Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2010
× Pays fr
× Noms Jacq, Christian
× Noms Assouline, Pierre
× Pays it
× Noms Erickson, Carolly

Trouvés 95 documents.

L'oblio che saremo
0 0
Livres modernes

Abad Faciolince, Héctor

L'oblio che saremo / Héctor Abad ; traduzione di Paola Tomasinelli

Torino : Einaudi, copyr. 2009

I coralli

Résumé: Medellin, 25 agosto 1987: Héctor Abad Gómez -medico, professore dell'Università e presidente del Comitato per i Diritti Umani - viene barbaramente trucidato per strada dagli squadroni della morte colombiani. È la fine annunciata di un uomo che aveva dedicato la propria vita alla difesa dell'uguaglianza sociale, ai diritti, all'istruzione e alla salute degli esclusi in un Paese stretto nella morsa di narcotrafficanti e di politici reazionari. Vent'anni dopo Héctor Abad, suo figlio - ormai affermato scrittore e giornalista -, decide di provare a raccontarne la vita, e contemporaneamente la propria infanzia e formazione, fino a quel terribile epilogo. Il risultato è un romanzo bellissimo e commovente, e al tempo stesso la testimonianza di un reale impegno civile per la democrazia e la tolleranza, come ha scritto sulle pagine del Pais il filosofo Fernando Savater.

La cattedrale della memoria
0 0
Livres modernes

Dann, Jack

La cattedrale della memoria : la storia segreta di Leonardo da Vinci / Jack Dann

Roma : Aliberti, copyr. 2009

Résumé: Questo romanzo traccia un ritratto inedito della vita di Leonardo che è anche un grande affresco del nostro Rinascimento. Partendo dall'infanzia e dalla formazione del genio di Vinci nella bottega del Verrocchio, Dann segue le tappe della biografia leonardesca con la tenacia e l'intuito di un detective. La vita artistica, culturale e politica della Firenze medicea è raccontata in queste pagine con la leggerezza e la finezza tipica dei grandi romanzieri. Le figure di Machiavelli, di Botticelli e di tutti i personaggi di spicco del Rinascimento fiorentino risaltano, nei loro rapporti con Leonardo, come caratteri sbozzati dalla mano di un raffinato scultore. Ma il cuore del libro è sicuramente nella scoperta fatta da Jack Dann di una pagina assolutamente inedita, e finora misteriosa, della vita di Leonardo. L'impiego delle sue geniali e fantasmagoriche macchine da guerra - quelle mirabilmente ideate e ritratte dalla mano leonardesca nei suoi libri di appunti - in una sanguinosa battaglia combattuta in Medio Oriente, dove Leonardo si trovava al servizio di un generale siriano. Il titolo del romanzo si rifà all'antica disciplina della mnemotecnica, che concepiva la mente come un complesso edificio - una cattedrale, appunto - per la conservazione dei ricordi e delle nozioni attraverso la memoria. Un edificio di cui occorre conoscere ogni stanza, e che bisogna imparare a percorrere: una cattedrale in cui sapersi orientare, per ritrovare i ricordi e le immagini e riconnetterli tra di loro.

La ragazza che doveva morire
0 0
Livres modernes

Godfrey, Rebecca

La ragazza che doveva morire : una storia vera / Rebecca Godfrey ; traduzione di Fabio Bernabei

Roma : Elliot, 2009

Scatti

Résumé: Reena Virk. Quattordici anni. Il suo corpo senza vita viene ritrovato martoriato sotto un ponte, tra le alghe fangose e l'acqua gelida. Si pensa a un maniaco, a un balordo di passaggio. Lentamente, la verità viene in superficie: a massacrare la ragazza, quasi per gioco, per gelosia o per noia o per stupida crudeltà, non è stato un estraneo. Senza concedere nulla al sensazionalismo, ma con prosa e colpo d'occhio acuti e taglienti, Rebecca Godfrey dà un ritratto fedele di questa tragedia moderna sulla base delle informazioni raccolte in sei anni di ricerche, componendo il resoconto di una vicenda fin troppo vera, particolare eppure universale, l'istantanea di un'adolescenza scomoda e lontana da certi romanzi giovanilistico-consolatori, una preziosa riscrittura di A sangue freddo di Truman Capote per i nostri anni bui (Booklist).

