344.450 4 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2011
× Sujet Aziende sanitarie locali - Manuali per concorsi
× Sujet Cantieri edili - Norme di sicurezza
× Noms Carpani, Guido
× Sujet Sanità pubblica - Legislazione
× Sujet Sanità pubblica - Legislazione - Manuali per concorsi
× Sujet Polizia veterinaria - Legislazione
× Sujet Rifiuti - Eliminazione - Legislazione

Trouvés 54 documents.

Nuovo manuale di diritto e gestione dell'ambiente
0 0
Livres modernes

Agnoletto, Roberta

Nuovo manuale di diritto e gestione dell'ambiente : analisi giuridica, economica, tecnica e organizzativa / con contributi di R. Agnoletto... [et al.] ; a cura di Alberto Pierobon

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2012

Ambiente & territorio ; 118

Résumé: Il presente volume intende fornire una complessiva ed analitica lettura della disciplina ambientale rilevante per gli enti locali, aziende di settore e consulenti liberi professionisti, utilizzando un approccio multidisciplinare a più livelli, focalizzandosi sui nodi problematici e pratici, anzitutto proponendo metodi, interpretazioni, buone pratiche e teorie per una approfondita lettura del fatto normativo, con una ricostruzione valutativa-funzionale e dei fondamenti della materia. Il fine del libro è quello di consentire agli interessati di formarsi una propria autonomia di metodo e di giudizio su di una materia così complessa e magmatica: a tal fine i vari argomenti sono trattati utilizzando anche le casistiche quali palestre sulle quali applicarsi, oltre che soluzioni e percorsi concretamente riscontrati dagli autori nella loro esperienza e pratica professionale. L'approccio è, contemporaneamente, giuridico, tecnico, organizzativo ed economico in una visione gestionale e professionale ancorata ai necessari riferimenti dottrinari e giurisprudenziali. I 56 autori, riconosciuti esperti della materia trattata nei rispettivi commenti, hanno affrontato la tematica in modo completo e diretto, cosicché i contributi diventano importanti riferimenti cui attingere o da utilizzarsi nella quotidiana attività della pubblica amministrazione, dei controllori, dei professionisti, dei consulenti, dei periti giudiziali o di parte.

Salute e sicurezza sul lavoro
0 0
Livres modernes

Salute e sicurezza sul lavoro : guida al Dlgs 81/08 / a cura di Luciano Barbato, Cinzia Frascheri

Roma : Lavoro, copyr. 2008

Guide EL ; 46

Résumé: Il Decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 ha abrogato quasi tutta la precedente normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, reinserendola al suo interno attraverso una serie di titoli e allegati. È il testo legislativo atteso da tempo, frutto dello sforzo congiunto del governo e delle parti sociali protrattosi per circa due anni, che unifica e armonizza la vecchia normativa dei DPR. 547/55 e 303/56 con il D.lgs. 626/94. Oltre al testo integrale del D.lgs. 81/08 con i relativi allegati, il volume comprende: un commento alle novità più significative; il DPCM 21 dicembre 2007 sul coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro; l'accordo della conferenza Stato-Regioni sulla formazione dei responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione ai sensi del D.lgs. 195/03; l'accordo interconfederale firmato dalle parti sociali nel giugno del 2008, che recepisce l'accordo quadro europeo sullo stress lavoro-correlato.

Igiene alimentare e HACCP
0 0
Livres modernes

De Filippo, Maria Pina - Setini, Andrea

Igiene alimentare e HACCP : guida teorico-pratica per i corsi professionali e per la redazione del manuale di autocontrollo : aggiornato con: Legge n. 166/2016 sugli sprechi alimentari, in vigore dal 14 settembre 2016... / Maria Pina De Filippo, Andrea Setini

2. ed.

