Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Bomann, Corina
× Langues spa
× Materiel 3
× Langues eng
× Sujet Santi
× Date 2014

Trouvés 1235 documents.

Notizia del disastro
0 0
Livres modernes

Alajmo, Roberto

Notizia del disastro / Roberto Alajmo

Palermo : Sellerio, copyr. 2022

La memoria ; 1248

Résumé: «Il disastro di Punta Raisi del dicembre del 1978, contrariamente agli altri che in varia misura hanno coinvolto l'aeroporto di Palermo, non ha come scenario un attentato o un complotto. Ha come scenario il destino. Semplicemente il destino. Paradossalmente è stato proprio questo che mi ha spinto a scrivere "Notizia del disastro". Il fatto che dietro ci sia solo il destino. Collettivo e grandioso: ma solo destino. Crudelissimo e ingiusto: ma solo destino. «Avevo cominciato a raccogliere documentazioni e testimonianze, ma qua-si subito ho dovuto fare i conti con le discrepanze che diverse fonti mi prospettavano. Ne è venuto fuori una specie di Rashomon. Come nel film di Kurosawa, ogni testimone racconta la stessa vicenda da diverse angolazioni, finendo per riferirla in maniera discorde e contraddittoria. Da qui la dicitura Romanzo che si trova sul frontespizio di questo libro. A romanzare questa vicenda non sono stato io. Sono stati i suoi stessi personaggi». Il disastro aereo avvenuto il 23 dicembre 1978 - un DC9 proveniente da Roma con 129 passeggeri, schiantatosi in mare per una serie di infauste concomitanze - ebbe solo 21 superstiti, anche se a uscire vivi dall'aereo furono una sessantina. Il resto annegò in attesa dei soccorsi, a poca distanza dalla costa. Di quei passeggeri Alajmo racconta cosa successe subito prima e, per chi visse, subito dopo l'incidente: biografie, coincidenze, eccentricità, illuminazioni, ironie della vita, slanci di generosità e chiusure di egoismo: una trama sorprendente che ha come protagonista il Fato.

Noi siamo natura
0 0
Livres modernes

Bologna, Gianfranco

Noi siamo natura : un nuovo modo di stare al mondo / Gianfranco Bologna

Milano : Ambiente, copyr. 2022

Connessioni

Résumé: "Il mondo non morirà per la mancanza di meraviglie, ma per la mancanza di meraviglia". Questa citazione è generalmente attribuita allo scrittore e giornalista britannico Gilbert Keith Chesterton, ed è perfetta per descrivere ciò che sta accadendo in questo momento storico: la meraviglia, il fascino, lo stupore che dovremmo provare per le straordinarie forme di vita che ci circondano si sono affievoliti, tanto che la nostra specie svolge un ruolo devastante nell'intaccare le basi stesse della vita sulla Terra. Il tutto fingendo di ignorare che la crescita illimitata e indefinita è impossibile in un mondo dai chiari limiti bio-geofisici. Noi siamo natura constata che soprattutto noi abitanti dei paesi più ricchi del pianeta ci siamo dimenticati della nostra stretta correlazione con la natura. Per ricordarcelo, Gianfranco Bologna ci riporta là dove tutto è cominciato, al Big Bang e, in una lunga e appassionata cavalcata, ricca di aneddoti, spunti e citazioni, ci conduce dai primi organismi unicellulari ai nostri primi antenati diretti, arrivando fino all'Homo sapiens. Ci invita così a scoprire - o a riscoprire - come il nostro corpo contenga gli stessi elementi chimici formatisi dall'esplosione delle prime stelle e comuni a tutti gli esseri viventi. Riunisce poi le conoscenze più aggiornate di astrofisica e cosmologia, geologia e climatologia, genetica ed ecologia, sociologia ed economia, e ne evidenzia le relazioni, indispensabili per rapportarci in modo equilibrato con la natura. Ci fa comprendere, infine, le connessioni che fanno funzionare il nostro pianeta, superando gli steccati tra discipline per orientare in modo corretto le azioni che possono garantire una vera sostenibilità. Prefazione di Roberto Danovaro, Barbara Gallavotti, Barbara Mazzolai e Telmo Pievani.

