364.1

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2003
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Lodato, Saverio

Trouvés 48 documents.

Banditismi mediterranei (Secoli XVI-XVII)
0 0
Livres modernes

Banditismi mediterranei (Secoli XVI-XVII) / a cura di Francesco Manconi ; comitato scientifico: Bruno Anatra, Francesco Manconi, Xavier Torres i Sans

Roma : Carocci, 2003

Studi storici Carocci ; 46

Résumé: Storici provenienti da diversi paesi europei riprendono in questo volume un dibattito ormai classico ma sempre di grande interesse su un fenomeno sociale comune a diverse realtà mediterranee come quello del banditismo e della violenza nobiliare. Gli autori hanno quindi voluto cercare una conferma della tesi di Fernand Braudel sulla ubiquità del banditismo mediterraneo, visto non solo come fenomeno di delinquenza comune o di ribellismo popolare, bensì anche come fenomeno parapolitico di straordinaria dimensione che fra Cinque e Seicento coinvolge in maniera trasversale i diversi ceti sociali, tocca le realtà urbane al pari di quelle rurali e muove valori morali che vanno al di là della semplice protesta sociale.

La verità sull'Heysel
0 0
Livres modernes

Caremani, Francesco

La verità sull'Heysel : cronaca di una strage annunciata / Francesco Caremani

Bologna : Libri di sport, 2003

Storie di sport ; 14

Résumé: Il 29 maggio 1985 allo stadio Heysel di Bruxelles, prima della finale di Coppa dei Campioni Juventus-Liverpool, muoiono 39 tifosi. Muoiono, soffocati dalla calca e schiacciati dal muro che delimita il settore Z, sotto i colpi degli hooligans inglesi instupiditi ndall�alcool con la connivenza decisiva delle autorit` e della polizia belghe, incapaci di prevedere e intervenire. Una tragedia annunciata che si abbatte con disperante drammaticit` sul calcio come sport e sulle coscienze di tutti noi come uomini prima ancora che come sportivi. Una ferita aperta e mai rimarginata, perchi non si pur e non si deve morire di calcio. Tutti hanno raccontato quello che h successo prima di Juventus-Liverpool, molti hanno raccontato il durante e il dopo, anche il proprio, ma nessuno si h mai veramente addentrato nelle scomode verit`. Gli effetti personali rubati, l�arroganza dell�autorit`, la lunga, faticosa e snobbata battaglia legale portata avanti dall�Associazione delle vittime, da Otello Lorentini che in Belgio ha perso il figlio Roberto. L�umanit` calpestata di 39 famiglie tra meschinit` d�ogni genere. Questo libro h un atto dovuto alla memoria e alla dignit` di 39 persone che hanno perso la vita per assistere a una partita, per ricordare cir che l�ambiente calcio ha cercato troppo spesso e troppo in fretta di dimenticare. Prefazione di Roberto Beccantini

Impresa e criminalità nel Mezzogiorno
0 0
Livres modernes

CENSIS

Impresa e criminalità nel Mezzogiorno : meccanismi illegali di distorsione della concorrenza / Censis

Roma : Gangemi, copyr. 2003

Studi e ricerche

Résumé: Il volume affronta il tema del condizionamento imposto dalla criminalità ai processi di sviluppo delle imprese meridionali. Condizionamento dovuto a una penetrazione delle organizzazioni criminali nel mondo degli affari e al controllo delle attività produttive grazie a strumenti sempre più sofisticati. È possibile quantificare il mancato sviluppo nel Mezzogiorno dovuto alla criminalità? Attraverso quali strumenti e quali processi il sistema dell'illegalità acquisisce il controllo di specifiche aree del mercato e con quali effetti sulle regole della concorrenza? L'analisi si concentra sui meccanismi di funzionamento dell'economia illegale, sulla descrizione dei processi di infiltrazione criminale e sulle testimonianze degli imprenditori.