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2016

Esami & professioni ; 100

Résumé: Il manuale coniuga gli aspetti teorici e normativi sull'igiene degli alimenti con gli aspetti pratici, che prevedono sia il controllo delle criticità presenti nel processo di produzione alimentare che la redazione di apposita documentazione, da tenere in azienda e da produrre in caso di controlli ufficiali. Il volume si prefigge perciò di essere, simultaneamente: supporto didattico per coloro che frequentano un corso professionale di HACCP sostitutivo del libretto sanitario, in qualità di titolari o dipendenti di piccole e micro imprese alimentari; strumento pratico per quanti vogliano cimentarsi in piena autonomia nella redazione del manuale di autocontrollo, grazie alle schede tecniche contenute nel testo; approfondimento conoscitivo per futuri imprenditori o consulenti esterni alle aziende. Sul Cd-Rom allegato - oltre alla normativa regionale, nazionale e comunitaria di settore - sono riportati i modelli e facsimile per la redazione personalizzata del manuale di autocontrollo. L'edizione è aggiornata con: la nuova Legge n. 166/2016 sugli sprechi alimentari entrata in vigore il 14 settembre 2016; le disposizioni sulla dichiarazione nutrizionale in etichetta, obbligatoria dal 13 dicembre 2016, in forza del Regolamento (UE) n. 1169/2011; la lista dei Manuali validati di corretta prassi operativa 2016.

La nuova formazione sulla sicurezza per RSPP e ASPP
0 0
Livres modernes

Masciocchi, Pierpaolo

La nuova formazione sulla sicurezza per RSPP e ASPP : accordo Stato-Regioni in vigore dal 4 settembre 2016 / Pierpaolo Masciocchi

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2016

Sicurezza sul lavoro ; 27

Résumé: Il volume rappresenta uno strumento professionale completo per l'esercizio dell'attività degli Addetti (ASPP) e dei Responsabili (RSPP) del servizio di prevenzione e protezione, la cui formazione è stata recentemente innovata dall'Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, pubblicato in G.U. 19 agosto 2016 e in vigore dal 4 settembre 2016. Nella prima parte vengono trattati tutti gli aspetti normativi concernenti la gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro, con particolare riferimento agli obblighi e agli adempimenti richiesti all'ASPP e al RSPP. Vengono inoltre illustrati in dettaglio i vari profili di responsabilità, le sanzioni previste dal D.Lgs 81/08 e le tutele assicurative. Viene inoltre proposto un modello di organizzazione dell'attività del RSPP. La seconda e la terza parte pongono in evidenza i requisiti del percorso formativo necessario per l'esercizio delle funzioni sia per Responsabili e Addetti al servizio di prevenzione e protezione che per Datori di lavoro che intendono svolgere direttamente tale ruolo. La quarta parte propone una vera e propria programmazione esecutiva dei moduli di formazione e fornisce elementi utili per l'esercizio delle attività di monitoraggio del processo di apprendimento. Nell'ultima parte è stata realizzata, infine, una rassegna di tutti gli obblighi legislativi connessi alle funzioni del Rspp e dell'Aspp.

Valutazione rischi e malattie professionali nei luoghi di lavoro. Con aggiornamento online
0 0
Livres modernes

Giovannelli, Luca

Valutazione rischi e malattie professionali nei luoghi di lavoro. Con aggiornamento online / Luca Giovannelli

