282.092 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2009
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Benedictus, XVI, papa

Trouvés 14 documents.

L'undicesimo libro dei ritratti di santi
0 0
Livres modernes

Sicari, Antonio

L'undicesimo libro dei ritratti di santi : Paolo di Tarso, Giovanna Francesca di Chantal, Friedrich Joseph Haass, Antonietta Meo, Franz Jägerstätter, Giovanni Calabria, Giovanni Paolo I, F.-X. Nguyen Van Thuan / Antonio Maria Sicari

Milano : Jaca Book, 2009

Già e non ancora ; 469

Résumé: P. Antonio Maria Sicari ci dona questo Undicesimo libro dei Ritratti di Santi, da lui scritto non per «insistenza professionale», ma perché i Ritratti segnano le tappe di un «itinerario quaresimale» che viene celebrato ormai da ventidue anni. E sono molte le comunità cristiane che lo seguono con desiderio di conoscere sempre nuovi profili di amici di Dio.Il volume si apre con il lungo ritratto dedicato alla vocazione e alla missione di san Paolo, l'Apostolo delle genti, nel secondo millennio dalla nascita. L'autore si sofferma poi sull'immensa «opera contemplativa» compiuta da santa Giovanna Francesca di Chantal, nella Francia lacerata dalle guerre di religione.Delinea due profili di «santi della carità» (il veronese san Giovanni Calabria e il tedesco-russo servo di Dio Friedrich Joseph Haass), diversissimi tra loro ma accesi dalla stessa passione per l'ecumenismo della misericordia e della santità.Racconta due appassionanti e gloriose vicende di martirio, una nella Germania nazista (il beato Franz Jagerstatter) e una nel Vietnam comunista (il servo di Dio F.-X. Nguyen Van Thuan): un giovane padre di famiglia e un vescovo, segnati dalla stessa irremovibile dedizione a Cristo e alla sua Chiesa. E «sorprende» col lungo ritratto di una «venerabile» di sei anni e mezzo: la piccola Nennolina (Antonietta Meo), che si abbracciò alla Croce di Gesù così intimamente e con tanto cuore da maturare anche nell'intelligenza della fede: una «prodigiosa esistenza teologica», realizzata da quel Padre celeste che «si compiace di rivelarsi ai piccoli».Infine ci restituisce il volto luminoso di Giovanni Paolo I, il Papa chiamato a mostrare - sia pure fugacemente - la dolcezza del cuore della Chiesa, quando ella si sofferma sul suo compito originario, quello di essere madre ed educatri-ce dell'umanità. In soli trentatré giorni di pontificato, Papa Luciani ci ha mostrato il sorriso della santità: la santità che sorride e il sorriso che ci fa santi. Così continua l'itinerario alla scoperta del volto di Cristo, che si riflette in quello di tutti i suoi santi, senza che mai si possa esaurirne l'Unica Bellezza.

Langue morte
0 0
Livres modernes

Delacomptée, Jean-Michel

Langue morte : Bossuet / Jean-Michel Delacomptée

[Paris] : Gallimard, 2009

L'un et l'autre

Al cuore della fede
0 0
Livres modernes

Kasper, Walter - Deckers, Daniel

Al cuore della fede : le tappe di una vita / Walter Kasper ; [con] Daniel Deckers

Cinisello Balsamo : San Paolo, copyr. 2009

Tempi e figure ; 57

Résumé: Il bilancio, sereno e franco, della vita del Card. Kasper, testimone e protagonista del dialogo ecumenico. Per la prima volta, il Cardinale Kasper traccia un bilancio della sua vita, ricca di esperienze e responsabilità, senza sfuggire i temi più difficili e stimolanti del lungo periodo storico che l'ha visto prima professore e preside della Facoltà Teologica di Tubinga in Germania, poi Vescovo di Rottenburg-Stoccarda, fino agli attuali, delicati incarichi.

Santo subito
0 0
Livres modernes

Tornielli, Andrea

Santo subito : il segreto della straordinaria vita di Giovanni Paolo II / Andrea Tornielli

Milano : Piemme, 2009

Résumé: Nella settimana successiva alla Pasqua del 2005, gli occhi di tutto il mondo rimasero fissi su una finestra di piazza San Pietro; la finestra dalla quale, per due volte, Giovanni Paolo II si era affacciato senza riuscire a parlare. Le sue condizioni di salute erano disperate, ma quel papa scelse di farsi vedere in tutta la sua fragilità di uomo, fino alla fine. La morte, giunta pochi giorni dopo, avrebbe portato davanti a quella finestra milioni di fedeli che lo avrebbero acclamato a gran voce santo subito. Attraverso le tappe più significative del pontificato, sono raccontate le vicende più intime e quotidiane di un'esistenza straordinaria. Ci sono le storie di uomini, donne e bambini la cui vita è stata cambiata dall'incontro con il pontefice in virtù delle grazie ricevute da lui quand'era ancora in vita. Non sono tralasciati neppure i dettagli relativi alla complicata procedura di certificazione del miracolo occorso a suor Marie Simon-Pierre, la religiosa che restò guarita inspiegabilmente, dopo aver pregato il papa polacco, a pochi giorni dalla morte. Tornielli ricostruisce la figura dell'uomo, del papa e del santo. Un uomo, che visse in profondità la storia del suo tempo. Un papa, che ripensò la missione universale della Chiesa, dando prova di capacità educativa e di creatività pastorale. Un santo, che seppe comunicare speranza e fiducia al mondo.

