Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms Mazali, Gustavo
× Langues ara
× Noms Montroll, John

Trouvés 1710 documents.

Questa è l'America
0 0
Livres modernes

Costa, Francesco, 1984-

Questa è l'America : storie per capire il presente degli Stati Uniti e il nostro futuro / Francesco Costa

Milano : Mondadori, 2020

Strade blu

Résumé: Ci sono pochi posti nel mondo dove il divario tra quello che crediamo di sapere e quello che sappiamo è tanto ampio quanto nel caso degli Stati Uniti. L'influenza statunitense nei nostri consumi è così longeva che pensiamo di conoscere bene l'America quando in realtà, nella gran parte dei casi, la nostra idea è un impasto di luoghi comuni e poche informazioni concrete. Convinti che gli statunitensi siano tutti armati fino ai denti, non sappiamo, per esempio, che la metà delle armi in circolazione in America è posseduta dal 3 per cento della popolazione. Coltiviamo il luogo comune per cui gli Stati Uniti usino la mano pesante contro l'evasione fiscale e i reati dei cosiddetti colletti bianchi, ma in carcere ci vanno ancora soprattutto ragazzi neri. Ragioniamo e discettiamo sulla cultura americana e sulla sua idea di Stato e libertà, paragonando il tutto a quello che succede qui da noi, senza sapere o tener conto che gli Stati Uniti sono un Paese molto poco popolato: ci sono più persone nella sola New York di quante ce ne siano in 40 dei 50 Stati. Siamo abituati a leggere l'intera politica estera statunitense innanzitutto sulla base del petrolio, e della necessità di trovarlo, ma oggi gli Stati Uniti sono pressoché indipendenti dal punto di vista energetico. L'elenco potrebbe continuare. Allo stesso modo, abbiamo accolto il risultato elettorale più clamoroso in quasi tre secoli di storia statunitense, la vittoria del repubblicano Donald Trump alle presidenziali del 2016, a pochi anni di distanza dell'elezione di Barack Obama, primo presidente nero, come la logica e prevedibile conseguenza dei nostri luoghi comuni. Eppure ci sono fatti e cambiamenti profondi e non sempre visibili che spiegano eventi così straordinari. In quest'anno così cruciale per la politica statunitense, che porterà all'elezione di un nuovo presidente o alla rielezione di Trump, Francesco Costa riflette sulle trasformazioni e i problemi dell'America, quella vera, raccontandoci il doloroso ma inesorabile smarrimento di un Paese speciale che diventa ogni giorno più normale.

La casa della moschea [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Abdolah, Kader

La casa della moschea [DOCUMENTO SONORO] / Kader Abdolah ; letto da Lino Musella

Emons, copyr. 2020

Audiolibri. Bestseller

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/09/2021

Résumé: L’epopea di un’influente famiglia persiana i cui destini s’intrecciano alla storia del suo popolo, una saga che fa vivere dall’interno e capire le trasformazioni cruciali di un Paese al centro degli equilibri mondiali, negli anni che vanno dallo sbarco sulla Luna alla fine della guerra con l’Iraq, dal regime dello scià al post-Khomeini. “Ho scritto questo libro per l’Europa,” afferma Kader Abdolah. “Ho scostato il velo per mostrare l’Islam come modo di vivere... un Islam moderato, domestico, non quello radicale.”

Cecità [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Saramago, José

Cecità [DOCUMENTO SONORO] / José Saramago ; letto da Sergio Rubini

Emons, copyr. 2020

Audiolibri. Bestseller

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/08/2021

Résumé: In un tempo e un luogo non precisati, all’improvviso l’intera popolazione perde la vista per un’inspiegabile epidemia. Chi è colpito dal male è come avvolto in una nube lattiginosa... Un romanzo fantastico giocato sulla metafora della cecità dove gli istinti bestiali, la ferocia irrazionale, la sopraffazione gratuita si rivelano i tratti tipici della natura umana.

