364.1

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Mafia

Trouvés 31 documents.

Pizzini, veleni e cicoria
0 0
Livres modernes

Grasso, Pietro - La Licata, Francesco

Pizzini, veleni e cicoria : la mafia prima e dopo Provenzano / Pietro Grasso, Francesco La Licata ; prefazione di Emanuele Macaluso

Milano : Feltrinelli, 2007

Serie bianca

Résumé: Bernardo Provenzano rappresenta l'ultimo padrino del Novecento. La sua cattura, dunque, si presta a una radiografia conclusiva di ciò che è stata la mafia in Italia e in Sicilia negli ultimi cinquant'anni. La caccia al padrino di Corleone, raccontata in presa diretta da Pietro Grasso, funge da emozionante cronaca di una storica operazione di contrasto a Cosa nostra. L'intervista a Grasso affronta i temi più curiosi che appassionano l'opinione pubblica: lo stile di vita del boss; la capacità di governare una regione intera (e forse di più) da un buco medievale del corleonese servendosi di un ancestrale sistema di comunicazione, quello dei pizzini scritti a fatica da un uomo che ha la seconda elementare non finita. E, come contraltare alla mafia, uno sguardo allo schieramento opposto: Palermo e il suo ventre molle, l'appello inascoltato di Grasso a non candidare inquisiti o sospettati, il palazzo di giustizia, il passato e il presente, gli errori dell'Antimafia, le disattenzioni dei governi e della politica. Con contributi di Emanuele Macaluso.

Les mafias contre la démocratie
0 0
Livres modernes

Lacoste, Pierre

Les mafias contre la démocratie / Pierre Lacoste

[Paris] : Lacoste, 1993

A occhi aperti
0 0
Livres modernes

A occhi aperti : nove consigli scomodi contro la mafia nel quotidiano / a cura del Comitato dei lenzuoli di Roma

Torino : Gruppo Abele, 1996

Il modello mafioso e la società globale
0 0
Livres modernes

Cavallaro, Luigi

Il modello mafioso e la società globale / Luigi Cavallaro

Roma : Manifestolibri, copyr. 2004

Transizioni

Résumé: Controllo del territorio, tendenziale monopolio della violenza, potere di arbitrato e sanzione non attraverso leggi, ma mediante convenzioni e patti privati: è questa, secondo la convincente interpretazione proposta da alcuni sociologi, l'essenza del modello mafioso di protezione degli interessi e delle transazioni individuali. Un modello che, più delle discusse teorizzazioni sull'Impero, si presta a cogliere la forma dei rapporti fra imprese transnazionali e Stati-nazione quando l'economia diventa globale senza che vi corrispondano però istituzioni pubbliche e poteri politici. Filosofia politica, analisi economica e teoria dei giochi si intrecciano in questa analisi sulle forme e i conflitti del nuovo disordine mondiale.

Mafia
0 0
Livres modernes

Mafia : l'atto d'accusa dei giudici di Palermo / a cura di Corrado Stajano

Roma : Editori riuniti, 1986

Mafia
0 0
Livres modernes

Hess, Henner

Mafia / Henner Hess ; prefazione di Leonardo Sciascia ; postfazione di Werner Raith

Roma : Laterza, 1984

I Robinson

Résumé: Partendo dalle imprese mafiose dell'Ottocento sino a Genco Russo, Giuliano, Lucky Luciano, Henner Hess analizza comportamenti e rapporti della mafia con le autorità dello stato, la legge e i partiti, i continentali e l'industria. Si entra così in un mondo che ha la sua specifica subcultura e quindi certe fedi, ideali, concezioni della politica, psicologia dell'onore e della famiglia. Anche quando i comportamenti si modificano, quando i mafiosi arrivano dalle campagne nelle città e poi in America, a New York e Chicago e le poste in gioco non sono più i raccolti agricoli, ma la droga e il racket del vizio.

La mafia dell'eroina
0 0
Livres modernes

Violante, Luciano

La mafia dell'eroina / Luciano Violante ; intervista e documenti a cura di Daria Lucca

Roma : Editori riuniti, 1987

I cirri ; 6

La mafia, le mafie
0 0
Livres modernes

La mafia, le mafie : tra vecchi e nuovi paradigmi / A. Baratta... <et al.> ; a cura di Giovanni Fiandaca e Salvatore Costantino

Roma : Laterza, 1994

Libri del tempo Laterza ; 246

Résumé: Il volume contiene saggi di: A. Baratta, R. Catanzaro, M. Centorrino, L. Donni, D. Gambetta, A. Garilli, C. F. Grosso, A. Lamberti, S. Lupo, M. Marmo, G. Neppi Modona, P. Pezzino, F. Renda, L. Sacconi, U. Santino, U. Savona, P. e J. Schneider, L. Shelley, G. Silvestri, V. Vasile. Il libro vuole essere un confronto interdisciplinare tra i maggiori studiosi del fenomeno mafioso e offrire così nuove prospettive interpretative, indispensabili per apprestare più efficaci strategie di controllo e di lotta.

