Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms Mazali, Gustavo
× Noms Gibellini, Pietro
× Langues frm
× Noms Stilton, Geronimo
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2018

Trouvés 66 documents.

Potente come un canto
0 0
Livres modernes

Bailo, Roberta

Potente come un canto : libera il tuo potere, scegli te stessa / Roberta Bailo

Genova : Unsolocielo, 2018

Résumé: Un viaggio alla riscoperta della tua Anima e di tutte le parti che formano il tuo Potere personale. Nel tuo universo interiore esiste un "luogo" dove vive la tua autenticità, dove sei semplicemente te stessa. Lì risiede il tuo vero Potere. Scegli di liberarti da tutti i condizionamenti che ti impediscono di vivere un'esistenza che senti davvero tua. Libera dai legami familiari opprimenti, dalle convinzioni limitanti e da tutte quelle false credenze che pesano su di te, ma che non ti appartengono nel profondo. Troverai la rabbia, il corpo, la seduzione, il tradimento, l'errore ad attenderti in questo cammino. E non sarai più la stessa. Finalmente potrai abbracciare ed accettare completamente il tuo modo unico e speciale di Essere Te.

A scuola il mondo conta
0 0
Livres modernes

Rizzello, Silvia

A scuola il mondo conta : percorsi e attività di mediazione e comunicazione interculturale / Silvia Rizzello

Molfetta : La meridiana, 2018

Partenze... per educare alla pace

Résumé: Nella stesura di questo lavoro c'è un solo punto di partenza: lo sguardo, sempre diverso ma vivo, di tanti bambini, giovani e adulti eredi di una o più culture in movimento nel Belpaese. Un transito di culture, questo, che produce inizialmente un senso di "stranierità", il primo step di un processo in cui l'entrare in contatto con una persona di cultura straniera, sconosciuta, diversa, obbliga al "confronto/scontro" tra menti diverse. I disagi che ciò comporta coinvolgono tutti (autoctoni, vecchi e nuovi arrivati), senza alcuna distinzione di sorta (studenti, dirigente, insegnanti, personale ausiliario, amministrativo, esperti esterni, incluso lo stesso mediatore interculturale). Quanto accade nella Scuola, dunque, non è altro che lo specchio fedele di ciò che avviene fuori, nella vita di tutti i giorni. Le nostre radici culturali, che devono pur restare quale tratto distintivo dell'identità di ciascun individuo, dovrebbero essere considerate una delle tante sfumature di una tavolozza di colori da cui tutta la collettività possa attingere e trarne giovamento, con l'obiettivo di cogliere il meglio di ogni cultura per una società interconnessa in cui ognuno possa occupare un posto, rivestire una funzione, quella più consona alle proprie caratteristiche, attitudini ed esperienze, per la realizzazione del bene comune. Meglio, quindi, educare alle sfumature, alla pluralità, insegnare che nelle diversità c'è più gusto. Il metodo proposto in queste pagine, adottato e sperimentato dall'autrice, è da intendersi come un preparare il terreno a diventare fertile in una realtà sempre più plurale, a misura di differenze e in un mondo così "networkizzato" come quello di oggi, dove i confini spazio-temporali stanno scomparendo. Perché nella mediazione interculturale ciò che conta non è il risultato, come dall'alto di una cattedra ci hanno insegnato, ma quello che accade proprio dal basso, in maniera orizzontale; appunto, tra i banchi di scuola.

Io amo la scuola
0 0
Livres modernes

Gatti, Annamaria - Giarolo, Annamaria

Io amo la scuola : come insegnare e star bene in classe / Annamaria Gatti, Annamaria Giarolo ; prefazione di Cesare Cornoldi

