364.1

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2002
× Noms De Pasquali, Paolo
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Lodato, Saverio
× Sujet 'Ndrangheta
× Materiel 3
× Sujet Tratta di donne e di minori

Trouvés 2 documents.

Serial killer in Italia
0 0
Livres modernes

De Pasquali, Paolo

Serial killer in Italia : un'analisi psicologica, criminologica e psichiatrico-forense : con 43 schede psicobiografiche / Paolo De Pasquali

2. ed.

Milano : Angeli, 2002

Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo - Riabilitazione psicosociale: manuali professionali ; 20

Résumé: Un'analisi psicologica, criminologica e psichiatrico-forense. Con 43 schede psicobiografiche. - Chi sono i serial killer? - Quali le loro psicobiografie? - Quali le loro patologie? - Come si conduce una perizia psichiatrica? - Esiste una terapia per curarli? - È possibile intervenire preventivamente? Questo volume si presenta come il primo studio criminologico, psicologico, sociologico, psichiatrico-forense sul fenomeno degli omicidi seriali in Italia, dalla fine dell'800 agli inizi del 2000. Nella prima parte dell'opera, l'autore, psichiatra e criminologo, delinea il quadro psicopatologico del serial killer nelle sue varie tipologie, fornendo indicazioni utili per tutti coloro che operano nel campo della psichiatria, psicologia, medicina legale, criminologia, sociologia, nonché ai giudici e ai penalisti. La seconda parte, invece, è costituita da schede psicobiografiche che analizzano nel minimo dettaglio tutti i casi relativi ai 43 serial killer italiani individuati fino ad oggi: uno strumento utilissimo per tutti coloro che vogliano dedicarsi ad uno studio più approfondito della scottante materia. Le schede costituiscono infatti una miniera immensa di informazioni e notizie che l'autore ha pazientemente e con perizia raccolto dalle fonti più diverse ed autorevoli. Sulla base degli elementi emersi, e dal confronto con la letteratura scientifica esistente egli ha tratto importanti conclusioni che aprono nuovi squarci sul panorama dell'omicidio seriale in Italia e, grazie allo stile agile e scorrevole, si presta ad essere letto con interesse anche dagli appassionati non addetti ai lavori. Paolo De Pasquali (Napoli, 1962), medico chirurgo e psichiatra, ricercatore presso la Cattedra di psicopatologia forense dell'Università 'La Sapienza' di Roma, autore di numerose pubblicazioni scientifiche, insegna in diversi corsi di perfezionamento post-laurea ad indirizzo criminologico della stessa Università e della Scuola medica ospedaliera del Lazio. È socio ordinario della Società italiana di criminologia. Ha partecipato in prima persona a perizie psichiatriche effettuate su serial killer accertati e su presunti tali.

Figli che uccidono
0 0
Livres modernes

De Pasquali, Paolo

Figli che uccidono : da Doretta Graneris a Erika & Omar / Paolo De Pasquali

Soveria Mannelli : Rubbettino, copyr. 2002

Problemi aperti ; 60

Résumé: Perché un figlio uccide? Cosa scatta nella mente di uno studente normale da indurlo ad uccidere il padre? Quali problemi relazionali all'interno della famiglia possono mai portare a tanto? Come può una ragazzina con il fidanzato massacrare con cento coltellate la madre ed il fratellino, mantenendo una fredda determinazione ed indifferenza? Può davvero il desiderio di impossessarsi dell'eredità spingere un ragazzo a sterminare la famiglia, o qualcosa di patologico si annida nella sua psiche? Il parenticidio è davvero un atto imprevedibile (di follia?) o è possibile intuire un futuro comportamento omicidiario in un soggetto apparentemente normale? A questi e ad altri interrogativi risponde nel presente saggio lo psichiatra e criminologo Paolo De Pasquali. Sulla scorta dell'analisi di tutti i casi di omicidio dei genitori in Italia degli ultimi 30 anni, l'Autore, con linguaggio chiaro ed essenziale, traccia il profilo psicologico dei colpevoli ed evidenzia i fattori di rischio esistenti nell'ambito delle relazioni intrafamiliari, fornendo i mezzi per prevenire l'azione omicidiaria del giovane deviante.