Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Langues ara
× Noms Bordiglioni, Stefano
× Sujet Dinosauri - Libri per ragazzi
× Noms Forrester, Viviane
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Genere: Autobiografico
× Ressources Catalogue

Trouvés 2 documents.

La mia Australia
0 0
Livres modernes

Morgan, Sally

La mia Australia / Sally Morgan ; traduzione e cura di Maurizio Bartocci

Milano: Bompiani, copyr. 2020

Tascabili Bombiani ; 625

Résumé: La storia di famiglia di Sally Morgan è il racconto di un popolo senza epica, un classico della letteratura aborigena: commovente, a tratti divertente e maestoso come gli spazi sconfinati del continente australiano. Sally dà avvio a un percorso di ricerca doloroso sulla sua discendenza lottando per superare i segreti a lungo taciuti dalla madre e dalla nonna fino alla scoperta della sua provenienza da una tribù di nativi aborigeni. Riprendendo la tradizione del racconto orale, l'autrice riesce a dar voce a un popolo brutalmente calpestato dall'uomo bianco nel silenzio e nell'indifferenza generale. Ma "La mia Australia" (pubblicato nel 1987) è molto più di una testimonianza sulle radici famigliari e la storia dell'Australia. È "un libro scritto con il cuore" come l'ha definito Alice Walker, un messaggio d'amore per le radici spirituali e per un modo di vivere autentico e profondamente intenso.

Ti lascio dormire
0 0
Livres modernes

Bruck, Edith

Ti lascio dormire / Edith Bruck

Milano : La nave di Teseo, 2019

Oceani ; 72

Résumé: "Ti lascio dormire" è una lunghissima, commovente lettera d'amore: dal giorno della perdita del marito Nelo Risi, Edith Bruck gli scrive, per raccontare di nuovo a sé e a lui la storia della loro vita e lo smarrimento che la sua scomparsa le ha provocato, per continuare a sentirlo vicino nello scorrere dei giorni. In queste pagine, dense e struggenti, l'autrice ripercorre i piccoli e grandi aneddoti, i litigi, le poesie, riscoprendo - nelle pieghe del suo passato doloroso segnato da Auschwitz e dalla povertà - le ragioni che hanno fatto nascere un sentimento tanto grande, durato oltre sessant'anni. Nelle parole di Edith rivivono i gesti che lei e Nelo hanno compiuto assieme, le loro scelte e la loro identità: il rapporto con la fama e il denaro, la politica e l'impegno sociale di entrambi, i viaggi, la casa, il cinema, i libri, le relazioni con la famiglia e gli amici - Carlo Levi, Carlo Bo, Elio Vittorini tra gli altri. Attraverso il ritratto limpido di un marito e di una moglie che, benché radicalmente diversi, si sono scoperti indispensabili, prende forma un energico slancio verso la letteratura, uno slancio salvifico: Edith Bruck, scrittrice raffinata e acuta, si affida alla scrittura come resistenza alla perdita, cura e tensione al futuro, consegnando la storia di un amore alla sua eternità.