344.450 4 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2013
× Ressources Catalogue
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Cantieri edili - Norme di sicurezza
× Noms Carpani, Guido
× Noms Masciocchi, Pierpaolo
× Sujet Cantieri edili - Legislazione

Trouvés 3 documents.

Collaboratore e assistente amministrativo nelle aziende sanitarie locali­
0 0
Livres modernes

Collaboratore e assistente amministrativo nelle aziende sanitarie locali­ : manuale completo con rassegna di esercitazioni

[20. ed. aggiornata alla L. 24 dicembre 2012, n. 228, legge di stabilità 2013]

Napoli : Simone, 2013

Il libro concorso ; 320

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: La presente Pubblicazione propone un’approfondita trattazione dei principali istituti del diritto costituzionale, del diritto amministrativo e della legislazione sanitaria, aggiornata alle più recenti novità legislative, tra le quali, in particolare, si segnalano: il D.Lgs. 28 giugno 2012, n. 106 con cui si è avviata una riorganizzazione degli enti vigilati dal Ministero della salute, in funzione di una razionalizzazione della gestione dei servizi offerti; il D.L. 7 maggio 2012, n. 52, conv. in L. 94/2012 e il D.L. 6 luglio 2012, n. 95, conv. in L. 135/2012 (cd. spending review) che, al fine di ridurre i costi e gli sprechi nella pubblica amministrazione, hanno introdotto misure di razionalizzazione della spesa sanitaria; il D.L. 13 settembre 2012, n. 158, conv. in L. 189/2012 (cd. decreto Balduzzi) che ha recato innovazioni nel settore dell’organizzazione sanitaria, attraverso l’introduzione di disposizioni dirette a promuovere un “livello più elevato di tutela della salute”; il D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, conv. in L. 221/2012 (cd. decreto crescita bis) che, in risposta all’esigenza di servizi digitali, ha dato impulso alla “sanità elettronica”; la L. 6 novembre 2012, n. 190 (cd. legge anticorruzione) che reca disposizioni destinate a prevenire episodi di corruzione e illegalità nelle pubbliche amministrazioni e la L. 24 dicembre 2012, n. 228 (legge di stabilità 2013).

Diritto della sanità e dell'assistenza sociale
0 0
Livres modernes

Jorio, Ettore

Diritto della sanità e dell'assistenza sociale / Ettore Jorio ; prefazione di Giorgio Pastori

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2013

Strumenti di diritto pubblico ; 39. Ordinamento dello stato - Amministrazioni pubbliche

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il volume costituisce la trattazione organica dei due sistemi assistenziali nazionali, della salute e del sociale, fino ad oggi tenuti inspiegabilmente separati, sia nell'esercizio delle funzioni relative che nella gestione economico-finanziaria. In una tale ottica, essi vengono trattati dall'autore "in parallelo", in relazione ai due livelli di governo - regionale per la sanità e comunale per l'assistenza sociale - e alle rispettive responsabilità, che saranno accentuate dall'imminente ingresso a regime del c.d. federalismo fiscale. Lo stesso rappresenta, quindi, un manuale - peraltro aggiornato ai più recenti provvedimenti legislativi (decreto c.d. Balduzzi compreso) e alla giurisprudenza intervenuta - indispensabile per chi interagisce in entrambi i sistemi, ma anche per chi ha interesse ad affrontare le relative problematiche. Per questo motivo, il volume si presenta come un utile strumento di consultazione per amministratori pubblici e dirigenti, ma anche per studenti e giovani laureati interessati a specializzare le loro conoscenze in materia di organizzazione, pubblica e privata, della tutela della salute e dell'assistenza sociale.

Le procedure disciplinari delle professioni sanitarie
0 0
Livres modernes

Di Fresco, Mauro

Le procedure disciplinari delle professioni sanitarie / Mauro Di Fresco

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2013

L'infermiere e la sua professione ; 117

Résumé: La giurisprudenza ha voluto spiegare la relazione umana e contrattuale che lega l’operatore al paziente e viceversa, coniando un nuovo termine: contatto sociale. Le professioni sanitarie consistono in attività delicate, che purtroppo, ora più frequentemente, incidono nella sfera personale del paziente e soprattutto nei suoi interessi primari, come è appunto la salute. L’attrito che ne può derivare, al di là delle capacità di gestione del professionista, finisce spesso nel contenzioso, che dapprima viene affrontato dalla stessa Azienda sanitaria, alla quale interessa primariamente la soddisfazione dell’utente. Per questo motivo, il professionista si trova ad affrontare delle accuse di negligenza, di imperizia o di imprudenza che si sviluppano in molti modi ma che potrebbero incidere anche definitivamente sul suo futuro professionale. Lo stress, il senso di abbandono e di disarmo che investono l’operatore innocente durante le fasi disciplinari sono perlopiù prodotti dal timore di veder macchiata la propria reputazione con effetti deleteri sull’autostima e sull’eterostima. Inoltre, l’ignoranza del diritto disciplinare è un catalizzante della paura che impedisce al lavoratore di difendersi pienamente dalle accuse perché paralizza ogni possibilità di reazione. Quest’opera è stata realizzata per offrire alle professioni sanitarie un utile strumento di conoscenza e, quindi, di difesa; per comprendere pienamente le regole del sistema così da poterlo gestire in maniera produttiva e, comunque, nel senso della verità e della giustizia. La conoscenza del diritto impedirà una strumentalizzazione della procedura disciplinare affinché non diventi un momento di ritorsione e di punizione per fatti estranei alle accuse.