Trouvés 104 documents.

L'esecutore
0 0
Livres modernes

Kepler, Lars

L'esecutore : romanzo / di Lars Kepler ; traduzione di Alessandro Bassini, Monica Corbetta e Barbara Fagnoni

Milano : Longanesi, copyr. 2010

La gaja scienza ; 982

Résumé: Si chiama Joona Linna ed è di origini finlandesi, ma da anni ormai Stoccolma è la sua casa. Ma Joona Linna non è mai stato in quell'appartamento elegante e lussuoso, da cui proviene una musica struggente e rarefatta. Un brano di violino suonato da un esecutore impareggiabile. Joona Linna non è mai stato nel salottino dell'appartamento: è l'unica stanza totalmente spoglia, priva di arredamento, senza soprammobili, insolitamente vuota. A parte il corpo. L'uomo è come sospeso a pochi centimetri dal pavimento e sembra ondeggiare nell'aria seguendo il placido suono del violino, mescolato al ronzio indolente delle mosche. Aveva ragione il collega che l'ha chiamato sulla scena del delitto: c'è qualcosa di inspiegabile. Omicidio o suicidio? Da ispettore della squadra omicidi di Stoccolma, Joona Linna sa che le apparenze sono soltanto il velo ingannatore dietro cui si nascondono i crimini. E i crimini nascono da una cosa sola: i desideri.

Du bois pour les cercueils
0 0
Livres modernes

Ragon, Claude

Du bois pour les cercueils / Claude Ragon

[Paris] : Fayard, 2010

Il sussurro delle ombre
0 0
Livres modernes

Sendker, Jan-Philipp

Il sussurro delle ombre / Jan-Philipp Sendker ; traduzione di Francesco Porzio

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2010

Le tavole d'oro

Résumé: Sono anni che Paul Leibovitz non riesce a scacciare dalla mente l'immagine del suo bambino ucciso da una fulminea malattia: un ragazzo mingherlino, gambe e braccia sottili. Un bambino così leggero che riusciva a prenderlo e sollevarlo con una mano sola. Non voglio più dimenticare, ha detto dopo la morte del bambino Paul a Meredith, sua moglie. E Meredith se n'è andata, incapace di accettare un dolore così grande e smisurato. Per custodire lontano dal chiasso del mondo il ricordo di suo figlio, Paul si è allora ritirato a Lamma, un'isola vicina a Hong Kong, seimila anime protette dalla vasta distesa del mare. A Lamma riceve ogni tanto la bella Christine Wu, alla quale però ha reso subito chiaro che lui non può amarla, visto che non vuole più deludere né essere deluso. Chi, però, può seriamente mettere alla porta la vita? Un giorno incontra per caso Elizabeth Owen, una donna americana accompagnata dal marito. Pallida, la pelle quasi trasparente, gli occhi iniettati di rosso, Elizabeth racconta che suo figlio, partito per Shenzhen, dove aveva appuntamento con un certo Victor Tang, partner commerciale degli Owen in Cina, non dà più notizie di sé da tempo. In compagnia di David Zhang, un poliziotto buddhista della squadra omicidi di Shenzhen dalla rettitudine esemplare, che non solo non prende soldi illecitamente da bar, ristoranti e negozi, ma rifiuta addirittura le regalie in occasione del capodanno cinese, Paul si ritrova coinvolto in un'inchiesta scottante.

