Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms Mazali, Gustavo
× Pays it
× Sujet Genere: Biografico
× Noms Esquerdo, Susanna
× Materiel 4
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2017

Trouvés 42 documents.

Una giornata di Ivan Denisovic
0 0
Livres modernes

Solženicyn, Aleksandr Isaevic

Una giornata di Ivan Denisovic ; La casa di Matrëna ; Accadde alla stazione di Kocetovka / Aleksandr Solzenicyn ; a cura di Ornella Discacciati

Nuova ed. integrale

Torino : Einaudi, 2017

Letture Einaudi ; 75

Résumé: Pubblicata nel 1962 sulla rivista «Novyj Mir» e l'anno successivo in volume (100 000 copie immediatamente esaurite), l'Ivan Denisovic è stata la prima opera a raccontare la vita nel Gulag, e a farlo dal punto di vista della grande letteratura russa, nel solco di Tolstoj e Dostoevskij ma usando una prosa ellittica e spigolosa, piena di espressioni di registro basso. Un capolavoro stilistico messo a fuoco da questa nuova traduzione, basata sull'edizione definitiva riveduta e corretta dall'autore. Le precedenti derivavano dalla prima edizione del racconto, frutto di compromessi tra l'autore e gli apparati di censura. Non meno importanti gli altri due racconti che Solzenicyn riuscì a pubblicare nella breve finestra degli anni del disgelo: La casa di Matrëna e Accadde alla stazione di Kocetovka, che da sempre si accompagnano all'Ivan Denisovic. Le tre opere qui raccolte rivelano molto del rapporto, complicato, tra i russi e la loro terra. Una giornata di Ivan Denisovic si occupa della nostalgia per una terra espropriata nella collettivizzazione e dell'amore per il lavoro dei campi al quale il protagonista sostituisce il rispetto per una terra circoscritta da filo spinato, dove, nonostante tutto, mani callose e screpolate dal freddo cercano di costruire qualcosa di degno, che li riscatti dall'abbrutimento. Accadde alla stazione di Kocetovka affronta il dramma del patriottismo sovietico declinato in una toponomastica intesa come assiologia e usata per distinguere i buoni dai cattivi. La casa di Matrëna sposta invece l'attenzione del lettore sulle campagne: Solzenicyn abbandona i kolchoz per tornare al villaggio quale luogo deputato all'ambientazione delle vicende narrate. Da un certo punto di vista, come è stato detto, si tratta del «ritorno dall'Unione Sovietica alla Russia, dalla pianificazione del futuro alla nostalgia del passato». dalla prefazione di Ornella Discacciati

Il trono di spade [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Podeswa, Jeremy

Il trono di spade [VIDEOREGISTRAZIONE] : la settima stagione completa = Game of thrones : [season 7] / regia: Jeremy Podeswa... [et al.]

USA, 2017

Due stagioni
0 0
Livres modernes

Nanetti Casari, Angela

Due stagioni : piccole donne oggi / Angela Nanetti

Firenze : Giunti, 2017

Tascabili ragazzi

Résumé: Marta, Diana, Margherita e Isabella sono quattro sorelle che abitano in un grande casolare in campagna, dove da poco i loro genitori hanno aperto un'azienda agricola. Sono diversissime per carattere, gusti, interessi, ma sono unite da affetto e caparbietà. Tutte insieme si troveranno ad affrontare, in un'estate e un autunno indimenticabili, una difficile altalena di vicende, di sentimenti e di confronti tra di loro e con gli adulti. Età di lettura: da 10 anni.

Scrivere un'email
0 0
Livres modernes

Carrada, Luisa

Scrivere un'email : con voce sicura, limpida, tua / Luisa Carrada

Bologna : Zanichelli, 2017

Chiavi di scrittura ; 2

Résumé: Gentile Signora, Caro Professore, Ciao a tutti! ... sembra facile, ma scrivere un'email nasconde tante insidie. Abbiamo a disposizione solo le parole per informare, chiedere, ribattere, convincere, proporci. E farci leggere sul piccolo schermo dello smartphone, magari in un treno affollato. Dall'oggetto fino ai saluti, tutti i consigli per scrivere email sintetiche ma attente, con il giusto tono di voce a seconda della situazione e del destinatario. "Ti scrivo per dirti..." e non "Ti inoltro la presente...". "La ringrazio per l'attenzione e la saluto cordialmente" e non il pomposo "Ringraziando per l'attenzione si inviano cordiali saluti". PS: ci sono anche i post scriptum e le risposte automatiche.

