Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Pays de
× Sujet Genere: Thriller
× Langues fin
× Langues spa
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Ressources Catalogue
× Date 2020

Trouvés 688 documents.

Il cubo e io
0 0
Livres modernes

Rubik, Erno

Il cubo e io : storia del rompicapo che ha incantato il mondo e del suo inventore / Erno Rubik ; traduzione di Carlo Prosperi

Milano : UTET, 2020

Résumé: «I rompicapi non rappresentano un semplice divertimento o strumenti per ammazzare il tempo. Per noi, come per i nostri antenati, contribuiscono a indicare la strada verso il potenziale creativo che abbiamo dentro.» Tutti, prima o poi, hanno avuto fra le mani la creazione del signor Rubik, quel Cubo che, con il suo meccanismo semplice e diabolico, ha stimolato (e frustrato) l'acume e la creatività di intere generazioni. Ma il Cubo non è solo il rompicapo più famoso al mondo: nella sua forma essenziale, nei colori iconici che, allineati, segnano una conquista del pensiero logico, è distillata la curiosità e l'intelligenza del suo creatore. Perché dietro il Cubo c'è Ern?, prima brillante studente del Politecnico di Budapest, poi designer amante dei giocattoli, infine fondatore di un impero simbolico ed economico. In un racconto che non segue tanto la cronologia, quanto la struttura prismatica e sfaccettata della sua mente, Rubik ci accompagna nelle sue memorie: l'Ungheria del Dopoguerra, le vicende familiari, i rompicapi con cui è cresciuto, gli oggetti della sua giovinezza che lo hanno inspirato. E poi, inaspettato, il successo: milioni di giocattoli venduti ovunque, che hanno trasformato una piccola invenzione in un simbolo riconosciuto in tutto il globo. Non è solo il racconto di una parabola eccezionale, ma è anche un'occasione per sbirciare nella mente di un genio, scoprendo le misteriose mappe mentali che gli hanno permesso di combinare estetica e logica, divertimento e matematica, ricerca pura e design artigianale in un unico oggetto, un oggetto che tuttora strega e incanta milioni di persone. Perché una cosa è certa: ancora oggi ordinare il Cubo di Rubik significa incastrare i propri pensieri, cambiare di posto alle proprie certezze, mettere a posto i tasselli del proprio cosmo. Con e-book scaricabile fino al 31/12/2020.

Trattato delle leggi
0 0
Livres modernes

Domat, Jean

Trattato delle leggi / Jean Domat ; traduzione e introduzione di Roberto Calvo

Napoli : Edizioni scientifiche italiane, copyr. 2020

Ius commune europaeum e sistemi italo-francofoni ; 8

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Si pubblica per la prima volta in lingua italiana il Trattato delle leggi di Jean Domat, che – grazie alla sua erudizione romanistica e filosofica e alla sua vocazione precorritrice – seppe portare avanti le lancette della storia giuridica verso la modernità, preparando così il terreno alla codificazione napoleonica d’inizio Ottocento. Questo lavoro – che funge da premessa metodologica a Le leggi civili nel loro ordine naturale – pone le basi teoretiche e sistematiche della legislazione come oggi è comunemente intesa. Dalla lettura del Trattato l’uomo politico contemporaneo ricava l’intonazione che dovrebbe sempre servire alla concertazione e razionalizzazione dell’attività dei parlamenti.

Da dove veniamo?
0 0
Livres modernes

Muldashev, Ernst R.