Finché sarà passata la tua ira
0 0
Livres modernes

Larsson, Asa

Finché sarà passata la tua ira / Asa Larsson ; traduzione di Katia De Marco

Venezia : Marsilio, 2010

Farfalle Marsilio ; 160. I gialli

Résumé: Nel profondo nord della Svezia, circondati da un paesaggio di straordinaria bellezza, Wilma e Simon stanno per affrontare l'avventura che attendevano da mesi. Sono giovani e innamorati, intorno a loro la pellicola bianca del gelo si stende sul bosco intanto che si preparano a immergersi nel Vittangijàrvi, alla ricerca del relitto di un aereo precipitato molto tempo prima. Ma mentre nuotano sul fondo del lago, qualcuno scioglie la sagola di sicurezza e chiude l'apertura verso la superficie, posandoci sopra una porta di legno. Non avranno scampo. Quando molti mesi dopo il corpo di Wilma viene finalmente alla luce, Rebecka Martinsson, ora procuratore a Kiruna, sa che non è stata una disgrazia. Comincia per lei una nuova indagine nella sua amata terra lappone, che oltre alle meraviglie di una natura primitiva, le offre anche l'ostilità di una popolazione dura e sospettosa. Rebecka e l'ispettrice Anna-Maria Mella intuiscono che è nel passato che vanno cercate le ragioni di un gesto tanto spietato, e sfidano il silenzio di una famiglia che da lunghi anni custodisce un segreto crudele. Con la sua caratteristica ambientazione e forza espressiva, Asa Larsson, definita dalla critica una cometa nell'universo del giallo scandinavo, delinea con efficacia una fatale rete di colpe, paura e tradimento, intrecciando sapientemente le vicende della storia al destino e alle scelte dei singoli individui.

Il sorriso di Angelica
0 0
Livres modernes

Camilleri, Andrea

Il sorriso di Angelica / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2010

La memoria ; 833

Résumé: Gli anni non impediscono a Montalbano di riaccedere alle venture e agli incanti dell'esperienza adolescenziale: all'inadeguatezza emotiva, alle fantasticaggini, ai risalti del cuore, ai turbamenti, alla tenera e trepida lascivia; alle affezioni precipitose, anche: dagli scoppi d'ira, agli schianti di gelosia. Conosce a memoria la poesia Adolescente di Vincenzo Cardarelli. Recita a se stesso i versi sul pescatore di spugne, che avrà la sua perla rara. E sa, non senza diffidenza e discorde sospetto di decrepitezza, quando più e quando meno, tra il lepido e il drammatico, che ... il saggio non è che un fanciullo / che si duole di essere cresciuto. Non crede invece, alla sua saggezza, la fidanzata Livia. E scambia per un tratto di guasconeria la confessione di un tradimento, fatta con la schiettezza propria dell'età men cauta. Montalbano è stato folgorato dalla bellezza, sensualmente sporca di vita, della giovane Angelica. Un misterioso personaggio, nascosto in un gomito d'ombra, confonde il commissario con una giostra di furti architettati geometricamente, secondo uno schema d'ordine di pedante e accanita astuzia. Quale sia la posta in gioco è da scoprire. La vicenda è ingrovigliata e ha punte d'asprezza. E intanto Montalbano si vede in sogno, costretto in un'armatura di cavaliere, e buttato dentro un torneo. Fuor di sogno, nel vivo delle indagini, irrompe, in questa gara similariostesca, la nuova Angelica.

L'ottava confessione
0 0
Livres modernes

Patterson, James

L'ottava confessione : romanzo / di James Patterson e Maxine Paetro ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, copyr. 2010

La gaja scienza ; 984

Résumé: È una mattina come tante, a San Francisco, e Cindy Thomas sta dirigendosi verso la redazione del Chronicle quando qualcosa attira la sua attenzione. Una piccola folla di barboni disperati si accalca intorno a un mucchio di stracci, che a un'occhiata più attenta si rivela un uomo, o meglio quel che ne resta, visto che è stato picchiato selvaggiamente e finito con numerosi colpi di pistola al volto. L'istinto di cronista di Cindy si risveglia, insieme all'angoscia per una fine così orribile. Ma nessuno sa dirle chi fosse realmente il morto. I disperati che aiutava, e che ora piangono la sua morte, lo chiamavano Bagman Jesus, e tutti hanno una bella storia su di lui da raccontare. Ma allora chi poteva volergli tanto male da fargli questo? Cindy chiama subito la sua amica Lindsay Boxer della Omicidi, ma Lidsay non può dedicare troppe energie a un caso di così basso profilo. Gli alti vertici infatti la stanno pressando, perché il jet set della città è percorso da una scia di morte. I primi sono stati Isa ed Ethan Bailey, belli, ricchi, sani, felici, trovati cadaveri nella loro villa hollywodiana. Nessun segno di effrazione, nessuna impronta e soprattutto nessuna traccia di violenza sui corpi. E l'elenco è destinato a continuare... Chi è l'assassino? E soprattutto in che modo uccide?

