Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms Gibellini, Pietro
× Noms Bordiglioni, Stefano
× Langues spa
× Noms Blackall, Sophie
× Sujet Aziende - Gestione ambientale
× Langues eng
× Pays it
× Sujet Animali - Alimentazione - Libri per ragazzi
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2018
× Niveau m

Trouvés 12 documents.

La nuova storia di Natale [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

La nuova storia di Natale [VIDEOREGISTRAZIONE]

Olanda, 1999

Résumé: Film d'animazione sul Natale

Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

D'Alò, Enzo

Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Enzo d'Alò

Italia, 2017

Résumé: Pipì, Pupù e Rosmarina sono i tre cuccioli cercatori del Mapà, figura misteriosa un po' mamma e un po' papà, e questa volta Voce, il narratore fuori campo, chiede loro di porre rimedio a un grosso guaio: il Mapà ha composto le musiche di un grande concerto d'opera che la filarmonica degli animali del bosco dovrebbe eseguire a Ferragosto, ma le note della partitura sono sparite e nessuno sa dove siano finite (o chi sia stato a nasconderle). C'è un solo modo per recuperarle: poiché le note sono attratte da chi canta, i nostri tre eroi dovranno allestire un concerto. E Pipì, Pupù e Rosmarina si fanno addirittura in tre, non solo perché tre sono loro, ma anche perché mettono in scena tre celebri opere liriche impersonandone i personaggi principali, con un po' di aiuto da parte dei loro amici.

La mente nel pozzo
0 0
Livres modernes

Rubini, Roberta

La mente nel pozzo : storia di una depressione / Roberta Rubini

[S.l.] : Iacobelli, 2018

Frammenti di memoria ; 68

Résumé: Un racconto in cui il lettore viene preso per mano e condotto in un viaggio all'interno della malattia psichica, in cui la protagonista si racconta senza reticenze. Leggendo "La mente nel pozzo" ci immergiamo in una confessione che emoziona e che spazzando via la retorica dietro la quale si nasconde il mondo psichiatrico, ce ne dona una prospettiva nuova e affascinante. Filo conduttore del testo è l'amore da cui non si può prescindere per rimanere in contatto con la vita nei momenti in cui la morte appare come unica via di salvezza. L'autrice ha scritto questo libro fortemente motivata a fornire la sua esperienza a chi dovesse trovarsi nella stessa situazione.

Ti curo io, disse Piccolo orso
0 0
Livres modernes

Janosch

Ti curo io, disse Piccolo orso : la storia di quella volta che Piccolo tigre si ammalò / Janosch

Modena : Logos, copyr. 2018

La biblioteca della Ciopi

Résumé: Piccolo Tigre è molto malato: ha dolori dappertutto e non si regge in piedi. Per fortuna c'è Piccolo Orso a prendersi cura di lui! Lo prenderà in braccio, lo porterà a casa, lo fascerà, gli rimboccherà la coperta leopardata che gli piace tanto e gli cucinerà il suo piatto preferito (con qualche piccolo compromesso). Allora Piccolo Tigre si sentirà un po' meglio... ma poi si sentirà di nuovo un po' peggio, perché vorrà ricevere delle visite. Così Piccolo Orso farà una telefonata suburbana a Zia Oca, che accorrerà munita di sciroppo di nuvole. Allora Piccolo Tigre si sentirà un po' meglio... ma poi si sentirà di nuovo un po' peggio. Nessuno capisce cosa gli sia successo, così su consiglio di Lepre Scarpe Veloci tutti insieme decidono di farlo visitare dal Dottor Membrana. Un lungo corteo partirà quindi di buon mattino dalla casa di Piccolo Orso alla volta dell'ospedale degli animali... ma non c'è da aver paura, perché all'ospedale degli animali si sta bene! La biblioteca della Ciopi si arricchisce di un nuovo titolo, scritto e illustrato dall'amatissimo autore per l'infanzia Janosch, pseudonimo di Horst Eckert. Una storia per sorridere ripensando a tutte le volte che siamo stati malati e abbiamo ricevuto le amorevoli cure di amici e parenti... e che ne abbiamo approfittato per farci coccolare un po'. Tuffatevi nel tenero e ironico mondo di Janosch, pieno di animali gentili e dialoghi surreali, e scoprite il potere curativo dell'amicizia, dell'affetto, della solidarietà... e, ovviamente, del vostro piatto preferito! Età di lettura: da 4 anni.