8: Yozakura in prima linea
0 0
Livres modernes

Gondaira, Hitsuji

8: Yozakura in prima linea / Hitsuji Gondaira

Milano : BD, 2022

J-pop. Manga

Fait partie de: Gondaira, Hitsuji. Mission : Yozakura family / Hitsuji Gondaira

7: Gli orecchini a forma di sole
0 0
Livres modernes

Gondaira, Hitsuji

7: Gli orecchini a forma di sole / Hitsuji Gondaira

Milano : BD, 2022

J-pop. Manga

Fait partie de: Gondaira, Hitsuji. Mission : Yozakura family / Hitsuji Gondaira

Résumé: Sulle tracce di Momo Yozakura, il padre di Mutsumi, Taiyo si infiltra su un treno a vapore collegato a Tanpopo. Il problema è che non riesce a trovare alcun indizio... Che cosa ci sarà sotto? Poi una bellissima donna compare di fronte a Taiyo... Quale sarà il motivo che l'ha spinta a diventare una dei compatibili di Hazakura?!

6: Il sangue degli Yozakura
0 0
Livres modernes

Gondaira, Hitsuji

6: Il sangue degli Yozakura / Hitsuji Gondaira

Milano : BD, 2022

J-pop. Manga

Fait partie de: Gondaira, Hitsuji. Mission : Yozakura family / Hitsuji Gondaira

Résumé: Sulle orme di Kawashita, membro di Tanpopo, Taiyo si intrufola in un hotel di lusso. Quando finalmente riesce a raggiungere i piani alti, un nuovo nemico è lì ad aspettarlo... ed è anche dotato di una forza sovrumana causata dal farmaco "Hazakura", capace di replicare il sangue degli Yozakura! Come farà Taiyo ad affrontarlo?!

Palermo e dintorni
0 0
Livres modernes

Pellingra, Caterina

Palermo e dintorni : guida ai luoghi e alle storie per un turismo responsabile / Caterina Pellingra

Palermo : Navarra, 2022

Senza frontiere

Résumé: Palermo come non l'avete mai vista. Una proposta di viaggio esperienziale, etico e responsabile, che coniuga bellezza e impegno sociale. Una guida non convenzionale propone percorsi di turismo responsabile e di comunità. Esplorando i luoghi più significativi di Palermo e della sua provincia (la costa ad est e ovest, Corleone e l'Alto Belìce, l'entroterra montano delle Madonie) il libro ci porta alla scoperta di imprese sociali di accoglienza e ristorazione, musei di racconti e cantastorie, associazioni di permacultura e cooperative sociali che lavorano su beni confiscati alle mafie. Luoghi e storie fuori dai classici schemi degli itinerari turistici che sorprenderanno anche chi Palermo la conosce già. Una proposta di viaggio intesa come esperienza totale, nella quale il viaggiatore è soggetto attivo della propria vacanza. Attraverso i piatti gourmet preparati dai ragazzi del carcere Malaspina di Palermo in un antico monastero, le passeggiate sugli asini tra boschi incantevoli e borghi medievali, i profumi della pasticceria di cuoche "combattenti" e i racconti in prima persona di chi si impegna nella valorizzazione sociale e culturale del territorio scopriamo una Sicilia unica.

Il linguaggio del silenzio
0 0
Livres modernes

Castoldi, Ivana

Il linguaggio del silenzio : decodificare i suoi messaggi nella comunicazione affettiva / Ivana Castoldi

Milano : Feltrinelli, 2022

Urra

Résumé: Il silenzio può essere davvero inquietante. Spesso lo associamo alla solitudine, alla depressione, all'assenza di interazione con gli altri. Può generare ansia, imbarazzo, equivoci, paure. Raramente lo associamo alla calma interiore, a un intimo benessere, all'ascolto e alla condivisione. In effetti, il silenzio ci parla in molti modi diversi. Spesso è più efficace di tante parole e può aiutarci a stabilire con gli altri un contatto più coinvolgente e appagante, a volte è la pietra tombale di un legame. Certo, ci vuole pratica per distinguerne le voci e i messaggi. Dobbiamo acquisire capacità di ascolto, di analisi e di comprensione dei propositi, delle aspettative e dei sentimenti tacitamente comunicati. Vagliare stati d'animo, richieste implicite e intimi desideri di cui, spesso, non sono consapevoli neppure gli stessi depositari è un compito impervio, soprattutto in campo affettivo, contesto in cui fraintendimenti e incomprensioni possono arrecare danni incalcolabili. Non tutti gli individui sperimentano un'esigenza ugualmente intensa di vicinanza e di intima partecipazione alla sfera affettiva altrui. Alcuni sono portati a una dimensione esistenziale più solitaria: utilizzano il silenzio per entrare in contatto più profondo con se stessi, con il proprio mondo interiore. Altri lo utilizzano come meccanismo di difesa, di fuga o di temporaneo blackout, quando si sentono incalzati da presenze e pressioni esterne. Ma sempre di comunicazione si tratta: il silenzio esiste come assenza di suoni, ma non può esistere come assenza di comunicazione. Ascoltiamolo.

