Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2014
× Noms Mazali, Gustavo
× Pays fr
× Langues cze
× Pays it

Trouvés 490 documents.

In Scandinavia
0 0
Livres modernes

In Scandinavia : isole, fiordi e ghiacciai

Roma : GEDI, copyr. 2020

Le montagne incantate ; 17

Résumé: In Scandinavia, nel cuore dell'ultima wilderness europea. E' l'ottavo dei nuovi volumi di Le montagne incantate dedicati alle ascensioni più impegnative, alle montagne che abitano nelle biografie degli scalatori esperti e nell'immaginario degli appassionati. Dall'Himalaya alla Patagonia, dall'Africa all'Alaska per raccontare le imprese del passato e le sfide del presente. Un'avventura imperdibile alla scoperta di luoghi, popolazioni e culture in compagnia di National Geographic e del Club Alpino Italiano. Un 'opera che mancava.

Ande
0 0
Livres modernes

Ande : le montagne del condor

Roma : GEDI, copyr. 2020

Le montagne incantate ; 16

Résumé: Alla scoperta delle Ande, la catena montuosa che fa da spina dorsale al continente sudamericano. E' il settimo dei nuovi volumi di Le montagne incantate dedicati alle ascensioni più impegnative, alle montagne che abitano nelle biografie degli scalatori esperti e nell'immaginario degli appassionati. Dall'Himalaya alla Patagonia, dall'Africa all'Alaska per raccontare le imprese del passato e le sfide del presente. Un'avventura imperdibile alla scoperta di luoghi, popolazioni e culture in compagnia di National Geographic e del Club Alpino Italiano. Un'opera che mancava.

Sull'Eiger
0 0
Livres modernes

Sull'Eiger : la parete nord e l'Oberland bernese

Roma : GEDI, copyr. 2020

Le montagne incantate ; 15

Résumé: Sulla parete nord dell'Eiger, cupo teatro di imprese e tragedie. E' il sesto dei nuovi volumi di Le montagne incantate dedicati alle ascensioni più impegnative, alle montagne che abitano nelle biografie degli scalatori esperti e nell'immaginario degli appassionati. Dall'Himalaya alla Patagonia, dall'Africa all'Alaska per raccontare le imprese del passato e le sfide del presente. Un'avventura imperdibile alla scoperta di luogji, popolazioni e culture in compagnia di National Geographic e del Club Alpino Italiano. Un'opera che mancava.

I migliori e più entusiasmanti itinerari in bicicletta
0 0
Livres modernes

Corradini, Leonardo - Rizzoli, Veronica

I migliori e più entusiasmanti itinerari in bicicletta : indimenticabili viaggi in tutta Italia da percorrere su due ruote / Leonardo Corradini, Veronica Rizzoli

Roma : Newton Compton, 2020

Grandi manuali Newton ; 623

Résumé: L'Italia è un meraviglioso concentrato di arte, paesaggi, sole e sublime gastronomia. Per scoprirla in modo alternativo, rispettando l'ambiente e assaporando la libertà che solo la lentezza e il contatto con la natura sanno trasmettere, vale la pena mettersi in sella alla propria bicicletta ed esplorare su due ruote gli itinerari più belli e sorprendenti del nostro Paese. C'è solo l'imbarazzo della scelta: seguire le vie d'acqua o affrontare gli incantevoli sentieri boscosi, inoltrarsi tra i siti unesco o farsi cullare dalle onde del mare, esplorare borghi e castelli o cimentarsi con le grandi traversate. Ma anche, per i più adrenalinici, provare il brivido dei più suggestivi itinerari in mountain bike. Ogni itinerario proposto contiene suggerimenti indispensabili per dormire, mangiare e scegliere l'equipaggiamento adatto alle avventure su due ruote alla scoperta nel nostro meraviglioso paese.