Da dove veniamo? : le sensazionali scoperte di una spedizione himalayana / Ernst R. Muldashev ; traduzione e adattamento a cura di Marco Lo Porto

[Granarolo dell'Emilia] : OM, 2020

Résumé: Tutto è cominciato con un quesito molto semplice: perché ci guardiamo negli occhi? La domanda ha interessato Muldashev dapprima come oculista, ma non appena ha cominciato le sue indagini, ha elaborato con la sua équipe di ricerca un software capace di misurare e analizzare i parametri geometrici dell'occhio. Hanno chiamato quest'area di ricerca oftalmo-geometria, molte le preziose applicazioni in ambito diagnostico e sociale, tra cui l'identificazione delle persone, l'identificazione etnica e la diagnosi di malattie psicologiche. Sensazionalmente, dopo aver analizzato le foto dell'area oculare di individui appartenenti a tutte le razze mondiali, l'equipe di Muldashev ha scoperto che alla razza tibetana appartengono delle caratteristiche statistiche medie rispetto a tutte le altre. Attraverso il confronto matematico degli occhi delle altre razze con quelli della razza a cui appartiene la media statistica di tutti i valori numerici rilevati, Mudashev è stato capace di determinare i sentieri di migrazione dell'umanità dal Tibet. Sorprendentemente, le loro scoperte si sovrapponevano ai fatti storici. Quando poi venne loro riferito che un paio di enormi e strani occhi, dipinti sulle pareti di tutti i tempi Tibetani e Nepalesi, davano il benvenuto ai visitatori, hanno sottoposto anch'essi ad analisi matematica secondo i principi della neonata oftalmo-geometria: in questo modo hanno determinato l'aspetto esteriore dell'essere a cui potevano appartenere quegli occhi...

Intelligenza emotiva
0 0
Livres modernes

Lima, Luciano

Intelligenza emotiva : l'urgenza dell'educazione emozionale nella scuola / Luciano Lima

Cosenza : Santelli, 2020

Résumé: L'intelligenza emotiva è diventata sempre più oggetto di studio nella pedagogia e nella scienza dell'educazione. Definito come capacità di riconoscere e gestire le emozioni proprie e altrui, l'urgenza dell'educazione della stessa, messa in luce da Goleman per l'incremento della violenza giovanile, diventa fondamentale nel curriculum di ogni educatore. Attraverso l'individuazione di una nuova paideia, non solo teorica ma con solide basi pratiche e scientifiche, attraverso un excursus nelle neuroscienze, affrontando il problema del motore emotivo che si fonda non solo sulla razionalità ma anche sul soddisfacimento dei bisogni fisiologici e attingendo a piene mani da chi lo ha preceduto, come Daniel Goleman, Karen Stone e Harold Dillehunt, Lima affronterà il tema con la sua decennale esperienza.

Felice come un monaco buddhista
0 0
Livres modernes

Thubten, Gelong

Felice come un monaco buddhista : [la meditazione per il 21. secolo] / Gelong Thubten ; traduzione di Sergio Orrao

Milano : Vallardi, 2020

Résumé: Nella nostra incessante ricerca della felicità spesso pensiamo che dipenda da una casa più grande, una promozione sul lavoro, una famiglia perfetta. Il monaco britannico Gelong Thubten, la cui missione è aiutare tutti, da chi vive in strada a chi lavora negli uffici delle grandi multinazionali, dai malati ai dirigenti, sfida i nostri valori e ci spiega come raggiungere la felicità in modo accessibile attraverso la meditazione e la consapevolezza. Gelong Thubten è un maestro di felicità. L'ha rincorsa a lungo e con tenacia: dapprima come attore, emigrato a New York a caccia di successo, poi, in seguito a una profonda crisi esistenziale e alterne vicissitudini, come monaco buddhista. Per oltre 25 anni ha studiato con i più grandi maestri tibetani e sperimentato lunghi ritiri monastici di meditazione intensiva, uno dei quali durato ben quattro anni. Forte di questa eccezionale esperienza, ha deciso di portarla nel mondo aiutando migliaia di persone a conquistare un'esistenza felice, interrompendo il circolo vizioso di stress, solitudine e insoddisfazione tipico del nostro tempo. La sua saggezza è un dono per tutti: si è guadagnato il nome di «monaco della Silicon Valley» per le sue consulenze ai giganti tecnologici, alle banche, alle multinazionali, e da decenni insegna e svolge attività benefiche in scuole, prigioni e ospedali. A ciascuno offre un percorso di formazione unico, orientato a una felicità consapevole e centrato sul concetto di esercizio della libertà.