Membrana
0 0
Livres modernes

Chi, Ta-Wei

Membrana / Chi Ta-wei ; traduzione dal cinese di Alessandra Pezza

Torino : Add, copyr. 2022

Asia

Résumé: Siamo nel 2100, nella città sommersa di T. L'umanità è migrata in fondo al mare per sfuggire ai devastanti cambiamenti climatici e il mondo, dominato da potenti conglomerati mediatici, si basa sullo sfruttamento del lavoro degli androidi. Momo, famosa estetista della pelle, conduce una vita introversa e nostalgica. Ha una ferita con cui fare i conti: la madre, da cui è separata da oltre vent'anni, si ripresenta nella sua vita innescando un percorso di esplorazione di sé che metterà in dubbio la sua stessa esistenza, la natura del proprio corpo e la sua identità di genere. Il processo di trasformazione, mutamento e reinvenzione che investe Momo pone questioni radicali, al punto da chiedersi se gli esseri umani siano ancora padroni della propria memoria e del proprio futuro. Pubblicato a Taiwan nel 1995, "Membrana" è un classico della narrativa speculativa in cinese. Chi Ta-wei, con talento predittivo, immagina la saturazione provocata dai social media e il monitoraggio corporeo, intrecciandoli a temi distopici come il dominio della tecnologia e dei regimi capitalisti. Un romanzo visionario che si distingue per l'estetica cyberpunk e i temi queer e trans.

Luciano Ligabue
0 0
Livres modernes

Luciano Ligabue : i testi : la storia delle canzoni / a cura di Corrado Minervini

Firenze : Giunti, 2022

Bizarre

Résumé: Raccontare le storie dietro le canzoni di Luciano Ligabue è come intraprendere un viaggio di andata e ritorno dalla piccola città eterna fino al centro del mondo, passando per luoghi dell'anima fisici e immaginari. Sulla sua strada si incontrano le biografie verosimili di personaggi inventati, dal vecchio mago Walter al ragazzo di cinquant'anni Riko, ci si ferma per un Lambrusco al Bar Mario o si corre veloci ammirando dai finestrini la bellezza straziante di un'Italia che continua a mutare pelle senza cambiare l'anima. Questo libro raccoglie per la prima volta tutte le canzoni e i testi scritti e interpretati da Ligabue; un diario di bordo in continuo aggiornamento - redatto con il contributo dell'autore e le note tecniche dei suoi musicisti - che si muove agile lungo trent'anni di musica e parole svelando aneddoti originali e storie segrete.

Ollie e l'orso vanno a scuola
0 0
Livres modernes

Killen, Nicola

Ollie e l'orso vanno a scuola / Nicola Killen

[Milano] : Nord-sud, 2022

Résumé: La sera prima dell’inizio della scuola, Ollie si sente nervosa. Quando finalmente riesce ad addormentarsi, viene svegliata all’improvviso da un gufo fuori dalla sua finestra. Seguendolo nel bosco, vede un corteo di molti altri animali! Ma dove staranno andando tutti? Unitevi a Ollie in un’avventura indimenticabile.

Lupetto ama la natura
0 0
Livres modernes

Lallemand, Orianne - Thuillier, Éléonore

Lupetto ama la natura / Orianne Lallemand, Eléonore Thuillier

Milano : Gribaudo, 2022

Amico Lupo

Résumé: Osservare le nuvole, respirare il profumo dei fiori, raccogliere i funghi o ascoltare il suono dei passi nella neve: in ogni stagione, Lupetto ama le meraviglie della natura! Una storia tenera e birichina di Lupetto per i lettori più piccoli. Età di lettura: a partire da 3 anni.

Pony
0 0
Livres modernes

Palacio, R. J.