Sulle ali dell'avventura [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Vanier, Nicolas

Sulle ali dell'avventura [VIDEOREGISTRAZIONE] = Donne-moi des ailes / regia: Nicolas Vanier

Francia ; Norvegia, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 25/12/2021

Résumé: Christian si è separato da Paola e si è trasferito lontano dalla città, in Camargue, dove ha elaborato un piano, al limite della legalità, per salvare le oche selvagge dall'estinzione. A bordo del suo ultraleggero vorrebbe indicare loro una rotta migratoria alternativa, che le porti sane e salve dalla Norvegia fino a casa, nel sud della Francia, preservandole dallo scontro mortale con cavi elettrici, carenza di cibo, aeroporti, inquinamento luminoso e bracconaggio. Suo figlio adolescente Thomas, costretto a passare le vacanze col padre, lontano dai videogiochi, si scoprirà pian piano altrettanto appassionato al progetto e diventerà il protagonista di un'avventura incredibile, nei cieli d'Europa.

5: Le Alpi orientali
0 0
Livres modernes

5: Le Alpi orientali / [autori: Fabrizio Ardito... et al.]

Résumé: In questo quinto volume protagoniste sono ancora le Alpi, che poi saluteremo per trattare nel prosieguo della collana gli Appennini e le isole. Dal Brennero sino a Trieste incontriamo ancora alta montagna, ma anche itinerari più a bassa quota, tra ville del Palladio e ospizi medievali. Come cornice le Dolomiti, in un susseguirsi di colori, guglie e archi naturali: sono infatti ben dieci le Alte Vie che qui si intrecciano: proponiamo le prime due, con il racconto appassionato e le fotografie sul campo di Stefano Ardito. Su sentieri più o meno lunghi e più o meno impegnativi, si attraversano poi la Carnia e il Carso, o si segue il corso di importanti fiumi come il Tagliamento e il Natisone, sempre circondati da imperdibili paesaggi naturali. Prima di partire, abbandoniamoci alla lettura!

Manuale delle metodologie e tecnologie didattiche
0 0
Livres modernes

Manuale delle metodologie e tecnologie didattiche : manuale di preparazione alle prove metodologico-didattiche dei concorsi a cattedra / a cura di Lucia Gallo e Iolanda Pepe

3. ed.

Napoli : Simone, 2020

In cattedra ; 526/B

Résumé: Il Manuale delle metodologie e tecnologie didattiche, giunto in brevissimo tempo alla terza edizione, costituisce un indispensabile strumento di preparazione in vista delle prove scritte e orali dei concorsi a cattedra in cui sempre più sono testate le competenze didattiche. In queste prove, gli aspiranti docenti sono chiamati a dimostrare non solo la padronanza delle discipline ma anche di possedere quelle competenze pedagogiche, metodologiche e didattiche, oltre che normative, che formano la sostanza propria dell'insegnamento e che permetteranno loro, una volta chiamati ad insegnare, di governare compiti sempre più vasti e articolati in una realtà sociale complessa e in continua evoluzione. Nella didattica aspetti teorici e aspetti operativi devono essere, pertanto, strettamente connessi in quanto gli uni rimandano agli altri, secondo un rapporto di interdipendenza e reciprocità. Questo è il problema più complesso sul piano metodologico e culturale, ovvero: qual è il rapporto tra teoria e pratica, tra ricerca per conoscere e ricerca per agire? Non vogliamo entrare più di tanto in questo complicato problema perché rischieremmo di andare oltre i confini del nostro lavoro, ma possiamo affermare che il grosso nodo della professionalità docente è proprio quello del corretto rapporto teoria/pratica. Teoria e pratica, infatti, devono considerarsi come due aspetti della stessa medaglia perché se la teoria ignora la pratica diventa astrazione pura, ma se la pratica ignora la teoria rischia di trasformarsi in arido tecnicismo. Guardare alla pratica significa essere attenti ai dati empirici, all'esperienza maturata sul campo, e in certi casi alle norme che disciplinano l'insegnamento; guardare alla teoria significa ricostruire il senso dell'azione, dilatare il suo spazio, correggere la destinazione, orientarla, guidarla. Vista l'indissolubilità dei due campi e i pericoli connessi alla loro separazione, questo lavoro vuole configurarsi come momento di cerniera tra aspetti teorico/descrittivi e aspetti tecnico/operativi, come occasione di ricerca e di approfondimento, che mentre fa propri i risultati della letteratura pedagogica e psicologica, ne illustra anche la loro attuazione in sede didattica.

4: Le Alpi centrali
0 0
Livres modernes

4: Le Alpi centrali / [autori: Stefano Ardito... et al.]

