Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Pays fr
× Noms Bramato, Gabriele
× Pays es
× Sujet Bibbia - Interpretazione

Trouvés 1046 documents.

In barba a H
0 0
Livres modernes

Stock, Oliviero

In barba a H / Oliviero Stock

Milano : Bompiani, 2022

Overlook

Résumé: È il 1938, Adolf Hitler entra a Vienna su una Mercedes scoperta, accolto dalla folla esultante. Dalla loro casa affacciata sul Ring, Gerty - la madre dell'autore - e i suoi genitori assistono alla scena, consapevoli che di lì a poco saranno costretti ad abbandonare tutto per salvarsi. Nella prima fase delle persecuzioni naziste c'è ancora qualche margine d'azione, e così Ferdinand e Isabella, Adolf e Anna, Gerty e Guido, Harry e Georg - le tre generazioni della famiglia ebraica protagonista di queste pagine - si muovono con coraggio e creatività, assistiti da un fattore determinante: la fortuna. La stessa fortuna che sarà necessaria anche più avanti per sopravvivere nell'Italia sotto il nazifascismo. È intrecciando le loro storie fuori dall'ordinario, ricostruite attraverso i diari di Ferdinand e Gerty, e l'indagine storica sul contesto e sui fatti nei loro dettagli più minuti, che In barba a H. testimonia la forza della vita sull'orlo dell'indicibile abisso.

L' orizzonte degli eventi
0 0
Livres modernes

Francisco, Pietro

L' orizzonte degli eventi / Francisco Pietro

Trento : Edizioni del faro, 2022

Résumé: Nel 2025 un equipaggio parte per la Stazione Orbitale Internazionale. La stazione viene colpita da un flusso energetico non meglio identificato che la proietterà nelle immediate vicinanze di un buco nero. Attraverso un'operazione di separazione di massa innescata dal comandante, la Sojuz viene espulsa dall'ergosfera e si ritrova a orbitare attorno a un pianeta sconosciuto. I due astronauti sono costretti a tentare l'atterraggio che avviene con successo. Si ritrovano, così, su un pianeta flagellato da eventi climatici violenti, abitato anche da insetti giganti. Durante l'esplorazione vengono aggrediti da una tribù di ominidi; verranno salvati da una strana macchina fuoriuscita dal sottosuolo che li porterà all'interno di una semisfera vivente a protezione di una città abitata da uomini?macchina. I nuovi arrivati saranno proiettati nello spazio?tempo e vivranno straordinarie esperienze.

Il gigante in fuga
0 0
Livres modernes

Trifirò, Massimo

Il gigante in fuga : Lev Tolstoj alla stazione di Astàpovo / Massimo Trifirò

[Ferrara] : Nepturanus, 2022

Il nome della prosa

Résumé: Lev Nikolaevic Tolstòj, il grande scrittore russo, uno dei giganti della letteratura mondiale, una notte decide di sottrarsi alla sua vita precedente di agi e di onori, ma anche di sospetti e sofferenza, e di fuggire da tutto e da tutti. Specie da sua moglie Sof'ja Andréevna che non lo capisce, lo opprime, non ha più fiducia in lui. Ogni famiglia infelice, aveva scritto Tolstòj in Anna Karenina, è infelice a modo suo, e la sua lo aveva angustiato al punto da doversi salvare sottraendosi al dolore che lo soffocava. In treno, forse alla fine diretto addirittura in Italia, lo accompagna il suo medico, Duschan Petrovic Makovickij, e Aleksandra L'vovna, una delle figlie, la sua amata Sasa. Lev non sa ancora che quello è il suo ultimo viaggio e che sta andando incontro alla morte.