Illustrazione digitale
0 0
Livres modernes

Hoffmann, Peter, designer

Illustrazione digitale : guida completa / Peter Hoffmann

Milano : Apogeo, copyr. 2020

Résumé: Nel mondo della grafica e dell'illustrazione padroneggiare le tecniche di disegno digitale è oggi fondamentale. Questa guida pratica mostra i segreti per creare illustrazioni professionali e utilizzare al meglio gli strumenti software più diffusi. Esercitazioni specifiche si alternano a spiegazioni dei principi di progettazione, pianificazione, schizzo e creazione dell'immagine finale, accompagnando in una vera e propria "scuola di disegno". Attraverso tutorial passo passo il lettore apprende a disegnare, dipingere, colorare, fare collage, utilizzare la grafica vettoriale, illustrare app mobile utilizzando Photoshop, Illustrator, Painter e SketchBook. Un manuale completo, ricco di esempi per stimolare la creatività e affinare la tecnica, dedicato a studenti e professionisti che vogliono diventare maestri del disegno digitale.

Il coraggio delle donne
0 0
Livres modernes

Maraini, Dacia - Valentini, Chiara

Il coraggio delle donne / Dacia Maraini, Chiara Valentini

Bologna : Il mulino, copyr. 2020

Intersezioni ; 549

Résumé: «Ci chiedevamo a che punto eravamo, che giudizio dare dei vecchi e dei nuovi movimenti femminili, quante delle nostre speranze si erano realizzate e quanto restava ancora da fare. In quelle discussioni su un punto ci trovavamo pienamente d'accordo, l'ammirazione per lo straordinario coraggio di donne di ogni tempo per l'affermazione di sé stesse e per i sacrifici compiuti nel cammino di emancipazione e liberazione del genere femminile» (Chiara Valentini a Dacia Maraini). Dopo secoli e anzi millenni di società patriarcali in cui sono rimaste in stato di minorità, subalterne agli uomini, senza diritti, senza identità sociale propria, nell'ultimo secolo le donne sono venute compiendo la loro rivoluzione. Ma stereotipi e ostilità continuano a essere d'ostacolo e anzi oggi sono molti i segnali che indicano come nessuna conquista possa essere data per acquisita. Due intellettuali, due amiche con alle spalle una vita di impegno e militanza sulla questione femminile riflettono insieme sul lungo cammino percorso e con una vivida serie di ritratti di donne esemplari onorano le tante che con il loro coraggio ne hanno segnato il procedere.

Favole da incubo
0 0
Livres modernes

Bruzzone, Roberta - Valente, Emanuela

Favole da incubo : dieci (più una) storie di femminicidi da raccontare per impedire che accadano ancora / Roberta Bruzzone, Emanuela Valente