C'era una volta l'amore
0 0
Livres modernes

Baruffaldi, Vittoria

C'era una volta l'amore : brevi lezioni per innamorarsi con filosofia / Vittoria Baruffaldi

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Super ET. Opera viva

Résumé: Tutti crediamo di sapere cosa sia l'amore, sin da bambini, quando lo vediamo negli occhi dei nostri genitori. L'amore è assoluto, ci convinciamo. Purtroppo o per fortuna quello è solo un tipo di amore; poi, nel corso degli anni, ne incontriamo altri, più transitori e relativi. Che possono fare male. E allora cerchiamo di darci delle regole, perché l'amore non ci prenda più alla sprovvista. Regole che puntualmente contravveniamo. Lo facciamo noi, che restiamo aggrappati in preda all'ansia attendendo un messaggino sul cellulare, così come lo hanno fatto Simone de Beauvoir e Jean-Paul Sartre, Abelardo ed Eloisa, Hannah Arendt e Martin Heidegger. Non c'è buon proposito, per quanto filosofico possa essere, che tenga di fronte all'irrazionalità del sentimento. Bisogna viverlo come viene. Vittoria Baruffaldi ci accompagna tra gli alti e bassi della nostra vita amorosa, accostandosi alle sventure sentimentali dei filosofi in cerca di conforto. E ci lascia con la rassicurante consapevolezza che anche chi ha dedicato l'esistenza a speculare sul senso delle cose, quando si è trattato di faccende di cuore ci ha capito poco o niente.

Come essere una mamma imperfetta (ma felice)
0 0
Livres modernes

Purves, Libby

Come essere una mamma imperfetta (ma felice) / Libby Purves

Cornaredo : Red!, 2020

Piccoli grandi manuali ; 184

Résumé: Ogni ragazza spensierata e un po' egoista che cammina per strada corre il rischio di vedersi costretta, prima o poi, a indossare l'aureola della madre perfetta, essere sacro, amorevole, accogliente e votato al sacrificio. Ma la transizione tra il sano egoismo adulto e lo status di angelo materno può essere tutt'altro che scontata. Ouesto libro si occupa del modo in cui le madri reali e fallibili passano le giornate. Con ironia e complice umorismo suggerisce come superare tutti gli snodi principali, smussando gioiosamente gli angoli. la gravidanza e il parto (con il loro corredo di falsi miti); l'allattamento e i ritmi sonno-veglia del neonato; la scelta della baby-sitter e i primi distacchi dal piccolo; i capricci dei temibili bimbi di 2 anni; le strategie per navigare il più felicemente possibile attraverso la giornata a doppio turno di una mamma che lavora; e molto altro... Tenendo presente che prima o poi questo ciclone passa. Almeno fino alla seconda tornata, con l'arrivo dei fratelli...

Il libro dei fiori
0 0
Livres modernes

Salvy, Claude

Il libro dei fiori : manuale per chi ama, offre, coltiva fiori / Claude Salvy

Città di Castello : Odoya, 2020

Odoya library ; 389

Résumé: Devo regalare delle rose bianche o rosse, e quante? È meglio donare un'orchidea oppure un tulipano? Come dovrò presentare questi fiori, tenendo il gambo all'ingiù o all'insù? A tutte queste domande, e a tante altre che si possono presentare nelle più disparate circostanze, risponde Claude Salvy, che si propone di divulgare la storia dei fiori, il loro linguaggio, l'uso che se ne può fare in diversi settori (culinario, ornamentale, curativo) e l'arte di presentarli nel passato e nei tempi più recenti. "La storia dei fiori" è ricca di aneddoti e il loro significato, dalle origini spesso antichissime, è connesso il più delle volte al mito, alla tradizione collettiva o a racconti tramandati per generazioni. I fiori accompagnano la nostra intera vita, da occorrenze come il battesimo fino al funerale. Possono essere un omaggio o un mezzo per esprimere un sentimento, ma solitamente ci ritroviamo a fare un regalo in maniera frettolosa, senza pensare che dietro a un fiore, al suo colore, alla sua forma e al suo profumo si celano significati profondi. Questo volume vuole essere un discreto e fedele amico pronto a dare un consiglio nei diversi momenti della vita, perché "dirlo con un fiore" è meraviglioso, è un'emozione speciale che chiama a raccolta tutti i sensi. Un utile strumento per personalizzare tale omaggio, per restituirgli il significato speciale dedicato alla persona che ne è destinataria, per rendere meno banale un gesto che può essere privato, sentimentale o che, in tante occasioni, diventa pubblico.