L'ABC della pasticceria
0 0
Livres modernes

Grazia, Mario

L'ABC della pasticceria : la scuola semplice step by step per realizzare in modo semplice anche il dolce più difficile / Mario Grazia

Milano : Gribaudo, 2020

Résumé: Utilizzare una stecca di vaniglia, imburrare una tortiera, ma anche creare una meringa dacquoise, sfornare un plumcake o portare in tavola un croissant per una colazione indimenticabile. E poi creme, glasse, decorazioni, impasti... in un solo libro troverete tutto il necessario per un vero e proprio corso di pasticceria, dalle basi alle ricette più avanzate. Grazie all'esperienza di un grande pasticciere professionista, e alle centinaia di immagini step by step scattate e pensate appositamente per questo libro, sarà facilissimo realizzare anche il dolce più impegnativo. Il risultato è un vero e proprio abc della pasticceria, opera per aspiranti pasticcieri e per tutti gli amanti del dolce, ma anche per i professionisti in cerca di un manuale davvero completo.

2: Pasta frolla e crostate
0 0
Livres modernes

Massari, Iginio

2: Pasta frolla e crostate

Milano : Corriere della Sera, copyr. 2018

I magazine de La gazzetta dello sport

Fait partie de: Massari, Iginio. A scuola di pasticceria con Iginio Massari

Résumé: Dalla classica crostata di albicocche a quella alla crema pasticcera e frutta fresca, dalla crostata al cioccolato alla torta di Linz rivisitata, ogni ricetta si completa con i segreti della pasticceria di Iginio Massari

Primo Levi e Anna Frank
0 0
Livres modernes

Mariani, Maria Anna

Primo Levi e Anna Frank : tra testimonianza e letteratura / Maria Anna Mariani

Roma : Carocci, 2018

Lingue e letterature Carocci ; 265

Résumé: Il libro affianca Primo Levi e Anna Frank, sostando sui punti critici delle rispettive testimonianze e confrontando la vita postuma dei due autori. A collegare per la prima volta le due figure e a illuminarle a vicenda è il "peccato" della finzione. Per Levi - il testimone per eccellenza della Shoah - la scrittura di finzione era una forma di escapismo indispensabile ma interdetta, che dovette contrabbandare sotto pseudonimo e poi legittimare presentandola come un'obliqua testimonianza. Nel caso di Anna Frank, il peccato della finzione coincide invece con la progressiva destoricizzazione a cui l'opera è stata sottoposta: un processo che ha origine nell'editing approntato da Anna stessa e poi da suo padre, e che culmina negli adattamenti teatrali e cinematografici del diario, che secondo alcuni interpreti minaccerebbero di annacquarne il contenuto testimoniale. Primo Levi e Anna Frank appartengono a due diverse sfere culturali e il discorso critico li ha finora tenuti distinti nell'analisi. Eppure Levi stesso non smise di confrontarsi con la scrittura e con l'immagine della ragazza. Nel volto di Anna Frank riconobbe il peso e il pericolo di essere una personificazione della Shoah - un rischio che sentiva incombere anche su di sé.

Il maialino
0 0
Livres modernes

Put, Klaartje van der

Il maialino / illustrazioni: Klaartje van der Put

Milano : Abra Cadabra, copyr. 2018

Sbucaditino

Résumé: Chi ama fare il bagno nelle pozzanghere? Scoprilo leggendo questa storia, e divertiti ad animare il pupazzetto con il ditino! Età di lettura: da 1 anno.

Anatomia dello yoga
0 0
Livres modernes

Ellsworth, Abby

Anatomia dello yoga / Abby Ellsworth

2. ed.

Cesena : Elika, 2018

Résumé: "Anatomia dello yoga" intende far conoscere le tecniche di respirazione più appropriate e una varietà di asana, ossia posizioni, da comporre in sequenze adeguate sia per i principianti, quanto per i più esperti. Istruzioni passo a passo spiegheranno come eseguire ogni esercizio, per avviare un programma quotidiano che donerà calma e concentrazione, migliorando forza, flessibilità, equilibrio e postura.

