364.1

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Noms Andreoli, Vittorino
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Lodato, Saverio
× Sujet 'Ndrangheta
× Noms Marino, Giuseppe Carlo
× Noms De Pasquali, Paolo
× Sujet Mafia

Trouvés 3 documents.

Il lato oscuro
0 0
Livres modernes

Andreoli, Vittorino

Il lato oscuro / Vittorino Andreoli

Milano : Rizzoli, 2002

Résumé: Vittorino Andreoli esplora il comportamento estremo di chi mette fine con la violenza alla vita altrui. È un'esplorazione ravvicinata, basata sulla conoscenza diretta, dato che Andreoli lavora da tempo come perito psichiatrico per vari tribunali. L'autore si sofferma su alcuni dei casi più sconvolgenti della cronaca nera degli ultimi anni: tra questi il caso di Piero Pacciani, accusato di essere il mostro di Firenze; di Donato Bilancia, che racconta in prima persona una vita di violenze subite e una catena di diciassette omicidi; di Michele Profeta, in carcere per l'assassinio di due sconosciuti a Padova.

Voglia di ammazzare
0 0
Livres modernes

Andreoli, Vittorino

Voglia di ammazzare : analisi di un desiderio / Vittorino Andreoli

Milano : Rizzoli, 1996

Résumé: Si uccide, si è sempre ucciso: il primo omicidio della storia è stato addirittura un fratricidio. In questo libro l'autore intende analizzare questo fenomeno in tutte le sue diverse fasi. Molti omicidi, ad esempio, prima di essere attuati, vengono compiuti varie volte nella fantasia: si uccide prima dentro la testa e poi nello spazio concreto. Il desiderio di uccidere inoltre è estremamente diffuso. A questo si aggiunge la violenza ormai dilagante, il disagio giovanile che tende a svalutare sempre più il valore della vita, il significativo aumento dei delitti rispetto al passato e l'amplificazione che ne fanno i media, il cinismo a causa del quale si uccide con lo stesso atteggiamento con cui si preme il tasto di un telecomando...

Delitti
0 0
Livres modernes

Andreoli, Vittorino

Delitti : un grande psichiatra indaga su dieci storie vere di crimine e follia / Vittorino Andreoli

Milano : Rizzoli, 2001

Résumé: Vittorino Andreoli ha avuto modo di studiare i delitti più efferati compiuti in Italia negli ultimi anni in qualità di perito psichiatrico di vari tribunali. In questo libro racconta alcuni casi estremi, i cui protagonisti, tra gli altri, sono Pietro Maso, che con tre amici uccise i genitori presso Verona, Luigi Chiatti, assassino di due bambini a Foligno, Ferdinanado Carretta, che sterminò l'intera famiglia, Nadia Frigerio, che strangolò la madre. Andreoli ricostruisce i fatti, fa parlare i personaggi e spiega i loro comportamenti omicidi nel quadro della loro personalità. Delitti è un viaggio negli abissi della mente, e allo stesso tempo uno specchio rivelatore delle oscure pulsioni che attraversano la nostra società.