Album Primo Levi
0 0
Livres modernes

Album Primo Levi / a cura di Roberta Mori e Domenico Scarpa

Torino : Einaudi, copyr. 2017

Résumé: A trent'anni dalla scomparsa di Primo Levi, questo volume intende proporre al pubblico un ritratto, per testi e immagini, di una tra le figure più complesse della letteratura e della cultura del Novecento. Né biografia né saggio monografico, l'"Album Primo Levi" si configura piuttosto come un film documentario steso su carta, data la rilevanza che vi assume il materiale iconografico, rappresentato da oltre 400 immagini in gran parte inedite, e da un graphic novel dell'artista Yosuke Taki, ispirato al racconto «Carbonio». Ed è sempre nel rapporto con la dimensione visiva che i testi contenuti nel volume trovano una specifica ragion d'essere: primi fra tutti quelli di Levi, che - in centinaia di citazioni tratte da scritti celebri, rari o del tutto ignoti - entrano in immediata comunicazione con le figure in una continua e sempre coerente alternanza di letteratura e cronaca, poesia in versi e testimonianza storica, invenzione fantastica e intervento pubblico. Il lavoro dei due curatori lega in una documentata trama narrativa ciascuno degli ampi quadri tematici in cui l'opera è suddivisa. Dedicate rispettivamente al mestiere di chimico, al rapporto con la montagna, all'esperienza del Lager, ai mondi della scrittura e della traduzione, e infine alle declinazioni del «fare» creativo - artistico o professionale -, le sezioni dell'"Album" sono completate da due appendici. La prima, topografica, presenta i luoghi essenziali nella vita di Primo Levi, a Torino e nel Piemonte-Valle d'Aosta; la seconda, in chiusura, è un riepilogo cronistorico per immagini.

Raffaello
0 0
Livres modernes

Raffaello Sanzio

Raffaello : le Stanze / Christoph Luitpold Frommel

Milano : Jaca book, 2017

Monumenta vaticana selecta

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nel 1508 papa Giulio II, allora al culmine della sua gloria, fa decorare la Cappella Sistina da Michelangelo e i suoi appartamenti privati da Raffaello, realizzando in pochi anni due delle maggiori opere dell'intera storia dell'arte. Mentre Michelangelo si concentra sulla creazione dell'uomo, Raffaello evoca nella Stanza della Segnatura la grande tradizione mediterranea, da Omero fino al suo tempo. Apre il ciclo degli affreschi con la Disputa del Santissimo Sacramento, ci accompagna sul Parnaso, e ci introduce nella Scuola di Atene, dove si discute delle leggi e dei misteri dell'universo, per concludere il ciclo con l'immagine del papa legislatore. La grave crisi, sia politica sia personale, che Giulio II attraversa spiega il carattere più spirituale, intimo ed enigmatico della successiva Stanza di Eliodoro. Con un salto temporale di secoli, il pontefice si fa portare nel tempio di Gerusalemme per assistere al divino salvataggio del tesoro con la speranza di essere salvato egli stesso. Si fa poi condurre nella Bolsena medievale perché deve convincersi dei misteri della fede. Si identifica in Leone Magno che respinge Attila e, pochi mesi prima della sua morte, in san Pietro che l'angelo libera dal carcere terreno. Eletto nel marzo 1513, il nuovo papa, il giovane Leone X, incarica Raffaello di affrescare la Stanza dell'Incendio. Lì si fa rappresentare come pacificatore e novello Enea, quale fondatore di Roma, ma non solo: vince la battaglia contro gli infedeli, mette la corona imperiale sulla testa di Carlo Magno e si giustifica di tutte le accuse mosse contro di lui. Nel 1519 Raffaello prepara il ciclo di Costantino per il salone del papa ma muore prima di poter realizzare il progetto. Il presente volume ci accompagna in un avvincente percorso nelle Stanze che il restauro appena concluso ha riportato al loro originario splendore. Capolavoro dopo capolavoro, svela gli intenti di opere che rispecchiano la cultura del Rinascimento e dei suoi papi.