Don Carlo Gnocchi
0 0
Livres modernes

Parmeggiani, Roberto, 1960-

Don Carlo Gnocchi : imprenditore della carità / Roberto Parmeggiani

Cinisello Balsamo : San Paolo, copyr. 2009

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: La vita del fondatore degli istituti e dei centri di assistenza per i bambini orfani e mutilati dalla guerra narrata attraverso il racconto delle persone che gli sono state vicine e che hanno ricevuto il suo aiuto. La testimonianza degli alpini, con i quali aveva condiviso da cappellano militare gli orrori della Campagna di Russia; l'intervista a Silvio Colagrande, che alla morte del beato ricevette in dono la cornea di don Gnocchi che gli permise di ritornare a vedere; la storia di Sperandio Aldeni, il miracolato che, attraversato da una scossa di corrente da 15.000 volt, invocò Carlo Gnocchi ed ebbe salva la vita. Completano l'opera alcune schede: la causa di beatificazione, la Fondazione Don Carlo Gnocchi oggi e una bibliografia.

Ero straniero e mi avete accolto
0 0
Livres modernes

Nogaro, Raffaele

Ero straniero e mi avete accolto : il Vangelo a Caserta / Raffaele Nogaro ; con Orazio Rocca

Roma : Laterza, 2009

I Robinson. Letture

Résumé: Vorrei che la mia Chiesa oggi fosse sempre più una Chiesa di frontiera, protesa verso i bisogni dell'uomo, non di vertice. Significa stare in mezzo alla gente comune, non essere chiusa tra quattro mura, in una curia dorata, inaccessibile ai più, perché la frontiera è fuori dal tempio. La frontiera si sa - è sempre stata un luogo esposto, un confine che sta lì per essere attraversato e andare verso nuove terre, luoghi a volte sconosciuti. La frontiera è sempre stata il luogo degli arrivi e delle partenze. È il luogo dell'imprevisto, dell'inedito. È il luogo dell'originale. In definitiva, è la meta agognata, è il luogo dell'uomo sempre nuovo e sempre in attesa di una patria. È questa la Chiesa di frontiera che io sogno di vedere, una Chiesa sempre in cammino e, nello stesso tempo, artigiana della pace: non solo della pace dei cuori, ma anche della pace che passa attraverso l'azione politica. Vescovo di Sessa Aurunca e poi di Caserta, Raffaele Nogaro ha reso servizio per 26 anni in una delle terre più difficili e contraddittorie del nostro paese, la Campania. Con passione, in queste pagine racconta e al tempo stesso denuncia il suo Sud, senza tirarsi indietro di fronte ai temi più scottanti, dall'immigrazione clandestina alla diffusa illegalità, dal recente caos della spazzatura al dramma del lavoro, assente, nero, precario, dal malgoverno della politica collusa con la camorra agli errori e ai silenzi (troppi) della Chiesa.

Leletta d'Isola
0 0
Livres modernes

Possenti Ghiglia, Nora

Leletta d'Isola : la portinaia del Buon Dio / Nora Possenti Ghiglia ; prefazione di Carlo Maria Martini

Milano : Ancora, copyr. 2009

Profili

Résumé: Non deve essere facile scrivere la vita di Leletta d'Isola. Mancano infatti nella sua vita grandi eventi sociali o ecclesiali a cui lei abbia preso parte con una funzione di leadership. Tutta la ricchezza di questa meravigliosa creatura sta nel suo intimo, nel suo donarsi a Dio sempre più profondamente, nella sua capacità di ascoltare gli altri, i loro problemi e le loro sofferenze e di dare a tutti una risposta giusta, ben calibrata, tale da poter essere percepita. (dalla Prefazione del card. Martini). Con questo volume l'autrice riesce nel compito di tracciare la biografia di Leletta, un'anima di fuoco, una contemplativa nel mondo, una guida spirituale al femminile. La portinaia del Buon Dio, come si definiva.

In dialogo con i lontani
0 0
Livres modernes

Bettazzi, Luigi

In dialogo con i lontani : memorie e riflessioni di un vescovo un po' laico / Luigi Bettazzi

2. ed.