Auschwitz non finisce mai
0 0
Livres modernes

Nissim, Gabriele

Auschwitz non finisce mai : la memoria della Shoah e i nuovi genocidi / Gabriele Nissim

Milano : Rizzoli, 2022

Résumé: Il ricordo della Shoah è uno degli elementi sui quali abbiamo costruito la nostra identità culturale a partire dalla seconda metà del secolo scorso. La memoria di quell'orrore ha permesso di affrontare a viso aperto la battaglia contro l'antisemitismo. Alcuni ritengono che se venisse meno quella memoria si aprirebbe un nuovo spazio per la circolazione di idee mai del tutto sconfitte. Eppure, come ci ricorda Gabriele Nissim, quel «salvagente cui aggrapparsi» per combattere il riaffiorare delle ideologie più barbare del Novecento «può diventare una pericolosa scorciatoia»: «invece di affrontare direttamente i pregiudizi contemporanei si usa lo scandalo del passato, che alla fine mette tutti d'accordo ma senza toccare le aporie del presente». Ecco allora che «il discorso per certi versi "sacro" sull'unicità della Shoah, espressione di un male assoluto che ha colpito soltanto gli ebrei in tutta la storia dell'umanità», rischia di alimentare una percezione sbagliata: una gerarchia dell'orrore che sembra sminuire o relativizzare le tragedie toccate a molti altri popoli nel corso della storia. Gabriele Nissim - fondatore e presidente della fondazione Gariwo, nata per riconoscere i Giusti che si sono opposti a ogni genocidio - sostiene invece che la memoria della Shoah debba trasformarsi in una lente di ingrandimento, attraverso la quale riconoscere l'orrore ovunque esso si manifesti. Considerando le riflessioni e gli interrogativi di figure fondamentali quali Primo Levi, Simone Veil, Hannah Arendt, Yehuda Bauer e Raphael Lemkin, questo libro ci guida a indagare il meccanismo che porta alle atrocità di massa. E ci ricorda che non esiste un male soprannaturale: l'orrore nasce da una precisa volontà e da decisioni concrete, che conducono gli uomini a sterminare altri uomini per interesse, pregiudizio o accecamento ideologico. Per prevenire nuovi genocidi occorre dunque un'alleanza fra tutti gli esseri umani, fondata su un comandamento morale che ispiri l'azione dei singoli Stati come di organismi sovranazionali: mai più, a nessuno.

Passeggiate benessere in Veneto
0 0
Livres modernes

Porporato, Annalisa - Voglino, Franco

Passeggiate benessere in Veneto : forest bathing ed escursioni bioenergetiche per tutti / Annalisa Porporato, Franco Voglino

Torino : Edizioni del Capricorno, copyr. 2022

Escursioni imperdibili

Résumé: Recenti ricerche scientifiche hanno evidenziato che passeggiare in un bosco abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca riducendo lo stress e stimolando le difese immunitarie. Ma anche camminare nei prati aperti d'alta quota, di fronte a un panorama grandioso, è terapeutico. L'aria di montagna ossigena il corpo e la mente. Sulle rive del mare, invece, i benefici provengono dalle endorfine positive sviluppate grazie alla presenza dello iodio. Respirare a pieni polmoni l'aria in riva al mare rappresenta un vero e proprio aerosol a base di cloruro di sodio, iodio, fosforo, magnesio, zolfo e tante altre particelle minerali che evaporano. La buona notizia è che in Italia c'è una regione che riesce a proporre nel suo territorio una tale vastità di ambienti da soddisfare qualsiasi ricerca di benessere: il Veneto! In pochi chilometri siva dalla suggestione di una foresta di pini marittimi, con percorsi Kneipp naturali sulle spiagge, alle fitte e rinfrancanti abetaie delle Dolomiti, passando per gli ulivi che bordano rigeneranti ambienti lacustri o fitti e ombrosi castagneti rilassanti. Una varietà che permette di sperimentare in pochi giorni più attività, immersi in una natura perfetta, sempre varia e sempre vicina a piccoli centri urbani che permettono di godere anche dell'aspetto gastronomico e artistico di questa magnifica regione. 25 itinerari benessere in Veneto: per tornare ad allineare respiro e pensiero. Per prendere il ritmo del tempo lento e ritrovare serenità ed equilibrio.

