364.1

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2005
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Lodato, Saverio

Trouvés 40 documents.

Banda della Magliana
0 0
Livres modernes

Lupacchini, Otello

Banda della Magliana : alleanza tra mafiosi, terroristi, spioni, politici, prelati.. / Otello Lupacchini ; a cura di Andrea Pucci

2. ed.

Roma : Koinè, 2005

Storia e storie

Cosa nostra
0 0
Livres modernes

Dickie, John

Cosa nostra : storia della mafia siciliana / John Dickie ; traduzione di Giovanni Ferrara degli Uberti

Roma : Laterza, 2005

I Robinson. Letture

Résumé: Uccidere e farla franca. È l'attività che la mafia siciliana ha elevato a forma d'arte nella sua corsa al potere e al denaro. Una corsa che l'ha resa la più ramificata, famigerata e copiata organizzazione malavitosa del pianeta, al punto che il termine italiano 'mafia' si è trasformato ormai in una generica etichetta, a indicare l'intera gamma delle realtà criminali mondiali: cinesi, giapponesi, russe o turche. A differenza dei suoi imitatori globalizzati, la mafia siciliana si organizza combinando gli attributi di uno Stato ombra, di una società d'affari illegale e di una società segreta cementata dal giuramento. 'Cosa nostra' ricostruisce le storie degli uomini e delle donne che sono vissuti e sono morti all'ombra della mafia.

Paura, criminalità, insicurezza
0 0
Livres modernes

Bortoletti, Maurizio

Paura, criminalità, insicurezza : un viaggio nell'Italia alla ricerca della soluzione / Maurizio Bortoletti

Soveria Mannelli : Rubbettino, copyr. 2005

Résumé: La paura della criminalità sembra essere diventata una costante della vita quotidiana e la progressiva americanizzazione della politica ha fatto entrare la questione sicurezza nelle agende politiche di Sindaci e Presidenti delle Giunte Regionali e Provinciali: i cittadini, infatti, identificano il problema criminalità con quello della vivibilità e della qualità della vita, aspetti dei quali vengono considerati responsabili, prima di tutti, i Sindaci. Ma la richiesta di maggiore sicurezza resta una minaccia che fornisce l'opportunità di collocare il cittadino al centro della scena, con l'implementazione di politiche caratterizzate da interventi di rassicurazione, da una migliore informazione e da una tempestiva attenzione verso le vittime.

La globalizzazione delle cattive idee
0 0
Livres modernes

Viscone, Francesca

La globalizzazione delle cattive idee : mafia, musica, mass media / Francesca Viscone ; presentazione di Vito Teti ; postfazione di Renate Siebert

Soveria Mannelli : Rubbettino, copyr. 2005

Altera ; 10

Résumé: I meridionali sono tutti mafiosi? Che cosa significa essere uomo d'onore? E che cos'è l'onore? Si può parlare di valori mafiosi? I mafiosi credono in Dio? Che cos'è la musica della mafia? Perché alcuni tra i più prestigiosi giornali del mondo hanno dipinto i mafiosi come se fossero eroi ribelli e i calabresi come fossero tutti conniventi? Come mai i giornalisti stranieri sono riusciti ad intervistare i boss della 'ndrangheta? L'autrice cerca di rispondere a queste domande, senza mai dimenticare che non è possibile difendere o mettere in discussione il sistema nel quale si è nati e cresciuti senza conoscer neanche gli aspetti più inquietanti.

Codice 955
0 0
Livres modernes

Dianese, Maurizio

Codice 955 : l'inchiesta impossibile sull'omicidio Biagi / Maurizio Dianese

Portogruaro : Nuova dimensione, 2005

Dossier. 14

Résumé: 955: un numero telefonico parlante. Poche cifre che porteranno a scoprire i killer di Marco Biagi, assassinato dalle Brigate Rosse il 19 marzo 2002. Questa la traccia che percorre il team di 40 poliziotti messo in piedi subito dopo l'omicidio di Bologna. A capo del pool investigativo un poliziotto che assomiglia a un cyborg; un agente che vive solo di notte; un altro che parla solo con il computer e il terzo che sotto il tavolo tiene due misteriose valigie. Dopo un anno di lavoro finalmente la svolta. Un numero di cellulare, SIM CARD 955, disattivato da un anno, conduce a un altro cellulare. In un susseguirsi di colpi di scena Maurizio Dianese ci conduce per mano in un labirinto di numeri e persone dove non è facile trovare l'uscita.