Milano : De Agostini, 2020

Résumé: Dieci casi di cronaca nera tra i più sconvolgenti degli ultimi anni. Una criminologa e una giornalista da sempre in prima linea contro la violenza sulle donne. Un'analisi lucida e necessaria degli stereotipi di genere che hanno provocato queste tragedie annunciate, per sconfiggerli una volta per tutte. I maschi sono intelligenti, le femmine sono utili. I maschi sono "progettati" per comandare, le femmine per accudire. Gli uomini devono provvedere economicamente alla famiglia e realizzarsi nel lavoro, le donne devono stare a casa. Questi sono solo alcuni degli stereotipi di genere più comuni che ancora permeano la nostra cultura. Pensate che siano in gran parte retaggi di un passato ormai superato? Questo libro ci dice che non è affatto così. Gli stereotipi di genere sono tra noi, ogni giorno. E no, non sono affatto "innocui", come molti sembrano considerarli. Attraverso la ricostruzione di dieci casi di femminicidio tra i più sconvolgenti degli ultimi anni, Roberta Bruzzone ed Emanuela Valente analizzano i principali preconcetti culturali e sociali che hanno operato in queste vicende inconcepibili, eppure reali. Stereotipi, pregiudizi e tabù a cui hanno obbedito un po' tutti: le vittime, gli assassini, l'opinione pubblica e perfino i media che ne hanno parlato. Il quadro che ne emerge non è consolatorio: le idee sessiste sono ancora molto radicate, in ognuno di noi, senza distinzioni di condizione economica e culturale. Lungi dal voler giudicare, ma con lucidità e senza fare sconti a nessuno, "Favole da incubo" intende aiutarci a prendere coscienza di quelle voci che parlano dentro di noi, spingendoci ancora, nostro malgrado, a fare distinzioni di genere nella vita di ogni giorno. Perché la presa di coscienza è il primo, necessario passo per cominciare a scardinare questi schemi mentali e fare in modo che crimini tanto orribili non trovino più un terreno in cui mettere radici, crescere e riprodursi. Intervenire in tempo per fermare l'escalation è possibile, e soprattutto è possibile innescare quel profondo cambiamento culturale che può mettere fine una volta per tutte alla violenza sulle donne.

Il book club di David Bowie
0 0
Livres modernes

O'Connell, John

Il book club di David Bowie : i 100 libri che hanno cambiato la vita della leggenda / John O'Connell ; traduzione di Fabrizio Coppola ; illustrazioni di Luis Paadín

Milano : Blackie, 2020

Résumé: Tre anni prima di morire la rockstar svelò i 100 libri che più avevano influenzato la sua carriera e cambiato il suo modo di guardare il mondo. Questa è la sua eredità: un invito irresistibile a immergerci nei libri e nel loro potere di trasformarci. Il Book Club di David Bowie è molto più di una lista di libri da leggere nella vita: è un viaggio unico nella mente di uno degli uomini più brillanti del nostro tempo. 100 brevi saggi per scoprire il lato più intimo del Bowie lettore. Dall'Iliade a Lolita, da Lo straniero all'Inferno di Dante, con Il club del libro di David Bowie John O'Connell passa in rassegna la lista dei libri preferiti da David Bowie - questo incredibile regalo dell'artista al mondo - attraverso 100 brevi saggi, ognuno dei quali offre una prospettiva diversa sull'uomo, il performer, e il creativo che è stato David Bowie, sul suo lavoro come artista e sul periodo storico in cui ha vissuto.

All'ombra del Vesuvio
0 0
Livres modernes

Dunn, Daisy

All'ombra del Vesuvio : vita di Plinio / Daisy Dunn ; traduzione di Annalisa Di Liddo

Milano : Solferino, 2020

Saggi

Résumé: Il Vesuvio nella Storia naturale di Plinio il Vecchio è un'innocente montagna coperta di vigneti, bagnata dalle acque del fiume Sarno e visibile da Pompei. È una curiosa ironia della sorte che l'estensore dell'unica enciclopedia del mondo classico sopravvissuta fino a noi definisse così il vulcano che sarebbe stato responsabile della sua morte, nel 79 d.C. Allarmato da una nube «insolita per vastità ed aspetto», Plinio, di stanza a Miseno con la flotta imperiale di cui è ammiraglio, si mette in mare per osservare più da vicino il fenomeno. E per soccorrere i fuggiaschi, tempestati dalla pioggia di cenere e pomici e intossicati dai gas sprigionati dall'eruzione. Curiosità scientifica e senso del dovere lo spingono con la stessa intensità. Intanto, suo nipote lo aspetta a casa, scrivendo e lavorando, come lo zio gli ha insegnato. Ma Plinio il Vecchio non tornerà mai, e il Giovane vivrà il resto della sua esistenza perpetuando il ricordo e l'esempio dello zio che lo aveva allevato. Descrivendo a Tacito, in una delle sue Epistole, le circostanze che ne avevano determinato la morte, ci ha lasciato una preziosissima testimonianza diretta dell'eruzione che distrusse Ercolano e Pompei. Il Giovane, avvocato educato all'eloquenza da Quintiliano e cresciuto nel mito di Cicerone, percorrerà tutti i gradi del cursus honorum, fino al consolato nel 100 d.C. e al governatorato in Bitinia e Ponto nel 111, sotto il principato di Traiano. Non smetterà mai di interrogarsi su «cosa resta» di un uomo dopo la sua morte, cosa si può e si deve consegnare a futura memoria, dell'esperienza personale e di quella di chi ha compiuto cose degne di essere raccontate. Attraverso le vite di Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane, intrecciate in una doppia biografia, Daisy Dunn ci guida con mano sicura al cuore della Roma imperiale. Non solo nei suoi aspetti storici e politici, di costume e vita materiale, ma anche, e più profondamente, nel cosmo morale e ideale in cui si inscrive la parabola di due testimoni d'eccezione.