Résumé: Ancora montagne, ancora le Alpi, questa volta quelle Centrali, in questo quarto volume: un magnifico paesaggio che è stato lo scenario degli scontri bellici durante la Prima Guerra Mondiale, su un fronte lungo centinaia di chilometri, dal Passo dello Stelvio fino al Carso, e oltre. E i segni di quelle battaglie sono ancora ben visibili: fortini, casematte, trincee, tunnel scavati nella roccia. Non mancano torrenti, cascate, laghi naturali e artificiali, boschi, crinali silenziosi, dove vivono camosci, stambecchi e aquile. Si pernotta in rifugi isolati, malghe e masi antichissimi, spesso ad alta quota, con la vista che spazia su alte cime e verdi valli. Prima di partire, leggiamo dunque di questi dodici cammini!

L'uomo di fiducia
0 0
Livres modernes

Melville, Herman

L'uomo di fiducia / Herman Melville ; introduzione di Nemi D'Agostino ; traduzione di Giuseppe Maugeri

Milano : Garzanti, 2020

I grandi libri

Résumé: È l'1 aprile a bordo del Fidele, un battello che naviga in direzione New Orleans lungo il corso del Mississippi. Mentre commercianti, dame, agenti di cambio, ambulanti, studenti, avvocati e vecchi avari svolgono i propri affari e chiacchierano passeggiando nei saloni e sul ponte, nella folla si aggira un uomo misterioso: nessuno sa chi sia né cosa voglia, e uno dopo l'altro mette alla prova i passeggeri e la loro fiducia, travestendosi e mascherandosi, approfittando della loro credulità. Che sia un diavolo tentatore? O solo un uomo deciso a dimostrare sul campo la profondità dei nostri pregiudizi? "L'uomo di fiducia" è il romanzo più oscuro, satirico e divertente di Melville: una critica feroce dell'ottimismo del sogno americano, una visione del mondo moderna e disincantata, e una commedia del travestimento dal profondo significato simbolico in cui niente è davvero come sembra. Pubblicato nel 1857, "L'uomo di fiducia" è l'ultima opera che Herman Melville diede alle stampe nella sua vita.

3: Le Alpi occidentali
0 0
Livres modernes

3: Le Alpi occidentali / [autori: Fabrizio Ardito... et al.]

Résumé: Si parte dal mare, che si costeggia per centinaia di chilometri lungo il Sentiero Liguria, si sfiora in più occasioni quota 3000 metri e si finisce a ridosso dei grandi laghi lombardi, passando per le regioni vinicole del Barolo e del Barbaresco, sparse sulle colline delle Langhe, e facendo tappa al santuario di Oropa, il più importante luogo di culto mariano delle Alpi. Lontano dai centri abitati, e dove la natura è ancora incontaminata, si avvistano stambecchi e camosci, gipeti che volano in cielo, addirittura il lupo. E, per gli amanti delle piante, infinite specie botaniche, sui pascoli, nei boschi di abete e di faggio. Giunti in cima a un passo o imboccata una valle, si aprono panorami indimenticabili, che spaziano per chilometri su monti e coste, cime innevate e ghiacciai. Le Alpi Occidentali sono state anche teatro di scontri e battaglie, come quelle nelle trincee della Grande Guerra, luogo di transito di pellegrini e condottieri; qui sono sorti borghi, sono stati costruiti edifici religiosi, fortezze, lungo il percorso di antichi sentieri e dissestate mulattiere. Vestigia romane e costruzioni medievali si alternano a sconfinati parchi naturali. E anche le occasioni di degustare specialità culinarie, per rifocillarsi a dovere dopo ore di cammino, di certo non mancano.

[2]: La spada del destino
0 0
Livres modernes

Sapkowski, Andrzej

[2]: La spada del destino / Andrzej Sapkowski ; traduzione di Raffaella Belletti

4. ed.

