155.4 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2010

Trouvés 16 documents.

I bambini, le relazioni, i traumi
0 0
Livres modernes

Celli, Donatella

I bambini, le relazioni, i traumi : costellazioni familiari e Somatic Experiencing / Donatella Celli

Milano : Tecniche nuove, copyr. 2010

Nuovi equilibri

Résumé: Questo libro nasce dal lavoro dell'autrice con i bambini, dai suoi incontri con loro e con i genitori sia all'interno della struttura scolastica sia durante i laboratori per genitori e figli. Attraverso una visione sistemica e l'utilizzo delle Costellazioni familiari e delle fiabe, l'autrice pone un'attenzione particolare alle relazioni che si instaurano tra genitori e figli, alle diverse dinamiche vissute in famiglia e a ciò che aiuta i bambini a vivere in modo armonico la propria vita. Un capitolo è riservato alla prevenzione o alla cura dei disagi vissuti dai bambini in caso di stress, troppo spesso sottovalutati o incompresi. Attraverso il metodo Somatic experiencing l'autrice prende in considerazione gli eventi che possono costituire traumi (separazioni, lutti, incidenti) e fornisce esempi pratici di intervento. Infine, la parola ai bambini, a quello che pensano, sentono in relazione sia a grandi temi quali la vita, la morte, l'anima, sia ai loro sogni, alle loro paure, ai loro bisogni. Il libro è indirizzato ai genitori, agli insegnanti, a tutti coloro che si trovano ad avere relazioni con i bambini e con le loro famiglie, ma anche a tutti coloro che vogliono ritrovare la saggezza, la forza, la leggerezza di guardare il mondo e vivere la vita con gli occhi del bambino che è in loro.

Crescere nel bilinguismo
0 0
Livres modernes

Crescere nel bilinguismo : aspetti cognitivi, linguistici ed emotivi / a cura di Silvana Contento

Roma : Carocci, 2010

Dimensioni della psicologia ; 41

Résumé: Il volume nasce dall'interesse che alcuni docenti di psicologia, psicologi, logopedisti e operatori dei Servizi di Neuropsichiatria infantile condividono da alcuni anni per approfondire e applicare le conoscenze sul bilinguismo infantile in relazione ai recenti flussi migratori in Italia. Il confronto tra attività didattica e attività clinica ha permesso di distinguere quanto è tipico e atipico nello sviluppo linguistico-cognitivo di coloro che crescono in un ambiente mistilingue. A una presentazione dei tipi di bilinguismo seguono una breve sintesi sullo sviluppo cognitivo, il DSL (disturbo specifico di linguaggio), lo sviluppo delle abilità di letto-scrittura, il mondo affettivo. Concludono il volume delle schede tecniche sulle lingue maggiormente rappresentate sul territorio, risposte a domande frequenti sul bilinguismo, un glossario dei termini riferiti al bilinguismo evolutivo.

Immaginazione e creatività nell'età infantile
0 0
Livres modernes

Vygotskij, Lev Semenovic

Immaginazione e creatività nell'età infantile / L.S. Vygotskij ; prefazione di Luciano Mecacci

Roma : Editori riuniti, 2010

Résumé: "L'immaginazione e la creatività non sono doni divini, frutti improvvisi, folgorazioni, ma rappresentano un complesso processo di ristrutturazione dell'informazione di cui è dotato un individuo, in stretta dipendenza dai nuovi rapporti che egli istituisce con la realtà naturale e sociale. Se l'immaginazione parte dalla realtà, non ne è però una semplice copia, ma è appunto una immaginazione creatrice, la combinazione in forme nuove di elementi provenienti dall'esperienza, ma che ad essa non possono essere più ricondotti direttamente, perché ne danno una nuova configurazione che è propriamente mentale. Per cui i prodotti dell'immaginazione, scrive Vygotskij, "preso corpo, sono di nuovo rientrati nella realtà ormai come una nuova forza attiva, trasformatrice della realtà stessa"". (dalla Prefazione di Luciano Meccacci).