Lo scarabeo di giada
0 0
Livres modernes

Giordano, Maria Luisa

Lo scarabeo di giada / Maria Luisa Giordano

Torino : Ananke, copyr. 2009

Résumé: Leon, medico di mezza età, ritorna in Versilia dopo quindici anni trascorsi in Africa come volontario, e lì, nella quiete della sua casa, ripercorre gli avvenimenti che hanno segnato la sua vita. Una storia normale se non fosse impregnata di riferimenti all'antico Egitto (da cui il titolo) ed al mondo astrale, dal quale Maria Luisa Giordano, la notissima biografa del sensitivo Gustavo Rol, ha tratto ispirazione ed inserito numerosi riferimenti.

Jan Karski
0 0
Livres modernes

Haenel, Yannick

Jan Karski : roman / Yannick Haenel

[Paris] : Gallimard, 2009

L'infini

Mon enfant de Berlin
0 0
Livres modernes

Wiazemsky, Anne

Mon enfant de Berlin : roman / Anne Wiazemsky

[Paris] : Gallimard, 2009

Invisibile
0 0
Livres modernes

Auster, Paul

Invisibile / Paul Auster ; traduzione di Massimo Bocchiola

Torino : Einaudi, copyr. 2009

Résumé: Nel 1967, Adam Walker ha vent'anni e studia a New York; la sua unica aspirazione è diventare poeta. Durante una festa, conosce l'enigmatico e inquietante professore parigino Rudolf Born e la sua seducente fidanzata, Margot. Tra loro si instaura immediatamente un legame fatto di sottintesi, di cose dette e non dette: Rudolf sembra aver preso in simpatia il giovane e gli offre di ideare e curare una rivista letteraria che intende finanziare. Adam, dal canto suo, prova una forte attrazione per Margot con la quale, quando Born torna temporaneamente in Europa, si abbandona a cinque giorni di sesso. Scoperto il tradimento, Rudolf caccia Margot. Non mostra tuttavia risentimento nei confronti di Adam che, pur sconcertato da questa ambiguità, continua a frequentarlo: sino a quando, una sera, non assiste alla criminale esplosione della sua aggressività. Tormentato dai sensi di colpa per non avere tempestivamente avvisato la polizia e consapevole di aver vissuto un'esperienza che lo segnerà per sempre, trascorre l'estate in città con la sorella Gwyn: complici le loro solitudini e i loro lutti, i due riallacciano le fila di un legame profondo che li unisce sin dall'infanzia. All'inizio dell'autunno, Adam parte per Parigi, ufficialmente perché ha vinto una borsa di studio. Ma Parigi è anche la città in cui, sfuggendo alle autorità americane, è tornato a vivere Born. Adam sa bene che si dovrà così confrontare con la parte più nera e imperscrutabile della propria anima.

Le tombeau de Tommy
0 0
Livres modernes

Blottière, Alain

Le tombeau de Tommy : roman / Alain Blottière

[Paris] : Gallimard, 2009

La maschera
0 0
Livres modernes

Hamilton, Hugo

La maschera / Hugo Hamilton ; traduzione di Isabella Zani

Roma : Fazi, 2009

Le strade ; 159

Résumé: 1945. Negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, a Berlino, una giovane madre perde il figlio di due anni sotto i bombardamenti. Fugge verso sud, dove suo padre trova tra i profughi un bambino abbandonato, forse ebreo, che sostituirà cosi il nipote. L'uomo fa promettere alla figlia di non rivelare mai a nessuno, neppure al marito - ancora sul fronte russo - che il piccolo non è suo. Chi mai potrà notare la differenza? 2008. Gregor Liedmann ha ormai sessantanni. È un musicista, un trombettista, un ex sessantottino dalla vita nomade. Nel dispiegarsi di una giornata passata a raccogliere mele in un frutteto fuori Berlino con la famiglia e gli amici, Gregor ripensa alla sua esistenza, fatta di abbandoni e riconquiste, setacciando eventi e memorie: cos'è successo in quel viaggio verso sud negli ultimi giorni di guerra? Perché il nonno Emil è scomparso, e perché la Gestapo ha torturato lo zio Max? Sarà qui, nella calma del frutteto, accanto all'ex moglie Mara e al figlio Daniel, che l'identità nascosta di Gregor, tanto cercata tra le pieghe della storia, si aprirà come uno squarcio davanti ai suoi occhi.