Roma : Dei, copyr. 2015

Résumé: Un Volume dedicato a tutti i professionisti che operano nel campo della sicurezza sul lavoro. L'opera descrive le metodologie da utilizzare nella valutazione di rischi di infortuni e di malattie professionali nei luoghi di lavoro, alla base della corretta redazione di qualsiasi documento della sicurezza (DVR e DUVRI ma anche PSC e POS) per diverse complessità. La corretta valutazione dei rischi, come indicato dal DLgs 81/2008, prevede un'analisi preliminare, consistente nell'elaborazione statistica di dati ricavati dal registro infortuni, seguita da una disamina successiva, più approfondita, in ragione della tipologia e della dimensione aziendale. Nel Volume vengono descritti alcuni metodi di valutazione, sia con l'uso di formule standard proposte dal Legislatore, valide e tuttora in uso, sia tramite l'utilizzo di formule alternative e/o integrative alle precedenti (metodo E.T.A., metodo matriciale e metodo di analisi dei 'mancati infortuni'), al fine di rendere la valutazione dei rischi sempre più completa ed aderente alle complesse realtà analizzate. Nella seconda parte del volume vengono indicati i metodi di valutazione rischi legati alle malattie professionali, in considerazione dei diversi fattori interagenti nello sviluppo delle diverse patologie. In omaggio con l'acquisto del volume il download di un foglio di calcolo in formato excel che contiene tutti i principali concetti descritti nella prima parte del volume, relativamente alle metodologie di valutazione dei rischi citate ed è stato impostato, coerentemente con la struttura del DLgs 81/2008, facendo riferimento a due possibili casi oggetto di analisi: - caso 1: azienda (di qualunque tipo e dimensione); - caso 2: cantiere (inteso come cantiere temporaneo e mobile). Il foglio di lavoro mostra, in termini grafici e numerici, i risultati relativi alla valutazione dei rischi ottenibili applicando il criterio metodologico proposto e citato nel testo.

Leggi e giudici di fronte alle nuove realtà
0 0
Livres modernes

Margaria, Alice

Leggi e giudici di fronte alle nuove realtà : nuove forme di filiazione e genitorialità / di Alice Margaria

Bologna : Il mulino, copyr. 2018

Collana del Laboratorio dei Diritti Fondamentali ; 5

Résumé: Il volume prende in esame il divario fra la realtà sociale vissuta concretamente dalle famiglie che hanno fatto ricorso alla procreazione medicalmente assistita (PMA) e la loro totale o parziale inesistenza sul piano giuridico, causata dallo scarso aggiornamento in materia del diritto scritto. L'avvento della PMA infatti, oltre a dar luogo a nuove modalità di formazione del nucleo familiare, ha comportato la frammentazione delle nozioni - un tempo unitarie - di maternità e paternità, producendo quindi potenziale confusione sul versante della determinazione dello «status filiationis» del nuovo nato. A fronte di una pluralità di figure potenzialmente e/o fattualmente genitoriali, la responsabilità di «fare ordine» e di rispondere alle diverse istanze e ai bisogni delle nuove famiglie è ricaduta sulle spalle dei giudici, i quali hanno talvolta trovato fonte d'ispirazione nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani. Spingendosi oltre i confini europei, la ricerca indaga il ruolo giocato dai giudici nazionali nel «fare da ponte» tra diritto e società,.portando alla luce le logiche, le tecniche e i principi che li hanno guidati nel risolvere le innumerevoli controversie giunte alla loro attenzione.

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro
0 0
Livres modernes

Terracina, Antonio - Mercadante, Lucina

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro : la UNI ISO 45001:2018 : guida all'adozione, certificazione e migrazione / Antonio Terracina, Lucina Mercadante

3. ed.

Roma : EPC, copyr. 2018

Sicurezza

Résumé: I Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro rappresentano da anni strumenti organizzativo-gestionali utili a gestire il processo di valutazione dei rischi di origine lavorativa, garantendo al tempo stesso una forma di tutela dei lavoratori quanto mai efficace. La riconosciuta validità di tali sistemi ha peraltro trovato espressione nel D.Lgs. 81/08 che ne ha indicato la solidità, richiamandoli come strumenti atti a garantire una efficacia esimente della responsabilità amministrativa degli enti, disciplinata secondo quanto previsto dal D.Lgs. 231/01. Questo testo, presentato da Lorenzo Fantini, ha come obiettivo quello di avvicinare le organizzazioni ai SGSL, attraverso una lettura ragionata dell'impianto normativo affiancata dalla integrazione con i SGSL. Fa da chiave di lettura la norma UNI ISO 45001:2018, prima norma riconosciuta a livello internazionale sui SGSL, che gli autori sviscerano lungo tutto il percorso previsto dalla struttura di alto livello, tipica dei sistemi di gestione di ultima generazione.