The award
0 0
Livres modernes

Steel, Danielle

The award : a novel / Danielle Steel

New York : Dell, 2017

Résumé: Capturing historical events, terrifying moments of danger, tragedy, the price of war, and the invincible spirit of a woman of honor, The Award is a monumental tale from one of our most gifted storytellers--Danielle Steel's finest, most emotionally resonant novel yet. Gaëlle de Barbet is sixteen years old in 1940 when the German army occupies France and frightening changes begin to occur. She is shocked and powerless when French gendarmes take away her closest friend, Rebekah Feldmann, and her family for deportation to an unknown, ominous fate. The local German military commandant makes Gaëlle's family estate outside Lyon into his headquarters. Her father and brother are killed by the Germans; her mother fades away into madness. Trusted friends and employees become traitors. And Gaëlle begins a perilous journey with the French Resistance, hoping to save lives to make up for the beloved friend she could do nothing to help. Taking terrifying risks, Gaëlle becomes a valuable member of the Resistance, fearlessly delivering Jewish children to safety under the eyes of the Gestapo and their French collaborators. Then she is suddenly approached by the German commandant with an astonishing, dangerous plan to save part of France's artistic heritage. Conducted in secret, flawlessly carried out, her missions will mark her for years, when she is falsely accused of collaboration at the end of the war. Orphaned and alone, she begins a new life in Paris, with the ghosts of the past always close at hand. Gaëlle's life will take her from Paris to New York, from a career as a Dior model to marriage and motherhood, unbearable loss, and mature, lasting love. She returns to Paris to run a small museum, honoring victims of the Holocaust. But her label as a collaborator remains, until her granddaughter, a respected political journalist, ensures that her grandmother's brave acts are recognized. Now a grateful nation will finally absolve this remarkable woman and honor her as the war hero she was.

L'innocenza di Padre Brown
0 0
Livres modernes

Chesterton, Gilbert Keith

L'innocenza di Padre Brown / Gilbert K. Chesterton ; traduzione di Gian Dàuli

Torino : Lindau, 2017

Chestertoniana

Résumé: In questa raccolta di racconti Chesterton ci regala una serie di gioielli narrativi, caratterizzati dal suo gusto per il colpo di scena e il paradosso, con l'aggiunta di quel tocco di mistero che ha reso immortali le avventure di «questo piccolo prete dalla faccia tonda e paffuta, dall'aria attonita e un po' stolida», come lo definisce Gian Dàuli. È nel racconto che apre il libro, «La croce azzurra», che Padre Brown compare per la prima volta tra le pagine di Chesterton. Così diverso da tutti gli altri investigatori letterari, Padre Brown è stato capace di incantare generazioni di lettori per il modo in cui risolve casi complicatissimi senza battere ciglio, affidandosi solo al suo intuito e alla sua conoscenza del mondo. «Noi preti dobbiamo per forza essere informati» scherza Padre Brown, «la gente viene e ci racconta tutto». Supera i furfanti nella conoscenza dei crimini, i detective per lo spirito d'osservazione, e gli eroi «duri e puri» per il beneficio che concede ai colpevoli: cercare di comprendere le persone, oltre ai delitti.

L'osteria volante
0 0
Livres modernes

Chesterton, Gilbert Keith

L'osteria volante / Gilbert K. Chesterton ; traduzione di Gian Dàuli

Torino : Lindau, 2017

Chestertoniana

Résumé: Humphrey Pump, oste inglese, è costretto a chiudere la sua attività dalle nuove leggi restrittive sulla vendita degli alcolici. Formato un sodalizio con l'erculeo capitano irlandese Patrick Delroy, i due iniziano i loro viaggi portandosi dietro solo una botte di rum, una forma di cacio e l'insegna della taverna, "La vecchia nave". I due vagano piantando l'insegna e distribuendo alcolici sotto di essa; sfruttando ambiguità della legge, riescono sempre a sfuggire all'arresto e alle trame ordite da lord Ivywood, parlamentare sostenitore del proibizionismo invocato dall'ideologo musulmano Mysisra Ammon. Le vicende di lord Ivywood e del suo gruppo di aristocratici e intellettuali (tra cui il poeta Dorian Wimpole, che finirà per appoggiare la causa dell'"Osteria volante", e lady Joan, che nutre sentimenti contrastanti per il cugino Ivywood) si intrecciano a più riprese con le avventure rocambolesce di Delroy e Pump. Lo smascheramento dell'ipocrisia degli aristocratici, che negano il consumo di alcolici al volgo ma ne assumono tramite i contatti con il direttore corrotto di una catena di farmacie, dà il via a un'insurrezione popolare che si conclude con una battaglia tra i rivoltosi inglesi, capitanati dai protagonisti, e un contingente di soldati turchi, guidati tra gli altri dallo stesso Ivywood. La scena finale vede Delroy e lady Joan, felicemente fidanzati, visitare lord Ivywood, reso pazzo dall'hybris del suo sforzo superomistico.

