Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Mazali, Gustavo
× Pays it
× Sujet Cinema afgano - 1985-2017
× Noms Barbera, Joseph
× Langues fre
× Noms Ferri, Francesca
× Noms Sparks, Nicholas
× Noms Gordon, Neil
× Noms Avati, Pupi
× Noms Greenaway, Peter
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2013
× Ressources Catalogue

Trouvés 6 documents.

Licenza di uccidere [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Young, Terence

Licenza di uccidere [VIDEOREGISTRAZIONE] = Dr. No / regia: Terence Young

Gran Bretagna, 1962

Résumé: L'agente del controspionaggio britannico James Bond viene inviato in missione in Giamaica ad indagare su alcune anomale onde di energia che interferiscono con il lancio dei missili spaziali americani. Bond combatte contro pericolosi assassini, donne fatali ed anche una tarantola velenosa. Avrà l'aiuto dell' agente della CIA Felix Leiter e della bella Honey Ryder. Scoprirà che il Dottor No possiede terribili strumenti tecnologici in grado di deviare la traiettoria dei missili spaziali, sottoponendo il genere umano al rischio di una terribile catastrofe…

Parola di scienza
0 0
Livres modernes

Ciccozzi, Antonello

Parola di scienza : il terremoto dell'Aquila e la Commissione Grandi Rischi : un'analisi antropologica / Antonello Ciccozzi ; prefazione di Pietro Celemente

Roma : DeriveApprodi, 2013

DeriveApprodi ; 110

Résumé: "La vicenda aquilana più che mai mostra una situazione in cui un apparato scientifico, attraverso la pretesa di porsi come produttore di modelli di conoscenza oggettiva, degenera in uno schema di produzione di apparenze, di costrutti ideologici dove il senso delle descrizioni non deriva più dalle circostanze concrete; dove si passa da un proposito di produrre modelli che descrivano la realtà alla finalità di imporre modelli che producono la realtà. Così si rivela la presenza di una catena di comando che, per calarsi dalla politica fino alla popolazione, ha bisogno di passare per la scienza al fine di accreditarsi. Tutto ciò rimanda a un tentativo di disciplinare l'esistenza delle persone attraverso la produzione di significati che vengono imposti per opprimere la produzione di significati collettivi derivante dall'uso quotidiano del linguaggio, in un tentativo reiterato di dominio del simbolico sul reale. Un'impostura che penetrando negli interstizi della nuda vita - tra le decisioni delle famiglie aquilane che di fronte alle scosse si chiesero se dargli senso con la paura e il ricordo di prescrizioni tradizionali o impacchettarle nelle diagnosi degli esperti - rivela una implicita strategia di 'biopolitica dell'emergenza'. Sullo sfondo di questo scenario, lo scienziato assoggettato alla politica, nel momento in cui si trasforma da mediatore di emancipazione e di salvezza a mediatore di dominio e di oblio, si rivela infine come essere miserabile..."

Le Dolomiti di Reinhold Messner
0 0
Livres modernes

Rabanser, Ivo

Le Dolomiti di Reinhold Messner : le scalate preferite del leggendario alpinista / Ivo Rabanser

Bolzano : Athesia, 2013

Résumé: «Ivo Rabanser... ha come me un approccio <classico> con le Dolomiti. Ripetendo le vie <classiche> e molte delle mie vie, egli si immedesima con i primi salitori, che hanno dato vita e storia a nuove arrampicate nei Monti Pallidi... Nessuno meglio di lui può rievocare le loro conquiste, il loro stato d'animo, e rivelarci cosa significano le Dolomiti per i rocciatori. Queste <scalate preferite> serbavano e serbano un incomparabile potenziale di esperienze e di emozioni - purché non vengano degradate a vie ferrate. Il modo migliore per riviverle è seguire Ivo Rabanser, che ci descrive prestigiose scalate nello spirito dei pionieri...»

Beowulf
0 0
Livres modernes

Beowulf / adaptation and activities by Robert Hill ; illustrated by Anna and Elena Balbusso

Genoa : Black Cat, 2013

Reading & training. Step four B2.1

Résumé: The mighty warrior Beowulf offers to help the King of the Danes in a quest to kill the vicious monster Grendel and free his people from terror. After killing Grendel, Beowulf must also kill the monster’s mother before he can return to his homeland, where he eventually becomes king. But he is called for a new adventure, as a great dragon comes to destroy his kingdom. Will Beowulf’s efforts cost him his life this time?

Sette anni in Tibet [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Annaud, Jean-Jacques

Sette anni in Tibet [VIDEOREGISTRAZIONE] = Seven years in Tibet / regia: Jean-Jacques Annaud

Gran Bretagna, 1998

Résumé: Nel 1939 il mondo é sull'orlo della guerra quando Heinrich Harrer, un arrogante e presuntuoso alpinista austriaco, durante una spedizione viene fatto prigioniero dai soldati inglesi e rinchiuso in un campo di concentramento in India. Heinrich riesce a fuggire dal campo e, dopo molte avventure, a raggiungere Lhasa, la capitale del Tibet, in un viaggio che lo trasforma profondamente. Qui conosce il giovane Dalai Lama con cui stringe un legame che durerà per molti anni.

Bianca come il latte, rossa come il sangue [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Campiotti, Giacomo

Bianca come il latte, rossa come il sangue [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Giacomo Campiotti

Italia, 2012

Résumé: Leo ha sedici anni, per lui la vita ha solo due colori: il Bianco e il Rosso. Non si pettina mai, gioca a calcetto, ascolta musica a tutto volume, così non pensa. Il Bianco è il vuoto assoluto, il silenzio, la noia e fa paura. Da evitare. Il Rosso è il sangue che pulsa nelle vene prima di una partita, è il colore dei capelli di Beatrice, la ragazza dei suoi sogni. Da rincorrere. Farebbe qualunque cosa per lei perché è innamorato, innamorato pazzo di Beatrice. Anche se lei ancora non lo sa. Quando finalmente trova il coraggio di avvicinarsi alla ragazza, scopre che Beatrice sta attraversando un grande dolore. Di fronte alla sua sofferenza, Leo si trova a crescere e fare delle scelte intorno al suo mondo che lo guarda e lo incoraggia: i genitori, i compagni, un professore davvero "speciale". E poi c'è Silvia, l'amica di sempre, la confidente fedele di ogni suo segreto...