Molfetta : La meridiana, 2018

Partenze... per educare alla pace

Résumé: In questo libro si parla di "Scuola" nel senso di istituzione scolastica e del lavoro dell'insegnante considerato, per sua natura, tra i più logoranti. Le autrici, due docenti da anni impegnate, per lavoro e per passione, nell'istituzione scolastica una come pedagogista e l'altra come psicologa dell'età evolutiva, partono dalla convinzione sperimentata che nella Scuola i punti di debolezza siano convertibili in risorse. Il libro è un punto di "ristoro" nella vita complessa e spesso dura di chi insegna ed educa. Incrocia dubbi e sorrisi, affetti e lacerazioni che l'insegnare in classe inevitabilmente comporta. Ma anche dà fondamenti di lettura del disagio e concrete indicazioni di metodologie di lavoro e di intervento. L'intero percorso è suddiviso in dieci temi che spesso sono i nodi che appaiono irrisolvibili proprio a chi sta dentro la Scuola: da "i ragazzi non sono più quelli di una volta" a "non c'è tempo per fare tutto", da "il problema sono le famiglie" a "quest'aula è troppo piccola", passando per "non ho più l'età per insegnare". Le autrici, grazie alla loro esperienza, li affrontano in maniera così chiara e concreta che al lettore, se è insegnante, sembrerà proprio di trovarsi a sperimentare quei momenti di disagio già vissuti. Questa volta però sarà accompagnato ad affrontarli con la consapevolezza che è possibile ribaltare anche ciò che appare ineluttabile nella Scuola. Un libro rivolto dunque a tutti gli insegnanti che vogliano recuperare le emozioni positive della magnifica professione che è l'insegnamento.

Nuove intimità
0 0
Livres modernes

Mapelli, Barbara

Nuove intimità : strategie affettive e comunitarie nel pluralismo contemporaneo / Barbara Mapelli ; con i contributi di Alice D'Alessio... [et al.]

Torino : Rosenberg & Sellier, 2018

Questioni di genere

Résumé: Nel tempo in cui viviamo, le diverse soggettività sessuali o di genere, i vissuti della propria e altrui “diversità”, anche da parte di chi si colloca nella cosiddetta “normalità”, modificano i contesti e creano nuovi modelli affettivi e comunitari, alternativi a quelli proposti dalla prepotenza della consuetudine. Nel volume si discutono nuove possibilità di esistenza o resistenza attraverso l’invenzione di trasformazioni che riguardano i luoghi del privato o dell’intimità, ma che possono ispirare passaggi anche nella sfera pubblica. Riflessioni di ordine generale e teorico si alternano con narrazioni e testimonianze, lunghe interviste e stralci letterari. Con la convinzione che le storie narrate da singoli e singole possiedono la capacità di suscitare memoria e desideri, di reinventarli anche per altri e altre. Racconti di vita che generano altri racconti, in cui qualcosa del passato sembra ancora esistere e qualcosa sta iniziando o è già iniziato, ma si stenta a riconoscerlo e si teme di nominarlo. E di fronte al quale siamo tutte e tutti chiamati ad avere un’attitudine attiva, più interessati e interessate a capire che a giudicare.

Storie antiche come l'anima
0 0
Livres modernes

Rao, Milena

Storie antiche come l'anima : l'interpretazione psicologica ed esoterica delle fiabe / Milena Rao

Torino : Psiche 2, 2018

Résumé: Le fiabe della tradizione popolare rappresentano un patrimonio culturale collettivo, ma soprattutto sono portatrici di un ricco simbolismo magico e spirituale. Il significato profondo di ogni fiaba affonda le radici nel mondo antico, nei misteri iniziatici e nei numi archetipici sempre vivi nella nostra civiltà e in ognuno di noi: ecco come l'interpretazione delle fiabe diviene un importante strumento per la conoscenza di noi stessi e della nostra psiche, un viaggio alla riscoperta dell'anima. In questo libro la psicologia archetipica e l'esoterismo si fondono per dar vita ad un'indagine innovativa e dettagliata di alcune delle fiabe più belle pervenute dal passato sino ai giorni nostri. L'autrice coglie questa sfida e prova a svelare l'identità dei personaggi delle fiabe, insieme ai valori e ai messaggi che, originariamente, questi racconti si proponevano di trasmettere.