La gallina volante
0 0
Livres modernes

Mastrocola, Paola

La gallina volante / Paola Mastrocola

Parma : Guanda, 2017

Tascabili Guanda. Narrativa

Résumé: Carla, quarant'anni, insegnante di lettere in un liceo di Torino, è la voce narrante di questo romanzo scandito nell'arco di un anno scolastico, dal primo all'ultimo giorno di scuola. Al centro della vicenda sono i problemi quotidiani con cui la protagonista deve confrontarsi, ma soprattutto il rapporto intenso e profondo che instaura con una sua allieva particolarmente sensibile e intelligente, Tanni, una ragazzina con alle spalle una situazione familiare molto difficile. In lei riconosce alcune situazione della sua adolescenza e solo con lei condividerà un progetto, apparentemente folle: quello di far volare le galline che alleva nel giardino di casa.

À la ferme
0 0
Livres modernes

Galon, Anaïs - Nougarolles, Christine - Rinaldi, Julie

À la ferme ; suivi de, À cheval / Anaïs Galon, Christine Nougarolles, Julie Rinaldi ; illustrations Amélie Clavier

[Paris]: Larousse, 2017

Mes premières lectures Montessori. Niveau 3

Résumé: Mes premières lectures Montessori est une collection conçue par une équipe formée à la pédagogie Montessori et spécialisée dans l'apprentissage de la lecture. Ces courtes histoires sont parfaitement adaptées aux différentes étapes d'acquisition de la lecture et suivent une progression très rigoureuse. Lecture de mots courts et très simples. Lecture de groupes de consonnes. Lecture des digrammes (sons de deux lettres). Lecture des groupes de consonnes, des digrammes et de nouveaux mots outils. Lecture des différentes écritures d'un même son. Vous trouverez dans chaque livre des étiquettes mots et des images autocorrectives à découper, qui vous permettront de faire découvrir à votre enfant le vocabulaire des textes et l'aideront à le mémoriser.

Forze irresistibili
0 0
Livres modernes

Steel, Danielle

Forze irresistibili / Danielle Steel

Milano : Oggi, stampa 2017

I grandi romanzi di Danielle Steel. Nuova serie

Résumé: Un posto ambitissimo in California è un'occasione da non perdere per Meredith che, sicura del rapporto saldo e tenerissimo con il marito Steve, un valente chirurgo, non esita a lasciare New York. Ma quando si trova davanti Callan Dow, titolare dell'azienda a cui si propone, i dubbi cominciano ad assillarla: Callan, infatti, divorziato con tre figli, la induce a riflettere su quanto un amore possa definirsi completo senza il desiderio di un bambino. E intanto anche Steve scopre di avere molte affinità con la collega Anne...

Vol. 3, tomo 2: Gli altri contratti speciali
0 0
Livres modernes

Calvo, Roberto

Vol. 3, tomo 2: Gli altri contratti speciali / Roberto Calvo

Bologna : Zanichelli, 2017

Fait partie de: Calvo, Roberto. Diritto civile / Roberto Calvo

Résumé: Il libro è dedicato ai contratti speciali diversi dalla vendita (posto che quest'ultima fattispecie negoziale è stata oggetto del tomo precedente). L'obiettivo del lavoro è di offrire allo studioso e al pratico (avvocato, magistrato o notaio) una panoramica completa della disciplina sui contratti tipici e atipici che classicamente rientrano nell'area del diritto civile, tenuto conto delle più recenti riforme (tra cui segnaliamo quella in materia di responsabilità medica e di leasing). Il filo conduttore è venato dalle seguenti direttrici: da un lato si dà al lettore un'approfondita panoramica sulle più accreditate dottrine, avvertendolo di eventuali contrasti ermeneutici frutto dell'alternarsi di un'opinione dominante e di un orientamento minoritario (il quale - come attesta l'esperienza - riesce talvolta a far breccia nel diritto vivente); dall'altro si dà sempre conto degli orientamenti giurisprudenziali, anche al fine d'individuare le matrici dottrinali delle rationes decidendi e la loro coerenza (o incoerenza) rispetto al sistema unitariamente inteso. Un'attenzione particolare è infine rivolta alla disciplina comunitaria, che ha inciso in modo profondo su molti dei contratti regolati dal legislatore statuale.

