344.450 4 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Niveau m
× Date 2020
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Aziende sanitarie locali - Manuali per concorsi
× Sujet Cantieri edili - Norme di sicurezza
× Noms Carpani, Guido
× Noms Di Fresco, Mauro
× Sujet Sanità pubblica - Legislazione - Manuali per concorsi
× Noms Terracina, Antonio
× Date 2008
× Sujet Intelligenza artificiale - Aspetti filosofici

Trouvés 8 documents.

La responsabilità del medico d'urgenza
0 0
Livres modernes

Ambrosetti, Fabio - Battarino, Giuseppe - Massimi, Silvia

La responsabilità del medico d'urgenza : organizzazione della risposta all'emergenza sanitaria, tutela penale dei sistemi di soccorso, ripartizione della posizione di garanzia / Fabio Ambrosetti, Giuseppe Battarino, Silvia Massimi

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2020

L'attualità del diritto. Legalecivile ; 361

Résumé: Il volume affronta le questioni attinenti la specificità della medicina di emergenza urgenza, dell'organizzazione della risposta all'emergenza sanitaria, della tutela dei sistemi di soccorso, delle novità normative con riflessi sui temi della colpa e della posizione di garanzia, anche attraverso l'analisi ragionata della casistica giurisprudenziale. L'attenzione è rivolta in particolar modo all'attribuzione di responsabilità al medico dell'emergenza in caso di invio a consulto del paziente, ai casi di omissione e rifiuto di atti d'ufficio del sanitario, nonché all'incidenza delle linee guida negli interventi aventi portata salvifica esigua. Il testo è aggiornato alle linee di indirizzo elaborate dal Tavolo di lavoro istituito presso il Ministero della Salute e approvate il 1° agosto 2019 dalla Conferenza Stato-Regioni.

Diritto e Covid-19
0 0
Livres modernes

Diritto e Covid-19 / Alessandra Auletta ... [et. al.] ; a cura di Gian Andrea Chiesi, Maurizio Santise

Torino : Giappichelli, 2020

Résumé: L'irruzione di un virus invisibile e oscuro ha avuto un impatto straordinario in tutte le branche ordinamentali. Dal diritto civile al diritto penale, dal diritto amministrativo a quello tributario e contabile, passando attraverso il diritto processuale e quello sportivo, senza dimenticare il diritto sovranazionale, nessuna disciplina può dirsi immune agli effetti della pandemia da Covid-19. Lo studioso è chiamato ad interrogarsi sul prima e sul dopo. Che conseguenze ha portato il Covid-19 nel nostro ordinamento? Il diritto del futuro sarà lo stesso, cambierà o è già in atto il cambiamento? La frenetica normativa esplosa in questi tempi è solo "diritto dell'urgenza", destinato ad estinguersi con il cessare del momento di crisi o darà lo spunto per una definitiva metamorfosi dell'ordinamento giuridico? Su questi interrogativi si stende un'Opera divisa in tre Sezioni e composta da 37 capitoli, cui hanno partecipato giuristi e magistrati appartenenti a tutte le giurisdizioni, con il fine di sistemare e ordinare la moltitudine di d.l., d.P.C.M., d.m. ed ordinanze degli amministratori locali, freneticamente intervenuti in pochi mesi. L'Opera si propone di analizzare i cambiamenti che il diritto emergenziale, originato dalla necessità di rispondere con prontezza e velocità alle questioni problematiche derivanti dalla diffusione del Covid-19 sul territorio nazionale, ha provocato nel nostro ordinamento, offrendo spunti di riflessione, evidenziando criticità e, non ultimo, tentando di fornire una possibile chiave di lettura di istituti e regole che ad esso si sono piegati. L'Opera è dedicata ai medici e al personale sanitario che hanno lottato e lottano contro questo male inafferrabile. Nella prospettiva che un ruolo importante nel superamento della pandemia l'avrà la solidarietà, gli Autori hanno donato i proventi derivanti dai compensi loro spettanti all'Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli, che si è distinta a livello mondiale nella cura e nella ricerca delle malattie provocate dal Covid-19.