Il diritto di morire
0 0
Livres modernes

Maraini, Dacia

Il diritto di morire / Dacia Maraini dialoga con Claudio Volpe

[Milano] : SEM, copyr. 2018

Résumé: Il mondo cambia velocemente, la tecnologia trasforma le nostre abitudini quotidiane, anche le più consolidate. La morale da un lato e le leggi dall'altro faticano a tenere il passo. Eppure, certi temi, certe questioni ci impongono una riflessione attenta, puntuale, veloce. Dacia Maraini, una delle più note e apprezzate scrittrici di oggi, dialoga in questo piccolo libro con il giurista Claudio Volpe sulla delicata questione del 'fine vita'. È ammissibile che una persona decida di morire, a prescindere dalla sua condizione fisica e di salute? La libertà di togliersi la vita può essere considerata una libertà degna? Si tratta di un diritto che, in estremo, può essere sancito da una legge, tenendo conto che comunque la Costituzione afferma che «nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario» e che mai è consentito «violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana»? Dalle parole di Maraini e Volpe emergono molti spunti di riflessione, anche suscitati dalla cronaca di ogni giorno. Muovendosi fra il mondo giuridico-normativo e quello delle testimonianze dirette, della letteratura e della mitologia antica, "Il diritto di morire", con parole semplici e un tono sempre riguardoso, perfino commovente, aiuta il lettore a ragionare senza pregiudizi di sorta, sempre al riparo dal luogo comune, su un tema cruciale della nostra contemporaneità.

Primo: non maltrattare
0 0
Livres modernes

Guazzaloca, Giulia

Primo: non maltrattare : storia della protezione degli animali in Italia / Giulia Guazzaloca

Bari : Laterza, 2018

Storia e società

Résumé: Rispettati, coccolati e umanizzati, oggi gli animali sono parte integrante della nostra vita quotidiana e affettiva. Ma quando si è cominciato a pensare a come trattiamo gli animali? Chi sono stati gli uomini e le donne che in Italia si sono occupati della loro tutela? Questo percorso iniziò a Torino nel lontano 1871, quando venne fondata la prima società protettrice degli animali grazie all'interessamento di Giuseppe Garibaldi. Sul modello di quella torinese, associazioni zoofile nacquero in tutte le principali città. Mussolini, poi, si impossessò di questa causa per metterla al servizio degli obiettivi più generali del regime e celebrare la 'modernità' fascista. Nella storia del protezionismo animale la vera svolta si ebbe tra gli anni Settanta e Ottanta. Fu allora che si coniò il termine 'animalismo', nacquero moltissime nuove leghe animaliste e antivivisezioniste, cambiarono radicalmente le modalità di propaganda e sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Da allora il mondo dell'animalismo italiano si è sviluppato in una straordinaria varietà di associazioni, interessi e legami con altri movimenti politici e sociali. Una ricostruzione originale del percorso, accidentato e tortuoso, che ha rivoluzionato il nostro modo di pensare e di relazionarci con il mondo animale.

La gestione delle terre e rocce da scavo
0 0
Livres modernes

Vanetti, Federico - Gussoni, Annalisa

La gestione delle terre e rocce da scavo : guida tecnico-legale al D.M. 10 agosto 2012, n. 161 / Federico Vanetti, Annalisa Gussoni