La baleine et l'escargote
0 0
Livres modernes

Donaldson, Julia - Scheffler, Axel

La baleine et l'escargote / Julia Donaldson, Axel Scheffler

[Paris]: Gallimard jeunesse, 2017

Résumé: L'escargote de mer rampait sur son rocher en contemplant les flots et les bateaux à quai. Et elle regardait et elle gémissait et elle soupirait : "La mer est profonde et la terre est ronde... Oh ! J'aimerais tant découvrir le vaste monde !".

Il mistero della Torre Eiffel
0 0
Livres modernes

Monferat, Benjamin

Il mistero della Torre Eiffel / Benjamin Monferat

Roma : Newton Compton, 2017

Nuova narrativa Newton ; 814

Résumé: Parigi, ottobre 1889. Mancano solo due giorni alla fine dell'esposizione universale, l'evento mondiale che sembra aver mitigato, seppure per poco tempo, la situazione internazionale esplosiva. La Ville lumière, infatti, è invasa da folle ammaliate, che osservano con stupore le meraviglie di ogni tipo sparse per Parigi. Ma una capitale mondiale gremita di gente è anche una polveriera pronta a esplodere. E infatti, quando i cadaveri di due agenti dei servizi segreti francesi vengono trovati infilzati con le lancette dell'orologio della Galerie des Machines, tutto sembra far presagire una catastrofe. L'ora segnata dalle lancette scandirà gli ultimi due giorni della grande mostra, in una corsa contro il tempo che lega in una fatale cospirazione il destino dell'Europa a quello di alcuni dei visitatori della mostra.

La pergamena perduta
0 0
Livres modernes

Medici, Lorenzo de', 1951-

La pergamena perduta / Lorenzo de' Medici

Roma : Newton Compton, 2017

Nuova narrativa Newton ; 807

Résumé: Da migliaia di anni una tavola dal valore inestimabile nasconde uno dei segreti più ambiti dall'uomo: la formula dell'immortalità. Il prezioso oggetto è stato nascosto e protetto per molto tempo dalla storia, che ne ha fatto dimenticare persino l'esistenza. Adesso, però, qualcuno intende recuperarlo ed è disposto a tutto per impossessarsene e decifrare il misterioso testo che è inciso nella pietra. Nel corso dei secoli la tavola è passata di generazione in generazione, segnando il destino di molte persone in una lunga spirale di intrighi e morte: come quello di Yagurum, un bambino vissuto mille anni prima della nascita di Cristo; di Fiammetta, giovane amante di un camerlengo nella Roma rinascimentale; di Alex Kasakian, informatico squattrinato e di Ann Carrigton, brillante insegnante universitaria, esperta di linguaggi antichi.

Les aventures d'Albert et Folio. Halte aux voleurs !
0 0
Livres modernes

Éberlé, Didier - Treper, André

Les aventures d'Albert et Folio. Halte aux voleurs ! / Didier Eberlé, André Treper

Vanves : Hachette, 2017

Lire en français facile. Niveau A1

Résumé: Qui a dit que les chiens et les chats ne s'aiment pas ? Albert et Folio ne sont pas des animaux comme les autres. Ils vivent ensemble de belles et grandes aventures. Avec courage, ils vont se battre contre les voleurs qui rentrent chez eux... Le CD audio contient la totalité du texte enregistré.

La lettrice che partì inseguendo un lieto fine
0 0
Livres modernes

Bivald, Katarina

La lettrice che partì inseguendo un lieto fine / Katarina Bivald ; traduzione di Margherita Podestà Heir e Roberta Nerito

2. ed.

