La coccarda rossa : romanzo / Mauro Mercuri

Milano : Magenes, 2019

Voci dal Sud

Résumé: "Lo vedeva ogni giorno, sempre allo stesso posto e alla stessa ora, era sicuro di averlo già visto ma non ricordava né dove, né quando. Quella tiepida mattina di metà ottobre, passando davanti al solito locale di fronte a Saint Germain des Prés, Rocco decise di avvicinarsi." Quel signore dai modi eleganti è Francesco II di Borbone. Esule a Parigi, lontano dalla sua Napoli e dal suo stesso nome: per tutti ormai è il Duca di Castro. Ma un giovane aspirante scrittore, arrivato da poco in città, lo riconosce nello sguardo di quell'uomo anziano e fiero. Lo aveva visto tanti anni prima a Napoli, quando era bambino, e non lo aveva mai scordato. Il racconto del Re sugli anni che seguirono l'invasione piemontese non ha per protagonisti i grandi nomi della storia ma quelli di giovani coraggiosi, pronti a sacrificare tutto e combattere ancora per la propria patria. La coccarda rossa era il segno di riconoscimento che portavano all'occhiello. Erano briganti o eroi? Un romanzo storico che ripercorre le vicende di grandi uomini nell'Italia postunitaria.