344.450 4 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2018
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2007

Trouvés 12 documents.

Leggi e giudici di fronte alle nuove realtà
0 0
Livres modernes

Margaria, Alice

Leggi e giudici di fronte alle nuove realtà : nuove forme di filiazione e genitorialità / di Alice Margaria

Bologna : Il mulino, copyr. 2018

Collana del Laboratorio dei Diritti Fondamentali ; 5

Résumé: Il volume prende in esame il divario fra la realtà sociale vissuta concretamente dalle famiglie che hanno fatto ricorso alla procreazione medicalmente assistita (PMA) e la loro totale o parziale inesistenza sul piano giuridico, causata dallo scarso aggiornamento in materia del diritto scritto. L'avvento della PMA infatti, oltre a dar luogo a nuove modalità di formazione del nucleo familiare, ha comportato la frammentazione delle nozioni - un tempo unitarie - di maternità e paternità, producendo quindi potenziale confusione sul versante della determinazione dello «status filiationis» del nuovo nato. A fronte di una pluralità di figure potenzialmente e/o fattualmente genitoriali, la responsabilità di «fare ordine» e di rispondere alle diverse istanze e ai bisogni delle nuove famiglie è ricaduta sulle spalle dei giudici, i quali hanno talvolta trovato fonte d'ispirazione nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani. Spingendosi oltre i confini europei, la ricerca indaga il ruolo giocato dai giudici nazionali nel «fare da ponte» tra diritto e società,.portando alla luce le logiche, le tecniche e i principi che li hanno guidati nel risolvere le innumerevoli controversie giunte alla loro attenzione.

Testamento biologico e consenso informato
0 0
Livres modernes

Testamento biologico e consenso informato : Legge 22 dicembre 2017, n. 219 / Matteo Mainardi (a cura di) ; prefazione di Mina Welby

Torino : Giappichelli, copyr. 2018

Résumé: L'opera porta un contributo di chiarezza sui contenuti della legge 22 dicembre 2017, n. 219 "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento" ed introduce alcune riflessioni sul tema dell'eutanasia. Il testo, oltre a fornire un essenziale primo commento a ciascun articolo di legge, è corredato da alcuni interessanti approfondimenti quali ad esempio la Cronologia degli eventi nella XVII legislatura e i casi giudiziari. Prefazione di Mina Welby.

Diritto dell'ambiente
0 0
Livres modernes

Dell'Anno, Paolo

Diritto dell'ambiente / Paolo Dell'Anno

5. ed.

Milano : Wolters Kluver, 2018

CEDAM. Scienze giuridiche

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: In questa quinta edizione del Diritto dell'ambiente sono commentate le novità legislative che hanno inciso In questa quinta edizione del Diritto dell'ambiente sono commentate le novità legislative che hanno inciso nell'assetto ordinamentale di settore, tra le quali spicca la legge 68/2015 che ha inseriti i delitti ambientali nel codice penale e la completa revisione della disciplina della valutazione di impatto ambientale (d. lgs. 104/2017). Sono stati ancora aggiornati gli istituti della gestione delle risorse idriche e del controllo degli inquinamenti delle acque, della gestione dei rifiuti, del procedimento di AIA (rinnovato dal d. lgs. 46/2014), le emissioni in atmosfera, le bonifiche e la riparazione del danno ambientale. È stato incrementato il capitolo sulla disciplina penale, pur conservando l'impostazione prevalente sulla disciplina amministrativa dell'ambiente. Questa edizione comprende un vasto richiamo delle principali sentenze costituzionali, che sempre più spesso sono chiamate a dirimere le controversie tra Stato e Regioni sulla corretta interpretazione dell'art. 117, comma 2, Cost. È rimasta ferma l'impostazione scientifica e pratica del volume, che si rivolge non solo agli studiosi specialisti del diritto ambientale, ma anche a quanti - magistrati, avvocati, consulenti ambientali, operatori - necessitano di un testo agile e tuttavia rigoroso che agevoli la comprensione e l'applicazione del complesso sistema normativo ambientale.