Brigantaggio
0 0
Livres modernes

Manhès, Charles Antoine - MacFarlan, R.

Brigantaggio : un'avventura dalle origini ai tempi moderni (1700-1900) / Manhès, McFalran ; traduzione e compilazione di Francesco Stocchetti ; introduzione di Gianni Custodero ; presentazione di Alessandro Laporta

Lecce : Capone, stampa 2005

Storie dal sud ; 1

La guerra "cafona"
0 0
Livres modernes

Scarpino, Salvatore

La guerra "cafona" : il brigantaggio meridionale contro lo Stato unitario / Salvatore Scarpino

Milano : Boroli, 2005

Tascabili Boroli ; 6

Résumé: La proclamazione del Regno d'Italia, il 17 marzo 1861, segnò formalmente l'unità del Paese, anche se ancora mancavano Roma e le Venezie. La nascita del Regno non significò, però, il ritorno della pace. In quello stesso periodo, infatti, s'inaspriva nel Mezzogiorno la sciagurata e ingloriosa guerra (la definizione è di Aurelio Saffi) che contrapponeva le truppe del nuovo Stato ai ribelli meridionali. Nell'armata cafona c'erano nostalgici dei Borbone, cittadini feriti dai soprusi del nuovo potere, pastori e braccianti senza terra che si ribellavano ai nuovi assetti proprietari, criminali comuni. La guerriglia impegnò nel Sud oltre centomila soldati del Regio esercito.

Il ritorno dei pirati
0 0
Livres modernes

Meriggioli, Augusto

Il ritorno dei pirati : navigazione e pirateria moderna / Augusto Meriggioli

Genova : Fratelli Frilli, copyr. 2005

Résumé: La pirateria marittima è sempre esistita. Esempi di questa attività criminale risalgono ai tempi più antichi. Oggi i pirati ci sono ancora e seguitano a fare paura. Si sono modernizzati e fanno uso, quindi, di velocissime barche a motore e di potenti armi automatiche, ma le modalità, gli scopi e le zone d'azione degli attacchi continuano ad essere quelle dei loro antenati.

L'amico degli amici
0 0
Livres modernes

L'amico degli amici / a cura di Peter Gomez, Marco Travaglio

Milano : Rizzoli, 2005

BUR. Futuropassato

Résumé: È la prima volta che si dice ufficialmente che un politico è al servizio di Cosa Nostra. Una sentenza talmente grave che avrebbe dovuto sconvolgere l'intero quadro politico. E quello finanziario. Avrebbe dovuto far reagire qualcuno. È successo il contrario. Molti hanno rinnovato la fiducia a Dell'Utri, a cominciare dal suo partito (Forza Italia) e dal presidente del Consiglio. Un processo di cui si sa poco o nulla, che racconta trent'anni di rapporti tra mafia e politica: vale allora la pena presentare questo documento perché tutti gli italiani sappiano e possano reagire all'assuefazione e alla disinformazione. A futura memoria e per il nostro presente.

Au nom d'Ingrid
0 0
Livres modernes

Lecompte, Juan Carlos

Au nom d'Ingrid / Juan Carlos Lecompte ; traduit de l'espagnol par Isabelle Gugnon

Paris : Denoël, 2005

Traffici mortali
0 0
Livres modernes

Amnesty International

Traffici mortali : il commercio delle armi e le violazioni dei diritti umani : un briefing / di Amnesty International ; [a cura di Riccardo Noury]

Torino : EGA, 2005

Résumé: Gli attacchi dell'11 settembre 2001 e la conseguente guerra al terrore hanno alimentato la produzione di armi piuttosto che favorire un impegno politico per controllarne la diffusione. Il briefing curato da Amnesty International vuole essere un sintetico strumento di aggiornamento e documentazione per conoscere da vicino le attuali politiche internazionali in tema di commercio di armi.