Assago : Wolters Kluwer, copyr. 2013

Normotecnica

Résumé: Con il D.M. n. 161 del 10 agosto 2012 (in vigore dal 6 ottobre scorso), il legislatore ha approvato il regolamento per la gestione delle terre e rocce da scavo che abroga e sostituisce la disciplina prevista dall'art. 186 del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i. La novità normativa è destinata ad avere un grande impatto sulla gestione dei cantieri edilizi e sulla realizzazione delle opere e delle infrastrutture in generale, sia in termini di procedure da seguire, sia in termini economici. La gestione dei materiali da scavo attraverso uno specifico Piano di Utilizzo permetterà, infatti, di riutilizzare tali materiali come sottoprodotti evitandone così l'avvio a smaltimento come rifiuti con conseguente riduzione di costi e di impatto ambientale. Il volume analizza il regolamento articolo per articolo e allegato per allegato, fornendo al lettore una prima indicazione interpretativa e applicativa della nuova disciplina. Mettendo a disposizione l'ampia esperienza maturata sulle problematiche rilevanti nelle attività di scavo e nella disciplina delle bonifiche e dei rifiuti, gli Autori offrono elementi tecnico-legali utili per risolvere, anche da un punto di vista pratico, le difficoltà che gli operatori potrebbero incontrare in sede di prima applicazione del regolamento.

Gli adempimenti di sicurezza nel lavoro autonomo
0 0
Livres modernes

Masciocchi, Pierpaolo

Gli adempimenti di sicurezza nel lavoro autonomo : obblighi e diritti, adempimenti e sanzioni, profili di responsabilità, check-list e formulario / Pierpaolo Masciocchi

Milano : Gruppo 24 ore, 2013

Professioni tecniche. Guida pratica

Résumé: Nonostante siano passati alcuni anni dalla promulgazione del T.U. Sicurezza, spesso si riscontrano molte difficoltà ad estrapolare gli obblighi di legge per determinate attività, settori merceologici o tipologie di lavoratori. Per tale ragione la guida pratica "Gli adempimenti di sicurezza nel lavoro autonomo" intende enucleare dalla tematica generale della sicurezza sul lavoro gli specifici adempimenti previsti a carico dei lavoratori autonomi. L'opera è strutturata in due parti distinte. La prima tratta, nel dettaglio, dei soggetti rientranti nel campo di applicazione della normativa prevenzionale (sostanzialmente professioni intellettuali, lavoratori autonomi nei settori dell'edilizia e degli appalti, imprese familiari, agricoltori e commercianti), individuando le specificità di ciascuna categoria ed enucleando i possibili profili di responsabilità derivanti dal mancato adempimento degli obblighi di legge; nella seconda parte sono invece declinati tutti gli adempimenti di sicurezza previsti per ciascuna categoria dalla vigente normativa prevenzionale. Il volume, con un taglio estremamente pratico e concreto, mira a rappresentare un riferimento interpretativo unitario per la corretta gestione degli adempimenti di sicurezza in queste tipologie di rapporti lavorativi, proponendosi come un pratico e agevole strumento per orientare lavoratori autonomi, consulenti ed operatori e fornire loro l'indicazione dei principali obblighi normativi vigenti.

Gli animali domestici nel condominio dopo la riforma
0 0
Livres modernes

Sala, Marianna

Gli animali domestici nel condominio dopo la riforma : coabitazione con l’animale, rapporti di vicinato, risarcimento del danno / Marianna Sala

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2014

I fascicoli del diritto ; 7

Résumé: L'opera, aggiornata con la riforma del condominio (L.220/2012), tratta dell'accettazione degli animali domestici nel condominio, valutandone l'ammissibilità sia sotto il profilo normativo che pratico. Sono state inserite anche alcune formule come modelli esemplificativi per richiedere la tutela degli animali e quella degli altri condomini. La sezione focus, presente in alcuni capitoli, illustra le problematiche giuridiche di alcune tematiche. Seguendo le novità introdotte dalla normativa di riferimento si rileva la nuova disposizione di cui all'articolo 1138, ultimo comma, c.c., "le norme del regolamento non possono vietare di possedere o detenere animali domestici". Si tratta di una disposizione che ha acceso molti dubbi interpretativi, sia in ordine alla sua derogabilità sia in ordine alla sua applicabilità anche ai regolamenti già vigenti, prima della sua entrata in vigore. Di questi e di altri problemi si parlerà più diffusamente nel corso della presente trattazione. L'importanza della nuova norma è legata anche al fatto che, con la sua approvazione, il legislatore ha riconosciuto espressamente l'importanza della presenza degli animali nella vita domestica.