Testo unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
0 0
Livres modernes

Italia

Testo unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro : D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. : contiene la tabella delle sanzioni e degli adempimenti e un ricco indice analitico / [a cura di] Andrea Pais

9. ed.

Roma : EPC, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Un manuale che consente di orientarsi nella sicurezza sui luoghi di lavoro. Un testo studiato per venire incontro alle esigenze di quanti hanno necessità di consultare velocemente il testo di legge aggiornato o ricercare adempimenti e sanzioni. Il punto di forza del libro, infatti, è nei quadri sinottici che riorganizzano tutta la materia: da una parte il quadro sanzionatorio aggiornato e completo di obbligo e soggetto sanzionato, natura e misura della sanzione; dall'altra una sezione dedicata agli adempimenti organizzata per soggetto obbligato. Infine un ampio indice analitico facilita la lettura del D.Lgs. 81/2008. Il volume è aggiornato da ultimo con il D.Lgs. 19 febbraio 2019, n. 17 concernente l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/425 sui dispositivi di protezione individuale.

Ambiente di lavoro e tutela della salute
0 0
Livres modernes

Natullo, Gaetano

Ambiente di lavoro e tutela della salute / Gaetano Natullo

Torino : Giappichelli, copyr. 2020

Diritto del lavoro e sindacale. Manuali e studi di approfondimento

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Aggiornato alla 40/2020 e al Protocollo delle Parti sociali del 24 aprile 2020. Il volume, per lo stile espositivo concepito anche a scopi didattici, propone una ricostruzione sistematica del complesso quadro normativo riguardante l’obbligo di sicurezza del datore di lavoro e l’articolato sistema di prevenzione che presiede alla tutela della salute negli ambienti di lavoro. L’analisi comprende anche il sistema istituzionale e di vigilanza sulla corretta applicazione delle regole ed il sistema sanzionatorio, senza i quali non può essere garantita un’effettiva tutela in materia.

Compendio di diritto dell'ambiente
0 0
Livres modernes

Petrocchi, Massimo

Compendio di diritto dell'ambiente / Massimo Petrocchi

2. ed.

Molfetta : Neldiritto, 2020

I compendi d'autore ; C25

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il "Compendio di diritto dell'ambiente", di Massimo Pertrocchi, si inserisce nella collana "I compendi d'autore", destinata a chi si appresta alla preparazione degli esami orali per l'università, per avvocato, per il concorso di magistrato e per i concorsi pubblici. Il volume fornisce una analisi completa e, tuttavia, sintetica e schematica, della disciplina, degli istituti di parte generale e speciale, con segnalazione anche della giurisprudenza più significativa illustrata in appositi focus. Il compendio è stato redatto per agevolare una rapida memorizzazione con l'esposizione "per punti" delle principali tesi emerse in dottrina e in giurisprudenza sulle questioni più problematiche: è frequente, inoltre, l'uso di grassetti e corsivi per i concetti-chiave di ogni singolo istituto; consente, infine, di saggiare il livello di preparazione, fornendo, per ciascun capitolo, le domande più probabili e ricorrenti su cui è utile che gli aspiranti avvocati, magistrati, funzionari e dirigenti si esercitino. Nella stessa collana: Diritto civile, Diritto amministrativo, Diritto processuale civile, Diritto processuale penale, Diritto amministrativo e tanti altri.

I test dei concorsi per tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro
0 0
Livres modernes

Di Placido, Alfredo Gabriele

I test dei concorsi per tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro : [guida completa alla preparazione di test preselettivi e prove teorico-pratiche per TPALL ... ] / [Alfredo Gabriele Di Placido]

