Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2009
× Noms Gibellini, Pietro
× Noms Lallemand, Orianne
× Noms Porges, Stephen W.
× Sujet Apprendimento - Disturbi
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2014

Trouvés 8 documents.

L'iconografia di San Grato ad Aosta tra 13. e 16. secolo
0 0
Livres modernes

Pizzato, Caterina

L'iconografia di San Grato ad Aosta tra 13. e 16. secolo : itinerario culturale : dissertazione finale / relatore: Viviana Moretti ; candidata: Caterina Pizzato

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
L'estate di Giacomo
0 0
Livres modernes

Randazzo, Luca

L'estate di Giacomo : la guerra e un partigiano di undici anni / Luca Randazzo

2. ed.

Milano : Rizzoli, 2014

Résumé: Siamo sui monti di Aune, il paese sopra Feltre bruciato dai tedeschi l'11 agosto del 1944, base di appoggio della brigata partigiana Gramsci. Giacomo, undici anni, è stato mandato in alpeggio a lavorare in una malga durante l'estate. Il suo padrone si chiama Bepi, un uomo rude che gli incute timore. E poi ci sono Sergio, sempre ingrugnito anche lui, e Alpina, la nipote di Bepi. È taciturna, Alpina, e vestita da maschiaccio. L'estate di Giacomo comincia così, tra la nostalgia di casa, l'odore delle vacche e la fascinazione per i famosi partigiani, che circolano da quelle parti ma lui non ne ha ancora mai visto uno. Poi un giorno, insieme all'amica Rachele, trova in una casèra abbandonata un plico di volantini. È roba segreta, roba che scotta, lo capiscono subito, ma è anche la via d'accesso a quel mondo di combattenti che tanto li affascina. E intanto, mentre le giornate trascorrono veloci tra il lavoro e l'avventura, qualcosa di inquietante e difficile da capire fino in fondo turba le notti di Giacomo, ponendo fine per sempre alla sua innocenza di bambino. In bilico tra realtà e finzione, un romanzo crudo che racconta la Liberazione e l'Italia ferita di quegli anni ma anche la fatica di conoscere gli adulti e le loro feroci contraddizioni. Età di lettura: da 12 anni.

Il violinista del diavolo [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Rose, Bernard

Il violinista del diavolo [VIDEOREGISTRAZIONE] = The Devil's Violinist / regia: Bernard Rose

Germania ; Italia, 2013

Résumé: 1830. Niccolò Paganini, virtuoso del violino e amante delle donne, si trova all'apice della carriera, acclamato in tutta Europa. Il suo nome è sinonimo di amori e scandali e il suo manager Urbani sta facendo di tutto per alimentare la sua fama. Manca ancora però un debutto britannico e l'impresario inglese John Watson e la sua amante Elisabeth Wells sono disposti a tutto per riuscire a convincere Paganini a raggiungere Londra. Urbani, astuto uomo d'affari, riesce a portare Paganini nella capitale britannica, anche contro la sua volontà. E grazie alle critiche della giornalista Ethel Langham, il concerto è un successo e gli ammiratori affollano l'hotel dove alloggia il violinista, causando disordini. Musicista e manager sono costretti a rifugiarsi a casa di Watson, dove Paganini presto incontra la graziosa figlia del suo padrone di casa, Charlotte, una giovanissima cantante di talento. Paganini si innamorerà perdutamente della giovane bellezza, contrariando Urbani che teme di perdere l'influenza che ha sul suo protegé ed inizia così a elaborare un piano diabolico per separare i due amanti...

Cenerentola
0 0
Livres modernes

Vaioli, Laura - Ruyer, François

Cenerentola / testi Laura Vanoli ; illustrazioni François Ruyer ; musiche di Marco Morandi e Riccardo Dell'Occhio

Teramo : Liscianigiochi, 2014

Fiabe rock Carotina super bip

Résumé: Una linea di libri innovativa per leggere e ascoltare le fiabe classiche arricchite dal ritmo della musica rock. Ogni fiaba, illustrata con disegni d'autore, è accompagnata da un cd in cui il racconto si snoda attraverso la musica e si alterna alle originali canzoni rock dei vari personaggi.. Età di lettura: da 3 anni.