Walter Tobagi
0 0
Livres modernes

Biacchessi, Daniele

Walter Tobagi : morte di un giornalista / Daniele Biacchessi

Milano : Baldini Castoldi Dalai, copyr. 2005

I saggi ; 283

Résumé: Milano, 28 maggio 1980. Alle 11,10 Walter Tobagi esce dal portone della sua abitazione in via Solari. Sei ragazzi seguono i suoi spostamenti. All'altezza di via Salaino, viene raggiunto mortalmente da sei colpi di pistola. È l'evento da cui muove il libro. Gli artefici del delitto: i militanti della Brigata 28 marzo che tramarono alle spalle di Tobagi, inviato di punta del Corriere della Sera che ricopriva il ruolo di presidente dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti. Venticinque anni dopo, il giornalista Daniele Biacchessi ricostruisce quell'omicidio, basandosi su atti processuali, sentenze del Tribunale di Milano e della Corte di Cassazione, una vasta bibliografia e testimonianze inedite.

Il nemico intimo
0 0
Livres modernes

Corradi, Consuelo

Il nemico intimo : una lettura sociologica dei casi di Novi Ligure e Cogne / Consuelo Corradi

Roma : Meltemi, copyr. 2005

Melusine ; 30

Résumé: Il 22 febbraio 2001 Susy De Nardo e suo figlio Gianluca vengono brutalmente uccisi nella loro casa di Novi Ligure, un paesone di 28.000 anime in provincia di Alessandria noto soprattutto per la cioccolata. I loro corpi sono martoriati dalle coltellate, il sangue h dappertutto. Ventiquattr�ore dopo i due delitti diventa chiaro che il massacro h stato compiuto da Erika, figlia di Susy e sorella di Gianluca, complice il fidanzato Omar, con due coltelli da cucina. Meno di un anno dopo il delitto di Novi, un bambino di tre anni verr` ucciso in un ridente paesino di montagna, da mano ignota. Due mesi piy tardi, la madre sar` arrestata come presunta colpevole, ma la vicenda giudiziaria h ancora aperta. Novi Ligure e Cogne sono stati i due casi di cronaca nera italiana piy clamorosi degli ultimi anni. Le due protagoniste hanno incarnato sui giornali l�immagine del male. Un�immagine oggi con dimensioni provocatorie, che le societ` secolarizzate faticano a riconoscere. Nessuno dei quotidiani h sfuggito alla rappresentazione del carattere inaspettato del male in rapporto al bene o al benessere che lo precede. Per tutti, il bene non ha ombre, il male h oscuro, sovverte l�ordine perfetto, rompe la quiete, infuria contro gli innocenti. Il male ci sopraff` non solo con la sua violenza, ma anche perchi non lo aspettiamo, non lo vediamo arrivare. Il libro ricostruisce questi eventi di cronaca prestando attenzione alla simbolica del male usata dai giornali e alle figure centrali delle due donne. Critica inoltre come infondato il modello del �nemico intimo� � l�ombra, l�altro io in ognuno di noi � che servirebbe a spiegare il male commesso. Infine, afferma che la nostra capacit` di riconoscere il male h collegata in modo profondo alla forza della nostra identit` collettiva.

Contro chi
0 0
Livres modernes

Sambo, Marco Maria

Contro chi : la primavera spezzata di Ezio Tarantelli / Marco Maria Sambo ; prefazione di Barbara Palombelli

Roma : Castelvecchi, 2005

Le navi ; 15

Résumé: Marco Sambo (Roma, 1975) racconta in prima persona i giorni dell'attentato delle Brigate Rosse contro suo zio Ezio Tarantelli, professore universitario e studioso del mercato del lavoro. Tarantelli fu ucciso il 27 marzo 1985, quando Marco era ancora un bambino, e il libro intreccia il ricordo di attimi di vita familiare con l'angoscia che pervase tutta la società italiana. Il dolore di una famiglia diviene così il simbolo di un'intera vicenda nazionale. Oggi Marco ha la stessa età dei giovani che hanno compiuto gli attentati contro D'Antona e Biagi. E ha deciso di prendere la parola per piegare le emozioni e lo strazio alla disciplina della coscienza, della memoria, della scrittura.