Morte apparente, buio, sonno profondo
0 0
Livres modernes

Di Mauro, Paola

Morte apparente, buio, sonno profondo : tre fiabe dei Grimm / Paola Di Mauro

Milano : Mimesis, copyr. 2018

Wunderkammer. Caleidoscopi ; 1

Résumé: A differenza delle numerose illustrazioni della morte apparente di Biancaneve nella bara di cristallo, del sonno centenario della bella addormentata, quali immagini ci vengono in mente per la scena di Cappuccetto Rosso nella pancia del lupo? Le tre fiabe grim-miane ci consegnano dapprima la presenza di due assenze — morte apparente, sonno — e poi il buio, l’assenza di un’assenza: ognuna di esse avviene come dall’interno di una immaginaria crisalide, un rifugio intimo e protetto, che consente un passaggio alla successiva fase di sviluppo. Preceduto dai luoghi preparatori della casa e del bosco, in cui liberarsi della vecchia identità e rinascere come donne nuove, è nello spazio aprospettico della fiaba, riflesso di antichi riti di passaggio, che le metamorfosi fisiche ed esistenziali si compiono nei pressi di luoghi liminali tra vita e morte, essere umano e mondo, habitus e habitat, cultura e ambiente, finitezza costitutiva dell’essere umano e il necessario ampliarsi verso spazi originari.

Book 2: Chourmo
0 0
Livres modernes

Izzo, Jean-Claude

Book 2: Chourmo / Jean-Claude Izzo ; translated from the French by Howard Curtis

New York : Europa, 2018

World noir

Fait partie de: Izzo, Jean-Claude. Marseilles trilogy / Jean-Claude Izzo

Résumé: This second novel in Izzo's acclaimed Marseilles trilogy is a touching tribute to the author's beloved city, in all its color and complexity. Fabio Montale is an unwitting hero in this city of melancholy beauty. Fabio Montale has left a police force marred by corruption, xenophobia, and greed. But getting out is not going to be so easy. When his cousin's son goes missing, Montale is dragged back onto the mean streets of a violent, crime-infested Marseilles. To discover the truth about the boy's disappearance, he infiltrates a dangerous underworld of mobsters, religious fanatics, crooked cops, and ordinary people whom desperation has driven to extremes.

Time is a killer
0 0
Livres modernes

Bussi, Michel

Time is a killer / Michel Bussi ; translated from the French by Shaun Whiteside

New York : Europa, 2018

World noir

Résumé: In the summer of 2016, Clotilde is spending her vacation in Corsica with her husband Franck and her teenage daughter Valentine. It is the first time she has been back to the island since the car accident in which her parents and her brother were killed decades earlier. She was in the car too, but miraculously escaped with her life. This return plunges Clotilde back into the deepest recesses of her adolescence. She reacquaints herself with her paternal grandparents, Lisabetta and Cassanu, members of a powerful Corsican family that reigns over the island. When a mysterious letter, signed “Palma”—Clotilde’s mother—arrives, the truth about her family, her parents’ death, and her childhood is called into question. Time is a Killer is a voyage into the complexities of Corsican society, a compelling portrait of woman’s awakening, and a masterfully executed novel of psychological suspense.

Le 5 leggende [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Ramsey, Peter

Le 5 leggende [VIDEOREGISTRAZIONE] = Rise of the guardians / regia: Peter Ramsey

USA, 2012

Résumé: Babbo Natale, la Fatina dei denti, il Coniglio di Pasqua e Sandman proteggono i bambini di tutto il mondo, offrendo loro non solo i doni materiali ma anche la capacità di meravigliarsi, di fantasticare, di sperare, di sognare. Li ha scelti tanto tempo fa l'Uomo nella Luna, il saggio osservatore delle vicende terrestri. Accade, però, che ora l'Uomo Nero (Pitch, da "pitch black", buio pesto) sia deciso a scalzarli, seminando la paura nelle menti dei bambini e trasformando i loro sogni d'oro in incubi neri come la pece. Per tentare di fermarlo, l'Uomo nella Luna ha indicato alle quattro leggende l'aiuto di un quinto "guardiano": lo scanzonato e dispettoso Jack Frost. Tuttavia Jack non si crede all'altezza del compito: i bambini nemmeno lo vedono, non hanno mai creduto in lui. Per capire davvero chi può diventare, allora, Jack deve prima capire chi è stato e risalire ai suoi ricordi d'infanzia, quando era ancora un bambino normale.

