344.450 4 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Materiel 1
× Sujet Eutanasia - Aspetti giuridici
× Pays it
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2011
× Sujet Aziende sanitarie locali - Manuali per concorsi
× Sujet Cantieri edili - Norme di sicurezza
× Noms Carpani, Guido
× Sujet Sanità pubblica - Legislazione
× Sujet Infortuni sul lavoro - Prevenzione - Legislazione
× Noms Volpe, Claudio

Trouvés 1 documents.

Il fine vita
0 0
Livres modernes

Di Masi, Maurizio

Il fine vita / Maurizio Di Masi

Roma : Ediesse, copyr. 2015

Fondamenti ; 21. Cos'è

Résumé: Casi giurisprudenziali come quelli di Piergiorgio Welby ed Eluana Englaro hanno portato al centro del dibattito politico e giuridico le questioni concernenti l'autodeterminazione, il rispetto dell'identità personale, il dilemma di come garantire i diritti fondamentali agli incapaci di intendere e di volere, la non sempre pacifica relazione di cura tra paziente, famiglia e personale sanitario. Chi decide, dunque, sul fine vita? Quali certezze il diritto può dare ai malati, la cui dignità dev'essere garantita sino all'ultimo istante di vita, e ai curanti, su cui incombe l'ombra dell'eutanasia? Le risposte che si è soliti dare a tali quesiti possono essere sintetizzate partendo dalla creazione di alcune dicotomie: sacralità/qualità della vita, indisponibilità/disponibilità della vita, eteronomia/autonomia. Da qui derivano differenti paradigmi di regolamentazione giuridica: l'uno più rigido e meno rispettoso della libertà personale (emblematico il d.d.l. cosiddetto Calabrò), l'altro maggiormente attento alla persona umana, alla sua autodeterminazione e alla sua dignità.