American sniper [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Eastwood, Clint

American sniper [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Clint Eastwood

USA, 2014

Résumé: Tra il 1999 e il 2009 Chris Kyle, membro dei Navy SEAL degli Stati Uniti, ha fatto registrare il più alto numero di uccisioni a opera di uno sniper di tutta la storia militare americana. I suoi compagni d'armi, che ha protetto con precisione letale dall'alto dei tetti e da altre postazioni invisibili durante la guerra in Iraq, lo chiamavano la Leggenda. Per i nemici, invece, era semplicemente al-Shaitan Ramadi, il diavolo di Ramadi. Texano di nascita, Chris impara a sparare da ragazzo, andando a caccia con il padre. Dopo aver fatto il cowboy e aver partecipato a diversi rodei, decide di arruolarsi nei SEAL e viene subito catapultato in prima linea nella guerra al terrore intrapresa dall'amministrazione Bush dopo l'11 settembre 2001. American Sniper è l'autobiografia di un guerriero che rimpiange di non aver ucciso più nemici, ma, al tempo stesso, non nasconde la drammaticità dell'esperienza bellica. Il racconto delle sue imprese si intreccia alle pagine dedicate alle vicende più strettamente private. Sino alla sofferta decisione di congedarsi, per diventare un bravo papà e un buon marito, e per aiutare, i reduci in difficoltà e abbandonati a se stessi. Sopravvissuto a battaglie, imboscate e trappole di ogni genere, Chris Kyle troverà prematuramente la morte proprio per mano di un giovane veterano afflitto da disturbo da stress post-traumatico un anno dopo l'uscita dell'edizione originale di questo libro.

[L'alfabeto ortodosso]
0 0
Livres modernes

[L'alfabeto ortodosso]

Résumé: Questo piccolo libro splendidamente illustrato racconta in modo semplice e chiaro i concetti di base della vita ortodossa. La pubblicazione contiene tutte le informazioni necessarie per padroneggiare (a livello iniziale) la lettura e la scrittura.

Guardiani della Galassia [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Gunn, James

Guardiani della Galassia [VIDEOREGISTRAZIONE] = Guardians of the Galaxy / regia: James Gunn

USA, 2014

Résumé: L'audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l'intero universo. Per sfuggire all'ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato, Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero, la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un'ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

L'uomo è buono
0 0
Livres modernes

Frank, Leonhard

L'uomo è buono / Leonhard Frank ; traduzione e cura : Paola Del Zoppo

[Bracciano] : Del Vecchio, 2014

Formebrevi ; 7

Résumé: "L'origine del male" e "L'uomo è buono" vengono scritti ed elaborati nel primo anno della Grande Guerra. Leonhard Frank non cede alla mitizzazione del progresso, della potenza, dell'organizzazione e della necessità della guerra e decostruisce, nelle sue novelle, i percorsi che hanno portato alla tragedia: la tendenza alla sopraffazione e la propensione all'adattamento, alla conservazione dello stato delle cose per timore della sofferenza, il pessimismo. In "L'origine del male" Anton Seiler, un poeta messo a dura prova dagli eventi della vita eppure ancora fedele ai propri ideali, sente la necessità enigmatica di tornare nella sua città natale dove incontra per caso il suo sadico maestro di scuola. Un tentativo di riconciliazione si trasforma in delitto, e il poeta viene arrestato. Rischia la pena di morte. Sarà lo svolgimento del processo a farci conoscere la vera origine del crimine e le sue conseguenze. "L'uomo è buono" è un ciclo di cinque novelle: in ognuna un protagonista ci trasporta nella sua visione della guerra e della sofferenza. La sciagura e il dolore, mascherati da onore e sacrificio, vengono qui svelati in tutta la loro indigesta oggettività. La narrazione scoperchia il vaso di Pandora per affrontare la realtà dei mali uno a uno, in un energico slancio verso la reazione, verso l'ottimismo e la presa di coscienza della forza del singolo, perché "l'uomo potrà essere e sarà umano quando non sarà più costretto all'inumanità".