Il nuovo Facile Facile
0 0
Livres modernes

Cassiani, Paolo - Mattioli, Laura - Parini, Anna

Il nuovo Facile Facile : libro di italiano per studenti stranieri : A1 livello principianti / P. Cassiani, L. Mattioli, A. Parini

Pesaro : Nina, 2018

Résumé: "Facile facile", libro di italiano per studenti stranieri, livello A1 per principianti. "Facile facile" nasce dalla volontà di creare uno strumento di insegnamento accessibile a tutti gli studenti, evitando il costo e la confusione delle fotocopie a cui tanto spesso si fa ricorso; dalla necessità di trattare contenuti di interesse primario per uno straniero che arriva nel nostro paese; dall'esigenza di affrontare un percorso graduale, attraverso un approccio comunicativo e grammaticale.

Come osservare il cielo con il mio primo telescopio
0 0
Livres modernes

Ferreri, Walter

Come osservare il cielo con il mio primo telescopio / Walter Ferreri

Cornaredo : Il castello, 2018

Résumé: COME OSSERVARE IL CIELO LA MIGLIOR GUIDA PER IL PRINCIPIANTE DI ASTRONOMIA PER: • scegliere il telescopio più adatto • regolarlo e utilizzarlo al meglio • muovere i primi passi nell'osservazione astronomica • studiare gli astri più facili • scrutare i pianeti del sistema solare e avvicinarsi all'osservazione di stelle e nebulose Con un'introduzione alla fotografia astronomica.

Le parole dei fiori
0 0
Livres modernes

Kranz, Isabel

Le parole dei fiori : un alfabeto della lingua delle piante / Isabel Kranz

Firenze : Bompiani, 2018

Résumé: Fin dai tempi più remoti l'uomo ha associato un significato ai fiori. E alla fine del Settecento si diffusero veri e propri codici botanici per consentire agli spasimanti di scambiarsi segreti messaggi d'amore. Nel suo volume meravigliosamente illustrato Isabel Kranz recupera questa tradizione e ne segue gli sviluppi fino ai nostri giorni attraverso libri, film e opere musicali: dalla passionale orchidea Cattleya di Odette in "Alla ricerca del tempo perduto" alla misteriosa Dalia nera del noir di James Ellroy passando per i romantici non ti scordar di me in "La donna che visse due volte" di Alfred Hitchcock. Ogni fiore si rivela uno scrigno di curiosità e fantasia che va al di là della pura bellezza.

Esperienze naturali di gioco
0 0
Livres modernes

Esperienze naturali di gioco : ascolti e ricerche in giardino / a cura di Sabrina Bonaccini

Bergamo : Junior, 2018

Résumé: Il testo offre un inquadramento teorico-pratico per comprendere le identità e le proposte didattiche che caratterizzano gli spazi naturali, permettendo di operare scelte più consapevoli a partire dai diritti dei bambini e da quelle che definiamo "esperienze naturali di gioco". La formazione ecologica influisce sulla capacità dell'uomo di stare in relazione con il mondo e si basa sull'apprendimento di alcuni principi fondamentali della vita e dei valori che la sostanziano, per permettere ai bambini di affrontare i problemi ambientali nel mondo, dentro un senso di responsabilità verso la Terra. Il parco, il giardino, la natura aprono a impreviste scoperte dove s'intrecciano mondi vegetali e animali. Una tensione alla ricerca che diventa piacevole anche nella relazione con l'adulto e che si presta a essere vissuto e abitato dai bambini nelle sue plurime potenzialità.