La vittima silenziosa
0 0
Livres modernes

Mitchell, Caroline

La vittima silenziosa / Caroline Mitchell

Roma : Newton Compton, 2020

Gli insuperabili gold ; 196

Résumé: Emma è una moglie attenta, una madre amorevole e… un’assassina, seppure involontaria. Per anni ha tenuto nascosto il corpo senza vita del suo insegnante che, quando era solo una ragazzina, l’aveva sedotta. È un segreto che avrebbe dovuto rimanere sepolto per sempre, ma la promozione inaspettata di Alex, il marito di Emma, cambia tutto. Possono finalmente trasferirsi in una casa più grande con il loro bambino. Questo significa che Emma non può lasciare la vecchia casa senza essere sicura di aver distrutto ogni prova. Ed è così che raggiunge il giardino, con l’intenzione di disseppellire il cadavere e sbarazzarsene una volta per tutte. Quello che non può sapere è che,

Le parole per difenderci
0 0
Livres modernes

Mammoliti, Cinzia

Le parole per difenderci : vademecum per riconoscere e gestire la comunicazione manipolatoria / Cinzia Mammoliti

Milano : Sonda, 2020

Guide

Résumé: Lunghe pause. Strane interiezioni. Silenzi immotivati. Bugie. Messaggi ambigui e contraddittori. Repentini cambi di argomento durante un discorso. Incapacità di ascoltare l'interlocutore. Sono solo alcune delle caratteristiche tipiche della comunicazione manipolatoria. A tutti è capitato di incontrare un manipolatore o una manipolatrice sulla propria strada, in famiglia, nella vita di coppia, al lavoro e tra i nostri conoscenti. Difendersi da loro è possibile, e questa guida è lo strumento per riconoscere e neutralizzare quanti, uomini e donne, vogliono dettare modi, tempi e qualità delle relazioni con il solo obiettivo di affermare sempre e comunque la loro (presunta) superiorità.

Ai confini dell'Asia
0 0
Livres modernes

Cimarosti, Mario

Ai confini dell'Asia : avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche / Mario Cimarosti

Portogruaro : Ediciclo, 2020

Résumé: «Più di vent'anni trascorsi tra Russia e Oriente, nell'Asia Centrale e oltre i confini del Caucaso, sono un viaggio straordinario lungo 24.441 chilometri, quel viaggio che io stesso ho definito "l'anello di seta" e che mi ha permesso di vivere più libero e di apprezzare l'immensità del mondo e delle sue genti lontane». Mario Cimarosti segue le orme di Marco Polo, parte da Venezia e percorre la Via della Seta per scoprire le meravigliose e conturbanti terre d'Oriente. Attraversa la Russia, le steppe della Siberia, i deserti della Mongolia per arrivare in Cina e poi in Asia Centrale lungo le rotte dei carovanieri. Tocca l'Uzbekistan, il Caucaso, la Georgia, l'Azerbaijan e la straordinaria Armenia, nazione offesa che ha saputo rialzare la testa. Il suo è un viaggio tra Europa e Asia, tra Occidente e Oriente lungo quella che l'Onu ha definito "la strada del dialogo", una via che unisce religioni, lingue e culture diverse, ampliando la conoscenza. Sotto forma di aneddoti e riflessioni, l'autore ci restituisce il sapore di un viaggio che ha la forza della meditazione e l'intensità di un'esperienza emozionale lontana da ogni pregiudizio.

A Stoccolma
0 0
Livres modernes

Berardini, Andrea

A Stoccolma : da August Strindberg a Stieg Larsson / Andrea Berardini

Roma : Perrone, 2020

Passaggi di dogana

Résumé: Accogliente e altera, elegante e sordida, ordinata e tetra: Stoccolma, nelle pagine degli scrittori che l'hanno amata e odiata, ha volti diversi quanto l'estate e l'inverno del Nord. Soprattutto, ha tante storie da offrire. Dai vicoli bui della Città Vecchia alla distesa d'acqua e verde dell'arcipelago, da August Strindberg a Stieg Larsson passando per Selma Lagerlöf e Tomas Tranströmer, queste passeggiate per la Stoccolma letteraria sono un invito a scoprire una città che vive di terra e di mare, e di presente e passato, dove ci si può ritrovare ad assistere all'omicidio di un primo ministro, per poi, pochi passi più in là, fermarsi a sognare ancora di sirene avvolte in pelle di foca o fare amicizia con un vampiro bambino.