Pony / R. J. Palacio

Milano : Giunti, 2022

Résumé: Il dodicenne Silas viene svegliato nel cuore della notte da tre minacciosi cavalieri che portano via suo padre. Silas rimane spaventato e solo, se si esclude la presenza del suo compagno, Mittenwool, che pare essere un fantasma. Quando un pony si presenta alla sua porta. È un pony fuori taglia, sembra grande quasi quanto un cavallo, ha il pelo nero e il collo muscoloso su cui troneggia il muso bianco con sopracciglia nere lunghe sul piccolo muso e due occhi azzurri, spalancati come quelli di un cervo. Silas prende coraggio e, pur non sapendo cavalcare, decide di lasciare la sua casa per intraprendere un pericoloso viaggio alla ricerca del padre. Lungo la strada affronterà fantasmi, natura selvaggia, violenza, mille difficoltà e sceriffi, ma soprattutto le sue paure per svelare i segreti del suo passato ed esplorare gli insondabili misteri del mondo che lo circonda. Età di lettura: da 11 anni.

Loup gris la terreur
0 0
Livres modernes

Bizouerne, Gilles - Badel, Ronan

Loup gris la terreur / une histoire racontée par Gilles Bizouerne et illustrée par Ronan Badel

Paris : Didier jeunesse, 2022

Résumé: Ce matin, il fait chaud, très chaud. Loup gris ne veut rien faire, juste rester pépère... jusqu'à ce qu'il ait une idée ! Caché près de la rivière, il guette les animaux assoiffés pour les croquer. Mais Loup gris, la terreur, le killer, se laisse facilement berner par les animaux qu'il chasse. Mulot, Cerf puis Renard dupent tour à tour Loup gris en profitant de sa naïveté... Renard lui apprend même une super technique pour tromper ses proies ! "C'est quoi cette embrouille encore ? ". Le retour du duo phénomène Gilles Bizouerne/Ronan Badel et de l'anti-héros Loups gris, au ventre toujours aussi vide ! De nouveaux personnages détonnant, et des illustrations comiques. A partir de 6 ans.

Mafia
0 0
Livres modernes

Lupo, Salvatore

Mafia / Salvatore Lupo ; introduzione di Gaetano Savatteri

[Roma] : Treccani, 2022

Voci ; 30

Résumé: La parola mafia ricorre con motivata insistenza, e ormai da molti anni, nelle discussioni politiche, nelle inchieste giudiziarie, nella fiction televisiva, nei soggetti cinematografici; e l'argomento non compare solo al centro di studi a carattere giuridico o storico ma anche in ricerche antropologiche e sociologiche in Italia, negli Stati Uniti e in diversi altri paesi. In particolare da queste ultime, che analizzano il termine più come comportamento che come organizzazione, prende avvio questo saggio che ripercorre la storia e le mutazioni del fenomeno mafioso a partire dal periodo dell'unificazione italiana, indagandone le molteplici specificità: in quale congiuntura storica ha preso corpo, come si è manifestato all'inizio e quale evoluzione ha subìto fino ai nostri giorni, quali la delimitazione geografica e il radicamento nella società e nell'economia, gli intrecci tra potere politico, impresa e criminalità, i protagonisti, le ramificazioni, il ruolo e l'ideologia dei pentiti. Pagine importanti sono dedicate alla sanguinosa escalation verificatasi in Sicilia e nel Mezzogiorno tra gli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso e al lavoro della magistratura palermitana, svolto col determinante contributo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e culminato nella sentenza del maxiprocesso (1987), che sancì le responsabilità e la stessa esistenza (da tanti allora negata) di Cosa nostra, gettando le basi di un nuovo corso. Introduzione di Gaetano Savatteri.

Storie meravigliose di giovani greci
0 0
Livres modernes

Pepe, Laura

Storie meravigliose di giovani greci / Laura Pepe

Bari : Laterza, 2022

I Robinson. Letture

Résumé: La Grecia che abbiamo imparato a conoscere e ad amare dall'epica, dalla tragedia, dalla storia è ricchissima di straordinarie figure di giovani uomini e giovani donne. Achille è l'eroe che a una vita lunga e incolore preferì la brevità di un'esistenza spezzata ma piena di gloria. Gli fa da contraltare il mite Telemaco: il figlio obbediente che vive nell'ombra di un padre mai conosciuto. E c'è Antigone, la vergine che, in un fragoroso assolo, osa levare la sua voce di dissenso. E Oreste, il figlio che uccide la madre per dare giustizia al padre. Fin qui il mito. Poi c'è la storia, che ci ha lasciato memoria dell'ambizioso Alcibiade, interprete perfetto di un tempo di cambiamenti nella cornice della guerra più atroce di Grecia. E come non ricordare Alessandro? Colui che osò sognare l'impossibile e che l'impossibile riuscì a realizzarlo, riunendo il mondo sotto di sé. Ma ci sono anche le figure femminili tratteggiate dai versi di Saffo, che ancora ci emozionano per la potenza dei sentimenti che esprimono. In queste pagine avvincenti le gesta, i desideri, le passioni di ragazzi e ragazze della Grecia antica cui dobbiamo essere tutti debitori per aver messo in discussione la tradizione e osato il nuovo.