Bug / Enki Bilal. Tomo 1
0 0
Livres modernes

Bilal, Enki

Bug / Enki Bilal. Tomo 1 / Enki Bilal

Bologna : Alessandro, 2018

Fait partie de: Bilal, Enki. Bug / Enki Bilal

Résumé: Bug definizione: In italiano: errore di funzionamento di un sistema o di un programma informatico. In inglese: animaletto, piccolo insetto, virus... Nel 2041 la Terra deve confrontarsi, brutalmente e simultaneamente, con tutto questo. E un uomo, solo, si ritrova in questo caos ricercato da tutti.

La condanna del sangue
0 0
Livres modernes

De Giovanni, Maurizio

La condanna del sangue / soggetto di Maurizio de Giovanni ; sceneggiatura di Sergio Brancato ; disegni di Lucilla Stellato

Résumé: Aprile 1931, la cartomante Carmela Scalise viene massacrata fra le mura della sua casa dei Quartieri Spagnoli. Con la sua attività di medium regalava sogni alla gente, ma con quella clandestina di usuraia li infrangeva miseramente. Che succede a giocare con le illusioni delle persone? Si può inventare il futuro e poi sbriciolarlo impunemente tra le dita? Spetterà al commissario Ricciardi rispondere a queste domande e dare un volto all'assassino della donna. Seconda indagine a fumetti del personaggio creato da Maurizio de Giovanni.

Fuori
0 0
Livres modernes

Fuori : suggestioni nell'incontro tra educazione e natura / a cura di Monica Guerra ; presentazione di Cheryl Charles

4. rist. rivista e corretta

Milano : Angeli, 2018

Educazione e politiche della bellezza

Résumé: Pensare a un'educazione naturale, intesa sia come educazione che individua nel fuori una dimensione privilegiata delle esperienze di apprendimento, sia come educazione che si propone di essere vicina e congeniale alle modalità di ricercare e conoscere di bambini e ragazzi, è questione pedagogica di rilievo. Su questo sfondo, il testo si propone di offrire alcune riflessioni sul rapporto tra bambini e natura e sulle sue potenzialità educative e didattiche. La discussione è affidata al contributo di pedagogisti, educatori, studiosi ed esperti di differenti ambiti disciplinari che, a partire da una parola chiave, propongono un approfondimento dal proprio osservatorio di ricerca ed esperienza, esplorando le molte possibilità che il binomio educazione-natura offre. Il quadro che si compone, a un tempo ricorsivo e poliedrico, mette in luce le diverse questioni che intercorrono nell'incontro con il mondo, trasversali alla più ampia esperienza di vita e di apprendimento. Contributi di: Francesca Antonacci, Emilio Bertoncini, Emanuela Bussolati, Renato Casagrandi, Francesca Ciabotti, Alex Corlazzoli, Paolo Ferri, Tiziano Fratus, Emanuela Mancino, Gianni Manfredini, Claudia Ottella, Lola Ottolini, Telmo Pievani, Flaminia Raiteri, Stefano Sturloni, Paolo Tasini, Mauro Van Aken, Lorenzo Vascotto, Sara Vincetti e Barbara Zoccatelli

Qui abita un bambino
0 0
Livres modernes

Perino, Annalisa

Qui abita un bambino : ambienti e attività Montessori per favorire l'autonomia in casa, ogni giorno / Annalisa Perino ; illustrazioni di Elisa Zambelli

Roma : Uppa, 2018

Résumé: Si può saltare sul divano? Com’è possibile favorire l’autonomia in casa, con un occhio anche alla sicurezza? Bisogna privilegiare le regole o la libertà? E quando si deve uscire di casa e i bambini impiegano moltissimo tempo per indossare le scarpe? Sono alcune delle domande a cui risponde, in questo libro, Annalisa Perino, forte dell’esperienza come maestra e formatrice montessoriana. Dalla cucina alla cameretta, dall’ingresso al giardino, l’autrice esplora gli ambienti domestici e propone soluzioni pratiche per organizzare spazi e materiali che rispettino i bisogni di tutti, adulti e bambini. Riflettere sull’ambiente è anche un’opportunità per parlare di stati d’animo e desideri, di relazioni e conflitti: favorire l’autonomia, infatti, significa educare alla scelta, al pensiero critico, alla gestione delle emozioni e degli errori, nel rispetto dei tempi e delle competenze di ciascuno. Attraverso questo libro il lettore scoprirà le enormi potenzialità educative di cui la casa può essere protagonista.