Il nostro Berlinguer
0 0
Livres modernes

Rondolino, Fabrizio

Il nostro Berlinguer : racconti e immagini di una vita straordinaria / Fabrizio Rondolino

Milano : Rizzoli, 2022

Résumé: A cento anni dalla nascita di Enrico Berlinguer, un'emozionante raccolta di immagini e testimonianze sull'uomo politico più amato della sinistra italiana. «Questo libro non è un saggio né una biografia ma, se così si può dire, un documentario: parlano soltanto i testimoni diretti, e parlano le immagini. Ed è bene aggiungere subito che è una celebrazione di Enrico Berlinguer.» Comincia così l'Introduzione di Fabrizio Rondolino, e non potrebbe essere più precisa e sincera: ripercorrendo l'esperienza umana e politica di Berlinguer, dall'infanzia in Sardegna alla precoce adesione al Partito comunista clandestino, dal ruolo centrale nella Fgci fino agli anni da segretario generale, questo libro, impreziosito da immagini e cimeli di un'epoca che ci appare così lontana e così presente, è un ritratto anche intimo e privato, ricco di aneddoti e testimonianze di chi Berlinguer l'ha conosciuto da vicino. Un omaggio sentimentale e politico che, anno per anno, inquadra e racconta l'evoluzione del più grande partito comunista dell'Occidente e di uno dei suoi leader più amati, capace di ridefinire i rapporti con l'Urss nei momenti più delicati della Guerra Fredda, di raggiungere il cuore di milioni di italiani (non solo militanti), di incidere profondamente nell'immaginario collettivo del nostro Paese. Fino alla prematura scomparsa e ai funerali del 13 giugno 1984, quando Roma venne invasa da una folla pacifica di militanti, simpatizzanti - e anche avversari - accorsi a rendere omaggio e a dire quel «Ciao, Enrico» che è un pezzo della nostra storia.

L'agonia della psichiatria
0 0
Livres modernes

Borgna, Eugenio

L'agonia della psichiatria / Eugenio Borgna

Milano : Feltrinelli, 2022

Campi del sapere

Résumé: La missione della psichiatria consiste nell'ascolto e nella cura della vita psichica. Oggi, nel pieno di una trasformazione della vita interiore e di quella collettiva, la psichiatria è in agonia. È lontana dalla vitalità che conobbe all'epoca della sua rivoluzione ideale ed etica, con Franco Basaglia. Ma può tornare a essere di aiuto alla comprensione e alla difesa dell'interiorità. Eugenio Borgna ci conduce per i sentieri interrotti che si affacciano sugli abissi più profondi dell'umano e guida i nostri passi lungo un cammino pieno di speranza, verso una rinascita possibile. È un cammino denso di ombre e di luci attraverso i campi nei quali la psichiatria può e deve ritrovare la sua voce: l'esperienza del dolore e della follia, sorella infelice della poesia, l'universo infinito della relazione tra il corpo e le parole, la fragilità struggente delle emozioni. La condizione adolescenziale e la condizione anziana, la solitudine e la paura, il tempo dell'orologio e il tempo vissuto, la speranza e la disperazione, la leggerezza e la pesantezza. Il femminile e il maschile, oggi territori di conflitto e di lotta per il riconoscimento, luoghi ideali nei quali una società si misura con se stessa. La vita e la morte, aree tematiche che, vertiginosamente, di nuovo hanno cominciato a far parte della nostra quotidianità. L'intelligenza artificiale come perimetro inedito di domande sull'etica. Siamo capaci di costruire una comunità di cura e di destino? La psichiatria in Italia è stata la disciplina medica per eccellenza a confrontarsi con la pandemia, non isolata nei grandi ospedali, ma aperta alla assistenza famigliare e sociale. Eugenio Borgna indica il senso e la via per una disciplina capace di riflettere sul passato e di aprirsi al futuro, ritrovando l'intelligenza del cuore.