I simboli nei disegni dei bambini
0 0
Livres modernes

Crotti, Evi - Magni, Alberto

I simboli nei disegni dei bambini / Evi Crotti, Alberto Magni

Milano : Red, copyr. 2010

Piccoli e grandi manuali ; 102

Résumé: Questo libro è una guida alla corretta interpretazione degli elementi simbolici che compaiono nei disegni dei bambini; dall'epoca dei primi scarabocchi fino alla preadolescenza. Il lettore viene messo in condizione di cogliere i segnali utili a comprendere i messaggi inconsci contenuti nella rappresentazione grafica dei piccoli. Dapprima viene preso in esame il concetto di simbolo, riferito in particolare al linguaggio silenzioso ma assai eloquente del disegno. Vengono quindi studiati i simboli che più frequentemente ricorrono nelle opere dei bambini e dei ragazzini.

L'arte di comunicare con i bambini
0 0
Livres modernes

Vallières, Suzanne

L'arte di comunicare con i bambini / Suzanne Vallières

Milano : Red, copyr. 2010

Piccoli e grandi manuali ; 100

Résumé: Le parole che usiamo, e il modo in cui le usiamo, sono fondamentali per creare relazioni costruttive con i nostri figli, fondate sul rispetto e non sulla critica. Se desideriamo essere buoni genitori dobbiamo perciò sviluppare un processo di comunicazione adeguato. Usando uno stile diretto e amichevole, l'autrice suggerisce concretamente come rapportarsi ai bambini nelle piccole e grandi difficoltà della vita quotidiana, riportando molti esempi di frasi e comportamenti 'che funzionano' o che è meglio evitare. Tra i molti temi trattati: come affrontare i litigi tra fratelli; come favorire l'autostima dei bambini; come comportarsi di fronte alle bugie; come riuscire a dire 'no' ai propri figli; come fare accettare loro regole e divieti.

La traccia del corpo
0 0
Livres modernes

Pettinari, Federico - Vera, Luisa

La traccia del corpo : educare i bambini a sentire, percepire, rappresentare il proprio corpo / Federico Pettinari, Luisa Vera

Molfetta : La meridiana, copyr. 2010

Partenze... per educare alla pace

Résumé: Il movimento del corpo e il movimento delle corde vocali generano tracce. Come il corpo ha una forma e un aspetto, così la voce ha un'estensione e un timbro, si può modulare fino a produrre molte forme espressive. Il lavoro con i bambini offre numerose conferme di questa analogia. Le vibrazioni del corpo intese come rapporto tra movimento e suono, sono la via più naturale per indagare queste possibilità espressive. Si scopre, così, che la voce è un mezzo per esprimersi ancor prima di dire, attraverso le risa, il pianto, il grido, le imitazioni vocali e i rumori del corpo. Il lavoro educativo che intraprende questi percorsi contribuisce a stimolare l'armonia e il benessere globale della persona. Lasciare traccia di sé significa, infatti, espandersi, esprimere, rischiare e comunque scegliere una via di comunicazione. Iniziare fin dalla scuola d'infanzia a lasciare traccia di sé nelle molteplici attività, significa, poi, edificare una base sicura per gli apprendimenti futuri. Questo libro contiene la proposta di un laboratorio scolastico, solido e collaudato, che, tappa dopo tappa, conduce sulle tracce del corpo coinvolgendo, oltre ai bambini anche insegnanti e genitori. Attraverso questa esperienza, ai bambini viene data la possibilità di fermarsi e riconoscere le posizioni del corpo con i diversi suoni che produce in un'atmosfera di ascolto di sé e dell'altro. Stimolando la possibilità di lasciare traccia di sé i bambini crescono più consapevolmente.