Linee guida per l'immissione di specie faunistiche
0 0
Livres modernes

Linee guida per l'immissione di specie faunistiche / [con il contributo di Anna Ambrogi Occhipinti... et al. ; coordinamento di Piero Genovesi]

[S. l. : s. n.], 2007

Quaderni di conservazione della natura ; 27

Manuale di legislazione alimentare
0 0
Livres modernes

Vitale, Andrea

Manuale di legislazione alimentare / Andrea VItale ; prefazionie di Dario Casati ed Ernestina Casiraghi

3. ed.

Milano : FrancoAngeli, 2010

Economia e management ; 20

Résumé: Il manuale illustra in modo organico la legislazione quadro in materia alimentare comparandola con la normativa europea e con il recepimento delle principali direttive e regolamenti in materia alimentare. Illustra praticamente come realizzare la verifica sulla qualità degli alimenti descrivendo tutti i nuovi strumenti a tutela dei consumatori. Sintetizza come elaborare il più idoneo sistema HACCP e come si attua il controllo di filiera; riassume analiticamente come vengono realizzati i controlli ufficiali da parte di NAS, ASL e Polizia Annonaria; quali sono le modalità delle ispezioni, i prelievi e le analisi dei campioni; quali infine possono essere le prescrizioni emesse nell'attività di vigilanza sull'autocontrollo; conclude con una rassegna dei reati in materia alimentare previsti dal codice penale. L'opera si prefigge lo scopo di fornire agli studenti ed ai tecnologi alimentari uno strumento facilmente consultabile e costituisce un determinante supporto per tutti i responsabili dell'igiene e della qualità degli alimenti, sia che essi siano impegnati in aziende alimentari, sia che essi siano impegnati nella ristorazione collettiva. Il volume costituisce inoltre un aiuto qualificato e una guida pratica per tutti quegli operatori preposti ai cosiddetti controlli ufficiali (NAS, ASL, Polizia Annonaria) e per coloro che sono chiamati ad effettuare controlli di qualità ed igiene sugli alimenti.

Guida alla legislazione alimentare
0 0
Livres modernes

Pisanello, Daniele - Biglia, Claudio - Pellicano, Carlo Maria

Guida alla legislazione alimentare : l'applicazione pratica, il controllo ufficiale, l'audit, le responsabilità, le sanzioni, l'etichettatura, la pubblicità / Daniele Pisanello, Claudio Biglia e Carlo Maria Pellicano ; a cura di Daniele Pisanello

Roma : EPC, copyr. 2010

Alimenti

Résumé: Tutto sul pacchetto igiene e la legislazione alimentare. Un manuale studiato ad hoc per gli operatori privati, i responsabili del Controllo Ufficiale e l'autorità giudiziaria. I tre autori hanno raccolto le proprie esperienze professionali in un volume che offre le chiavi di lettura del sistema e gli strumenti operativi per la risoluzione delle incertezze che quotidianamente affaticano l'azione degli operatori. Infatti, ad un quadro legislativo prettamente repressivo, si è sostituito un più articolato e sofisticato insieme di regole che hanno nella giustificazione scientifica la propria regula aurea. In tale scenario, concetti come conformità, flessibilità, responsabilità dell'OSA e condivisione dell'Autorità competente sono i punti cardinali. Una vera e propria rivoluzione copernicana che il volume affronta in maniera organica e ragionata. Partendo proprio dalla legislazione agro-alimentare, attraverso uno spaccato sulle istituzioni ed agenzie comunitarie competenti, sui principi generali e sui rapporti tra il diritto comunitario e nazionale in materia di produzione e vendita di alimenti. Non meno importante il capitolo sul Controllo Ufficiale, di cui sono esaminati ruolo, competenze e poteri. Nel volume sono poi affrontati i settori dell'audit, dei reati alimentari e del quadro sanzionatorio amministrativo risultante dal D.Lgs. n. 193/07.