Liberamente Veronica
0 0
Livres modernes

Muraca, Fernando

Liberamente Veronica : i miei 30 giorni senza i social / Fernando Muraca

Roma : Città nuova, copyr. 2019

Narratori

Résumé: Com'è la vita senza i social; anzi: c'è vita, senza i social? Veronica, 15 anni, decide di raccogliere la sfida lanciata dalla prof di italiano: chiudere nel cassetto per un mese lo smartphone e provare e vedere come si vive senza Facebook, senza lnstagram, senza nemmeno Whatsapp. L'impresa la mette alle corde. Per esempio, come si vive una relazione se non puoi chattare con il tuo ragazzo, tanto per cominciare? Il romanzo è scandito dal racconto dei giorni in cui Veronica rimane sconnessa e delle crisi che deve superare, escogitando soluzioni alternative all'uso dello smartphone, ma soprattutto della scoperta di un mondo lì a portata di mano, pronto a essere visto e vissuto.

Un punto di approdo
0 0
Livres modernes

Matar, Hisham

Un punto di approdo / Hishman Matar ; traduzione di Anna Nadotti

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Résumé: Alla National Gallery di Londra, nel 1990, pochi mesi dopo che suo padre Jaballa è stato sequestrato dalla polizia segreta libica e fatto sparire per sempre, un Hisham Matar diciannovenne si avvicina per la prima volta all'arte pittorica senese del tredicesimo, quattordicesimo e quindicesimo secolo, e ne rimane affascinato. È la promessa di un incontro che dovrà attendere a lungo. Solo un quarto di secolo più tardi, estenuato dalla stesura del memoir "Il ritorno", che della sua tragedia familiare e collettiva racconta, e bisognoso del potere lenitivo dell'arte sulle anime tormentate, Matar decide di presentarsi all'appuntamento preso tanto tempo prima con quella tradizione pittorica, e di partire alla volta di Siena. Qui per un mese intero guarda, cammina, interroga, intesse relazioni. Con i dipinti innanzitutto - la Madonna dei francescani di Duccio di Buoninsegna, espressione di una prospettiva tutta umana; gli affreschi del Buono e del Cattivo Governo di Ambrogio Lorenzetti, densi di impegno civile; il Paradiso di Giovanni di Paolo, e la sua sublime promessa di ricongiungimenti amorosi - e poi con le architetture e gli spazi della città, con le sue persone, la sua lingua e la sua storia. Su tutto Matar posa uno sguardo intimo e teso che fa di questa fervida flânerie un incessante incontro con l'altro - tela, scorcio o individuo che sia -, capace di stimolare i sensi e proliferare in altri incontri e storie e riflessioni. Piazza del Campo è lo straordinario «gheriglio» che tutto vede e da cui tutto si vede, a ricordarci l'impossibilità di esistere da soli. Nello sguardo del Davide con la testa di Golia di Caravaggio vi è lo stesso inesaudibile desiderio di vedere con gli occhi dell'altro che accomuna acerrimi nemici e vecchi amanti. L'ombra della Peste Nera del 1348 si proietta sulla cappella del Palazzo Pubblico di Siena come sulla Damasco di Ibn Battuta. Ed è dallo sconosciuto Adam e dalla sua ospitale famiglia giordana che Matar apprende l'esatto funzionamento delle contrade nel Palio. Tela, scorcio e individuo sono cose ugualmente vive e comunicanti, nel viaggio di Hisham Matar, che proprio dalla «convinzione che quanto ci accomuna sia più di quanto ci separa» trae un conquistato sentimento di speranza.

Fai la differenza
0 0
Livres modernes

McRaven, William H.

Fai la differenza : storie di coraggio, lealtà e speranza / William H. McRaven ; traduzione di Sara Puggioni

Milano : Piemme, 2020

Résumé: Dopo il suo primo libro, "Fatti il letto", l'ammiraglio William H. McRaven torna con storie eccezionali di coraggio ed eroismo vissute durante la sua carriera come Navy SEAL e comandante delle Operazioni Speciali. McRaven è stato coinvolto in alcune delle missioni più rischiose della memoria recente, tra cui la cattura di Saddam Hussein, il salvataggio del capitano Richard Phillips e l'incursione per uccidere Osama bin Laden. Ma gli eventi raccontati hanno come protagonisti anche uomini e donne sconosciuti che hanno compiuto azioni eroiche e straordinarie, capaci di toccare il cuore e far riflettere. Quello che emerge in questo secondo libro è un un modo di affrontare gli ostacoli, le difficoltà, i conflitti che insegna a ognuno di noi qual è il vero senso della solidarietà, della lealtà, dell'amicizia.