Anna Édes
0 0
Livres modernes

Kosztolanyi, Dezso

Anna Édes / Dezso Kosztolányi ; traduzione di Andrea Rényi e Mónika Szilágyi ; postfazione di Antonella Cilento

2. ed. riveduta

Milano : Anfora, 2018

Résumé: Nel tumultuoso periodo del primo dopoguerra ungherese, tra rivoluzioni e controrivoluzioni, in un tranquillo quartiere di Budapest, una famiglia borghese e benestante assume una giovane cameriera, Anna. Il quotidiano sembrerebbe procedere sereno se non fosse che lentamente la dura condizione di serva corrode l'animo docile e benevolente della ragazza, che si trova persino sedotta e abbandonata da un membro della famiglia. Per i padroni il culmine sarà inatteso e disgraziato.

Il mio sguardo a est
0 0
Livres modernes

McCurry, Steve

Il mio sguardo a est / ritratti di Steve McCurry

Roma : Contrasto, stampa 2018

Résumé: Questo libro presenta una raccolta dei ritratti più belli e intensi del fotografo Steve McCurry, noto e amato in tutto il mondo per le sue splendide e indimenticabili immagini di paesaggi e culture dell'Asia meridionale e sudorientale. Una selezione che mette insieme primi piani ormai iconici e altri sconosciuti, mostrandoci i volti che lo sguardo di McCurry ha saputo cogliere e rivelare durante i suoi viaggi in Afghanistan, India, Indonesia, Malesia, Myanmar (Birmania), Pakistan e Tibet. Ritratti di bambini, monaci, pellegrini e compagni di viaggio che ci restituiscono i riti millenari, i colori vibranti delle feste e delle cerimonie religiose, le spezie pungenti che riempiono l'aria, il travolgente senso della storia che accompagna questi luoghi rimasti immutati per secoli.

Jeep
0 0
Livres modernes

Ghi, Valentino

Jeep / di Valentino Ghi

Vimodrone : Nada, copyr. 2018

Le vetture che hanno fatto la storia

Résumé: Il generale americano Dwight Eisenhower, divenuto poi Presidente degli Stati Uniti, in più di una occasione, disse che la Jeep era al primo posto tra le armi che avevano consentito la vittoria degli Alleati sulle forze dell'Asse nella Seconda Guerra Mondiale, su tutti i fronti e in tutte le situazioni. La Jeep nacque per soddisfare un preciso requisito di mobilità richiesto dall'Esercito Americano; era un mezzo innovativo per i suoi tempi, che introdusse un nuovo concetto di mobilità in campo militare e fu testimone di sconfitte e vittorie operando a tutte le latitudini e in ogni condizione climatica. Finita la Seconda Guerra Mondiale fu riconvertita ad usi agricoli e industriali assumendo il nome di CJ (Civilian Jeep), fortunato acronimo mantenuto poi per vari decenni e serie. Poco dopo la fine del secondo conflitto, la MB fu lo spunto per creare, in parallelo, una gamma di veicoli multiuso rappresentati da una Station Wagon, un pick up e un furgone commerciale, che garantirono la sopravvivenza della Willys Overland stessa. La Jeep conobbe momenti di crisi industriale, vicissitudini finanziarie e cambi di proprietà iniziati negli anni Ottanta con il passaggio di mano della AMC alla Renault fino alla Daimler Chrysler e quindi ad un fondo di investimenti, per poi arrivare all'ingresso della Chrysler nella Fiat. Il volume ripercorre tutta questa lunga ed articolata storia, fermandosi proprio agli anni Ottanta del Novecento, avvalendosi di una rigorosa ricostruzione storica, di un ricco apparato iconografico, oltre che delle schede tecniche dei principali modelli.