[Milano] : Nord, 2020

Le stelle Nord ; 3

Fait partie de: Sapkowski, Andrzej. The witcher / Andrzej Sapkowski

Résumé: Un’altra storia fantasy firmata dallo scrittore polacco Andrzej Sapkowski, che, dopo “Il guardiano degli innocenti”, con “La spada del destino” torna a narrarci le gesta di Geralt di Rivia. Il protagonista è uno strigo, un mercenario che viene assoldato per assassinare i mostri che tormentano la popolazione. È uno dei più abili cacciatori di creature malvagie, con capacità fisiche sovrumane e incredibili riflessi. Lui è l’unico in grado di fronteggiare un basilisco, sconfiggere un’intera orda inferocita di goblin o consegnare missive urgenti alla regina delle Driadi, popolo di guerriere che abitano i boschi e che uccidono tutti coloro che sono così sconsiderati da avventurarsi all’interno del loro territorio. Geralt tuttavia ha anche un cuore. I soldi non bastano a fargli compiere qualsiasi tipo di omicidio o atrocità, ma segue un preciso codice di condotta. E quando si troverà alla corte del re Niedamir dovrà fare una scelta. Il compito che il re affida a lui e ad altri cacciatori di mostri è quello di sconfiggere un pericoloso drago grigio, un essere che per il codice cavalleresco degli strighi è intoccabile. La scoperta che il re ha convocato per il medesimo scopo anche la maga Yennefer, l’unica donna che lui abbia mai amato, lo pone di fronte a una scelta dolorosa: schierarsi dalla parte della sua amata e infrange e il codice, o difendere il drago, perdendo per sempre Yennefer. Con La spada del destino, Andrzej Sapkowski ci fa viaggiare con la fantasia nel mondo da lui creato.

È nelle tue mani
0 0
Livres modernes

Elle, Julia

È nelle tue mani : trovare la forza per essere felici / Julia Elle

Milano : Mondadori, 2020

Vivere meglio

Résumé: Passiamo la vita ad aspettare il momento giusto per essere felici. "Sarò felice quando avrò quel lavoro" "sarò felice quando mi sposerò" "sarò felice quando guadagnerò abbastanza". Julia Elle guida il lettore in un percorso di consapevolezza attraverso il quale ci ricorda che l'unico momento giusto per trovare la forza di essere felici è "adesso". Un libro che cambia la vita senza bisogno di imporre le risposte, ma che insegna a porsi le giuste domande. "Cosa succederebbe alla mia vita se tutto dipendesse davvero solo da me?" La risposta "è nelle tue mani".

Arsenico e tazze di tè
0 0
Livres modernes

Christie, Agatha

Arsenico e tazze di tè : l'arguzia di Miss Marple / Agatha Christie ; a cura e con un'introduzione di Tony Medawar

Milano : Mondadori, 2020

Oscar gialli

Résumé: Una delle più acute menti investigative al mondo appartiene a una dolce anziana signora, dalle gote rosate e dai miti occhi azzurri, dai modi gentili anche se un po' pignoli: Miss Marple di St Mary Mead. Segreti, acume e saggezza, che danno brio e sapore a oltre trenta fra romanzi e racconti di Miss Marple, sono qui svelati attingendo alle sue stesse parole. Accompagnati da un saggio di Agatha Christie che rivela quanto l'istinto femminile contribuisca a creare una brava detective.

La sfida dell'adozione
0 0
Livres modernes

Cancrini, Luigi

La sfida dell'adozione : cronaca di una terapia riuscita / Luigi Cancrini ; con la collaborazione di Martina Fossati ; prefazione di Francesco Vadilonga

Milano : Cortina, 2020

Collana di psicologia clinica e psicoterapia ; 325

Résumé: Il libro racconta la terapia condotta con una famiglia adottiva in crisi. Sono state trascritte le parti più signifi cative delle sedute, seguite dal commento dell'autore. Incontro straordinario fra la realtà di due famiglie diverse, quella di origine e quella adottiva, la terapia della famiglia K apre prospettive di grande interesse. Dal punto di vista pratico, per dare risposte effi caci alle diffi coltà di molte famiglie adottive. Dal punto di vista più concettuale, per dimostrare come l'elaborazione del trauma e l'intervento sulle relazioni in corso non solo siano compatibili ma costituiscano ingredienti fondamentali di ogni lavoro terapeutico. In termini culturali, infi ne, per ribadire il valore, l'importanza e la complessità di un passaggio di consegne da chi non ce la fa a esercitare la genitorialità a chi invece aspira a una responsabilità così profondamente umana come amare e crescere un fi glio.