Roma : Aliberti, 2009

Résumé: Dopo i sempre più frequenti episodi di integralismo religioso, la querelle sui rapporti tra le confessioni religiose e la laicità è uno dei temi più affrontati dalla pubblicistica e dall'editoria occidentale, in America come in Europa. Si discute del valore in sé della religiosità, dei suoi positivi contributi per la società civile, sia in riferimento alla politica sia alla bioetica e ai cosiddetti valori morali del cittadino. D'altro canto non si dimenticano le difficoltà intrinseche al rapporto delle religioni con le società, con gli stati, con la coscienza individuale del cittadino. È di indubbio interesse e curiosità che ne parli in Italia, in piena querelle fra teodem, neocon e atei devoti, monsignor Bettazzi, il più giovane vescovo italiano presente al Concilio Vaticano II e protagonista della maggioranza conciliare progressista, coordinata dal cardinal Lercaro e da don Dossetti. Autore della famosa Lettera a Berlinguer, con la quale auspicava a metà anni Settanta un rinnovato e fertile dialogo fra cattolici e laici, subito dopo la quale il Segretario del PCI proponeva pubblicamente il compromesso storico, fu più volte, e senza motivi, definito il vescovo rosso; spiegava come anche un episcopo, sempre rispettoso della dottrina e della tradizione, alla luce dei testi e dello spirito del Vaticano II, non cessi di essere pienamente cittadino, e perciò necessariamente laico, privo di ogni tentazione di imperialismo ideologico.

Histoire d'une âme
0 0
Livres modernes

Thérèse, de l'Enfant Jésus, santa

Histoire d'une âme : manuscrits autobiographiques / Sainte Thérèse de l'Enfant Jésus et de la Sainte-Face ; texte révisé d'après l'édition critique

[Paris] : Cerf, 2009

Preti
0 0
Livres modernes

Andreoli, Vittorino

Preti : viaggio fra gli uomini del sacro / Vittorino Andreoli

Casale Monferrato : Piemme, 2009

Résumé: Prima o poi, nella vita, tutti incontriamo un sacerdote. E tutti, pur ammirando il coraggio di una scelta estrema, constatiamo le difficoltà a vivere questa scelta in rapporto alla modernità. Vittorino Andreoli compie da non credente - un viaggio attento e rispettoso fra gli uomini di Dio del nostro tempo. Un itinerario in cui si raccontano la vita, le storie e le fatiche di tanti sacerdoti. Storie di preti anonimi, che vivono nelle periferie delle grandi città e nelle parrocchie di montagna. Uomini generosi, ma in crisi d'identità, di vocazione, di solitudine. Preti che talvolta fanno audience e talvolta suscitano scandalo. Preti di cui lo psichiatra si è occupato anche in veste professionale. Sono pagine ricche di umanità, che non tralasciano domande scomode: perché seminari sempre più vuoti? Perché tanti preti stanchi e infelici, che non riescono ad avvicinare la gente e in particolare i non credenti? Pagina dopo pagina, l'analisi si apre a una riflessione sulla nostra società: sulla grande domanda di sacro del nostro tempo e sulla fatica della Chiesa a rispondere, sulla necessità di ritrovare frammenti di senso al non-senso dilagante, sul bisogno di ritrovare luoghi e tempi per coltivare valori preziosi.

Diario di un curato di montagna [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Diario di un curato di montagna [VIDEOREGISTRAZIONE] / un film di Stefano Saverioni ; musiche originali: Enrico Melozzi

Cinehollywood, 2009

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Pio XII [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Pio XII [VIDEOREGISTRAZIONE] : papa del XX secolo / un film scritto da Jacques Nobécourt ; regia: Pierre Desfons

Cinecittà Luce, 2009

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Don Garino, 1924-1999
0 0
Livres modernes

Don Garino, 1924-1999

Aosta : Le château, copyr. 2009

I segreti di Karol Wojtyla
0 0
Livres modernes

Socci, Antonio

I segreti di Karol Wojtyla / Antonio Socci

Milano : Rizzoli, 2009

Résumé: Karol Wojtyla dall'età di ventisei anni viveva delle autentiche esperienze mistiche. È questa una delle notizie che il libro di Antonio Socci offre, con testimonianze di prima mano, sull'uomo che più ha impressionato e commosso la nostra generazione. La natura di queste esperienze e le rivelazioni soprannaturali che egli custodiva spiegano anche i suoi gesti profetici? E illuminano il suo giudizio sul carattere apocalittico dei nostri anni? Giovanni Paolo II è il primo slavo sulla Cattedra di Pietro, primo straniero da 500 anni, uno dei papi più giovani per uno dei pontificati più lunghi della storia della Chiesa, un Papa proveniente da un Paese dell'Est, il Papa che ha abbattuto i sistemi totalitari del blocco comunista, cambiando la storia del mondo, il Papa che ha portato la Chiesa nel terzo millennio e che, con la sua personalità, ha ridato forza al Papato suscitando lo stupore e l'ammirazione di tanti popoli, insieme all'odio di chi ha cercato di assassinarlo sul luogo stesso del martirio di San Pietro. Ma il suo è anche un pontificato misteriosamente annunciato e accompagnato da una serie stupefacente di profezie, di mistici, di avvenimenti soprannaturali e di manifestazioni della Madonna. Perché? Tanti segni e messaggi concordano nell'indicare il nostro tempo come lo scenario di drammatiche prove. Cosa sapeva Karol Wojtyla? E vero che lui stesso è riuscito a scongiurare un'immane tragedia che minacciava l'umanità? E come?