Tazio Nuvolari
0 0
Livres modernes

Casamassima, Pino

Tazio Nuvolari : le vittorie, il coraggio, il dolore / Pino Casamassima

Milano : Baldini+Castoldi, 2020

Le boe

Résumé: Ci sono diversi modi, nello sport, per diventare leggenda. Tazio Nuvolari ha percorso la via più dura per guadagnarsi la gloria, la fama e l'affetto incondizionato dei suoi contemporanei ma perfino di chi in vita nemmeno l'ha conosciuto. Il suo nome, infatti, è legato a un peculiare e indissolubile intreccio di talento, determinazione, passione e azzardo con la sofferenza fisica e il dolore spirituale. Innumerevoli sono le vittorie che hanno reso celebre Nuvolari: fra tutte quelle nella Mille Miglia, o nel- la Coppa Vanderbilt o nel celeberrimo Nu?rburgring, dove come un Davide contro uno squadrone di Golia tedeschi colse un trionfo sulla carta impossibile. Ma tanti sono stati i suoi dolori: gli incidenti, le ferite, la malattia; i lutti per i colleghi e amici morti e l'atroce perdita dei due amatissimi figli. In questo libro, il Mantovano volante è narrato con autentico amore da chi ha saputo coglierlo come uomo del suo secolo e come sportivo eternato dalle sue imprese.

Una pistola in vendita
0 0
Livres modernes

Greene, Graham

Una pistola in vendita : un divertimento / Graham Greene ; a cura di Domenico Scarpa ; con una nota di Giancarlo De Cataldo ; traduzione di Adriana Bottini

Palermo : Sellerio, copyr. 2020

La memoria ; 1180

Résumé: Raven è un assassino privo di sentimenti di pietà, con un passato da dimenticare, marchiato da un viso sfigurato; non si può fidare di nessuno all'infuori di se stesso. Assoldato per eliminare il ministro della Guerra cecoslovacco e concluso con successo l'incarico, Raven torna in Inghilterra e si ritrova nei guai, costretto a scappare perché l'intermediario tra lui e i mandanti dell'omicidio l'ha pagato con banconote rubate che mettono la polizia sulle sue tracce. Presentazione di Giancarlo De Cataldo.

Addio
0 0
Livres modernes

Nooteboom, Cees

Addio : poesia al tempo del virus / Cees Nooteboom ; traduzione di Fulvio Ferrari ; postfazione di Andrea Bajani

