282.092 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Noms Tornielli, Andrea

Trouvés 9 documents.

In viaggio
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

In viaggio / Andrea Tornielli con un'intervista a Sua Santità Francesco

Milano : Piemme, 2017

Résumé: Dopo aver intervistato papa Francesco per il libro "Il nome di Dio è misericordia", pubblicato in tutto il mondo, il vaticanista Andrea Tornielli - che sull'aereo papale ha seguito tutte le visite apostoliche - ha scelto di raccontare i grandi temi e i gesti di questo pontificato attraverso le tappe internazionali compiute da Bergoglio. Italia, Brasile, Cuba, Stati Uniti, Africa, Asia, ma anche Lesbo, Sarajevo, Lund... Territori affascinanti e città emblematiche, luoghi complessi e popolazioni eterogenee, che hanno visto il pontefice denunciare con decisione il narcotraffico, la vendita di armi, la corruzione, addirittura lo schiavismo in certi settori dell'economia, e definire tragedia umanitaria la questione delle migrazioni dal Sud al Nord del mondo. Un papa pellegrino di pace, ma anche un profeta scomodo, che invita le Chiese locali a tornare vicino ai settori più emarginati della società. Senza tralasciare la narrazione di episodi inediti e gustosi dietro le quinte dei voli papali, Tornielli si sofferma su alcuni incontri significativi: da Obama a Fidel Castro, da Bartolomeo I al patriarca russo Kirill, da Abu Mazen a Shimon Peres. Nell'esclusiva conversazione con il vaticanista, il papa racconta inoltre gli aneddoti pubblici e privati delle trasvolate oceaniche, e il rifiuto categorico di sottostare a rigide norme di sicurezza nell'abbraccio con le folle. Uno straordinario diario di viaggio che dà conto in tempo reale di un'opera di evangelizzazione senza precedenti, capace di scuotere le coscienze contro la «globalizzazione dell'indifferenza». Con un'intervista a Sua Santità Francesco. Papa Francesco è il pontefice più amato di tutti i tempi. Con il suo carisma e i suoi messaggi di carità e pace incanta le folle. Per questo In viaggio con Francesco di Andrea Tornielli è quasi un romanzo, una fiaba da leggere ai bambini prima di andare a dormire per avere ancora fiducia in un domani. Dal primo viaggio a Lampedusa fino a quello a Cuba per incontrare di persona Fidel Castro, Papa Francesco ha percorso in lungo e in largo al pianeta nel tentativo di rappacificare il mondo con i suoi incontri pubblici e privati con i grandi e piccoli capi mondiali. Tornielli, dal canto suo, come giornalista papale, fa un ritratto in prima fila, sempre alle spalle di Francesco sull’aereo o vicino a lui quando stringe la mano di Obama o Shimon Peres nelle foto ufficiali. Il libro è inoltre arricchito di un’intervista inedita a Sua Santità in cui lui si racconta e si rivela non solo come personaggio, ma come grande uomo, già prima di compiere la sua scelta ultima di dedicarsi alla Chiesa e a Dio. Ne esce un ritratto papale, ma anche politico e sociale in cui ripercorriamo la storia di un Paese quale l’Argentina e di anni cruciali per gli avvenimenti mondiali. Oltre all’aspetto più di rito di In viaggio con Francesco troviamo anche aneddoti, battute realmente scambiate tra il Papa e Obama o tra Francesco e il patriarca russo Kirill. Il pensiero dell’amatissimo Pontefice è sempre chiaro, schierato dalla parte dei più deboli e inequivocabile nella sua forza.

Francesco
0 0
Livres modernes

Francesco : il papa della gente / Andrea Tornielli... [et al.]

Torino : La Stampa, copyr. 2014

Vatican insider

Résumé: Che molte cose sarebbero cambiate, lo si è capito subito la sera del 13 marzo 2013, quando, alla fine di un conclave-lampo il settantaseienne Jorge Mario Bergoglio si è affacciato vestito di bianco dalla loggia centrale della basilica vaticana. Il primo Papa a chiamarsi Francesco, il primo Papa gesuita, il primo Papa latinoamericano, il primo Papa venuto «dalla fine del mondo». Da quella sera più niente è stato come prima, dentro e fuori del Vaticano. Sei firme di Vatican Insider coordinate per La Stampa da Andrea Tornielli raccontano un anno straordinario: i suoi viaggi, le udienze del mercoledì, le Omelie di Santa Marta, il Documento “Evangelii Gaudium”, le Nomine e le riforme e poi le sue frasi, i suoi gesti, le immagini che ricorderemo per sempre. Introduzione di Mario Calabresi