Assassinio sul molo
0 0
Livres modernes

Perry, Anne

Assassinio sul molo : romanzo / Anne Perry ; traduzione dall'inglese di Sara Brambilla

Roma : Fanucci, 2010

Vintage

Résumé: Londra, 1864. Dopo aver catturato Jericho Phillips in un rocambolesco inseguimento sul Tamigi, l'ispettore Monk lo consegna alla giustizia con l'accusa dell'omicidio del piccolo Walter Figgis, ritrovato assassinato nel fiume dopo aver subito delle sevizie. Phillips è coinvolto in un giro di prostituzione minorile, ma ottiene l'assoluzione anche grazie a Oliver Rathbone, uno dei migliori avvocati della città, amico di Monk. In onore di Durban, un poliziotto ormai defunto che aveva seguito il caso, Monk riprende le indagini, interrogando gli abitanti dei bassifondi alla ricerca di prove per riuscire a incastrare Phillips; nel frattempo Rathbone cerca di capirechi sia l'oscuro personaggio che ha incaricato il suocero di pagarlo per difendere Phillips. Ma ormai l'ispettore Monk sta tessendo una rete invisibile per smascherare le persone insospettabili dedite al traffico di materiale pornografico che si nascondono nelle pieghe della società civile.

Il collezionista di occhi
0 0
Livres modernes

MacBride, Stuart

Il collezionista di occhi / Stuart MacBride

Roma : Newton & Compton, 2010

Nuova narrativa Newton ; 188

Résumé: L'estate ad Aberdeen è una stagione crudele. Un sanguinario criminale ha preso di mira la comunità polacca della città, lasciandosi alle spalle una scia di vittime torturate e abbandonate in fin di vita in cantieri edili, con gli occhi cavati e le orbite bruciate. E le lettere minatorie che arrivano al quartier generale della polizia dimostrano che è solo l'inizio... Con le vittime troppo spaventate per parlare e un pedofilo in fuga come unico testimone, le indagini, affidate al sergente Logan McRae, sono a un punto morto. Come se non bastasse, il sarcastico ispettore capo Finnie sembra deciso a rendere la vita di McRae un inferno. Intanto le brutali aggressioni continuano e quando si scopre che una delle vittime non proviene dall'Est europeo, ma è Simon McLeod, un noto allibratore, Logan si troverà improvvisamente catapultato in un mondo di prostituzione, droga e traffico di armi. La città è sull'orlo di una guerra fra bande, la polizia è accusata di corruzione e la crociata di Finnie ha attirato su McRae le attenzioni di uno dei più noti e pericolosi signori del crimine di Aberdeen. Per risolvere il caso e salvare la propria vita, Logan dovrà decidere fino a che punto è disposto a infrangere le regole.

Mistero in casa Garden
0 0
Livres modernes

Van Dine, S.S.

Mistero in casa Garden / S.S. Van Dine

Santarcangelo di Romagna : RL, stampa 2010

Grandi gialli Rusconi

Résumé: Mistero in casa Garden del 1935 è un esempio di giallo classico che tuttavia presenta tentativi di innovazione, contraddicendo addirittura una delle regole capitali del "Credo" vandiniano. Ephraim Garden, famoso chimico dell'Università di Stuyvesant, possiede a New York un attico, dove suo figlio Floyd ha l'abitudine di riunirsi con gli amici per ascoltare i risultati delle corse di cavalli. Philo Vance riceve un messaggio telefonico anonimo che lo spinge ad unirsi alla brigata nel giorno in cui il cugino di Floyd, Woode Swift, ha fatto una scommessa enorme su un cavallo. Equanimity perde e Swift, preso dalla disperazione, si suicida con un colpo di pistola. Ma è davvero così? Per Vance si tratta di omicidio e riuscirà a scoprirne il colpevole.

Una certa sera d'inverno
0 0
Livres modernes

Baltaro, Gianna

Una certa sera d'inverno : l'ottava indagine del commissario Martini : giallo / Gianna Baltaro

2. ed.