La casa della moschea
0 0
Livres modernes

Abdolah, Kader

La casa della moschea / Kader Abdolah ; traduzione e postfazione di Elisabetta Svaluto Moreolo

10. ed.

Milano : Iperborea, 2020

Iperborea ; 163

Résumé: Da secoli la famiglia di Aga Jan, ricco mercante di tappeti e capo del bazar, ha legato i suoi destini alla moschea di Senjan, nel cuore della Persia. La dimora adiacente alla moschea è pervasa da miti e antiche tradizioni, immagine armoniosa di una società che sta per essere attraversata dagli sconvolgimenti del presente, come fa presagire la massa di formiche che invade il cortile della casa nell'incipit del romanzo. Il piccolo centro religioso di Senjan rischia di rimanere lontano sia dalla modernizzazione filo-occidentale imposta dallo scià che dall'intransigente reazione oscurantista che si prepara nella roccaforte degli ayatollah di Qom. Proprio da Qom arriva un giorno il giovane imam Ghalghal, per prendere in moglie Seddiq, figlia dell'imam Alsaberi e, quando questi muore accidentalmente sarà lui a sostituirlo. Se dapprima sembra che la moschea abbia finalmente trovato una guida forte, all'entusiasmo succede presto lo sgomento: le sue parole si fanno sempre più arroganti e tentano di sfociare nell'azione violenta, quando Farah Diba, moglie dello scià e immagine dell'emancipazione femminile, arriva in città per inaugurare un cinema e si trova assediata da una folla sobillata da Ghalghal, che dopo la mancata sommossa, sfugge alla polizia e raggiunge Khomeini per preparare la rivoluzione dall'esilio. Sospesa tra un mitico passato e un drammatico presente, il romanzo è un cuore pulsante di vite e di storia, da cui si osservano gli eventi che cambieranno il volto dell'Iran.

I diari di Nikki. Migliori nemiche per sempre
0 0
Livres modernes

Russell, Rachel Renée

I diari di Nikki. Migliori nemiche per sempre : racconti di una frana in trasferta / Rachel Renée Russell ; con Nikki Russell ed Erin Russell

Milano : Il castoro, copyr. 2020

Résumé: Nikki è appena stata scelta per uno scambio scolastico: dovrà trascorrere una settimana in una scuola bellissima, super-attrezzata e superinteressante! Evviva! Già, peccato che sia la stessa scuola in cui si è appena trasferita Mackenzie, regina delle Carine, Montate e Popolari e sua arci-nemica da sempre. Non c'è pace per la nostra frana. Ma forse anche Mackenzie non ha vita facile nella nuova scuola, se una certa Tiffany si dimostra perfino peggio di lei. Chissà che le due nemiche-amiche non debbano per una volta trovare il modo di andare d'accordo? Età di lettura: da 9 anni

Un libro
0 0
Livres modernes

Tullet, Hervé

Un libro : il best-seller di Hervé Tullet per piccole mani

Modena : Panini, 2020

Résumé: È Un libro: fai come ti dice e vedrai... La semplicità di un'idea: un libro che si trasforma pagina dopo pagina tra le mani di chi lo legge. Dal pallino giallo nella prima pagina nasce un gioco che coinvolge e diverte il bambino, a cui sembra veramente di comporre le pagine del libro, semplicemente eseguendo quello che il libro chiede di fare! Un grande spettacolo per gli occhi e per l'immaginazione, un'esperienza interattiva che parla ai piccoli, ai grandi, a tutti. Un libro intelligente che fa sorridere. Età di lettura: da 3 anni.