Figli o tiranni?
0 0
Livres modernes

Winterhoff, Michael

Figli o tiranni? / Michael Winterhoff ; traduzione di Dario Leccacorvi

Milano : TEA, 2010

TEA pratica ; 360. Genitori e figli

Résumé: Bambini che al supermercato si gettano a terra urlando; che scoppiano a piangere e non la smettono più appena gli si dice di no; che sputano agli insegnanti; che sgridano i genitori... Questi e altri comportamenti dispotici o prevaricatori dipendono, secondo l'autore, uno psichiatra tedesco di fama internazionale, dal fatto che i bambini vengono spesso trattati come individui alla pari. Le conseguenze possono essere disastrose, perché portano alla progressiva caduta dei confini tra bambini e adulti, di quelle strutture forti - regole e punti fermi - che garantiscono un sano sviluppo della psiche dei piccoli. Soltanto trattando i bambini come tali è possibile garantire loro una crescita positiva: questa la tesi centrale del libro, vero e proprio caso editoriale in Germania, che offre soluzioni concrete a uno dei problemi più dibattuti nel campo del parenting: la tirannia esercitata dai figli.

Mamma e papà si separano
0 0
Livres modernes

Bradley, Alan - Beveridge, Jody

Mamma e papà si separano / Alan Bradley, Jody Beveridge

Milano : Red, copyr. 2010

Piccoli e grandi manuali ; 107

Résumé: Almeno la metà dei matrimoni oggi finisce in un'aula di tribunale. Così dicono le statistiche che parlano di numeri, ma non raccontano dello smarrimento e delle difficoltà delle donne e degli uomini che si trovano ad attraversare l'esperienza della separazione e del divorzio. E naturalmente non raccontano nemmeno delle reazioni e dei timori dei componenti più fragili della famiglia: i bambini. Entrambi gli autori di questo libro sono divorziati e parlano quindi con 'cognizione di causa'. Il risultato è un'opera sensibile e profonda che affronta tutti gli aspetti legati al vissuto e alla vita dei bambini di coppie separate: la rottura, i cambiamenti, le famiglie nuove, le visite del genitore non affidatario, le vacanze e molto altro ancora. Perché l'esperienza degli altri possa essere d'aiuto a superare serenamente questo delicato momento della vita.

Cosa passa per la testa di un bambino
0 0
Livres modernes

Reddy, Vasudevi

Cosa passa per la testa di un bambino : emozioni e scoperta della mente / Vasudevi Reddy

Ed. italiana / a cura di Lavinia Barone

Milano : Cortina, 2010

Résumé: In modo decisamente innovativo, Vasudevi Reddy si sofferma sulle forme di coinvolgimento emotivo abitualmente osservate dai genitori, così come su un'ampia gamma di risultati empirici. Facendo riferimento agli studi che mostrano come i bambini molto piccoli sappiano scherzare, fingere, prendere in giro, mette in luce come già nel corso del primo anno di vita si sviluppi nel bambino la consapevolezza di differenti aspetti che riguardano la mente delle altre persone: l'attenzione, le intenzioni, le aspettative. Reddy affronta quello che viene definito come il problema delle altre menti proponendo una soluzione in seconda persona: conosciamo le altre menti se vi rispondiamo. E vi rispondiamo con una profondità e intensità maggiore quando siamo emotivamente coinvolti nella relazione. Dunque la sintonia con le altre menti è una condizione presente fin dall'inizio della vita: questa intuizione può davvero cambiare tutte le nostre convinzioni, sia di genitori sia di ricercatori, su ciò che accade nella mente dei bambini.