Milano : Iperborea, copyr. 2020

Gli iperborei ; 322. Poesia

Résumé: Un uomo in un giardino d'inverno: un fico spoglio, le oche del vicino, i sassi di un muro millenario, i cactus dagli strani nomi musicali con cui tesse da sempre un dialogo di sguardi, una nuvola grigio piombo che incombe come una minaccia, e il sorgere di una domanda: «la fine della fine, cosa poteva essere?» È dalla domanda sulla fine che ha inizio questo Addio, trentatré brevi poesie - un costante ritmo di tre quartine chiuse da un solitario verso finale come un accordo sospeso - quasi a evocare i canti di un'umana commedia che costantemente si ripete, un cammino nelle selve oscure dell'esistenza verso un inevitabile distacco. I ricordi indelebili della guerra - soldati in ritirata, il padre in smoking sul lungomare, la madre accanto a quel futuro morto - si mescolano a creature spettrali che sembrano uscite da sogni malvagi e a persone reali amate e perdute: «l'amico morto senza poter più parlare» e l'altro «che sull'ultimo letto / tracciava con le mani un cerchio, / e voleva dire viaggio». Le immagini spaziano dai bassifondi dell'evoluzione alle immensità del cosmo: «Che rumore fa la Terra / nella casa dello spazio?» La poesia nasce dal silenzio, e al silenzio aspira tornare. Come nella Sinfonia degli addii di Haydn, i suoni uno a uno si spengono, gli orchestrali se ne vanno. «Ho percorso la strada / più lunga, la strada senza un arrivo», scrive Nooteboom. Gli altri che camminavano con lui, amici, fratelli, amanti, sono scomparsi, se ne va l'airone solitario che seguiva la traccia «di ghiaia, di sabbia e / conchiglie in frantumi» che è quanto resta della sua vita, il desiderio lo abbandona, non sente più il suono dei suoi passi: nella grandissima quiete di quel sovrumano silenzio gli è dolce il naufragare. Postfazione di Andrea Bajani.

Il capanno sulla spiaggia
0 0
Livres modernes

Kennedy, Milward

Il capanno sulla spiaggia / Milward Kennedy

Milano : Polillo, 2020

I bassotti ; 208

Résumé: Pubblicato originariamente nel 1937, Il capanno sulla spiaggia ("I'll Be Judge, I'll Be Jury"), narra le vicende di Mary Dallas e del suo amante, George Needham. Una mattina presto, mentre soggiorna in un albergo con il marito John, Mary si reca a un appuntamento con l'amante in un capanno sulla spiaggia, ma, al posto di trovare l'amato, s'imbatte nel cadavere del suo ricco tutore, Hilary Stephens. All'arrivo di George, i due decidono di simulare un incidente e spostano il corpo in modo che sembri che l'uomo sia morto dopo essere scivolato e aver battuto la testa. La polizia però è meno ingenua di quello che pensano e le indagini iniziano serrate. Tutti hanno avuto l'occasione di uccidere il povero Hilary, e soprattutto tutti hanno un movente. Potrebbero avvalersi dei loro alibi ma, curiosamente, invece di aiutare sembrano confondere ancora di più le acque.

Il libro del crimine
0 0
Livres modernes

Il libro del crimine

3. ed.

Milano : Gribaudo, 2020

Grandi idee spiegate in modo semplice

Résumé: Cosa ha fatto di Jack lo squartatore il serial killer che tutti conosciamo? In che modo nascono organizzazioni come la Yakusa o la mafia siciliana? Il libro esplora oltre 100 dei più importanti banditi, rapinatori, criminali, artisti della truffa, assassini e protagonisti di complotti politici della storia. Attraverso numerosi diagrammi e incisive didascalie questo autorevole volume offre uno sguardo nuovo sui più grandi e famosi crimini e sull'evoluzione della criminologia. Che tu sia un principiante assoluto, un appassionato studente di diritto o psicologia o un avido lettore di crime fiction, troverai un sacco di spunti di riflessione per indagare pensieri e malattie mentali o perversioni intriganti!