Ambito e fonti del biodiritto
0 0
Livres modernes

Tallacchini, Mariachiara

Ambito e fonti del biodiritto / a cura di Stefano Rodotà, Mariachiara Tallacchini

Milano : Giuffré, copyr. 2010

Résumé: Il Trattato di Biodiritto contribuisce alla conoscenza del trattamento giuridico delle questioni bioetiche, offrendo un panorama eterogeneo ed esaustivo di contributi autorevoli e di approfondite riflessioni. Visione d'insieme, interdisciplinarità e concretezza rendono il trattato un'opera di ampio respiro, senza la pretesa, tuttavia, di mettere a sistema un sapere ancora indefinito e in continuo mutamento. Nel tentativo di far fronte alla complessità della materia, la riflessione giuridica si affianca a una vasta gamma di prospettive e di discipline, dalla filosofia alla scienza politica, dalla medicina e dalla biologia alla sociologia e all'antropologia, dal diritto alla medicina legale. La struttura e l'impostazione dell'opera rispondono, così, alla natura e ai fondamenti della materia e alle questioni da essa sollevate. Il volume, Il governo del corpo, suddiviso in due tomi, tratta le questioni bio-giuridiche che riguardano immediatamente la persona. Nel primo tomo si tenta di delineare i diversi aspetti e le problematiche relative alla "giuridificazione" del corpo e di approfondire, perciò, il tema del legame tra corpo e identità, il rapporto tra libertà, dignità, salute e i limiti alla reificazione del corpo. Nel secondo tomo, invece, si ripercorrono in una prospettiva giuridica, scientifica ed etica le grandi tappe biologiche e biografiche riguardo al problema del governo del corpo, dalle fasi iniziali della vita a quelle finali.

Liberi di morire
0 0
Livres modernes

Troilo, Carlo

Liberi di morire : una fine dignitosa nel paese dei diritti negati / Carlo Troilo ; prefazione di Emma Bonino

Soveria Mannelli : Rubbettino, 2012

Problemi aperti ; 165

Résumé: Questo libro traccia un quadro molto ampio di quanto avviene nel mondo sul tema del testamento biologico e dell'eutanasia, dei dibattiti provocati nei maggiori Paesi europei da vicende simili a quelle di Pieriorgio Welby e di Eluana Englaro. La diffusione dell'eutanasia clandestina e i numerosi suicidi dei malati terminali renderebbero auspicabile anche in Italia l'attuazione di una legislazione seria. La nostra arretratezza nel campo dei diritti civili rispetto ai Paesi europei comparabili, potrebbe essere data dal rapporto anomalo che esiste tra Chiesa e Stato. Questo pamphlet vuole essere una sorta di agenda laica sui diritti negati.

Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
0 0
Livres modernes

Staiano, Rocchina

Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro / Rocchina Staiano

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2012

Collegato lavoro ; 1

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: La collana Collegato Lavoro raccoglie titoli specifici riguardanti argomenti collegati al mondo del lavoro. Con un'ottica operativa si affrontano le tematiche guardando alla novità normativa, alla prassi operativa ed alla giurisprudenza. Ci si rivolge a tutti quegli utenti quali avvocati, magistrati, consulenti del lavoro, commercialisti, giuristi d'impresa e altri ancora che si trovano ad affrontare le problematiche quotidiane del settore lavoro. L'opera, aggiornata alla normativa per i lavori usuranti d.lgs. 67/2011, tratta gli argomenti riguardanti la tutela del lavoratore sia per quanto attiene ai diritti che scaturiscono dal rapporto di lavoro sia per la tutela e la sicurezza dello stesso sul luogo di lavoro. L'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e la personalità morale dei dipendenti. La natura del contratto di lavoro non si configura quale contratto di semplice scambio fra prestazione e retribuzione, ma implica anche l'insorgenza di obblighi di natura non patrimoniale, quale quello di tutela dell'integrità fisica e morale del lavoratore.