Vorrei vedere i bambini giocare
0 0
Livres modernes

Castellano, Marina

Vorrei vedere i bambini giocare : storie di un'infermiera dentro la guerra / Marina Castellano

Milano : Pienogiorno, copyr. 2022

Résumé: Emanuel aveva quattordici anni quando è arrivato all'ospedale dove Marina era in missione, a Bangui, e quattordici ne aveva un mese dopo quando se ne è andato per sempre. Lui, Dawood, Farid, Abdullah sono alcuni dei bambini che Marina ha incontrato nella sua attività di infermiera di guerra. Bambini che non possono giocare, correre, vivere davvero la loro infanzia, per colpa della guerra. O per colpa della povertà. O di entrambe, visto che vanno a braccetto. Li ha visti arrivare negli ospedali di Emergency in Afghanistan, portati in braccio in una corsa affannosa da genitori disperati. Li ha incontrati in Sierra Leone, in Libia, in Kurdistan, o tra le onde del Mediterraneo. Li ha visti silenziosi, chiusi nel dolore e nella rabbia, e poi, inaspettatamente, sorridenti e grati di essere ancora vivi. Sono le vicende di questi bambini a costruire una narrativa indimenticabile. E a farci capire che se ognuno di noi accogliesse nella propria storia un pezzetto di un'altra storia, il mondo non sarebbe perfetto, ma sicuramente migliore. Con una nota di Cecilia Strada.

XML per tutti
0 0
Livres modernes

Canducci, Massimo

XML per tutti : imparare il linguaggio di marcatura per la gestione dei dati / Massimo Canducci

Milano : Apogeo, copyr. 2022

Résumé: XML è un anello fondamentale per l'organizzazione e la trasmissione di informazioni. XML è uno standard impiegato da tutto il settore IT per la creazione e il funzionamento di qualsiasi tipo di applicazione: desktop, web, mobile, enterprise. Permette di condividere, distribuire e pubblicare dati e documenti tra sistemi diversi, indipendentemente dal software o dall'hardware utilizzati. XML è quindi un crocevia per molti flussi informativi e fornisce soluzioni a problemi differenti. Non a caso per molti sviluppatori è da tempo una tecnologia utilizzata per lo sviluppo di API. Questo agile manuale introduce il lettore ai fondamenti di XML e dei suoi strumenti, affiancando a spiegazioni teoriche esempi concreti di codifica, distribuzione e riutilizzo di documenti, con un occhio di riguardo alle informazioni di carattere più testuale.

Pace
0 0
Livres modernes

Bobbio, Norberto

Pace / Norberto Bobbio ; con un testo di Papa Francesco

[Roma] : Treccani, 2022

Voci ; 31

Résumé: «Piaccia o non piaccia, ne siamo o no consapevoli, la nostra civiltà, o ciò che noi consideriamo la nostra civiltà, non sarebbe quello che è senza tutte le guerre che hanno contribuito a formarla»: queste disincantate parole di Norberto Bobbio sulla guerra, considerata evento Tragico ma immanente alla storia umana, mostrano come di pace si possa parlare solo a partire dal suo opposto. Da qui prende avvio la riflessione di uno dei massimi filosofi della storia italiana: dalla consapevolezza che quello della pace è sì uno dei grandi problemi dell'umanità, ma non è il problema unico, la cui soluzione possa liberarci da tutti i mali e renderci definitivamente felici. Finché le sue radici affonderanno nel terreno instabile dell'equilibrio del terrore instauratosi dopo l'uso delle armi nucleari,la pace sarà sempre uno stato temporaneo, avverte l'autore: D'altra parte, anche Papa Francesco, con le cui parole si è scelto di aprire questo volume, ci ha ricordato che «la storia è un'infinita serie di trattati di pace smentiti da guerre successive, o dalla metamorfosi di quelle stesse guerre in altri modi o in altri luoghi». Pur tuttavia, «la pace va cercata sempre e comunque».

L'altro educatore
0 0
Livres modernes

L'altro educatore : verso le competenze di secondo livello / Livia Cadei... [et al.] (eds.)

Brescia : Scholé, copyr. 2022

Pedagogia ; 96

Résumé: La pandemia iniziata nel 2020 ha provocato un rapidissimo sconvolgimento nei servizi e nelle professioni educative: nell'arco di poche settimane soluzioni consolidate sono divenute impraticabili, ma sono emerse anche spinte innovative. Se le più palesi sono state quelle legate al digitale e al mondo della comunicazione a distanza, forse ancora più importanti si sono rivelate competenze come lavorare in équipe, riflettere in supervisione, narrare la pratica professionale, sperimentare lo humour nella relazione d'aiuto, ricercare opportunità di cambiamento, agire eticamente e stabilire relazioni di tutorship tra colleghi. Queste competenze di secondo livello - senza togliere valore a quelle di primo livello (la relazione educativa, la progettazione individualizzata, la gestione dei contesti e le tecniche formative) - aiutano gli educatori ad affrontare una responsabilità che la crisi pandemica non cancella ma semmai rafforza: essere agenti di senso, di speranza e di nuove forme di prossimità.