Menti critiche, cuori intelligenti
0 0
Livres modernes

Rossi, Stefano

Menti critiche, cuori intelligenti : educare alla cittadinanza con 40 card dell'empatia / Stefano Rossi

Torino : Pearson Italia, copyr. 2020

Insegnare nel XXI secolo

Résumé: Che cosa possono fare i docenti della scuola primaria e secondaria per sviluppare concreti percorsi di educazione alla cittadinanza globale, come suggerito dall'Agenda 2030 dell'Onu e dai nuovi orientamenti della scuola italiana in materia di "educazione civica"? Il testo propone un progetto didattico originale basato sulle "card dell'empatia": 40 carte utili per educare a 40 valori di cittadinanza globale. Ogni carta presenta un aforisma per la discussione, una storia d'ispirazione, un'attività cooperativa per connettere ogni valore con la vita della classe e un mini-compito di realtà che richiede una rielaborazione creativa di quanto appreso.

Storia sociale della comunicazione
0 0
Livres modernes

Cristante, Stefano

Storia sociale della comunicazione : dai primordi alle rivoluzioni della modernità / Stefano Cristante

Milano : Egea, 2020

I manuali ; 169

Résumé: La comunicazione è una variabile fondamentale della condizione umana e uno dei suoi più potenti motori evolutivi, non solo rispetto al nostro presente, ma per l'intero arco temporale della specie Homo sapiens. Il volume prende le mosse dalle remote epoche precedenti la scrittura, quando il corpo del sapiens era il suo unico strumento espressivo e attraversa i momenti più significativi della cultura occidentale antica,. medievale e proto-moderna declinandoli in chiave comunicativa.. Poemi epici, testi religiosi, opere architettoniche, forme e supporti della scrittura, rituali, istituzioni e tecniche commerciali dell'antichità classica e dell'epoca medievale sono indagati come un ampio processo di emancipazione culturale che confluisce nelle straordinarie invenzioni della prima modernità, annunciate dalla stampa a caratteri mobili, vera e propria matrice delle grandi trasformazioni sfociate nelle rivoluzioni settecentesche, un attimo prima dell'invenzione dei media di massa.

Buone ragioni per stare male
0 0
Livres modernes

Nesse, Randolph M.

Buone ragioni per stare male : la nuova frontiera della psichiatria evoluzionistica / Randolph M. Nesse ; traduzione di Enrico Griseri

Torino : Bollati Boringhieri, 2020

Saggi. Psicologia

Résumé: Come ogni essere vivente, anche noi umani siamo sottoposti a una continua e capillare selezione darwiniana da parte dell'ambiente in ogni nostra più piccola caratteristica. Tutto ciò che abbiamo di svantaggioso ci penalizza, e alla lunga viene eliminato dalla popolazione; tutto ciò che ci avvantaggia viene rafforzato e si diffonde. Una malattia è quanto di meno vantaggioso si possa pensare: e allora come ha fatto a sfuggire al radar della selezione per milioni di anni? Perché le malattie non si estinguono? Vista da questa angolazione, una malattia non è più un'«anomalia» da curare per ristabilire la «normalità». Evidentemente ci sono ragioni evolutive che possono spiegare la sua insorgenza, e che, una volta comprese, potrebbero indicare strategie terapeutiche alternative ed efficaci. Dopo aver scritto, negli anni novanta con George C. Williams, "Perché ci ammaliamo", il libro fondante della medicina evoluzionistica, ora con un'enorme esperienza alle spalle, Nesse applica qui questa sua idea alle malattie psichiatriche - il suo campo specialistico - con risultati sorprendenti. L'ansia, ad esempio, non è uno stato «patologico» della mente. La selezione darwiniana l'ha mantenuta nel lungo corso dell'evoluzione umana, perché in realtà è la risposta più «adatta» di fronte ai pericoli. Ha letteralmente salvato la vita ai nostri antenati, che quindi ce l'hanno lasciata in eredità come un dono prezioso. Ma l'ambiente moderno genera grandi quantità di falsi allarmi, questo è il problema. Non si tratta quindi di «guarire» dall'ansia, ma piuttosto di tenere sotto controllo una risposta che di per sé è necessaria, ma che nel nostro mondo industrializzato talvolta funziona troppo bene. Altri disturbi mentali tipici del mondo contemporaneo, dalla dipendenza all'anoressia, sono il risultato di una mancata corrispondenza tra l'ambiente moderno e il nostro passato evolutivo. Ci sono anche buone ragioni evolutive per spiegare i disordini sessuali o la schizofrenia. Prese tutte insieme, queste intuizioni possono aiutare a spiegare la sofferenza umana, mostrando nel contempo nuove vie per attenuarla, analizzando gli individui come individui, caso per caso, e non come portatori di patologie.

