282.092 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Giovanni, XXIII, papa

Trouvés 8 documents.

Giovanni XXIII e il Concilio Vaticano II
0 0
Livres modernes

Giovanni XXIII e il Concilio Vaticano II : [rielaborazione di interviste a] Loris Francesco Capovilla, Roberto Amadei, Carlo Maria Martini, Paul Poupard, Rita Levi-Montalcini, Massimo Cacciari, Alberto Melloni, Giovanni Maria Vian, Anatoly Krasikov, Hans Küng / testi a cura di Vincenzo Pizzaleo ; prefazione di Mons. Francesco Beschi

[Venezia] : Marcianum Press, copyr. 2012

Résumé: Esponenti della cultura, non solo cattolica, riflettono sulla straordinaria figura di Giovani XXIII. Il testo si presenta come una serie di interviste attraverso le quali si cerca di descrivere il pontefice da varie angolazioni: religiosa, politica, umana. Emergono vari aspetti del suo carattere, della sua opera di mediazione politica, della sua preoccupazione per l’umanità sofferente e divisa da fedi e religioni diverse.

Il Papa buono
0 0
Livres modernes

Tobin, Greg

Il Papa buono : la nascita di un santo e la rifondazione della Chiesa / Greg Tobin ; traduzione di Maria Eugenia Morin

Milano : Il Saggiatore, 2013

La cultura ; 809

Résumé: 28 ottobre 1958. A Roma si elegge il papa che succederà a Pio XII. Si chiama Angelo Giuseppe Roncalli. Giovanni XXIII. Quando riceve l'investitura dal conclave, ha già 78 anni. Sarà un perfetto papa di transizione, con un pontificato breve e tranquillo come la sua indole. Roncalli, però, rovescia tutte le previsioni. Dietro il carattere mite nasconde fermezza e lucidità rare: di lì a poco si farà promotore di un Concilio ecumenico che cambierà per sempre la Chiesa e il mondo. In "Il Papa buono", Greg Tobin racconta la storia straordinaria di un uomo semplice, nato in una famiglia contadina di Sotto il Monte, nel bergamasco, e un giorno asceso al soglio di Pietro. Roncalli entra in seminario a undici anni, per poi completare gli studi a Roma, dove nel 1904 è ordinato sacerdote. L'anno successivo, l'incontro chiave con il vescovo di Bergamo Giovanni Radini Tedeschi, che per Roncalli sarà guida e modello fino alla morte. Dopo la Grande guerra, durante la quale è tenente cappellano nell'ospedale militare di Bergamo - esperienza che lo segnerà profondamente, non solo come uomo di Chiesa -, Roncalli è inviato all'estero come nunzio apostolico, prima in Bulgaria, poi a Istanbul, in Grecia e a Parigi, e ovunque si distinguerà per la vicinanza e il sostegno materiale agli ebrei perseguitati dal nazismo. Da papa, il suo genio si manifesta nell'introduzione dell'idea di "aggiornamento", quando per primo comprende l'urgenza di far entrare "aria fresca" nelle stanze vaticane.

I suggerimenti di Papa Giovanni per i tempi di confusionismo
0 0

Capovilla, Loris Francesco

I suggerimenti di Papa Giovanni per i tempi di confusionismo : la testimonianza / di mons. Loris Capovilla

Giovanni XXIII
0 0
Livres modernes

Hatch, Alden

Giovanni XXIII : un uomo chiamato Giovanni : con il testo integrale delle Encicliche "Mater et Magistra" e "Pacem in Terris" e il discorso di apertura del Concilio Ecumenico Vaticano II / Alden Hatch ; prefazione di Giuseppe Valentini

Nuova ed. riveduta6. ed.

Milano : Mursia, 1967

Sirio ; 12

Custodi del regno
0 0
Livres modernes

Wynn, Wilton

Custodi del regno / Wilton Wynn ; traduzione di Rita Parks

[Milano] : Frassinelli, copyr. 1989

Giovanni XXIII
0 0
Livres modernes

Zizola, Giancarlo

Giovanni XXIII : la fede e la politica / Giancarlo Zizola

Roma : Laterza, 1988

I Robinson

Résumé: Le valutazioni correnti di papa Giovanni amano parlare del "papa buono", o anche di "papa religioso" e così facendo sottolineano l'aspetto "personale del papa, ma non l'efficacia storica del suo operato. In questo libro l'autore riscostruisce invece un quadro di papa Giovanni a tutto tondo, in cui gli aspetti psicologici, religiosi e politici si integrano a formare l'uomo Roncalli. Puntando l'attenzione sugli anni di pontificato (1958-1963), ma con numerosi flash-back sulla precedente carriera di Roncalli, l'autore illustra la continuità di una scelta religiosa profonda che produce il rinnovamento nella Chiesa e la sua attiva presenza nelle tematiche pià attuali della società.

