843.92 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Noms Rufin, Jean-Christophe
× Materiel 1
× Langues ita

Trouvés 7 documents.

L' uomo dei sogni
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

L' uomo dei sogni / Jean-Christophe Rufin ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/O, copyr. 2012

Dal mondo. Francia

Résumé: Questa è la storia di un uomo che ha cambiato il proprio tempo partendo da un sogno di libertà. Il protagonista di questo romanzo si chiama Jacques Coeur e vive nel Medioevo in una Francia devastata dalla Guerra dei Cento Anni, con la sua coda di massacri, carestie e malattie. Un'epoca buia dalla quale Jacques, fin da ragazzo, sogna di fuggire. Non sopporta quella società immobile, dove l'ideale della cavalleria è stato rimpiazzato dai soprusi dei più forti, dove nessuno può uscire dal ruolo assegnatogli per nascita, dove il rapporto con il diverso è visto solo come crociata e guerra e non come possibile scambio e arricchimento. Il romanzo è assolutamente moderno e attuale. La spinta di Jacques a cambiare il mondo è la stessa che potrebbe sentire un giovane che sognasse di migliorare le cose oggi. Da figlio di artigiano, Jacques diventa banchiere del re di Francia, attraverso la sua intelligenza, i viaggi in Oriente, la scoperta che il denaro può essere uno strumento di benessere e di libertà. Jacques "inventa" il capitalismo, favorisce la crescita della nuova classe dei mercanti e dei borghesi che, assieme alle merci, faranno circolare il piacere, la pace e la libertà. Jacques sale ai vertici del potere ma resta un uomo di sogni. Il mondo può essere migliore - pensa, mentre i suoi nemici complottano per la sua disgrazia. E quando s'innamorerà della favorita del re, la sua vita sarà in pericolo e dovrà fuggire prima in Italia poi su un'isola greca.

Check-point
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

Check-point : roman / Jean-Christophe Rufin

[Paris] : Gallimard, 2015

Résumé: Maud, vingt et un ans, cache sa beauté et ses idéaux derrière de vilaines lunettes. Elle s'engage dans une ONG et se retrouve au volant d'un quinze tonnes sur les routes de la Bosnie en guerre. Les quatre hommes qui l'accompagnent dans ce convoi sont bien différents de l'image habituelle des volontaires humanitaires. Dans ce quotidien de machisme, Maud réussira malgré tout à se placer au centre du jeu. Un à un, ses compagnons vont lui révéler les blessures secrètes de leur existence. Et la véritable nature de leur chargement. A travers des personnages d'une force exceptionnelle, Jean-Christophe Rufin nous offre un puissant thriller psychologique. Et l'aventure de Maud éclaire un des dilemmes les plus fondamentaux de notre époque. A l'heure où la violence s'invite jusqu'au coeur de l'Europe, y a-t-il encore une place pour la neutralité bienveillante de l'action humanitaire ? Face à la souffrance, n'est il pas temps, désormais, de prendre les armes ?

Rosso Brasile
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

Rosso Brasile / Jean-Christophe Rufin ; traduzione di Antonio Panella

Roma : Robin, copyr. 2004

I libri colorati ; 59. Contemporanei

Résumé: Nella traversata che condurrà una spedizione francese in Brasile, ognuno dei protagonisti avrà modo e occasione di essere messo di fronte al suo doppio, al suo riflesso. Villegagnon, irruento comandante, animato e spinto dal vento della Riforma, imparerà proprio in quelle terre lontane che ogni luce crea delle zone d'ombra, e il lato oscuro della sua nuova fede saranno le persecuzioni, le eresie; Just, giovane erede della casata di Clamorgan, vivrà imprese, e subirà sconfitte, che lo porteranno a un bivio, tra l'idealismo puro di chi è senza codici e imposizioni, e l'idealismo cieco di chi rispetta e venera un solo dogma. Sua sorella, Colombe, scoprirà, proprio immergendosi nella natura incontaminata, le sue radici, la storia della sua casata.