Quesiti a risposta aperta
0 0
Livres modernes

Quesiti a risposta aperta : sostegno nelle scuole secondarie : quesiti a risposta aperta per la preparazione ai concorsi a cattedra / a cura di Cristina D'Agostino e Rossella Micillo

In cattedra ; 526/22D

Résumé: Il presente manuale "Quesiti a risposta aperta Sostegno nelle scuole secondarie" è pensato per la preparazione ai concorsi a cattedra in cui sono presenti prove scritte con quesiti a risposta aperta ed è relativo ai programmi del concorso per insegnante di sostegno nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Il testo, aderente ai contenuti del programma concorsuale, presenta domande a risposta aperta formulate secondo le differenti tipologie proposte nei più recenti concorsi a cattedra, che hanno riguardato sia quesiti centrati su strategie e metodologie didattiche da applicare alle differenti disabilità, sia domande relative all'inclusione scolastica. Nello specifico i quesiti contenuti nel volume attengono alle seguenti parti: Parte Prima - Ambito psicopedagogico: i quesiti svolti in questa Parte riguardano i fondamenti della pedagogia e della psicologia dello sviluppo, con particolare attenzione all'adolescenza e ai processi educativi. Parte Seconda - Ambito delle metodologie e tecnologie didattiche inclusive: si riferisce al lavoro del docente volto a creare ambienti e contesti funzionali a realizzare attività e apprendimenti significativi e orientati all'inclusione, utilizzando gli strumenti reali e virtuali, come le TIC. Parte Terza - Ambito della conoscenza della disabilità e degli altri Bisogni Educativi Speciali: con quesiti centrati sulle pratiche didattiche finalizzate all'inclusione di studenti con disabilità e BES, alla promozione delle pari opportunità e al rispetto delle differenze. Parte Quarta - Ambito normativo, organizzativo e della governance: qui i quesiti svolti riguardano la normativa scolastica e i documenti europei in materia educativa. Le proposte di svolgimento delle risposte "aperte" di questo manuale tengono conto, relativamente all'ampiezza, del tempo che si ha a disposizione in sede di prova di esame computer based, che è generalmente ridotto e che, come tale, impone grandi capacità di sintesi; ma, nel contempo, risultano esaustive e corredate da informazioni approfondite, tali da avere la funzione, oltre che di verifica dell'esattezza della risposta che il candidato proverà a formulare, anche di corredo alla sua preparazione. Attraverso il QR Code, posto in ultima pagina, è possibile, inoltre, accedere a documenti e materiali integrativi e di approfondimento.

Dieci piccoli indiani
0 0
Livres modernes

Christie, Agatha

Dieci piccoli indiani : e non rimase nessuno / Agatha Christie ; nuova traduzione di Lorenzo Flabbi

Milano : Mondadori, 2020

Oscar moderni cult

Résumé: La stanza era impeccabile, arredata con gusto in stile sobrio ed efficace. I morbidi tappeti bianchi sul pavimento di legno, le pareti chiare, un ampio specchio ben illuminato, la mensola del caminetto priva di soprammobili a eccezione di un grosso orso di marmo bianco, una scultura moderna in cui era incastonato un orologio. Sopra al camino, in una cornice cromata, era appesa una pergamena con una poesia. Si avvicinò e la lesse. Era una vecchia filastrocca che conosceva sin da piccola.