La double vie d'Anna Song
0 0
Livres modernes

Huy, Minh Tran

La double vie d'Anna Song : roman / Minh Tran Huy

Arles : Actes Sud, 2009

Domaine français

Una stanza tutta per gli altri
0 0
Livres modernes

Giménez-Bartlett, Alicia

Una stanza tutta per gli altri / Alicia Giménez-Bartlett ; traduzione di Maria Nicola

Palermo : Sellerio, 2009

La memoria ; 792

Résumé: Nelly Boxall, la cuoca di Virginia Woolf, non ebbe mai una stanza tutta per sé; dovette condividerla per anni con la cameriera Lottie, peraltro sua amica. Il diritto ad averla quella stanza, - che la Woolf, pubblicando Una stanza tutta per sé, eresse a condizione essenziale per una donna intellettualmente emancipata - è pervicacemente negato alle sue domestiche. Ma questa è solo una delle contraddizioni che segnano il lungo e tormentoso rapporto di Nelly con la sua signora, raccontato in questo libro di Alicia Giménez-Bartlett. La Bartlett racconta di come si sia appassionata alla vicenda di Nelly e di casa Woolf e, al resoconto delle sue ricerche sull'Inghilterra dell'epoca, alterna il racconto della cuoca così come viene fuori dalle pagine del giornale intimo che Nelly tenne per 18 anni (il tempo che rimase al servizio della scrittrice), riordinato e riempito grazie alla lettura comparata dei due diari, quello della cameriera e quello della signora.

Le donne
0 0
Livres modernes

Boyle, T. Coraghessan

Le donne / T. Coraghessan Boyle

Milano : Feltrinelli, 2009

I narratori

Résumé: Esistono molti modi per raccontare la vita di un uomo come Frank Lloyd Wright. E T.C. Boyle ne sceglie uno davvero particolare: le sue donne. Al diavolo il successo, l'intuizione che l'architettura deve creare un'armonia tra uomo e natura, o i progetti che hanno cambiato definitivamente il concetto di spazio vitale. Al diavolo tutto questo. Meglio parlare di sesso e di tradimenti, deviazioni dell'anima e contraddizioni, fallimenti e chiusure nel carattere del grande architetto. A innescare un percorso di memoria a ritroso è l'ironico e spesso sorprendente sguardo di un giovane studente di architettura giapponese - Sato Tadashi - che nel 1932 sbarca alla corte di Frank Lloyd Wright. Così, con passo di danza, fa entrare Olga, una ballerina serba che l'architetto incontra quando ha più di cinquant'anni e lei non arriva alla trentina. La porta con sé come donna delle pulizie a Taliesin, nel Wisconsin, il nido d'amore creato per un'altra amante, e presto diventa la terza moglie dopo Miriam. Miriam è una morfinomane, in gioventù sensuale e passionale, che ha costretto Wright a divorziare, e che tenta, prima con la violenza e poi attraverso vie legali, di allontanarlo da Olga. Andando ancora indietro, emerge, vigoroso e straziante, il personaggio di Mamah, un'amante dell'architetto femminista ante litteram che dà a Wright sei figli e viene uccisa in una notte di follia da un domestico infuriato per essere stato ingiustamente licenziato.

Sotto il cielo del Messico
0 0
Livres modernes

Cacucci, Pino

Sotto il cielo del Messico / Pino Cacucci

Milano : Photology, copyr. 2009

Résumé: Il piroscafo Colima è in rotta da Los Angeles a Manzanillo, nell'agosto del 1923. Tina Modotti e Edward Weston hanno rotto gli indugi: vanno a vivere a Città del Messico, che attrae gli intelletti più fervidi delle Americhe e dell'Europa, con il suo effervescente clima postrivoluzionario dove tutto sembra possibile e realizzabile. Il Messico è una grande chimera che promette emozioni a non finire.Qui conoscono i pittori muralisti, primo fra tutti Diego Rivera, vengono coinvolti nella vita frenetica di una nascente metropoli tutta tesa a creare una nuova società. L'amore libero, la parità di aspirazioni ed espressioni tra uomo e donna, l'omosessualità, l'arte che permea ogni aspetto della vita quotidiana... Sotto il cielo del Messico Tina raggiunge livelli sublimi nell'arte della fotografia, espone, pubblica su riviste di vari paesi, ama diversi uomini e suscita attrazioni deliranti in quelli che ignora o respinge. Nasce la «leggenda» di Tina in Messico, intrisa di sensualità, successi effimeri, tormenti intimi, e anche misteri...Edward Weston torna in California, e Tina si consegna gradualmente, ma con crescente convinzione, alla militanza rivoluzionaria. Aderisce al Partito comunista, usa la macchina fotografica per denunciare una realtà di umiliazioni e soprusi, di speranze tradite, di povertà che, per lei, è un crimine.Quando ormai il sogno del comunismo si è trasformato nell'incubo staliniano, lei ci lascia nell'enigma: fino a che punto fu complice o soltanto vittima del suo tempo, di quel periodo travagliato eppure intrigante, irripetibile?