La natura del duce
0 0
Livres modernes

Armiero, Marco - Biasillo, Roberta - Hardenberg, Wilko Graf von

La natura del duce : una storia ambientale del fascismo / Marco Armiero, Roberta Biasillo, Wilko Graf von Hardenberg

Torino : Einaudi, copyr. 2022

Einaudi storia ; 101

Résumé: Tra leonesse addomesticate e bonifiche integrali, paesaggi coloniali e autarchia, parchi e monumenti, finalmente un libro che racconta come il fascismo ha immaginato, usato e trasformato la natura. La natura del duce esplora le ecologie politiche fasciste, ovvero le pratiche e le narrative attraverso cui il regime ha costruito ecologie, tanto immaginarie quanto materiali, funzionali al suo progetto politico. Il libro non insegue dunque il fantasma di un Mussolini verde, magari contando quanti parchi nazionali siano stati creati durante il regime o quanti alberi piantumati. Diversamente da quanto affermato dalla storiografia internazionale, gli autori non credono che il fascismo si sia disinteressato della natura; piuttosto ne ha fatto un uso attento, tuttavia lontano da idee di cura e conservazione dell'ambiente. Il libro muove da un'analisi della figura di Mussolini e del suo rapporto con la natura per spaziare su alcuni aspetti cruciali della trasformazione fascista dell'ambiente. Dalla bonifica alla battaglia del grano, dall'autarchia alle politiche di tutela, dalle ecologie coloniali fasciste all'eredità del regime nel paesaggio contemporaneo, La natura del duce guida chi legge in un viaggio nel tempo e nello spazio, rivelando come sia possibile interrogare passaggi e paesaggi della nostra storia attraverso nuove domande e chiavi di lettura.

Rapporto 2021-2022
0 0
Livres modernes

Amnesty International

Rapporto 2021-2022 : la situazione dei diritti umani nel mondo / Amnesty International ; prefazione di Agnès Callamard

Formigine : Infinito, 2022

Résumé: Il Rapporto 2021-2022 è un'analisi accurata della situazione dei diritti umani nel mondo, una fotografia del 2021 - dai conflitti alle crisi dei rifugiati e del clima, dalla repressione del diritto di protestare alle violazioni collegate alla pandemia da Covid-19 - e una prospettiva sulle sfide del 2022.

La brigata dei Bastardi
0 0
Livres modernes

Kean, Sam

La brigata dei Bastardi : la vera storia degli scienziati e delle spie che sabotarono la bomba atomica nazista / Sam Kean ; traduzione di Luigi Civalleri

Milano : Adelphi, 2022

La collana dei casi ; 143

Résumé: Solo in certe narrazioni ucronico-distopiche la seconda guerra mondiale viene vinta dalle forze dell'Asse. Ma forse, se la Germania e i suoi alleati fossero giunti a disporre della bomba atomica, l'esito sarebbe stato proprio questo. Non a caso, almeno sino a una certa fase del conflitto, gli Stati Uniti considerarono tale scenario tanto realistico da prestarvi un'attenzione quasi ossessiva, e si spinsero a indagare gli sviluppi del nucleare tedesco con una specifica missione, l'Operazione Alsos. Non meno decisiva che misconosciuta, quella missione viene ora raccontata da Sam Kean, che ne ricostruisce il contesto strategico e scientifico e, soprattutto, evoca con vividezza il team che la guidava: una «brigata» eterogenea e intraprendente composta da militari, scienziati geniali e professionisti vari convertiti in spie, il cui mandato - carpire informazioni e ostacolare i progressi dell'arma nucleare tedesca - non escludeva il ricorso a mezzi estremi, quali il sabotaggio e l'omicidio. Emerge così una galleria di figure memorabili, ognuna a suo modo eroica: dall'ex giocatore di baseball Moe Berg, poliglotta impiegato in alcune delle azioni più delicate, all'aviatore Joe Kennedy junior, fratello maggiore di John Fitzgerald; dal fisico olandese Samuel Goudsmit ai coniugi Irène e Frédéric Joliot-Curie, vincitori del Nobel nel 1935. Fra storia della fisica e spy story, Kean ci offre così il suo libro più serrato e avvincente - al punto che, per lunghi tratti, rischiamo di dimenticare la drammatica realtà storica che contribuisce a decifrare.