Conosco mio figlio con l'enneagramma
0 0
Livres modernes

Cusani, Maurizio

Conosco mio figlio con l'enneagramma / Maurizio Cusani

Milano : Red, copyr. 2010

Piccoli e grandi manuali ; 105

Résumé: Questo libro aiuta i genitori a conoscere e comprendere meglio i propri figli usando un particolare strumento: l'enneagramma o sistema delle 9 personalità. Si tratta di un'antica tecnica psicologica utile per decifrare il mondo misterioso della psiche partendo dall'individuazione di 9 tipologie umane, ognuna delle quali presenta comportamenti caratteristici e peculiari punti di forza e di debolezza; è quindi uno strumento straordinariamente efficace per capire che tipo di carattere possiede il bambino e le motivazioni del suo agire, e per individuare le risposte educative necessarie a farlo crescere sereno e realizzato. Ma non è tutto: l'enneagramma aiuta anche noi adulti a conoscerci meglio, e a trovare quindi il giusto equilibrio fra le nostre aspettative e il necessario rispetto per la personalità dei nostri figli, rendendoci più elastici e adeguati al difficile compito di genitori.

Psicologia della prima infanzia
0 0
Livres modernes

Arace, Angelica

Psicologia della prima infanzia / Angelica Arace

[Milano] : Mondadori Università, 2010

I saperi dell'educazione

Résumé: Il manuale, integrando la ricerca di base della psicologia dello sviluppo con le sue implicazioni nel campo dell'educazione infantile, descrive lo sviluppo emotivo, cognitivo, comunicativo e sociale nei primi anni di vita, dal periodo prenatale fino ai tre anni di età, con particolare attenzione all'analisi dei contesti interpersonali, sociali e culturali in cui i bambini crescono e dei fattori individuali ed ambientali alla base delle differenze individuali nelle traiettorie evolutive. Il testo, che si rivolge primariamente a studenti universitari di discipline psicologiche, ma anche a quanti (psicologi, educatori, genitori) si occupano quotidianamente di bambini ai primi passi, è corredato, per un maggiore approfondimento...

Esprimere la rabbia
0 0
Livres modernes

Plummer, Deborah

Esprimere la rabbia : esercizi e attività per gestire positivamente collera e aggressività / Deborah M. Plummer

Trento : Erickson, copyr. 2010

Materiali per l'educazione

Résumé: Il volume propone una serie di giochi, suddivisi in nove sezioni, che consente ai bambini di riconoscere e di affrontare in modo costruttivo lo stress e la frustrazione per gestire efficacemente l'aggressività e la collera. I giochi di gruppo e non competitivi proposti nel testo - in cui il divertimento e il senso di sfida derivano dal processo ludico in sé piuttosto che dalla prospettiva della vittoria - offrono un contesto sicuro per l'esplorazione della rabbia, che non deve essere semplicemente negata e repressa, quanto piuttosto compresa e controllata in maniera produttiva e salutare. Rivolto a insegnanti, genitori e educatori, Esprimere la rabbia è uno strumento per stimolare i bambini ad acquisire dimestichezza con le proprie emozioni negative, offrendo preziose opportunità di apprendimento per superarle e per promuovere relazioni sociali equilibrate. Per ciascun gioco, che prevede livelli diversi di interazione verbale, sono indicate l'età minima consigliata, la durata approssimativa e la numerosità ottimale del gruppo; sono inoltre forniti alcuni suggerimenti che permettono all'adulto di adattare le attività per rispondere a esigenze diverse.

I no che aiutano a crescere
0 0
Livres modernes

Philips, Asha

I no che aiutano a crescere / Asha Philips ; presentazione di Giovanni Bollea ; traduzione di Lucia Cornalba

Nuova ed., 22.ed.

Milano : Feltrinelli, 2010

Universale economica Feltrinelli. Saggi ; 1724

Résumé: Spesso dire di no è molto difficile, ma il rifiuto è in realtà parte fondamentale delle relazioni tra genitori e figli. Il libro si rivolge, sia per il tipo di scrittura utilizzato, sia per la casistica scelta per illustrare le diverse tappe evolutive dell'età infantile, al più vasto pubblico di genitori e psicoterapeuti. Ogni capitolo prende in esame una determinata fascia d'età che individua le possibili situazioni in cui dire no provoca un significativo cambiamento positivo nello sviluppo della personalità infantile, evitando al bambino di infilarsi in una dinamica autocentrata e onnipotente.