Atlante dei paesi fantasma
0 0
Livres modernes

Finelli, Riccardo

Atlante dei paesi fantasma / Riccardo Finelli ; illustrazioni di Alessandra Scandella

Venezia : Sonzogno, 2022

Résumé: L'Italia, soprattutto nelle sue zone interne, è costellata di paesi abbandonati. Centri che furono grandi e vitali, spazzati via nel giro di pochi decenni dall'incuria o dallo spopolamento. Ma le loro rovine - malinconiche e colme di bellezza - restano a ricordarci le generazioni che li hanno abitati, all'insegna di un rapporto spesso controverso tra chi se li è lasciati alle spalle e chi oggi sogna di farli rinascere. Riccardo Finelli ci porta a scoprire il fascino dei borghi fantasma, in un viaggio suggestivo nell'Italia che c'era e non c'è più (ma forse ci sarà ancora).

La Resistenza delle donne
0 0
Livres modernes

Tobagi, Benedetta

La Resistenza delle donne / Benedetta Tobagi

Torino : Einaudi, copyr. 2022

Frontiere

Résumé: Le donne furono protagoniste della Resistenza: prestando assistenza, combattendo in prima persona, rischiando la vita. Una «metà della Storia» a lungo silenziata a cui Benedetta Tobagi ridà voce e volto, a partire dalle fotografie raccolte in decine di archivi. Ne viene fuori un inedito album di famiglia della Repubblica, in cui sono rimesse al loro posto le pagine strappate, o sminuite: le pagine che vedono protagoniste le donne. La Resistenza delle donne è dedicato «A tutte le antenate»: se fosse una mappa, alla fine ci sarebbe un grosso «Voi siete qui». Insieme alle domande: E tu, ora, cosa farai? Come raccoglierai questa eredità? La storia delle donne italiane ha nella Resistenza e nell'esperienza della guerra partigiana uno dei suoi punti nodali, forse il più importante. Benedetta Tobagi la ricostruisce facendo ricorso a tutti i suoi talenti: quello di storica, di intellettuale civile, di scrittrice. La Resistenza delle donne è prima di tutto un libro di storie, di traiettorie esistenziali, di tragedie, di speranze e rinascite, di vite. Da quella della «brava moglie» che decide di imbracciare le armi per affermare un'identità che vada oltre le etichette, alla ragazza che cerca (e trova) il riscatto da un'esistenza di miseria e violenza, da chi nell'aiuto ai combattenti vive una sorta di inedita maternità, a chi nella guerra cerca vendetta e chi invece si sente impegnata in una «guerra alla guerra», dalle studentesse che si imbarcano in una grande avventura (inclusa un'inedita libertà nel vivere il proprio corpo e a volte persino il sesso), alle lavoratrici per cui la lotta al fascismo è la naturale prosecuzione della lotta di classe. Tobagi racconta queste storie facendo parlare le fotografie che ha incontrato in decine di archivi storici. Ne viene fuori quasi un album di famiglia della Repubblica, ma in cui sono rimesse al loro posto le pagine strappate, o sminuite: le pagine che vedono protagoniste le donne. Un libro che possiede il rigore della ricostruzione storica, ma anche una straordinaria passione civile che fa muovere le vicende raccontate sullo sfondo dei problemi di oggi: qual è il ruolo delle donne, come affermare la propria identità in una società patriarcale, qual è l'intersezione tra libertà politiche, di classe e di genere, qual è il rapporto tra resistenza civile e armata, tra la scelta, o la necessità, di combattere e il desiderio di pace?