Il giardino dei fiori selvatici
0 0
Livres modernes

Liniers

Il giardino dei fiori selvatici : un graphic novel / di Liniers

Milano : Sonda, 2022

Résumé: Dopo un terribile incidente aereo, tre sorelline si ritrovano su un'isola misteriosa. Esplorandola, incontrano fiori parlanti, un mini gorilla che vive in una casa dentro un albero, uno spaventoso drago sputafuoco, neve che sa di pop-corn... Ma saranno davvero su un'isola misteriosa? Età di lettura: da 6 anni.

Il Tirreno settentrionale
0 0
Livres modernes

Caimmi, Massimo

Il Tirreno settentrionale : la Corsica, l'Arcipelago Toscano e l'Argentario / Massimo Caimmi

Milano : Hoepli, 2022

Itinerari in barca

Résumé: Il portolano ideale per navigare l'affascinante tratto di mare tra la Costa Tirrenica settentrionale e la Corsica, passando per l'Elba e le isole dell'arcipelago toscano. Ciò che rende speciale quest'area del Mar Mediterraneo è la mescolanza di aree di bellezza selvaggia e incontaminata con luoghi dove il passaggio delle diverse civiltà ha lasciato tracce evidenti (forma dei porti, fortificazioni, aree archeologiche). Il testo è organizzato attorno a tre itinerari: il nord e l'ovest della Corsica, l'arcipelago toscano e la costa del Tirreno centrale. Gli itinerari sono one way e ognuno prevede una settimana di navigazione in comode tappe in modo da navigare senza affanni alla ricerca di baie e ancoraggi. Per ogni itinerario è dato risalto al contesto naturalistico, culturale e anche eno-gastronomico, così da valorizzare al massimo la vacanza. Oltre a precise indicazioni su navigazione, porti e ancoraggi, per ogni località sono forniti utili suggerimenti per escursioni, indicazioni di servizi a terra, indirizzi di ristoranti e taverne.

[2]: Tornare al cuore dell'uomo
0 0
Livres modernes

Aleksievič, Svetlana Aleksandrovna

[2]: Tornare al cuore dell'uomo / Svetlana Aleksievič ; a cura di Sergio Rapetti ; traduzione di Nadia Cicognini e Sergio Rapetti

Résumé: In questo secondo volume delle Opere Svetlana Aleksievi? ci narra la crisi epocale sofferta dai popoli dell'area culturale e linguistica russofona, nello spazio, addirittura "cosmico", della catastrofe di Cernobyl', nonché in quel problematico spazio e tempo che la scrittrice ha caratterizzato come "di seconda mano": l'ex URSS alle prese con nuovi difficili assetti sociopolitici interni e internazionali. È alle centinaia di racconti che la sensibile penna di Svetlana è riuscita a tramandarci che è affidata la testimonianza corale di una situazione che ha determinato eventi destinati a durare e a coinvolgere il mondo intero. In essi si riflettono le speranze alimentate e tradite nell'auspicata evoluzione della fallita Russia sovietica a una vita più decente; i guasti di un "capitalismo primitivo", con arricchimenti spropositati di pochi e l'immiserimento di molti, non temperato da riforme sociali rimaste nel limbo delle buone intenzioni; il ristagno di un'economia ferma allo sfruttamento delle risorse naturali. A tutto questo fa riscontro la manifesta incapacità di chi governa, se non con la prevaricazione e la corruzione e, per converso, sogni di grandezza imperiale fuori dal tempo, pur di aggirare la desolante realtà delle macerie morali e materiali di un passato che sembra non voler passare mai.