Denti di lupo
0 0
Livres modernes

Rossotti, Renzo

Denti di lupo : la Banda Cavallero : terrore a Torino e a Milano / Renzo Rossotti

Torino : Il punto, 2005

Dossier verità

Figlio di partito
0 0
Livres modernes

Sciangula, Alfonso

Figlio di partito : visti da bambino gli amici di papà / Alfonso Sciangula

2. ed.

Messina : Siciliano, 2005

I delitti dell'estate
0 0
Livres modernes

Catania, Enzo

I delitti dell'estate / Enzo Catania

Torino : UTET libreria, copyr. 2005

Résumé: La redazione di un dizionario è un osservatorio privilegiato per analizzare in modo scientifico una lingua, evitando discorsi approssimativi e poco fondati. Nella fabbrica del dizionario tutti i dati sono a disposizione. Basta estrarli intelligentemente e intelligentemente commentarli (ed è questo che De Mauro fa) per vedere formarsi sotto i propri occhi una sorta di fotografia dell'Italiano Contemporaneo, anzi un filmato di tutta la storia della nostra lingua. Perché solo partendo da un filmato, ricomponendo cioè una dimensione storica, è possibile dire cose nuove ed equilibrate su tanti temi spesso toccati in modo scandalistico.

Dalla mafia allo Stato
0 0
Livres modernes

Dalla mafia allo Stato : i pentiti: analisi e storie / [a cura del] Gruppo Abele ; prefazione di Gian Carlo Caselli

Torino : EGA, 2005

Chiaroscuri

Résumé: Chi sono i collaboratori di giustizia? Quanti sono? Come e perché sono usciti dalla mafia? Come vivono oggi? L'articolato lavoro di ricerca realizzato dal Gruppo Abele offre una fotografia a 360° del fenomeno del pentitismo a partire dalla testimonianza diretta di alcuni collaboratori eccellenti. Prefazione di Gian Carlo Caselli.

Green River killer
0 0
Livres modernes

Reichert, David

Green River killer : caccia al serial killer più sanguinario d'America / David Reichert

Milano : A. Mondadori, 2005

Strade blu. Saggi

Résumé: Il 15 agosto del 1982 emergono dalle acque del Green River, nei dintorni di Seattle, i corpi di due giovani donne uccise e brutalmente seviziate dalla mano di quello che sembra essere un vero e proprio predatore sessuale. È l'inizio di una lunga serie di delitti, che si chiuderanno solo alcuni anni dopo con la cattura di Gary Leon Ridgeway, uno dei più mostruosi serial killer che l'America abbia mai conosciuto. A catturarlo è stato David Reichert, sceriffo della contea, primo di molti detective a occuparsi del caso, alla cui soluzione ha dedicato quasi vent'anni di vita.

La città bianca e il diavolo
0 0
Livres modernes

Larson, Erik

La città bianca e il diavolo / Erik Larson

Milano : A. Mondadori, 2005

Strade blu

Résumé: Chicago 1893. Due uomini dal fascino straordinario legano per sempre i propri nomi alla più memorabile esposizione universale della storia americana: la World's Columbian Exposition. Il primo è un geniale architetto, Daniel H. Burnham, colui che riuscirà nell'impresa di trasformare una desolata landa sulle rive del lago Michigan nella sede dell'Esposizione universale, un simbolo di audacia architettonica divenuto famoso con l'appellativo di Città Bianca. Il secondo è un giovane e brillante dottore, Henry H. Holmes, che saprà sfruttare il grande evento di cui la città è teatro per dar corpo alle più cupe e mostruose perversioni personali.