Napoli : Edises, copyr. 2020

Professioni & concorsi ; 5.2

Résumé: Il nuovo volume per la preparazione ai concorsi per Tecnici della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro affronta, con opportuni riferimenti normativi, i principali ambiti di competenza relativi alla sicurezza sul lavoro, all’igiene degli alimenti e al servizio veterinario, all’igiene e alla sanità pubblica e ambientale. Il testo è così strutturato: - l’introduzione passa in rassegna i passaggi principali di un concorso pubblico, con particolare riguardo alla selezione del personale delle aziende sanitarie; - la parte prima tratta della legislazione e dell’organizzazione del sistema sanitario; - le parti seconda, terza e quarta si concentrano su quesiti a risposta multipla suddivisi in base agli ambiti di operatività del Tecnico della prevenzione: igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro (parte seconda), igiene degli alimenti e veterinaria (parte terza), igiene e sanità pubblica e ambientale (parte quarta); - la parte quinta contiene test relativi alle competenze di lingua straniera e di informatica di base oggetto di prove concorsuali; - la parte sesta è costituita da una serie di tracce a risposta aperta per potersi esercitare sulle prove pratiche; - le simulazioni delle prove scritte, che costituiscono la parte settima, sono quesiti estrapolati da concorsi già svolti; - l’ultima parte fornisce un quadro sinottico riassuntivo dei riferimenti normativi divisi per ambiti.

Diritto dell'ambiente
0 0
Livres modernes

Lugaresi, Nicola

Diritto dell'ambiente / Nicola Lugaresi ; con la collaborazione di Eugenio Caliceti e Enrica Rocca

6. ed.

Milano : Wolters Kluwer, 2020

Résumé: Questo manuale intende fornire, oltre che nozioni, strumenti di orientamento utili per la comprensione, l’analisi e l’interpretazione del diritto dell’ambiente. La lettura del testo dovrebbe portare a farsi domande relative al perché di una determinata disciplina, a quello che non va e a ciò che si potrebbe migliorare. Il manuale è poi rivolto anche a chi, per interesse personale o lavorativo, vuole avvicinarsi al diritto ambientale. In questo senso contiene una panoramica del quadro normativo attuale. Nel testo sono evidenziate alcune parole in neretto, con lo scopo di attirare l’attenzione su aspetti significativi nell’ambito del singolo paragrafo, “guidando” chi legge (e in particolare chi studia, o ripassa). Il testo è diviso in tre parti: una parte generale, una parte trasversale ed una parte settoriale. La prima parte (capitoli da 1 a 3) definisce il diritto dell’ambiente ed i suoi contenuti, individuando i concetti fondamentali, introducendo i principi generali e delineando le problematiche che si possono incontrare ai diversi livelli: nazionale, dell’Unione europea ed internazionale. La seconda parte (capitoli 4 e 5) tratta di istituti propri del diritto dell’ambiente (e caratterizzanti lo stesso), tra procedimenti amministrativi ambientali e strumenti di carattere economico e consensuale. La terza parte (capitoli da 6 a 9) si occupa dei settori specifici disciplinati dal diritto dell’ambiente, distinti per aree: tutela dagli inquinamenti, tutela paesaggistica e territoriale, tutela e gestione delle risorse naturali, nonché altri settori non inquadrabili in tali aree. Segue infine una sezione dedicata ai riferimenti bibliografici, distinta per capitoli ed argomenti principali.

Biotestamento
0 0
Livres modernes

Lonati, Giada - Rizzi, Barbara

Biotestamento / Giada Lonati, Barbara Rizzi

Milano : Bibliografica, copyr. 2020

Movimenti, idee, fenomeni ; 26

Résumé: Parlare di fine vita non è semplice, eppure è necessario sgomberare il campo da troppi equivoci. Che cosa intendiamo quando parliamo di cure palliative? Che differenza c'è tra morte naturale e morte medicalizzata? E perché si fa ancora molta confusione tra sedazione, eutanasia e suicidio assistito? Rispondere a queste e a tante altre domande è il primo passo per fare chiarezza e avvicinare temi più specifici che aiutino a comprendere cosa sia il biotestamento. Partendo dai presupposti normativi nazionali e internazionali, passando all'analisi della legge in vigore nel nostro Paese, fino al consenso informato e alle ultime novità in tema di banca nazionale delle DAT (disposizioni anticipate di trattamento), il lettore potrà avvicinarsi a un argomento troppo a lungo trascurato. Perché mai come in un campo del genere, conoscere significa contribuire ad abbattere la barriera dalla disinformazione ed esercitare consapevolmente i propri diritti.