L'appeso di Conakry
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

L'appeso di Conakry / Jean-Christophe Rufin ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/O, copyr. 2019

Dal mondo. Francia

Résumé: Com'è possibile che Aurel Timescu, con il suo accento rumeno e la sua aria da anni Trenta, sia console di Francia? Eppure è così, anche se nella diplomazia transalpina ricopre ruoli subalterni e gli vengono assegnati incarichi di second'ordine. Questa volta in piena Africa, più precisamente in Guinea, lui che odia il caldo. Prova a resistere, suda, di notte beve tokaj e suona il piano. Fino al giorno in cui avviene finalmente l'unica cosa che può ancora appassionarlo: un delitto senza spiegazione apparente. Viene ritrovato un ricco turista bianco appeso all'albero maestro del suo yacht. Morto. La polizia locale e le autorità diplomatiche francesi brancolano nel buio. Ma Aurel, lo strano console, avvia la sua indagine personale. Vestito con il suo cappottone invernale nonostante i quaranta gradi all'ombra, ispirato dalle sue notti di alcol e di musica, si lancia senza paura in un'avventura che lo porterà dai bassifondi africani ai vertici della finanza internazionale

Il profumo di Adamo
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

Il profumo di Adamo / Jean-Christophe Rufin ; traduzione di Fabrizio Ascari

Milano : Bompiani, 2008

Narratori stranieri - Romanzo Bompiani

Résumé: Il passato di Paul Matisse è tornato a bussare alla sua porta per trascinarlo in un avvincente intrigo internazionale. Ex agente della CIA, dieci anni prima aveva deciso di cambiare la propria vita, dando le dimissioni come agente segreto e intraprendendo gli studi in medicina. Paul incontra un misterioso benefattore che si rivela essere una vecchia conoscenza, Archie, egli stesso ex agente della CIA, ora membro di una organizzazione privata di spionaggio. Archie fa una proposta a Paul: quattro settimane di tempo per indagare sulla scomparsa delle cavie di un laboratorio biochimico in Polonia. In cambio, un grosso finanziamento per la clinica gestita da Paul. Affiora a poco a poco un quadro complesso e inquietante: non si è trattato di una banale azione animalista tesa alla liberazione delle cavie; il vero obiettivo era il nuovo tipo di vibrione del colera che si stava coltivando nel laboratorio. Ma chi può essere interessato a un'arma potenzialmente letale per milioni di persone? Da Capo Verde all'Italia, dagli Stati Uniti alle metropoli brasiliane, Il profumo di Adamo è un thriller che indaga l'inquietante mondo dell'ecoterrorismo.

L'abissino
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

L'abissino : relazione degli straordinari viaggi di Jean-Baptste Poncet, ambasciatore del Negus presso Sua Maestà Luigi XIV / Jean-Christophe Rufin ; traduzione di Graziella Cillario

Milano : Baldini & Castoldi, 1998

Résumé: All'origine di questo libro c'è un fatto storico: la volontà da parte di Luigi XIV di entrare in relazione con il più misterioso dei grandi sovrani d'Africa, il Negus d'Abissiania, con l'intenzione di portare questa terra alla Chiesa cattolica. Su questa traccia storica l'autore del libro ha costruito un romanzo d'avventure ambientato nell'epoca fastosa delle corti di Parigi e Versailles e nelle terre dei deserti del Sinai e d'Egitto e delle montagne d'Abissinia.

Il persiano
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

Il persiano / Jean-Christophe Rufin ; traduzione di Graziella Cillario

Milano : Baldini & Castoldi, copyr. 1999

Romanzi e racconti ; 165

Résumé: Jean-Baptiste Poncet è felicemente sposato e padre amoroso. Ma in città arriva uno sconosciuto che trascinerà il medico alla ricerca di un amico in pericolo in un viaggio denso di insidie. Intanto gli afgani assediano la città dove si trovano la moglie e la figlia Saba, che avranno parte attiva nelle vicende del conflitto. Alla fine tutte le fila di una trama complessa si risolveranno.