Tutto81
0 0
Livres modernes

Tutto81 : il testo unico di salute e sicurezza sul lavoro : in un unico volume il D.lgs. 81/08 coordinato e completo di approfondimenti, sanzioni, giurisprudenza, norme correlate, quadri sinottici / a cura di Giuseppe Talarico

Roma : EPC libri, copyr. 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Quando pensi di avere tutte le risposte, la vita ti cambia tutte le domande. (Charlie Brown) Cercare una risposta a tutte le domande è da sempre una sfida per l’essere umano, proprio come ragione della sua stessa natura/esistenza. Nasce così un “manuale” che, raccogliendo ed ascoltando la voce dei protagonisti della prevenzione, dei professionisti e dei cultori della materia, persegue l’obiettivo di fornire informazioni che possano rendere più agevole la realizzazione di un compiuto sistema di prevenzione nei luoghi di lavoro. Una versatilità non solo per gli “addetti ai lavori” – per un uso pratico e quotidiano – ma anche per coloro che, a vario titolo o a differenti livelli, si affacciano in questo mondo. Quindi, non una semplice raccolta di norme, che peraltro si sono stratificate negli anni creando, talvolta, difficoltà nell’armonizzazione dei precetti, ma uno strumento di consultazione e approfondimento. Approfondimenti che, a partire dalle semplici citazioni di norme correlate, si compendiano con analisi delle attuali strategie per la sicurezza e salute sul lavoro, con estratti di giurisprudenza, dottrina, regolamenti, buone prassi, linee guida, per completarsi con quadri sinottici riepilogativi delle sanzioni, delle diverse norme di attuazione, della formazione, della sorveglianza sanitaria e così per gli altri adempimenti previsti. Il tutto, completato da diverse tipologie di indici che agevolano la consultazione di ciascuna sezione, si traduce in una valida e importante risorsa nella direzione del contenimento degli infortuni e delle malattie professionali. Perché, ancor prima dell’incidente, la prevenzione, attraverso la consapevolezza del pericolo, deve concretizzarsi in quelle misure necessarie alla tutela e alla promozione della salute e della sicurezza della popolazione.

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro
0 0
Livres modernes

Terracina, Antonio - Mercadante, Lucina

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro : la UNI ISO 45001:2018 : guida all'adozione, certificazione e migrazione / Antonio Terracina, Lucina Mercadante

3. ed.

Roma : EPC, copyr. 2018

Sicurezza

Résumé: I Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro rappresentano da anni strumenti organizzativo-gestionali utili a gestire il processo di valutazione dei rischi di origine lavorativa, garantendo al tempo stesso una forma di tutela dei lavoratori quanto mai efficace. La riconosciuta validità di tali sistemi ha peraltro trovato espressione nel D.Lgs. 81/08 che ne ha indicato la solidità, richiamandoli come strumenti atti a garantire una efficacia esimente della responsabilità amministrativa degli enti, disciplinata secondo quanto previsto dal D.Lgs. 231/01. Questo testo, presentato da Lorenzo Fantini, ha come obiettivo quello di avvicinare le organizzazioni ai SGSL, attraverso una lettura ragionata dell'impianto normativo affiancata dalla integrazione con i SGSL. Fa da chiave di lettura la norma UNI ISO 45001:2018, prima norma riconosciuta a livello internazionale sui SGSL, che gli autori sviscerano lungo tutto il percorso previsto dalla struttura di alto livello, tipica dei sistemi di gestione di ultima generazione.

Il diritto di morire
0 0
Livres modernes

Maraini, Dacia

Il diritto di morire / Dacia Maraini dialoga con Claudio Volpe

[Milano] : SEM, copyr. 2018

Résumé: Il mondo cambia velocemente, la tecnologia trasforma le nostre abitudini quotidiane, anche le più consolidate. La morale da un lato e le leggi dall'altro faticano a tenere il passo. Eppure, certi temi, certe questioni ci impongono una riflessione attenta, puntuale, veloce. Dacia Maraini, una delle più note e apprezzate scrittrici di oggi, dialoga in questo piccolo libro con il giurista Claudio Volpe sulla delicata questione del 'fine vita'. È ammissibile che una persona decida di morire, a prescindere dalla sua condizione fisica e di salute? La libertà di togliersi la vita può essere considerata una libertà degna? Si tratta di un diritto che, in estremo, può essere sancito da una legge, tenendo conto che comunque la Costituzione afferma che «nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario» e che mai è consentito «violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana»? Dalle parole di Maraini e Volpe emergono molti spunti di riflessione, anche suscitati dalla cronaca di ogni giorno. Muovendosi fra il mondo giuridico-normativo e quello delle testimonianze dirette, della letteratura e della mitologia antica, "Il diritto di morire", con parole semplici e un tono sempre riguardoso, perfino commovente, aiuta il lettore a ragionare senza pregiudizi di sorta, sempre al riparo dal luogo comune, su un tema cruciale della nostra contemporaneità.