Le mafie
0 0
Livres modernes

Pezzino, Paolo

Le mafie / Paolo Pezzino

Firenze : Giunti, copyr. 1999

XX secolo

Résumé: Mafia, parola di origine italiana, è ovunque nel mondo sinonimo di criminalità organizzata. Ma i due concetti non coincidono esattamente. Le attività criminose assumono infatti una forma organizzata dove ci sono mercati illegali da sfruttare (droga, prostituzione, racket, giochi d'azzardo). Le mafie invece tendono a realizzare il loro controllo su un territorio e, a volte, sono così potenti da sfidare gli ordinamenti statali. La mafia siciliana è la più antica di queste associazioni criminali - sorge appena dopo l'Unità d'Italia - e, negli ultimi cinquant'anni, ha detenuto un potere tale da costituire una seria minaccia per lo Stato. Ha esercitato le funzioni che contrassegnano la sovranità territoriale: con il monopolio della violenza, realizzando enormi profitti tratti dalle principali attività economiche e disponendo di un apparato repressivo spesso più efficace di quello dello Stato italiano. Non è però l'unico modello di mafia: oggi sono attive nel mondo imprese criminali quali le mafie sorte dalla disgregazione dell'ex URSS, i 'cartelli' colombiani dediti al commercio della droga, le 'triadi' cinesi e la Yakuza giapponese, tutte altrettanto pericolose per l'integrità dei paesi in cui operano. Un volume che contribuisce a delineare il panorama del Novecento con uno dei suoi fenomeni più inquietanti.

Mafia, 'ndrangheta e camorra dopo la legge La Torre
0 0
Livres modernes

Italia, Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari

Mafia, 'ndrangheta e camorra dopo la legge La Torre : atti della commissione parlamentare / a cura di Enzo Fantò

Roma : Gangemi, stampa 1992

Studi meridionali

Les mafias
0 0
Livres modernes

Véricourt, Guillemette de

Les mafias / Guillemette de Véricourt

Toulouse : Milan, 1998

Les essentiels Milan ; 106

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
La mafia siciliana
0 0
Livres modernes

Gambetta, Diego

La mafia siciliana : un'industria della protezione privata / Diego Gambetta

Torino : Einaudi, copyr. 1992

Einaudi paperbacks. Scienze sociali ; 230

Mafia, 'ndrangheta e camorra dopo la legge La Torre
0 0
Livres modernes

Italia, Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari

Mafia, 'ndrangheta e camorra dopo la legge La Torre : atti della commissione parlamentare / a cura di Enzo Fantò

Roma : Gangemi, stampa 1989

L'immaginario mafioso
0 0
Livres modernes

Breschi, Donatella

L'immaginario mafioso : la rappresentazione sociale della mafia / D. Breschi... <et al.>

Bari : Dedalo, copyr. 1986

Nuova biblioteca Dedalo ; 61. Nuovi saggi

Che cosa è la mafia
0 0
Livres modernes

Mosca, Gaetano

Che cosa è la mafia / Gaetano Mosca ; con un saggio di Gian Carlo Caselli e Antonio Ingroia

Roma : Laterza, 2002

Il nocciolo ; 45

Résumé: Sottovalutazione della mafia, limiti politico-culturali di approccio al problema, ambiguità e timidezze: dall'attualità ci vengono tanti motivi in più per rileggere quest'opera di Gaetano Mosca, facendo tesoro di una testimonianza che racconta un mondo lontano nel tempo, ma vicino ai nostri interessi di uomini ancora alle prese con lo stesso fenomeno criminale che affliggeva l'Italia agli inizi del Novecento. (Gian Carlo Caselli e Antonio Ingroia)

La mafia imprenditrice
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

La mafia imprenditrice : dalla Calabria al centro dell'inferno / Pino Arlacchi

Milano : Il saggiatore, 2007

La cultura ; 617

Résumé: Fino alla Seconda guerra mondiale, il fenomeno mafioso ha avuto una connotazione precisa: gli uomini d'onore appartenevano a ceti subalterni e conducevano una vita sobria e poco appariscente. A partire dagli anni sessanta e settanta, la nuova imprenditoria mafiosa afferma e consolida il proprio potere all'interno della vita economica, politica e sociale di interi settori produttivi su scala nazionale e internazionale, scoraggiando la concorrenza con metodi brutali, evadendo il sistema previdenziale e violando i diritti dei lavoratori. Onore e ricchezza divengono sinonimi, e lo stile di vita del mafioso cambia: compaiono vistosi simboli di agiatezza e potere, un buon livello di istruzione, frequentazioni altolocate, un'accresciuta autonomia all'interno della politica e una certa dimestichezza con i media. In Italia l'imprenditorialità mafiosa si è rivelata una delle più gravi minacce alla democrazia e allo sviluppo. Il suo spirito animale violento e predatorio ha avuto e continua ad avere effetti devastanti sulla società e sulle istituzioni.

Antimafia
0 0
Livres modernes

Pantaleone, Michele

Antimafia : occasione mancata / Michele Pantaleone

Torino : Einaudi, 1978

Reprints Einaudi ; 130

Secondo rapporto sulle priorità nazionali
0 0
Livres modernes

Fondazione Rosselli

Secondo rapporto sulle priorità nazionali : la criminalità organizzata / Fondazione Rosselli ; contributi di: Pino Arlacchi... <et al.> ; coordinamento: Maurizio Fiasco

Milano : A. Mondadori, 1995

Frecce

Mutazioni
0 0
Livres modernes

Dino, Alessandra

Mutazioni : etnografia del mondo di Cosa Nostra / Alessandra Dino ; prefazione di Giovanni Fiandaca

Pioppo : La Zisa, copyr. 2002

Biblioteca di studi sociali ; 1

Capire la mafia
0 0
Livres modernes

Crisantino, Amelia

Capire la mafia / Amelia Crisantino ; prefazione di Nicola Tranfaglia

Palermo : La luna, copyr. 1994

La luna saggia