I messaggi del Papa buono
0 0
Livres modernes

I messaggi del Papa buono : le parole di pace e fraternità di Giovanni XXIII / a cura di Vincenzo Sansonetti ; introduzione di Marco Roncalli ; con una lettera di monsignor Loris F. Capovilla

Milano : Rizzoli, 2010

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Papa del Concilio, Papa della pace, ma anche Papa del discorso alla luna o della carezza ai bambini (in riferimento al memorabile saluto rivolto ai fedeli in piazza San Pietro, la sera dell'apertura dei lavori conciliari, 111 ottobre 1962), Angelo Giuseppe Roncalli (1881-1963), proclamato Beato dalla Chiesa il 3 settembre 2000, nella sua vita lunga e ricca di esperienze ha riempito migliaia di fogli di note, riflessioni, meditazioni. Questi ci mostrano un uomo istruito da Dio mentre descrive il suo cammino spirituale, ma raccontano anche gran parte del Ventesimo secolo visto da Bergamo e da Roma, da Sofia e da Istanbul, da Parigi e da Venezia, infine dal Vaticano. Qui sono state raccolte 400 perle, le pagine più belle e significative: messaggi di amore e di pace che costituiscono una testimonianza e un insegnamento di fede cristiana, al contempo universale e acutamente calata nel nostro tempo. Arricchiscono il volume due contributi inediti di Marco Roncalli, pronipote e importante biografo, e di monsignor Loris F. Capovilla, segretario particolare del Papa buono.

Giovanni XXIII [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Giovanni XXIII [VIDEOREGISTRAZIONE] : la riforma della Chiesa nel mondo che cambia / raccontato da Alberto Melloni ; regia di Michele Calvano

L'Espresso, 2016

Il caffè della storia. I protagonisti ; 25

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Alberto Melloni, ordinario di storia del cristianesimo all'Università di Modena e Reggio, ripercorre la vita di Giovanni XXIII. Angelo Giuseppe Roncalli nasce nel 1881 a Sotto Monte, nei pressi di Bergamo, da una famiglia contadina. Nel 1904, appena ordinato sacerdote, diventa segretario del vescovo di Bergamo. Nel corso della Prima guerra mondiale partecipa al conflitto come cappellano militare. Alla fine delle ostilità è chiamato a Roma da Benedetto XV e nel 1925 è nominato vescovo. Nel 1944 diventa il delegato apostolico e si trasferisce a Parigi. Il 28 ottobre del 1958 è eletto papa. Fin da subito smentisce quanti lo giudicano un papa di transizione e annuncia che intende avviare la riforma del codice canonico e convocare un concilio ecumenico. Allo stesso tempo imprime al suo pontificato una dimensione pastorale: a differenza dei suoi predecessori, infatti, esce spesso dal Vaticano e compie frequenti visite negli ospedali e nelle carceri. Il 1961 è un anno fondamentale per Giovanni XXIII: nel maggio pubblica l'enciclica Mater et magistra, nella quale affronta le questioni sociali che il mondo moderno pone alla Chiesa cattolica; quindi, il giorno di Natale indice il Concilio Vaticano II. Da questo momento è completamente assorbito nella preparazione dell'evento. Nel 1962, pochi mesi prima dell'apertura dei lavori, compie un pellegrinaggio a Loreto che rappresenta anche il primo viaggio in treno di un pontefice. Nell'ottobre dello stesso anno, subito dopo l'apertura del Concilio Vaticano II, si adopera con Russia e Stati Uniti per il superamento della crisi di Cuba. Nel 1963, oramai malato, pubblica la Pacem in terris, l'enciclica in cui condanna le armi nucleari e la guerra. Muore nel luglio dello stesso anno. Nel 2014, durante una cerimonia solenne in piazza San Pietro, viene canonizzato da papa Francesco e dichiarato santo.