Torino : Angolo Manzoni, 2010

EAM grandi caratteri. Narrativa

Résumé: L'ottava indagine del commissario Andrea Martini di Gianna Baltaro in un'edizione a caratteri grandi. Torino anni Trenta, il mondo dell'arte è messo in subbuglio da due efferati omicidi. Nel rione della Basilica della Consolata una ricca pittrice viene trovata uccisa nel suo atélier. Il secondo assassinio risulta collegato. Il commissario Martini indaga tra gli estrosi personaggi che ruotano attorno al Circolo degli Artisti, Palazzo Graneri. La sua perspicacia (come pure i suoi sentimenti) è messa a dura prova da imprevedibili colpi di scena. Ma la difficile inchiesta, al solito, perverrà alla soluzione. Anche se non a quella auspicata.

Il mistero di Linda
0 0
Livres modernes

Baltaro, Gianna

Il mistero di Linda : la diciottesima indagine del commissario Martini : giallo / Gianna Baltaro

2. ed.

Torino : Angolo Manzoni, 2010

EAM grandi caratteri. Narrativa

Résumé: La fine di un temporale, una macchina in panne, l'istantanea di un delitto (per citare Agatha Christie). Ma fra le verdi strade della Val Pellice, la collina di Baldissero e la Torino dei salotti buoni soffia un vento esotico, un'aria di avventura. Uno scrittore viaggiatore e suo fratello disperso in Africa, nell'ombra il mistero della regina di Saba. Al commissario Martini, come sempre, il compito di far trionfare la sua idea di giustizia.

L'ultima corsa per Woodstock
0 1
Livres modernes

Dexter, Colin

L'ultima corsa per Woodstock / Colin Dexter ; con una nota di Paolo Zaccagnini ; traduzione di Luisa Nera

2. ed.

Palermo : Sellerio, 2010

La memoria ; 823

Résumé: In questo, che è il primo romanzo della serie, due ragazze a Oxford attendono alla fermata l'ultimo autobus per Woodstock. Il bus è in ritardo e le due ragazze si incamminano a piedi sperando di trovare un passaggio. E lo trovano perché dopo un po' una macchina si ferma e le fa salire a bordo. Passaggio fatale per una delle due, che verrà ritrovata assassinata poche ore dopo. L'ispettore Morse inizia l'indagine con l'aiuto del sergente Lewis, suo aiutante (in questa e in tutte le avventure che seguiranno). La verità si fa strada con difficoltà e non sarà una scoperta facile né felice.

Mistero in casa Garden
0 0
Livres modernes

Van Dine, S.S.

Mistero in casa Garden / S.S. Van Dine

[Siena] : Barbera, stampa 2010

I classici del giallo

Résumé: Nono dei romanzi polizieschi di S.S. Van Dine, Mistero in casa Garden si distacca completamente dal classico giallo, inserendo degli elementi innovativi. Lo stile utilizzato sembra contraddire le regole del Credo dello scrittore. E il finale è tra i più emozionanti e coinvolgenti tra quelli dei libri dello scrittore. Floyd, figlio di un famoso chimico, si riunisce con i suoi amici nell'attico di New York per ascoltare i risultati delle corse dei cavalli. Il detective Philo Vance riceve un messaggio anonimo con un invito a partecipare alla riunione il giorno in cui il cugino di Floyd, Swift, ha scommesso su un cavallo. Quel cavallo perde e lui si suicida, o almeno così sembra, perché ci sono tutti gli elementi che fanno credere il contrario facendo sospettare che ci siano molti lati oscuri che devono essere svelati. Eventi tragici, spazi che si comprimono e tempi che si dilatano, sono questi gli elementi che rendono il giallo un caso unico nel suo genere.

Scorciatoia per il paradiso
0 0
Livres modernes

Solana, Teresa

Scorciatoia per il paradiso / Teresa Solana ; traduzione di Barbara Bertoni

Palermo : Sellerio, copyr. 2010

La memoria ; 811

Sequestro di persona
0 0
Livres modernes

Van Dine, S.S.