Le mini enciclopedie. Le emozioni
0 0
Livres modernes

Barman, Adrienne

Le mini enciclopedie. Le emozioni / Adrienne Barman

Milano : Rizzoli, 2020

Résumé: Come si riconosce un panda triste? E un pappagallo elettrizzato? In ogni pagina una simpatica illustrazione e un'emozione da scoprire. Età di lettura: da 3 anni.

Lupetto ama la sua baby sitter
0 0
Livres modernes

Lallemand, Orianne - Thuillier, Éléonore

Lupetto ama la sua baby sitter / Orianne Lallemand, Éléonore Thuillier

Milano : Gribaudo, 2020

Amico lupo

Résumé: Lupetto ama la sua baby sitter con tutto il cuore: quando giocano a nascondino, quando fanno i lavoretti, quando ballano insieme... Con la baby sitter, tutto è più divertente! Una storia tenera e birichina di Lupetto per i lettori più piccoli. Età di lettura: da 3 anni.

Uomini di poca fede
0 0
Livres modernes

Butler, Nickolas

Uomini di poca fede / Nickolas Butler ; traduzione dall’inglese americano di Fabio Cremonesi

Venezia : Marsilio, 2020

Romanzi e racconti

Résumé: "Adorare" è sempre sembrata una parola forte a Lyle Hovde, ma è quella che più rappresenta il suo sentimento verso certe giornate di primavera, in cui prende il pick-up e guida lungo il Mississippi per raggiungere il frutteto dove lavora, il nipotino Isaac di cinque anni a fargli compagnia e la natura del Wisconsin a guarire i mali dell'anima. Isaac è il bimbo di Shiloh, la figlia adottiva di Lyle e della moglie Peg, appena tornata a vivere a casa dei genitori dopo un lungo periodo di lontananza e ribellione. Era stato difficile separarsi da Shiloh, ed essere di nuovo riuniti sotto lo stesso tetto è una gioia per Lyle e Peg. Per questo, appena lui viene a sapere che la ragazza è diventata seguace di una Chiesa radicale e intende trasferirsi con il piccolo Isaac a vivere assieme al pastore che la guida, vorrebbe fare il possibile per impedirglielo. Tanto più che i due sembrano avere strane convinzioni legate ai poteri sovrannaturali del bambino... Quando il fanatismo religioso minaccerà da vicino la salute del nipote, Lyle si troverà costretto a compiere un atto estremo di resistenza per evitare che una nuova tragedia si abbatta sulla sua famiglia. Dopo "Shotgun Lovesongs" e "Il cuore degli uomini", Nickolas Butler si ispira a una storia della sua terra per dare vita a un romanzo colmo di umanità. Lo scrittore del Midwest coglie temi universali - le contraddizioni del credere, il dolore del lutto, il peso dell'affetto - e li trasforma in sensazioni concrete, come l'odore della polvere e della benzina, la vista a perdita d'occhio sui campi e i solchi profondi che l'amore scava dentro ognuno di noi.

La plastica nel piatto
0 0
Livres modernes

Greco, Silvio, 1957-

La plastica nel piatto : quando e come siamo diventati plasticofagi / Silvio Greco