Le témoin
0 0
Livres modernes

Michaux, Agnès

Le témoin : roman / Agnès Michaux

Paris : Flammarion, 2009

Tentazione
0 0
Livres modernes

Székely, Janos

Tentazione / Janos Székely ; traduzione di Vera Gheno

Milano : Adelphi, copyr. 2009

Fabula ; 204

Résumé: Per una volta non ci sono dubbi: Bela, il protagonista di questo romanzo, ha molti dei tratti che fecero di János Székely quello straordinario personaggio che fu. Uno che, nato povero in Ungheria all'alba del Novecento, riuscì (al pari di celebri conterranei come il produttore Alexander Korda, il regista George Cukor, gli attori Bela Lugosi e Zsa Zsa Gabor) ad arrivare a Hollywood, dove diventò un brillante soggettista e sceneggiatore, e vinse perfino un Oscar nel 1941. Il libro, pubblicato in inglese nel 1946 sotto pseudonimo, è stato definito dai critici americani a mix of Charles Dickens and Vicki Baum: come dire, un po' Oliver Twist, un po' Grand Hotel. In realtà, tutto quello che potrebbe esserci di patetico nell'infanzia del piccolo Bela, abbandonato dalla madre nelle grinfie di un'orribile virago, è costantemente contraddetto dal tono del narratore, la cui ironia non viene meno neanche nei momenti più difficili. E quando infine, a quattordici anni, Bela raggiungerà la madre, anche sopravvivere nella Budapest degli anni Venti, e poi degli anni Trenta, si rivelerà un'impresa quasi disperata. Tanto più che dovrà continuamente barcamenarsi fra due mondi agli antipodi l'uno dall'altro: l'insanabile miseria del quartiere in cui abita e il lusso sfrenato, sfavillante di luci, del grande albergo in cui riesce a trovar lavoro.

L'origine
0 0
Livres modernes

Stone, Irving

L'origine : il romanzo di Charles Darwin : romanzo / Irving Stone ; a cura di Jean Stone ; traduzione di Mercedes Giardini Ozzola

Milano : Corbaccio, copyr. 2009

Scrittori di tutto il mondo

Résumé: Nel 1832, all'età di ventidue anni, un giovane laureato di Cambridue, Charles Darwin (1809-1882), deciso a infrangere le tradizioni familiari che lo volevano medico o ecclesiastico, partecipa e vince il concorso per la posizione di naturalista sul Beagle, un brigantino della Royal Navy che avrebbe compiuto un lungo viaggio intorno al mondo con lo scopo di eseguire ricerche scientifiche. Dalle Canarie al Brasile, dalla Terra del Fuoco fino all'Australia passando da Capo Verde, le isole Falkland e soprattutto la Galápagos, Darwin si dedicò a raccogliere e riordinare materiale di natura biologica e geologica. Tornò cinque anni dopo carico di piante e animali ancora sconosciuti, con i quaderni pieni di appunti per quella che sarà la sua opera più importante. L'origine delle specie, pubblicata nel 1859, e destinata a scuotere le fondamenta del sapere e in particolare le teorie creazioniste fino ad allora imperanti. Irving Stone ripercorre tutte le tappe di questo affascinante itinerario, geografico e spirituale al tempo stesso, in un'attenta biografia che diventa un romanzo appassionante.

Io, Ciccione
0 0
Livres modernes

Stahl, Jerry

Io, Ciccione / Jerry Stahl ; traduzione di Fabio Zucchella

Milano : A. Mondadori, 2008

Strade blu

Résumé: Abbandonato da piccolo durante la sua infanzia in Kansas, Roscoe Ciccione Arbuckle riscuote i suoi successi dapprima sui luridi palcoscenici dell'avanspettacolo e poi sugli schermi di quella incredibile novità che è il cinema. Al culmine della popolarità - negli anni tra il 1913 e il 1921 - era assai più famoso di Chaplin tanto che divenne il primo attore cinematografico a guadagnare più di un milione di dollari l'anno. Ma nel 1921 venne accusato dello stupro e dell'omicidio di un'attricetta a nome Virginia Rappe, che Roscoe aveva incontrato in occasione di una festa a San Francisco e che morì pochi giorni dopo. Benché alla fine fosse stato assolto, Arbuckle vide la sua carriera rovinata dalle violentissime e velenosissime accuse da parte della stampa che individuò in lui il perfetto bersaglio di una campagna moralizzatrice contro la dissolutezza scandalosa di Hollywood. Stroncato a causa di un crimine non commesso, demonizzato dagli ambienti conservatori che non si stancavano di additare quella vicenda come emblematica della malvagità dello show business, Ciccione Arbuckle ebbe il maledetto privilegio di essere la prima celebrità moderna al centro di un caso che fece scorrere fiumi di inchiostro e che fece discutere, chiacchierare, delirare un'intera nazione.