ˆIl sistema di gestione della sicurezza sul lavoro
0 0
Livres modernes

Terracina, Antonio

ˆIl sistema di gestione della sicurezza sul lavoro : secondo il D.Lgs 81/2008, OHSAS 18001, le linee guida UNI-INAIL, il D. Lgs. 231/2001 (modelli organizzativi con efficacia esimente) / di Antonio Terracina, Stefano Massera ; prefazione di Lorenzo Fantini

Roma : EPC, copyr. 2012

Sicurezza

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: I sistemi di gestione, da argomento per addetti ai lavori, sono diventati chiaramente lo strumento più efficace e conveniente per gestire la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Il loro riconoscimento come modello organizzativo con efficacia esimente dalla responsabilità amministrativa degli enti (D.Lgs. 231/01), previsto dal rivoluzionario art. 30 del D.Lgs. 81/08, ne fanno oggetto di sempre maggiore attenzione da parte di aziende di tutti i settori e dimensioni. Questo testo, con la prefazione di Lorenzo Fantini, si prefigge lo scopo di illustrare i passi per l'adozione del sistema, partendo da quelli previsti dalla normativa cogente, nella convinzione degli autori che il rispetto proattivo del D.Lgs. 81/08 sia già una buona parte di un SGSL. II percorso illustrato si adatta sia all'adozione delle linee guida UNI-INAIL che a quello della BS OHSAS 18001, dando in questo caso indicazioni operative per giungere alla certificazione. Completano il quadro un'ampia sezione dedicata a fare del proprio SGSL un Modello Organizzativo e gestionale ex D.Lgs. 231/01 e le opportunità economiche offerte attualmente dall'INAIL sotto forma di incentivi e sconti sul premio. Il tutto viene integrato da una serie di procedure operative e di modulistica base disponibile anche su CD Rom e direttamente modificabile per la personalizzazione e l'adattamento alla propria realtà aziendale.

La sicurezza nel cantiere
0 0
Livres modernes

De Filippo, Danilo G.M.

La sicurezza nel cantiere : ruoli e responsabilità nelle sentenze della Corte di Cassazione : con tabelle dei principali adempimenti e delle sanzioni / Danilo G. M. De Filippo

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2012

Sicurezza & cantiere ; 136

Résumé: È stato detto, a più riprese, che il cantiere temporaneo o mobile è, probabilmente, uno degli ambienti di lavoro tra i più complessi e pericolosi. In pochi altri ambiti, infatti, coesistono così tanti soggetti, ciascuno fondamentalmente estraneo all'altro, che concorrono in maniera più o meno contemporanea alla realizzazione di un unico prodotto. Per tutti questi soggetti operosi, il diritto e la giurisprudenza, hanno confermato l'esistenza di precise posizioni di garanzia in ragione delle quali si sono moltiplicate le sentenze della Corte di Cassazione che hanno specificato, in maniera dettagliata e precisa, ruoli e responsabilità proprie per ciascuna di queste figure, individuate dal Testo Unico in materia di sicurezza. Il testo, rivolto a tutti gli operatori di questo settore, presenta, dunque, una specifica disamina dei doveri e degli obblighi connessi a ciascuno di questi soggetti, analizzandone, di volta in volta, i dispositivi di sentenza che hanno contribuito, nel tempo, alla creazione del corpus iuris dal quale, poi, ha preso vita il Testo Unico della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro ovvero il d.lgs. n. 81/08 e ss.mm.ii. Per ciascun attore del cantiere sono stati inseriti alcuni stralci commentati delle principali sentenze di Cassazione, anche con l'intento di narrare una serie di situazioni reali che meglio aiutino a comprendere i precetti, a volte eccessivamente astratti, della norma.