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione
0 0
Livres modernes

Vescuso, Silvia - Guerriero, Giacomo - Porpora, Antonio

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione : aspetti giuridici, tecnici e psicologici secondo il D.Lgs. 81/2008 s.m.i. e la più recente normativa correlata alla luce della giurisprudenza : aggiornato con il Jobs act, lo Smart working (Legge 81/2017), il Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 50/2016) e l'Accordo Conferenza Stato Regioni 7 luglio 2016 / Silvia Vescuso, Antonio Porpora, Giacomo Guerriero

15. ed.

Roma : EPC, stampa 2018

Sicurezza

Résumé: Un libro che esplora tutti gli aspetti della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Una figura chiave nel panorama della sicurezza che deve affrontare la sfida dell'aggiornamento e della formazione continua. E che si trova a fare i conti con settori di conoscenza differenziati e, spesso, molto distanti l'uno dall'altro. Il libro, partendo dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., che ha riordinato l'intero sistema normativo precisando i modelli organizzativi e le competenze professionali minime per svolgere questo ruolo, affronta tutte le problematiche che coinvolgono gli RSPP alla luce della più recente normativa e giurisprudenza. Il testo è aggiornato con le novità dello Smart working, del Jobs act e i requisiti per i formatori. Di particolare interesse anche la sezione dedicata alle responsabilità di chi svolge questa delicata funzione e alle possibili tutele assicurative.

Primo: non maltrattare
0 0
Livres modernes

Guazzaloca, Giulia

Primo: non maltrattare : storia della protezione degli animali in Italia / Giulia Guazzaloca

Bari : Laterza, 2018

Storia e società

Résumé: Rispettati, coccolati e umanizzati, oggi gli animali sono parte integrante della nostra vita quotidiana e affettiva. Ma quando si è cominciato a pensare a come trattiamo gli animali? Chi sono stati gli uomini e le donne che in Italia si sono occupati della loro tutela? Questo percorso iniziò a Torino nel lontano 1871, quando venne fondata la prima società protettrice degli animali grazie all'interessamento di Giuseppe Garibaldi. Sul modello di quella torinese, associazioni zoofile nacquero in tutte le principali città. Mussolini, poi, si impossessò di questa causa per metterla al servizio degli obiettivi più generali del regime e celebrare la 'modernità' fascista. Nella storia del protezionismo animale la vera svolta si ebbe tra gli anni Settanta e Ottanta. Fu allora che si coniò il termine 'animalismo', nacquero moltissime nuove leghe animaliste e antivivisezioniste, cambiarono radicalmente le modalità di propaganda e sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Da allora il mondo dell'animalismo italiano si è sviluppato in una straordinaria varietà di associazioni, interessi e legami con altri movimenti politici e sociali. Una ricostruzione originale del percorso, accidentato e tortuoso, che ha rivoluzionato il nostro modo di pensare e di relazionarci con il mondo animale.

Libera scelta sul fine vita
0 0
Livres modernes

Triberti, Cesare - Castellani, Maddalena

Libera scelta sul fine vita : il testamento biologico : commento alla Legge 219/2017 in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento / Cesare Triberti, Maddalena Castellani ; postafazione [i.e. postfazione] a cura di Alfredo Anzani

Firenze : goWare, copyr. 2018

Cahier

Résumé: Per quanto il "fine vita" sia uno dei più forti tabù del nostro tempo, e tutto sembri cospirare affinché non se ne parli, ciascuno sa che con questa realtà dovrà prima o poi misurarsi. Venire a conoscenza della nuova Legge 219/2017, illustrata ed esaminata dettagliatamente sotto il profilo scientifico, giuridico ed etico, non può che aiutare tutti noi a compiere scelte informate e consapevoli. Il libro, alla portata di qualsiasi persona, ripercorre anche i casi che sono stati dolorosamente all'attenzione dell'opinione pubblica e che hanno costituito il viatico di questa importante e sofferta legge che proietta l'Italia nel futuro. Postfazione di Alfredo Anzani.

