Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Pays fr
× Noms Jacq, Christian
× Noms Assouline, Pierre
× Date 1999
× Date 2011

Trouvés 125 documents.

L'orientalista
0 0
Livres modernes

Reiss, Tom

L'orientalista : l'ebreo che volle essere un principe musulmano / Tom Reiss

Milano : Garzanti, 2006

Saggi

Résumé: Quella ricostruita da Tom Reiss nell'Orientalista è una vicenda incredibile e affascinante: la biografia di Lev Nussimbaum, un ebreo nato a Baku nel 1905, che fingeva di essere un principe musulmano e divenne autore di best seller nella Germania di Hitler; sarebbe scomparso durante la guerra, mentre era agli arresti domiciliari a Positano, dopo aver tentato di accreditarsi come biografo ufficiale di Mussolini. Tom Reiss ha impiegato cinque anni per ricostruire i mille risvolti di questa figura dalle molteplici identità, recuperando verbali di polizia e lettere d'amore, rapporti dei servizi segreti e diari.

A colazione con Tennessee Williams
0 0
Livres modernes

Longo, Freddy

A colazione con Tennessee Williams / Freddy Longo

Milano : Baldini Castoldi Dalai, copyr. 2006

Romanzi e racconti ; 369

Résumé: La storia di un viaggio, di un incontro e di un'amicizia che segna i protagonisti: uno di loro è il celebre autore di Un tram che si chiama desiderio. Il libro offre il ritratto di un grande protagonista del cinema e del teatro, la sua passione per Anna Magnani, gli aneddoti su Marlon Brando ed Elia Kazan, il modo in cui il Maccartismo sconvolse e corruppe Hollywood; ma è soprattutto la testimonianza del volto umano, degli umori, delle paure e delle riflessioni di un autore che ha saputo descrivere, attraverso l'opera di una vita, il senso di frustrazione e precarietà della sua generazione.

Finestre di Manhattan
0 0
Livres modernes

Muñoz Molina, Antonio

Finestre di Manhattan / Antonio Muñoz Molina ; traduzione di Maria Nicola

Milano : A. Mondadori, 2006

Scrittori italiani e stranieri

Résumé: Sono passati tredici anni dalla prima visita dell'autore a Manhattan e sono i ricordi di questo primo viaggio ad aprire il libro: l'imbarazzo e la timidezza provati allo sportello dell'ufficio immigrazione, la delusione di non vedere subito i grattacieli visti al cinema, i mille rumori estranei della città. E sarà una serie di lezioni alla City University a riportare l'autore a New York dove, su un quaderno di appunti, registra le impressioni di giorni e notti vissute da straniero in una città straniera. E l'11 settembre sarà una telefonata da Madrid ad avvertirlo che a due passi da lui è appena successa una cosa terribile: la New York di quel giorno e delle giornate successive diventano protagoniste di un racconto fatto di immagini, emozioni, volti.

La sorella di Mozart
0 0
Livres modernes

Charbonnier, Rita

La sorella di Mozart : romanzo / Rita Charbonnier

Milano : Corbaccio, copyr. 2006

Narratori Corbaccio

Résumé: Tutti conoscono Wolfgang Amadeus Mozart, ma che Mozart avesse una sorella è un fatto noto solo a quei pochi che hanno studiato a fondo la vita del Maestro, e che sanno quindi che nell'infanzia egli si esibiva sempre in coppia con la sorella Nannerl. Ma d'un tratto quella fanciulla scompare del tutto dagli annali e anche le biografie più accurate di Mozart le riservano solo qualche nota distratta. Perché mai? Che cosa accadde a quel prodigioso talento nato in un corpo di donna? Questo romanzo ci svela la storia, incentrandosi su una vibrante figura femminile del XVIII secolo molto vicina a una donna del nostro tempo. Basato sulla corrispondenza della famiglia Mozart, il romanzo mischia episodi reali e inventati.

Silla . [1], Il figlio della fortuna
0 0
Livres modernes

Mosca, Davide

Silla . [1], Il figlio della fortuna / Davide Mosca

Milano : Mursia, copyr. 2003

Résumé: «Il destino comanda la vita. Io, Lucio Cornelio Silla Felix, sono figlio del destino. Ora è qui, accanto a me... Ho veduto tutto: l’infuriare degli eserciti, il terreno tingersi del rosso del sangue vivo, le città bruciare, gli uomini farsi belve. Ho conosciuto ogni sorta di persona: consoli astiosi e avidi senatori; valenti soldati e tribuni rapaci; grandi politici e piccoli cavalieri. Ho vissuto molte e diverse vite: sono stato comandato e ho comandato; ho abbassato il capo e ho fatto abbassare il capo; vittima e autore di oltraggi io stesso.» È l’incipit travolgente di questo romanzo dove a raccontare è la voce di Lucio Cornelio Silla, il generale che divenne signore di Roma. Silla felix - Silla il figlio della fortuna lo avevano soprannominato - racconta gli anni della giovinezza, gli amori dissoluti, i legami con le due donne che avrebbero finanziato e sostenuto la sua carriera. E ancora: l’addestramento militare, le guerre contro i Galli Allobrogi e gli Averni fino all’incontro con Caio Mario destinato a diventare il suo acerrimo nemico. Un appassionante romanzo storico di intrighi e battaglie, amori e orge, violenza e solitudine.