Solo un ragazzo
0 0
Livres modernes

Varvello, Elena

Solo un ragazzo / Elena Varvello

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Résumé: "Tutta la verità. Ma obliqua. Intraducibile Emily Dickinson, se non con nuove figure, nuove immagini, una nuova storia. È quello che fa Elena Varvello con "Solo un ragazzo", che a sua volta è la risposta semplice e assoluta a una domanda che urge per tutto il libro: «Che cosa sei?» È ciò che chiedono i padri e che soffrono le madri di fronte all'enigma dell'adolescenza. Un'età che fugge e sfugge, un'età malvagia e innocente, che conserva e spreca: l'età della contaminazione. C'è un ragazzo, solo un ragazzo, al centro di questo libro, che rifiuta e rifiuta e basta. Commette infrazioni via via più importanti che travolgono senza possibilità di scampo chi gli sta intorno e tenta una vita accettabile, nella normalità: la madre, il padre, le sorelle fra loro così diverse, e i suoi possibili, incerti avatar. Il ragazzo è dappertutto e quindi in nessun luogo, è «un'ombra, un dubbio, una storia che passa di bocca in bocca». È una specie di ready-made della vita, una cosa comune, quasi banale, che però modifica con la sua sola presenza tutta la realtà che gli gira intorno. Costruisce un rifugio nel bosco con i rifiuti del mondo accettato, ruba, sì, ma cose da nulla, minaccia, e forse uccide, di certo ne muore. In lui la vita batte oltre il ritmo normale. In lui la vita comanda. Non ha bisogno di una logica di cause ed effetti. Appare e si dà. E noi lettori, come i personaggi di questa storia, siamo dei bricoleur dell'impossibile: ci arrabbiamo, ci impegniamo, amiamo, perdoniamo, piangiamo senza però troppo influire sulla forza di gravità esistenziale che ci muove e che muove tutto il libro di Elena Varvello. È una forza che ci attrae dentro ogni pagina, che ci fa diventare volta per volta tutti i personaggi, che ce li fa capire, che ce li fa raddoppiare dentro la nostra sensibilità. Per incantesimo". (Ernesto Franco)

Fu sera e fu mattina
0 0
Livres modernes

Follett, Ken

Fu sera e fu mattina / Ken Follett ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Mondadori, 2020

Omnibus

Résumé: Il prequel de "I pilastri della terra". 17 giugno 997. Non è ancora l'alba quando a Combe, sulla costa sudoccidentale dell'Inghilterra, il giovane costruttore di barche Edgar si prepara con trepidazione a fuggire di nascosto con la donna che ama. Ma i suoi piani vengono spazzati via in un attimo da una feroce incursione dei vichinghi, che mettono a ferro e fuoco la sua cittadina, distruggendo ogni cosa e uccidendo chiunque capiti loro a tiro. Edgar sarà costretto a partire con la sua famiglia per ricominciare tutto da capo nel piccolo e desolato villaggio di Dreng's Ferry. Dall'altra parte della Manica, in terra normanna, la giovane contessa Ragna, indipendente e fiera, si innamora perdutamente del nobile inglese Wilwulf e decide impulsivamente di sposarlo e seguirlo nella sua terra, contro il parere di suo padre, il conte Hubert di Cherbourg. Si accorgerà presto che lo stile di vita al quale era abituata in Normandia è ben diverso da quello degli inglesi, la cui società arretrata vive sotto continue minacce di violenza e dove Ragna si ritroverà al centro di una brutale lotta per il potere. In questo contesto, il sogno di Aldred, un monaco colto e idealista, di trasformare la sua umile abbazia in un centro di erudizione e insegnamento entra in aperto conflitto con le mire di Wynstan, un vescovo abile e spietato pronto a tutto pur di aumentare le sue ricchezze e il suo potere. Le vite di questi quattro personaggi si intersecano, in un succedersi di continui colpi di scena, negli anni più bui e turbolenti del Medioevo che termina dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

Verrebbe voglia
0 0
Livres modernes

Pontiggia, Francesca

Verrebbe voglia : racconti / Francesca Pontiggia

Attigliano : Intermedia, copyr. 2020

Résumé: I personaggi di questi racconti comunicano sentimentie gesti attraverso il proprio essere e ci conducono nelleloro vicende personali con riserbo, senza mai alzarela voce, facendosi amare o odiare, compatire o disprezzare. Grazie a una scrittura controllata e alla descrizione di particolari che esprimono emozioni e statid’animo, l’autrice affronta i temi della diversità, dellamalattia e della solitudine con vigore e nitidezza. Nei racconti la natura, il più delle volte la montagna,è presente come personaggio attivo, più che come sfondo, che interviene intensamente nelle storie instaurandoun rapporto di simbiosi con i protagonisti. Natura cheè mondo in cui sopravvivono radici arcaiche, luogo diesclusione e relegazione, sfida contro l’ineluttabilitàdel destino e sorgente di vita nella disperazione.