Sequestro di persona / S.S. Van Dine

[Siena] : Barbera, stampa 2010

I classici del giallo

Résumé: Sequestro di persona è un altro caso atroce e ingegnoso allo stesso tempo, con cui è alle prese il detective Philo Vance. La decima avventura di S.S. Van Dine suscita però inaspettatamente qualche perplessità sia nella critica che nel pubblico. In effetti il romanzo rappresenta una svolta nella produzione dell'autore: meno deduzioni, più azione. Lo stile però rimane inconfondibile e lo studio psicologico che vi sta dietro rende imperdibile anche questa avventura.

Spasimo
0 0
Livres modernes

De Roberto, Federico

Spasimo / Federico De Roberto ; introduzione di Massimo Onofri

Roma : Donzelli, copyr. 2010

Résumé: I n principio c'è De Roberto. Nel 1 897, più I di un secolo prima dell'esplosione del genere poliziesco nella letteratura italiana, uno dei grandi maestri del nostro Ottocento dò alle stampe un romanzo tutto imperniato sull'indagine indiziaria attorno a un caso scabroso ambientato in una signorile dimora sul lago di Ginevra. La facoltosa contessa d'Arda, legata al rivoluzionario russo Alessio Zakunine da una lunga, e ormai contrastata convivenza, muore con un colpo di rivoltella alla tempia nella sua stanza da letto, in una mattina d'autunno del 1 894. Ad accorrere sulla scena, oltre al principe nichilista, la giovanissima slava Alessandro Natzichev, sua compagna di fede politica, e Roberto Vérod, scrittore inquieto, legato alla vittima da qualcosa di più che una calda amicizia. Si apre così un romanzo che sin dalle prime righe avvince il lettore in una morsa e lo trascina nel continuo oscillare tra due ipotesi contrapposte: delitto passionale o suicidio?A sciogliere l'enigma è chiamato un magistrato di lungo corso, Francesco Ferpierre, subito preda di un'ansia investigativa che, in assenza d'indizi inoppugnabili, lo porta ad aggrapparsi al suo collaudato intuito e alla capacità di intravedere i moti dell'animo umano. Saranno il suo sguardo inquisitore, i suoi dubbi e i suoi espedienti al limite delle regole, ad accompagnare il lettore nella ricostruzione di una vicenda nella quale magistralmente s'incarnano le contraddizioni e i dilemmi di quel fine secolo: le positivistiche certezze della ragione e il richiamo della fede in un Dio pietoso; l'inestinguibile lotta tra il bene e il male, tra l'ardore delle passioni e le convenzioni sociali, tra la tentazione intimista e l'afflato rivoluzionario.

Tutti gli uomini sono bugiardi
0 0
Livres modernes

Manguel, Alberto

Tutti gli uomini sono bugiardi / Alberto Manguel ; traduzione di Elena Liverani

Milano : Feltrinelli, 2010

I narratori

Résumé: Una domenica mattina il cadavere di Alejandro Bevilacqua viene trovato, per strada, riverso nel sangue. Ma perché e come sia morto, a distanza di trent'anni, non è ancora del tutto chiaro. Si è gettato dal balcone di quella casa di Madrid, così come lascia intendere la pratica archiviata della polizia, o in quell'appartamento è successo qualcosa? Qual è la verità e come si può scoprirla partendo dall'assunto che, come recita il Libro dei Salmi, tutti gli uomini sono bugiardi e che non sempre il tradimento è mancanza di lealtà? E chi è, e chi è stato, Alejandro Bevilacqua? A questi interrogativi cerca di rispondere un giornalista francese che per ricostruire la vicenda ascolta le testimonianze di chi ha conosciuto quell'Alejandro Bevilacqua ormai intrappolato nell'etichetta di romanziere argentino suicida: il confidente, l'amante, il compagno di prigionia nelle celle di Buenos Aires, l'esule delatore e, attraverso le loro parole, altri personaggi che si muovono nella Madrid della fine degli anni settanta, ancora oscura e grigia, rifugio e speranza per i dissidenti latinoamericani. Quella che emerge dall'inchiesta è la figura di un uomo che è contemporaneamente molti uomini, inafferrabile, indefinibile, inconoscibile. Tutti gli uomini sono bugiardi è un romanzo storico, poliziesco e metaletterario, un giallo dell'identità carico di tensione, dove Manguel gioca con la letteratura e con se stesso.