La sconosciuta
0 0
Livres modernes

Grebe, Camilla

La sconosciuta / Camilla Grebe ; traduzione di Margherita Bodini

Torino : Einaudi, 2018

Super ET

Résumé: Jesper Orre, capo di una grande catena di abbigliamento, è il classico uomo dei sogni: torbido, affascinante, di classe. Emma Bohman, commessa in uno dei negozi del marchio, è innamorata di lui. La sua relazione con il ricco manager, però, si interrompe presto, ed Emma comincia anche a sentirsi minacciata. Pochi giorni prima di Natale, nell'elegante villa di Orre viene ritrovato il cadavere senza nome di una ragazza; del padrone di casa non c'è traccia. Dove è finito? Ma soprattutto, chi è la vittima? Del caso si occupano l'agente Peter Lindgren e la psicologa criminale Hanne Lagerlind-Schön; i due, che hanno già lavorato insieme, non avevano nessuna voglia di incontrarsi di nuovo.

Il dono
0 0
Livres modernes

Morrison, Toni

Il dono / Toni Morrison ; traduzione di Silvia Fornasiero ; a cura di Franca Cavagnoli

[Milano] : Frassinelli, 2018

Pickwick

Résumé: Quasi fosse il preludio di "Amatissima" questo straordinario romanzo di Toni Morrison è ambientato due secoli prima, alla fine del Seicento, quando il commercio degli schiavi era solo agli inizi, e nell'America ancora incontaminata e selvaggia regnavano violenti contrasti religiosi e di classe, pregiudizi e oppressioni. Florens è una ragazzina con "le mani di una schiava e i piedi di una signora portoghese", sa leggere e scrivere, le piacciono le scarpe dei grandi, ama con trasporto sua madre e vive in una squallida capanna. È figlia di una schiava e forse del padrone, proprietario di una piantagione nel Maryland cattolico. Un giorno nella fattoria giunge Jacob, commerciante e avventuriero angloolandese con una piccola proprietà nell'aspro Nord, che è passato a riscuotere un debito. Il padrone gli offre la schiava, ma in un attimo lei, che ha colto negli occhi dell'uomo un lampo di bontà, lo convince a prendersi la piccola Florens, certa che avrà un futuro migliore. Malgrado la riluttanza a trattare "carne umana", Jacob accetta la bambina come indennizzo e la porta con sé. Da quel giorno, e per tutta la vita, Florens cercherà invano di colmare il vuoto dell'abbandono materno con l'amore di altri: prima quello di Lina, un'altra serva nella tenuta del nuovo padrone, la cui tribù è stata sterminata dal vaiolo; poi quello della loro padrona, Rebekka, a sua volta vittima dell'intolleranza religiosa in Inghilterra; di Sorrow, una strana ragazza che ha trascorso l'infanzia in mare; e poi, diventata grande, quello di un fabbro africano, forte e libero, che non ha mai conosciuto la schiavitù. Ma Florens ignorerà sempre che quell'abbandono non è stato altro che un gesto di misericordia, un atto di salvezza, l'estremo straziante dono di sua madre.

Cigni selvatici
0 0
Livres modernes

Chang, Jung

Cigni selvatici : tre figlie della Cina / Jung Chang ; traduzione di Lidia Perria

Milano : TEA, 2018

SuperTEA plus ; 2

Résumé: La storia vera di tre figlie della Cina (l'autrice, sua madre, sua nonna) le cui vite e le cui sorti rispecchiano un secolo di storia cinese, un tempo di rivoluzioni, di tragedie e di speranze: dall'epoca dei signori della guerra all'occupazione giapponese e poi russa, dalla guerra civile tra i comunisti e il Kuomintang alla lunga Marcia di Mao e alla Rivoluzione Culturale. Allevata come una Guardia rossa, Jung Chang raccoglierà infine l'eredità di dolore e di speranza di sua nonna e di sua madre, opponendosi al regime, che le deporterà i genitori in un campo di rieducazione e la esilierà ai piedi dell'Himalaya, fino all'insperata occasione di espatrio, nel 1978, verso l'Inghilterra. Nuova edizione cartonata con sedici tavole fuori testo.