Francesco insieme
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Francesco insieme / Andrea Tornielli

Milano : Piemme, 2013

Résumé: Francesco, ripara la mia casa, così si racconta la chiamata del poverello di Assisi, e così Jorge Mario Bergoglio ha accolto la sua elezione al soglio pontificio con la scelta di un nome che mai nella storia un papa aveva osato imporsi. Il nuovo pontefice, eletto a sorpresa dopo un Conclave di soli cinque scrutini, si è imposto all'attenzione del mondo scardinando i protocolli e infondendo al proprio stile umanità, semplicità e speciale attenzione nei confronti dei non credenti. Attraverso le parole e le idee, le testimonianze e i ricordi personali di papa Francesco, il vaticanista Andrea Tornielli tratteggia la personalità di un uomo di Dio, figlio di immigrati, mite e cordiale, che ha fatto della radicalità evangelica e del messaggio della misericordia i pilastri della sua azione pastorale, in un paese, l'Argentina, da sempre tormentato da squilibri sociali ed economici. Nel racconto di una vita emergono le chiavi per comprendere la novità di un pastore capace di incarnare quelle istanze di rinnovamento da tempo presenti nella Chiesa universale. In una recentissima intervista, rilasciata proprio a Tornielli, il cardinal Bergoglio aveva indicato nell'autoreferenzialità, nella vanità e nel carrierismo i mali più gravi della Chiesa. L'inizio del suo pontificato fa presagire un nuovo cammino, quello di una Chiesa missionaria e vicina alla gente. Un compito che unisce papa, clero e popolo di Dio: insieme.

Carlo Maria Martini
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Carlo Maria Martini : il profeta del dialogo / Andrea Tornielli

Milano : Piemme, 2012

Résumé: Aveva 17 anni, in quel lontano 1944 di guerra, quando tutto solo nel giardino di casa diede fuoco ai diari a cui aveva affidato le confidenze più intime dell'adolescenza. Era il segno della volontà di lasciare tutto per consacrarsi anima e corpo alla Compagnia di Gesù, che lo avrebbe portato a diventare sacerdote, teologo e cardinale della più grande diocesi d'Europa. L'episodio giovanile è uno dei tanti poco noti della vita di Carlo Maria Martini raccontati dal vaticanista Andrea Tornielli, che in questo ritratto, mai agiografico, disegna la parabola umana, spirituale e istituzionale di una delle figure più carismatiche della Chiesa cattolica del post-Concilio. Cardinale dell'attenzione agli ultimi e dell'accoglienza agli immigrati, dell'ecumenismo e del confronto con le altre religioni, Martini fu anche uomo attento alle istituzioni e all'etica pubblica, capace di sferzare politici di destra e di sinistra e di denunciare con anni di anticipo il malcostume di Tangentopoli. Biblista di fama internazionale, non disdegnò di farsi attento indagatore di questioni complesse: dal fine vita alla fecondazione assistita, dal celibato dei sacerdoti all'accoglienza pastorale di divorziati e omosessuali, dalla scuola cattolica alla libertà di educazione. Indicato dalla stampa laica come "papabile", addusse come impedimento al soglio pontificio la malattia del Parkinson già in stadio avanzato, riaffermando il desiderio di dedicarsi alle sue passioni antiche: Gerusalemme e le Sacre Scritture.

Benedetto XVI
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Benedetto XVI : il custode della fede / Andrea Tornielli

Milano : Mondolibri, stampa 2005

Francesco insieme
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Francesco insieme / Andrea Tornielli

Milano : Piemme, 2014

Pickwick

Santo subito
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Santo subito : il segreto della straordinaria vita di Giovanni Paolo II / Andrea Tornielli