Les italiens
0 0
Livres modernes

Pandiani, Enrico

Les italiens / Enrico Pandiani

Torino : Instar libri, 2009

FuoriClasse ; 1

Résumé: Una gragnuola di proiettili sparati attraverso la finestra devasta un ufficio della Brigata Criminale di Parigi straziando le persone che si trovano all'interno. Tre agenti e una donna rimangono sul pavimento in un lago di sangue. La squadra de «les italiens» viene decimata prima ancora di cominciare le indagini. Il commissario che la dirige, poliziotto disincantato e un po' indolente, assieme ai suoi flic di origine italiana si trova ben presto coinvolto in una feroce caccia all'uomo. È costretto a fuggire attraverso una Parigi assolata braccato da un gruppo di sicari senza scrupoli che non si fermano davanti a nulla pur di eliminare lui e la bellissima pittrice transessuale che si trova tra i piedi. Suo malgrado, tra litigi e malumori, deve proteggere e salvare quella giovane donna piena di sorprese. Un viaggio infernale che li porta lentamente a scoprirsi spingendoli l'uno verso l'altra, cambiando la loro prospettiva e rimettendo in gioco le loro convinzioni.

Il commissario Soneri e la mano di Dio
0 0
Livres modernes

Varesi, Valerio

Il commissario Soneri e la mano di Dio / Valerio Varesi

[Milano] : Frassinelli, copyr. 2009

Narrativa

Résumé: Sotto il ponte più antico di Parma, il cadavere di un uomo affiora dalla riva melmosa. È stato assassinato, e poi gettato in acqua chissà dove, finché la corrente non l'ha portato lì. Il commissario Soneri, incaricato delle indagini, si affida come sempre all'istinto e raccolti i primi, labili indizi, decide di risalire il fiume. In un freddo, piovoso pomeriggio di gennaio, il suo tragitto a ritroso lo conduce in un borgo isolato dell'Appennino, vicino a un passo percorso un tempo da mercanti e pellegrini e ora battuto da ambulanti extracomunitari, ma anche da spalloni della droga. I paesani parlano poco e malvolentieri, l'ostilità verso l'intruso, perdipiù sbirro, è palese, tuttavia Soneri arriva a scoprire in fretta l'identità della vittima - un ricco e temuto imprenditore del posto - e a legare il suo nome a un pesante scontro di interessi sul futuro di quelle montagne. Col passare dei giorni l'inchiesta si fa sempre più inquietante, mentre il commissario cerca, letteralmente, di trovare la pista giusta fra sentieri impervi che si perdono in un paesaggio intatto di neve, alberi e acqua. In questo scenario che lo affascina e insieme lo turba, s'imbatte in alcuni bizzarri personaggi, raccolti in una sorta di comunità dei boschi, e in uno scomodo prete dalla fede eversiva, confinato per punizione in quel luogo dimenticato da Dio...

Una donna di troppo
0 0
Livres modernes

Ballario, Giorgio

Una donna di troppo : una nuova indagine del maggiore Aldo Morosini nell'Africa italiana : noir / Giorgio Ballario

Torino : Angolo Manzoni, 2009

EAM grandi caratteri. Narrativa

Résumé: 1935. L'Italia cerca di imporsi fra le potenze per conquistare un «posto al sole». Imminente la guerra con l'Abissinia, che ormai neppure l'intensa attività diplomatica può scongiurare. Ma in Somalia, dove il generale Graziani si accinge a lanciare l'offensiva dal fronte sud, alcune morti misteriose mettono a rischio l'avanzata delle truppe italiane. Si presumono operazioni di sabotaggio delle spie del Negus, ma si ipotizza anche l'azione di bande criminali. Dall'Eritrea viene inviato a investigare il maggiore Aldo Morosini. L'accoglie una città oppressa dall'afa dei monsoni, ostile, pervasa da intrighi e trame di potere. L'indagine entra fra le pieghe oscure dell'animo umano e della società coloniale, che dietro la facciata di perbenismo riproduce i vizi della madrepatria. Morosini incontrerà tanti ostacoli, pochi amici e molte donne. Compresa una di troppo.