Amorologia
0 0
Livres modernes

Cinque, Teresa

Amorologia : guida (quasi) imparziale alle relazioni e al sesso / di Teresa Cinque

Milano : Longanesi, copyr. 2022

Il cammeo ; 663

Résumé: È invalsa la teoria che oggi ci si lasci più di ieri. Lo dicono gli psicologi, lo dicono gli avvocati e in effetti ci si lascia molto, ci si lascia presto. Sembra quasi che la quantità di volte in cui ci si lascia superi quella delle volte in cui ci si mette insieme, il che pone perplessità algebriche. Le coppie scoppiano, poi se ne formano di nuove, nascono famiglie allargate, i contorni delle relazioni si fluidificano, si sperimenta di più - con i corpi come con i sentimenti - e insomma la sensazione è che si faccia un gran casino. Ma intanto che sorgono nuovi (non)schemi le vecchie tignose regole tentano di resistere per ricondurci a ruoli superati (o almeno superandi). Teresa Cinque, che si definisce "ricercatrice sentimentale", ha molto errato nei territori dell'amore, in entrambi i sensi che la parola errare offre. Sia quello di sbagliare che quello di viaggiare, camminando anche sui bordi della mappa e interrogandosi sul misterioso rapporto che lega le persone tra passione, lotta e tenerezza, tra ormoni e mistica, tra gravità e leggerezza e senza risparmiarci narrazioni e aneddoti tratti dal vissuto personale (quello che si chiama sporcarsi le mani o, anche, partire da sé). Questo libro è il risultato delle sue esplorazioni e, in quanto "manuale umile", contiene diversi consigli, a cominciare dall'invito, a tutti, di prendere coscienza di quel che è accaduto tra uomini e donne finora. Dell'oppressione che un genere ha esercitato sull'altro, consapevolezza indispensabile per dialogare su basi concrete e senza continuare a fraintendersi (o fingere di). In poche parole per uscire dal garbuglio di regole, tabù, malintesi e "doveri" che quasi non ci lasciano più respirare c'è bisogno di femminismo, sia per le donne che per gli uomini. Ecco quindi la necessità di questo libro, così chiaro e talmente prezioso che avreste voluto averlo tra le mani anni fa. Fin da quando frequentavate la scuola. Anzi fin dall'asilo, perché la verità è che da lì dobbiamo ripartire, dalle basi.

L'arte del riciclo come al tempo della nonna
0 0
Livres modernes

Carpignano, Norma

L'arte del riciclo come al tempo della nonna : 500 consigli su come riutilizzare anziché buttare : i consigli della nonna / Norma Carpignano

Scarmagno : Torino, copyr. 2022

Guide e manuali

Résumé: Le nostre nonne erano, senza saperlo, maestre di riciclo, sia perché vivevano in tempi difficili sia perché in passato s’era sempre fatto così. Le nostre madri sono state allevate da loro e ne hanno seguito le orme, ma il boom economico del dopoguerra ha modificato rapidamente abitudini e costumi. L’era della frugalità è stata cancellata quasi di colpo, sostituita da quella del consumismo. Ora non possiamo più proseguire su questa strada: dobbiamo misurarci con le difficoltà economiche, fronteggiare la grande crisi ambientale che minaccia il destino del pianeta. Urge perciò ritornare alle buone pratiche di un tempo. Le idee creative aiutano a intraprendere un nuovo percorso di consapevolezza e di responsabilità. Riciclare significa progettare, realizzare, risparmiare, ma anche stare bene con se stessi, con gli altri e con la nostra madre Terra.

Manuale di geografia
0 0
Livres modernes

De Vecchis, Gino - Boria, Edoardo

Manuale di geografia / Gino De Vecchis, Edoardo Boria

Roma : Carocci, 2022

Manuali universitari ; 225

Résumé: Il libro è una guida pratica e agevole ai concetti essenziali riguardanti le relazioni tra cicli naturali e attività umane, fondamentali per affrontare le complesse problematiche territoriali e cogliere i profondi cambiamenti in atto nelle società odierne. Per tale motivo gli argomenti sono trattati in maniera integrata, accostando la componente naturale a quella antropica ed evidenziando le loro interconnessioni. Con questo approccio il volume si rivolge sia alle persone interessate al sapere geografico, strategico nella comprensione del mondo e inevitabilmente mutevole data la dinamicità del rapporto società-ambiente, sia agli studenti universitari delle varie Facoltà che seguono corsi di base in Geografia nelle lauree triennali e nella magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria. La presenza di qrcode arricchisce inoltre il manuale di risorse integrative che valorizzano l'intera gamma delle forme espressive della geografia: testi, fotografie, immagini d'archivio, cartografi e, tabelle e grafi ci statistici.