Consenso informato e DAT
0 0
Livres modernes

Rodolfi, Marco - Casonato, Carlo - Penasa, Simone

Consenso informato e DAT : tutte le novità : in vigore dal 31 gennaio 2018 : contenuto, requisiti e forma del consenso, conseguenze per i medici del rifiuto del paziente ai trattamenti sanitari, effetti della violazione dell'obbligo di informazione, oneri probatori e modalità di liquidazione del danno da mancato consenso informato, condizioni personali e sostanziali di validità delle DAT, forme del DAT, condizioni per l'attivazione della pianificazione condivisa delle cure, contenuti della PCC e relativo aggiornamento / di Marco Rodolfi, Carlo Casonato, Simone Penasa

Milano : Giuffrè, 2018

Il civilista. Officina del diritto

Résumé: Il Legislatore, dopo essere intervenuto in tema di responsabilità professionale medica con la Legge Gelli-Bianco (Legge 08.03.2017 n. 124), ha completato l'assetto normativo in materia sanitaria, con un'apposita legge che disciplina il consenso informato e introduce le disposizioni anticipate di trattamento. La nostra disamina del testo normativo che tanto interesse ha suscitato nell'opinione pubblica, anche in ragione della delicatezza degli argomenti trattati, partirà dagli articoli 1 e 3 della Legge 14.12.2017 n. 219 (Gazzetta Ufficiale del 16.01.2018) che sono per l'appunto dedicati alla nozione di consenso informato, nonché alle modalità di adempimento di tale onere nelle ipotesi di persone incapaci d¿intendere e di volere (minori, interdetti, inabilitati, ecc.). Segue l'analisi dell'articolo 4 che disciplina le Disposizioni Anticipate di Trattamento, contribuendo, quantomeno "in astratto", a colmare il vuoto legislativo relativo alle modalità di manifestazione delle volontà della persona, relative ad interventi di carattere sanitario che dovessero rivelarsi opportuni o necessari in relazione alla sua futura condizione clinica e di salute, nel caso in cui essa non sia in grado di esprimere consapevolmente e in forma attuale la propria volontà in merito. Il testo si conclude con l'esame dell'articolo 5 della legge ove si prevede esplicitamente la realizzazione di una pianificazione condivisa delle cure (PCC) nel caso in cui la persona sia affetta da una patologia cronica e invalidante o caratterizzata da inarrestabile evoluzione con prognosi infausta; si illustrano, le condizioni per l'attivazione, il contenuto, la forma e l'efficacia della PCC.

Concorso per collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende sanitarie
0 0
Livres modernes

Concorso per collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende sanitarie : teoria e test per i concorsi nelle ASL e nelle Aziende ospedaliere : con schemi di atti ed esercitazioni per la prova pratica : raccolta normativa di legislazione nazionale e regionale

Napoli : EdiSES, 2018

Professioni & concorsi ; 29.1

Résumé: Manuale per apprendere facilmente tutte le materie oggetto delle prove concorsuali dei concorsi per collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende sanitarie. Partendo dalle discipline di base (diritto costituzionale e amministrativo) e proseguendo con quelle specialistiche dell'area sanitaria (ordinamento del SSN, le prestazioni erogate, il rapporto di lavoro, la gestione finanziaria e contabile, lo svolgimento di gare di appalto). Online è disponibile un software di simulazione e una raccolta normativa (nazionale e regionale) in materia sanitaria.

Test commentati per il concorso di Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende sanitarie
0 0
Livres modernes

Test commentati per il concorso di Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende sanitarie : quesiti a risposta multipla commentati : raccolta normativa di legislazione nazionale e regionale

Napoli : EdiSES, 2018

Professioni & concorsi ; 29.2

Résumé: Una raccolta di quesiti a risposta multipla (con soluzioni ampiamente commentate) utili per una preparazione mirata alle selezioni per i profili di collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende sanitarie (ASL e Aziende ospedaliere). Le domande coprono, nella prima parte, le materie di base (diritto costituzionale, amministrativo, legislazione sanitaria), mentre nella seconda si approfondiscono le tematiche concernenti l'area sanitaria (l'ordinamento del servizio sanitario, le prestazioni erogate, il rapporto di lavoro del personale sanitario, la gestione finanziaria e contabile, lo svolgimento di gare di appalto). Altri strumenti sono disponibili online: il software per effettuare infinite simulazioni delle prove di selezione e l'approfondita raccolta normativa (nazionale e regionale) riguardante la sanità.