Rabbia
0 0
Livres modernes

Palahniuk, Chuck

Rabbia : una biografia orale di Buster Casey / Chuck Palahniuk ; traduzione di Matteo Colombo

Milano : A. Mondadori, 2008

Piccola biblioteca Oscar ; 613

Résumé: Rabbia prende la forma di una storia (romanzesca) orale di Buster Rant Casey, nella quale un assortimento di amici, nemici, ammiratori, detrattori e familiari dicono la loro su questo personaggio malvagio (ma forse no), morto in circostanze tanto misteriose quanto leggendarie, che forse è stato il più efficiente serial killer di questa epoca. Buster era il tipico ragazzino di una cittadina nel bel mezzo del nulla, alla ricerca di emozioni forti in un mondo di video games e di film di avventure e di azione. Dopo le prime ribellioni al liceo scappa dal suo villaggio natale di Middleton e va nella grande città, dove ben presto diventa il leader di un gruppo di giovani dediti a una sorta di rito-gioco di demolizione urbana chiamato Party Crashing: nelle notti prescelte i partecipanti decorano in modi bizzarri le loro auto e quando arriva il momento cominciano ad attaccarsi a vicenda cercando di cozzare colle proprie vetture contro quelle degli altri. In occasione di una di queste violente cacce notturne Casey incontra la morte al volante. E dopo la sua morte spettacolare, i suoi amici raccolgono le testimonianze necessarie a ricostruire una storia orale della sua breve vita. Ma Casey è morto davvero?

La lunga attesa dell'angelo
0 0
Livres modernes

Mazzucco, Melania Gaia

La lunga attesa dell'angelo / Melania G. Mazzucco

Milano : Rizzoli, 2008

Rizzoli la scala

Résumé: Jacomo Robusti, detto il Tintoretto, pittore vulcanico, ambizioso e anticonformista, pronto a combattere con ogni mezzo per affermarsi e a sacrificare tutto e tutti al suo talento.Venezia alla fine del Cinquecento, ricca e fragile, minacciata dalle guerre coi Turchi e dall'epidemia di peste. Le mille invenzioni di una carriera controversa. Una famiglia sempre più numerosa: i figli maschi ribelli, le femmine destinate al monastero. E al centro di questa vita creativa e febbrile, l'amatissima figlia illegittima Marietta, educata alla musica e alla pittura per restargli accanto. Bambina vestita da maschio, ragazzina e infine donna, Marietta diventa il suo sogno e la sua creazione più riuscita. Ma sarà proprio l'allieva a insegnare al maestro che cosa dà significato alla vita.

I demoni di Puccini
0 0
Livres modernes

Krausser, Helmut

I demoni di Puccini : romanzo / Helmut Krausser ; traduzione di Giovanni Giri

Siena : Barbera, copyr. 2008

Il rosso e il nero

Résumé: La tradizione ci ha dipinto Puccini come impenitente donnaiolo (egli stesso amava definirsi un potente cacciatore di uccelli selvatici, libretti d'opera e belle donne) e si racconta che per intascare qualche spicciolo giunse a rubare e rivendere le canne dell'organo del duomo e che subì una condanna per aver aiutato un amico a simulare il suicidio. Ma chi era realmente Puccini? Helmut Krausser ha dedicato mesi a indagare sulle misteriose vicende del compositore. Nel 1891 Puccini si trasferì a Torre del Lago. Amante del mondo rustico, lo considerava il posto ideale per coltivare la sua passione per la caccia e le baldorie tra artisti. Di Torre del Lago egli fece il suo rifugio. Qui furono composte le sue opere di maggior successo. Krausser riesce non soltanto a svelare l'identità di Corinna, la misteriosa amante di Puccini ma, con l'aiuto di documenti scoperti di recente, ricostruisce anche le circostanze tragiche che determinarono lo scandalo legato a Doria Manfredi, la sua donna di servizio, morta per avvelenamento. Il risultato non è una semplice chronique scandaleuse: le tensioni tra arte e successo, amore e desiderio, invidia e intrighi, gelosia e odio, ribellione e fallimento forniscono il materiale per una storia senza precedenti. Attorno alla persona del compositore si allarga il panorama appassionante dell'ultima fase della Beile époque.