Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2009
× Langues abs
× Noms Citi, Azio
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Noms Verga, Giovanni

Trouvés 2 documents.

Mastro-don Gesualdo
0 0
Livres modernes

Verga, Giovanni

Mastro-don Gesualdo / Giovanni Verga ; prefazione di David H. Lawrence ; introduzione e cura di Enzo Di Mauro

11. ed.

Milano : Feltrinelli, 2018

Universale economica Feltrinelli. Classici ; 0144

Résumé: Mastro don Gesualdo non è affatto 'tesoro degli umili' quanto I Malavoglia. In Mastro don Gesualdo, Verga non si interessa al disastro della povertà e non la chiama tragedia. Anzi, appare piuttosto stanco della povertà. Ha bisogno di avere un personaggio che la vinca, che faccia il suo gruzzolo, e soccomba sotto il gruzzolo. Mastro don Gesualdo entra nella vita da moccioso contadinello scalzo, niente affatto da 'don'. Poi diventa ricchissimo. Ma non altro ottiene dalla ricchezza che un grande tumore di sofferenza, un amaro tumore che lo uccide. (David H. Lawrence, dalla Prefazione).

Storia di una capinera
0 0
Livres modernes

Verga, Giovanni

Storia di una capinera / Giovanni Verga ; a cura di Silvia Rota Sperti ; con un saggio di Federico De Roberto

7. ed.

Milano : Feltrinelli, 2018

Universale economica Feltrinelli. I classici

Résumé: "Storia di una capinera" è il primo romanzo di Verga. Pubblicato nel 1871 e scritto due anni prima, tramite una forma epistolare dominata alla perfezione ci tuffa nel cuore pulsante di un'anima prigioniera. Maria, una ragazza costretta dal padre a chiudersi in convento in assenza di qualsiasi vocazione, trova il modo durante una fugace vacanza in campagna di intrattenere con l'amica Marianna una corrispondenza che diviene per lei l'unico modo di dar sfogo ai suoi molti turbamenti. Respirando finalmente un'aria non compressa all'interno delle mura del convento, Maria scopre l'esistenza di un mondo più ampio, più inebriante, più vivo. E, soprattutto, scopre l'esistenza e l'essenza dell'amore, un sentimento che, costretto a nuotare controcorrente, la sconvolgerà per sempre. Prefazione di Federico De Roberto.