[Milano] : Sperling & Kupfer, copyr. 2017

Pandora

Résumé: Se la vita fosse un romanzo, quella di Sara non sarebbe certo una storia d'avventura. In ventotto anni non ha mai lasciato la Svezia e nessun incontro del destino le ha scompigliato l'esistenza. Timida e insicura, si sente a suo agio soltanto in compagnia di un buon libro e i suoi migliori amici sono i personaggi nati dalla fantasia degli scrittori, che le fanno vivere indirettamente sogni, viaggi e passioni. Fino al giorno in cui riceve una lettera da una piccola città dal nome bizzarro, sperduta in mezzo all'Iowa: Broken Wheel. A scriverla è una certa Amy, sessantacinquenne americana che le invia - dalla propria vastissima biblioteca personale - un romanzo richiesto da Sara su un sito web. È così che inizia tra loro una corrispondenza affettuosa e sincera, che apre a Sara una finestra sulla vita: Amy le dimostra che è possibile amare la lettura senza per questo isolarsi dal mondo, perché è bello condividere ogni piccolo momento prezioso, anche se si tratta di un romanzo. E dopo un fitto scambio di lettere e libri durato due anni, Sara stessa trova finalmente il coraggio di attraversare l'oceano per incontrare l'amica lettrice. Tuttavia, come in un inatteso capovolgimento di trama, non c'è Amy ad attenderla: il suo finale, purtroppo, è giunto prima del previsto. Ci sono però tutti gli eccentrici abitanti di cui Amy le ha tanto parlato. E mentre loro si prendono cura della spaurita turista (la prima nella storia di Broken Wheel), Sara decide di ricambiare iniziandoli al piacere della lettura.

Un castello di inganni
0 0
Livres modernes

George, Elizabeth

Un castello di inganni : romanzo / Elizabeth George ; traduzione di M. Cristina Pietri

Milano : TEA, 2017

SuperTEA

Résumé: "Alla fine, tutto sembra ricondursi al denaro", riflette lapidario Thomas Lynley di fronte all'indagine che lo ha portato in Cumbria, un incarico strettamente confidenziale affidatogli da Sir David Hillier. A chiamare in causa Scotland Yard è Bernard Fairclough, baronetto di recente nomina e ricco industriale, convinto che la morte per annegamento di suo nipote Ian, archiviata dal coroner come accidentale, sia stata in realtà un omicidio. Affiancato da Deborah e Simon St. James, che lo seguono in incognito, Lynley si ritrova a frugare tra gli scheletri nell'armadio di molte "rispettabili" persone, costretto a mettere in discussione persino gli affetti più cari. E le sorprese non mancano negli armadi di casa Fairclough, o piuttosto nelle complicate relazioni che ruotano attorno alle ricche casse della famiglia: una figlia finta invalida che conduce un'esistenza parassita a spese del padre; un figliol prodigo uscito dal tunnel della dipendenza da alcol e stupefacenti che si affanna per rientrare nelle grazie del genitore, un ragazzino affetto da turbe psichiche, qualche ex moglie inviperita e non pochi amanti inopportuni... Un ginepraio su cui si è concentrata l'attenzione del giovane reporter di un famigerato quotidiano scandalistico, impegnato a indagare sulla vita del rampollo di casa Fairclough... L'ostinazione di Lynley e dei suoi ufficiosi assistenti porterà inevitabilmente a dipanare quel groviglio, facendo crollare un castello di spaventose bugie e atroci perversioni.

IL viaggio jonico
0 0
Livres modernes

Pasolini, Pier Paolo

IL viaggio jonico : da Taranto a Leuca / Pier Paolo Pasolini

Calimera : Kurumuny, copyr. 2017

Cultural tour ; 3

Résumé: Taranto città perfetta. Viverci, è come vivere nell'interno di una conchiglia, di un'ostrica aperta. Qui Taranto nuova, là, gremita, Taranto vecchia, intorno i due mari e i lungomari. I maschi, intorno, al sole bruciante, trionfale, danno intanto inizio, davanti ai miei occhi, allo spettacolo del brulichio infinito, che mi accompagnerà d'ora in poi, per tutta la costa pugliese. Ogni altro brulicare già a me noto è nulla, in confronto a questo. Svelti, stretti di anca, grandi di occhio, lunghi di naso: un'elica gli gira dentro, l'elica del sesso, della curiosità, della voglia di esistere. Mi sono tutti intorno: e sì che gli stranieri non mancano, qui... Tutto è come bevuto, frastornato dalla luce. Riafferro la vita a Gallipoli. C'è uno scoglio che buca il mare, sotto il faro del Capo Leuca. «Andiamo laggiù?» chiedo. Tutti contenti accettano, e il più giovane mi spiega: «Quello scoglio divide il mare Ionio dall'Adriatico!» Ciò mi diverte.