Milano : Piemme, 2009

Résumé: Nella settimana successiva alla Pasqua del 2005, gli occhi di tutto il mondo rimasero fissi su una finestra di piazza San Pietro; la finestra dalla quale, per due volte, Giovanni Paolo II si era affacciato senza riuscire a parlare. Le sue condizioni di salute erano disperate, ma quel papa scelse di farsi vedere in tutta la sua fragilità di uomo, fino alla fine. La morte, giunta pochi giorni dopo, avrebbe portato davanti a quella finestra milioni di fedeli che lo avrebbero acclamato a gran voce santo subito. Attraverso le tappe più significative del pontificato, sono raccontate le vicende più intime e quotidiane di un'esistenza straordinaria. Ci sono le storie di uomini, donne e bambini la cui vita è stata cambiata dall'incontro con il pontefice in virtù delle grazie ricevute da lui quand'era ancora in vita. Non sono tralasciati neppure i dettagli relativi alla complicata procedura di certificazione del miracolo occorso a suor Marie Simon-Pierre, la religiosa che restò guarita inspiegabilmente, dopo aver pregato il papa polacco, a pochi giorni dalla morte. Tornielli ricostruisce la figura dell'uomo, del papa e del santo. Un uomo, che visse in profondità la storia del suo tempo. Un papa, che ripensò la missione universale della Chiesa, dando prova di capacità educativa e di creatività pastorale. Un santo, che seppe comunicare speranza e fiducia al mondo.

Attacco a Ratzinger
0 0
Livres modernes

Rodari, Paolo - Tornielli, Andrea

Attacco a Ratzinger : accuse e scandali, profezie e complotti contro Benedetto XVI / Paolo Rodari, Andrea Tornielli

Milano : Piemme, 2010

Résumé: Solo a scorrere le prime pagine dei giornali e le rassegne stampa internazionali ci si accorge di come sia in atto un attacco alla Chiesa, al papato e, in particolare, alla figura dell'attuale Pontefice. Un attacco dimostrato dal pregiudizio negativo, pronto a scattare su qualsiasi cosa il Papa dica o faccia, pronto a enfatizzare e creare casi internazionali: le polemiche suscitate dal discorso di Ratisbona; il caso clamoroso delle dimissioni dell'arcivescovo di Varsavia Wielgus, che aveva collaborato con i servizi segreti comunisti; le critiche mosse alla pubblicazione del documento che liberalizza l'uso della messa antica; la revoca della scomunica ai vescovi lefebvriani, coincisa con la diffusione dell'intervista negazionista di uno di loro; la crisi diplomatica per le dichiarazioni sul preservativo durante il viaggio in Africa; il dilagare dello scandalo degli abusi sui minori. C'è una strategia orchestrata dietro questo attacco? O piuttosto un'assenza di regia e di strategia comunicativa? E questo attacco ha origine solo fuori della Chiesa o nasce anche all'interno degli ambienti ecclesiali? Due vaticanisti svolgono un'inchiesta a tutto campo, che documenta tutto ciò che è avvenuto, facendo parlare i protagonisti e gli osservatori più qualificati, raccogliendo carte e testimonianze, che aiutano a ricostruire quanto accaduto nei sacri palazzi, e più in generale nella Chiesa, durante le crisi di questi primi cinque anni di pontificato.

Padre Pio e la lotta con il demonio
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Padre Pio e la lotta con il demonio / Andrea Tornielli

Milano : Fabbri, 2013

Résumé: A un figlio spirituale che gli diceva: "Padre, alcuni negano l'esistenza del demonio", Padre Pio rispose: "Ma come si fa a dubitarne, quando io me lo vedo sempre d'attorno?". E in effetti che cos'è, o meglio, chi è il diavolo? È semplicemente la personificazione di alcune nostre paure, la necessità di dare un volto al male, oppure ci troviamo di fronte a un essere davvero esistente, operante con la sua intelligenza, che tutto studia per portare l'uomo verso il male e il distacco da Dio? È stato proprio Baudelaire a scrivere: "Il capolavoro di Satana nell'età moderna è di non far credere alla sua esistenza". Eppure Padre Pio l'ha conosciuto. Ed è stata una lotta, una "guerra", uno scontro all'ultimo sangue quello che l'umile cappuccino pugliese ha combattuto, quasi sempre di nascosto. Il diavolo ha infatti tormentato Padre Pio quando ancora nessuno lo conosceva, anche con veri e propri assalti fisici, per evitare che il frate con le stimmate diventasse ciò che poi è diventato: un eccezionale predicatore, capace di convertire tantissime persone. Questo libro, attraverso lettere e testimonianze dirette, racconta una delle pagine più segrete dell'esistenza del grande santo che, ancora oggi, viene invocato dagli esorcisti ed è considerato efficace nemico del diavolo, insieme a un altro personaggio amatissimo dai fedeli, il beato Papa Wojtyla.