Firenze : Giunti, 2020

Terrafutura

Résumé: La plastica ha praticamente invaso la nostra vita quotidiana: nel bene, a supporto di ogni nostra attività, e nel male, quando diventa rifiuto altamente inquinante. Ma soprattutto quando si frammenta in micro e nanoplastiche che entrano nella catena alimentare. Oggi non possiamo fare a meno di questi materiali, che trovano applicazioni in tutti i settori: i computer, gli hard disk portatili, i cd e quasi tutti gli oggetti di uso domestico sono costituiti da polimeri sintetici, e sono prodotti plastici sofisticati le anche protesiche, le articolazioni del ginocchio, gli stent cardiaci... Il risvolto della medaglia è che con i milioni di tonnellate di plastiche che scarichiamo ogni anno nei mari non solo abbiamo distrutto gli habitat marini trasformandoli in discariche, ma ci stiamo esponendo all'assunzione attraverso il pesce di frammenti e di altri elementi nocivi per la salute, con i danni tutti da indagare da parte della ricerca medica. Tuttavia le strade della sostenibilità ci sono e sono percorribili. In questo libro Silvio Greco offre molti spunti di riflessione su una criticità che abbiamo il dovere di affrontare con comportamenti diversi, sia come individui sia come istituzioni, se vogliamo migliorare la qualità della nostra vita.

Classificare, separare, escludere
0 0
Livres modernes

Aime, Marco

Classificare, separare, escludere : razzismi e identità / Marco Aime

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie ; 729 - Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie, I Maverick

Résumé: Il razzismo è un fenomeno diffuso e insinuante, che si incarna in forme sempre nuove, più o meno gravi, nei diversi contesti storici, sociali e culturali. I pregiudizi, le esclusioni, l'odio e la paura dell'altro sembrano essere una costante del comportamento umano. Il primo gesto della costruzione dell'identità sembra essere quello di tracciare una linea tra «Noi» e gli «Altri», classificando chi va separato ed eventualmente rifiutato. Il volume affronta questa complessa questione da angolazioni diverse, ripercorrendo dapprima le molteplici forme storiche di razzismo nel contesto europeo, per poi adottare una prospettiva più ampiamente antropologica, utile a individuare il confine, incerto e mobile, che separa quelle che possono essere considerate forme autentiche da altri tipi di avversione verso l'altro. Infine, l'autore intreccia queste due prospettive con quella della politica, per spiegare le nuove declinazioni del razzismo contemporaneo, figlio di quello passato, ma forte di caratteristiche inedite e sfuggenti, adattate ai tempi attuali, quando le costruzioni identitarie, basate su un principio di autoctonia, vengono sempre più strumentalizzate e tradotte in azioni xenofobe violente.

Frammenti di un sogno d'estate e altri versi
0 0
Livres modernes

Atanasio, Santo

Frammenti di un sogno d'estate e altri versi / Santo Atanasio

Asola : Gilgamesh, copyr. 2020

Ishtar ; 83

Résumé: "A te, lettore, affido questi frammenti e altri versi smaniosi di essere accolti quale inno e anelito all'amore e alla straordinaria bellezza delle immagini che esso evoca". Santo Atanasio

Filosofia per amanti degli animali
0 0
Livres modernes

Svendsen, Lars Fr. H.

Filosofia per amanti degli animali / Lars Fr.H. Svendsen ; traduzione di Monica Corbetta

Milano : Guanda, copyr. 2020

Piccola biblioteca Guanda

Résumé: Vedendo un cane scodinzolare o sentendo un gatto fare le fusa la maggior parte di noi non ha dubbi riguardo a ciò che l'animale ci sta comunicando. L'interpretazione risulta ancora più facile se il quadrupede in questione fa parte della famiglia: la convivenza rende più immediata e ampia la comprensione reciproca, ci sembra quasi di sviluppare una lingua tutta nostra con l'amico a quattro zampe. Per questo motivo spesso diamo per scontato che l'animale elabori dei pensieri, che abbia delle idee su di noi e sul resto del mondo. Ma è davvero così? Possiamo affermare con certezza che un animale sia in grado di formulare dei pensieri così come li intendono gli umani? E soprattutto abbiamo i mezzi per capire come si percepisca il mondo o come ci si senta ad essere un cane o un gatto? Con l'aiuto di scienziati, filosofi e letterati, classici e contemporanei - tra cui Darwin, Hume, Kant, Heidegger, Kafka - nonché dei suoi due gatti e del cane Luna, Lars Fr.H. Svendsen cerca di rispondere a questi interrogativi e di esplorare i misteri del linguaggio animale. Attingendo non solo ai grandi pensatori del passato, ma anche alle ultime ricerche scientifiche, ad esempi pratici e aneddoti divertenti, questo libro ci accompagna in un vero e proprio viaggio filosofico. Perché comprendere gli animali non significa solo capire cani, gatti, scimpanzé e polpi - ma anche e soprattutto comprendere se stessi