Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Pays fr
× Langues ger
× Noms Bramato, Gabriele
× Noms Mantegazza, Giovanna
× Pays es
× Sujet Bibbia - Interpretazione
× Noms Massonaud, Emmanuelle
× Noms Belpoliti, Marco
× Sujet Progettazione architettonica
× Pays it
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2017
× Langues eng

Trouvés 1 documents.

La volpe
0 0
Livres modernes

Lawrence, David Herbert

La volpe / D.H. Lawrence ; a cura di Stefania Michelucci

Venezia : Marsilio, 2017

Letteratura universale Marsilio. Elsinore

Résumé: Un’Inghilterra rurale, impoverita e demoralizzata dalla guerra; due donne - due amiche, Banford e March - che con fatica, coraggio e non poche frustrazioni cercano di ricostruire un loro spazio autosufficiente, di affetti e di relativa sicurezza, rilevando una vecchia masseria a cui dedicano cure costanti e appassionate; una volpe che più volte di notte, astuta e maligna, irrompe dal folto del bosco facendo razzia nel pollaio; e una imperscrutabile, magnetica attrazione di March verso questo animale bello, infido e vitale che sembra guardarla nel profondo, conoscerla e sfidarla. Finché una sera, astuto e sensuale come la volpe, un giovane soldato irrompe, anche li dal folto del bosco, a turbare quel delicato equilibri e sconvolgere quel progetto di vita, dando vita a un ambiguo triangolo in cui si scontrano, sordi e dolenti, sentimenti di potere e desiderio, ansie di sopraffazione e moti di tenerezza, solitudini e fragilità, inquietudini e gelosie; una tensione che raggiunge punte tragiche e poi si stempera malinconicamente in un finale aperto e amaro, tipicamente lawrenciano, che sa di sconfitta e di paura: del futuro, dei propri desideri, di nuovi progetti di vita. A raccontarci tutto questo è un linguaggio del corpo denso e pulsante, in cui sguardi e voci e odori attraversano le parole e la stori intricandosi nel vento e nella notte, e nel canto ammaliante di una volpe dal pelo lucente.