EFT per bambini
0 0
Livres modernes

Zanaboni, Bruno

EFT per bambini : tecnica per il rilascio emozionale e il riequilibrio energetico : l'arte di crescere liberi / Bruno Zanaboni

[Orbassano] : Bambini nuovi, 2010

Résumé: Questa guida è uno stimolo per ogni genitore a imparare e utilizzare questa semplice tecnica, che consente il recupero e il mantenimento in perfetto equilibrio dello stato di salute fisica ed emotiva di bambini e ragazzi, prevenendo o curando qualunque tipo di disagio che potrebbe precludere loro la possibilità di vivere una vita adulta ricca di serenità, salute, autostima e benessere. Età di lettura: da 6 anni.

Emozioni in fiaba
0 0
Livres modernes

Arlati, Veronica

Emozioni in fiaba / Veronica Arlati

Cornaredo : Red!, copyr. 2010

Piccoli e grandi manuali ; 110

Résumé: Accompagnare i bambini nella scoperta del mondo delle emozioni, insegnando loro a riconoscerle, accettarle e gestirle, è il compito che si prefigge questo libro. Sotto tale aspetto la fiaba rappresenta uno strumento privilegiato per accedere alla sfera emotiva dei più piccini perché il linguaggio che usa, fatto di simboli e immagini, parla direttamente al loro cuore. Le fiabe proposte nel libro, illustrate con bellissimi disegni, trattano di temi che toccano sia la sfera familiare sia l'ambito sociale e che, per un bambino, possono risultare di diffìcile comprensione ed elaborazione: la paura, la tristezza, la rabbia, l'accettazione del diverso, l'ansia da prestazione, la gelosia tra fratelli, la separazione dei genitori, l'inserimento scolastico. Ogni fiaba è corredata di una scheda di lettura che inquadra l'argomento trattato e che può servire all'adulto come spunto per avviare il dialogo con il piccolo o per dare vita a un'attività al contempo ludica e costruttiva, da condividere insieme.

Creare giocando
0 0
Livres modernes

Grasso, Micaela

Creare giocando / Micaela Grasso ; illustrazioni di Emanuele Luzzati

2. ed.

Padova : Kite, 2010

Résumé: La voce, il gioco, l'alimentazione, la vita sociale nel bambino. Sono questi, con le opportune e necessarie conclusioni finali, i capitoli su cui si impernia il nuovo lavoro di Micaela Grasso: Owtiw fy&€am4&: Un libro sui bambini scritto pensando agli adulti cui è rivolto per esserne strumento di conoscenza e approfondimento. Con le illustrazioni del grande Emanuele Luzzati, il libro si pone quale mezzo per migliorare la comunicazione tra bambini ed adulti. Perché i bambini hanno le loro categorie di pensiero, non sono, nel loro pensare, degli adulti in miniatura, non replicano in sedicesimo quello che noi pensiamo e vogliamo. Hanno e vivono un mondo loro e proprio. Un mondo che vive di fantasie e creatività che a noi grandi sembrano sorprendenti, ma che per i nostri piccoli sono semplicemente la realtà che vivono. Non soddisfatta di illustrare il mondo in "dimensione bambino", Micaela Grasso ci introduce nel complesso meccanismo di partecipazione ed interazione del bambino con la realtà teatrale, in ciò traducendo con metodo scientifico la sua esperienza di donna di teatro, organizzatrice di spettacoli, specializzata nel teatro per bambini. Una sfida difficile l'applicare il metodo scientifico a due mondi sempre cangianti quali sono il teatro ed il mondo dei bambini. Una sfida che Micaela Grasso vince offrendo a tutti i suoi lettori una preziosa chiave di lettura del mondo infantile. Leggere per credere.