Bushcraft primo soccorso
0 0
Livres modernes

Canterbury, Dave - Hunt, Jason A.

Bushcraft primo soccorso : guida da campo per curare emergenze nella natura selvaggia / Dave Canterbury, Jason A. Hunt ; revisione tecnico-specialistica dei dottori Federico Politi e Fabio Bendazzoli

Torino : Priuli & Verlucca, 2022

Guide e manuali

Résumé: Quando siete nella natura, a volte non ci sono il 112 o il 118 che vi possono aiutare. In questo titolo della serie di libri Bushcraft, gli esperti di sopravvivenza Dave Canterbury e Jason A. Hunt vi insegnano come essere voi gli artefici del primo soccorso. Gli autori vi spiegano come essere preparati per varie emergenze, illustrando le principali abilità necessarie per la sopravvivenza; cosa portare al seguito per le emergenze mediche e come gestire le prime cure per salvare una vita; come sopravvivere con pochi materiali, mostrandovi come ricavare bende e stecche nella natura e come usare le piante per estrarre delle medicazioni. Dai tagli alle scottature, dalle fratture alle lesioni, Bushcraft Primo Soccorso è la guida che vi serve per essere pronti ad affrontare tutte le vostre avventure all'aperto.

Un giorno di primavera
0 0
Livres modernes

Butterworth, Nick

Un giorno di primavera / Nick Butterworth

Cornaredo : IdeeAli, copyr. 2022

Résumé: Clomp... boing... clomp...boing... clomp... boing... La volpe finisce nei guai giocando a nascondino. Cosa possono fare i suoi amici per aiutarla? Una nuova avventura di Giulio il guardaparco e dei suoi amici animali! Età di lettura: da 4 anni.

Fine dei giochi
0 0
Livres modernes

Gucci, Allegra

Fine dei giochi : luci e ombre sulla mia famiglia / Allegra Gucci

Milano : Piemme, 2022

Résumé: «È venuto il momento di condividere la mie parole non più soltanto con te, caro papà. C'è molto da dire. La mia verità, la tua verità, la nostra verità. Quella storia che è lì che aspetta di uscire allo scoperto da troppo tempo.» Quella della famiglia Gucci è una storia antica, nella quale grandi successi imprenditoriali s'intrecciano a dolorose tragedie famigliari e a clamorose battaglie legali. Negli ultimi mesi, la vicenda di Maurizio Gucci (nipote di Guccio, fondatore dell'azienda; figlio di Rodolfo, dedicatosi alla società di famiglia dopo aver lasciato la carriera di attore, e dell'attrice Sandra Ravel) e di Patrizia Reggiani, del loro incontro, del loro matrimonio, del loro divorzio e della morte del primo, nel 1995, è stata riportata all'attualità dal film «House of Gucci», interpretato da Lady Gaga (nel ruolo della Reggiani) e diretto da Ridley Scott. Finalmente, ora, dopo un silenzio lungo quanto una vita, a parlare è la figlia di Maurizio, Allegra. Questo libro, sincero e struggente, attraverso un dialogo immaginario tra la figlia e il padre, ci consegna la verità di Allegra. Di una donna che ricorda, riflette e rielabora con estrema franchezza il mondo di cui ha fatto parte sin dalla nascita. Il rapporto con il padre, ieri e oggi; con la madre, passata da una lunga carcerazione; con la nonna, avida e tiranna; con gli avvoltoi e i profittatori accampati negli immediati dintorni della sua vita. La morte del padre ha segnato per Allegra il brusco passaggio a una dimensione diversa da quella, di straordinaria agiatezza, conosciuta fino a quel momento. All'incessante sofferenza provocata da una perdita così grande, impensabile e violenta, si sono aggiunte altre pene: le calunnie, i pettegolezzi, le persecuzioni giudiziarie e mediatiche. Fine dei giochi è il racconto intimo, ma pieno di lucide ricostruzioni, di una donna che vuole mettere insieme i pezzi della sua vita. Che vuole dire la verità. Nel nome del padre, delle figlie, della famiglia Gucci.