Cyberlaundering
0 0
Livres modernes

Mulinari, Simona

Cyberlaundering : riciclaggio di capitali, finanziamenti del terrorismo e crimine organizzato nell'era digitale / Simona Mulinari

Milano : Pearson education, 2003

Orizzonti

Résumé: Simona Mulinari intende offrire una visione generale del fenomeno del riciclaggio di capitali per poi addentrarsi in un'indagine progressivamente più dettagliata e approfondita che adotta un efficace modello di analisi in grado di evidenziare le vulnerabilità dei sistemi di pagamento elettronico e dei servizi finanziari che possono essere sfruttate dai riciclatori. In particolare, l'attenzione si concentra sulla forma digitale del riciclaggio, sulle opportunità e le potenzialità in termini di soluzioni finanziarie che Internet mette a disposizione di criminali e terroristi. L'approccio del libro porta il lettore ad approfondire il fenomeno del cyber-riciclaggio nei suoi risvolti tecnici, presentando un'ampia gamma di casi concreti.

Primari a delinquere?
0 0
Livres modernes

Primari a delinquere? : la corruzione investe i medici tra "dazione ambientale" e crescente amoralità / Paolo Cornaglia Ferraris

Genova : Fratelli Frilli, copyr. 2003

In movimento ; 5

Résumé: Nella Sanità Italiana lavorano da sempre decine di migliaia di persone oneste e scrupolose che nulla hanno a che fare con chi ruba e sfrutta le malattie altrui. In particolare, i medici (ma solo quelli veri), curano i malati secondo scienza e coscienza, facendosi carico di un aggiornamento faticoso. Ma la Sanità Italiana ha oggi gravi problemi di budget. Spende troppo, a fronte di risultati non convincenti, grandi sprechi ed enormi ruberie. Tangenti e mazzette ne sono un aspetto tristemente noto. La corruzione è oramai di routine anche per i dirigenti medici? Non è di questo avviso Paolo Cornaglia Ferraris, che analizza quanto riportato dai media sui comportamenti della minoranza di quei medici corrotti.

Il caso giudiziario di Gianfranco Stevanin
0 0
Livres modernes

Fornari, Ugo - Galliani, Ivan

Il caso giudiziario di Gianfranco Stevanin / Ugo Fornari e Ivan Galliani

Torino : Centro scientifico, copyr. 2003

Collana di criminologia clinica, psicologia giudiziaria e psichiatria forense ; 17

Résumé: IL CASO giudiziario di Gianfranco Stevanin ha occupato per anni le pagine di cronaca nera dei giornali. Radio e televisione ne hanno fornito ampi resoconti, sono stati pubblicati libri sulla sua storia e sulle vicende per cui è stato processato. Con tutto ciò, il dovere di informazione giornalistico - inteso coinè necessità e opportunità di cronaca ai fini della conoscenza da parte dei cittadini dei fatti che accadono - si può dire sia stato ampiamente soddisfatto.L'intento degli Autori è invece quello di utilizzare il caso Stevanin nei suoi aspetti peritali psichiatrico-forcnsi e crimi-nologici per fornire ai non addetti ai lavori una chiave di lettura delle apparenti (o talora evidenti) contraddizioni nel giudizio di sanità o non sanità di mente di un autore di reato in sede processuale penale. Ne ricostruiscono pertanto tutta la storia giudiziaria, dalle prime indagini condotte dalla Procura di Verona alla recente, ultima sentenza della Corte di Cassazione.Seguire il percorso argomentativo dei periti che si sono dovuti occupare di questa triste vicenda umana e giudiziaria e quello delie sentenze che si sono succedute nel tempo, è utile esercizio per tutti coloro che intendono occuparsi di problemi inerenti la psichiatrìa e la psicologia forensi.

Cadavres sous influence
0 0
Livres modernes

Deloire, Christophe

Cadavres sous influence : les morts mystérieuses de la Ve République / Christophe Deloire

[Paris] : Lattès, 2003

I barbareschi
0 0
Livres modernes

Heers, Jacques

I barbareschi : corsari del mediterraneo / Jacques Heers ; traduzione di Maria Alessandra Panzanelli Fratoni

Roma : Salerno, copyr. 2003

Piccoli saggi ; 16

Résumé: Il termine barbareschi apparve nel XVI secolo per designare i corsari dell'Africa settentrionale: erano ufficiali del sultano di Costantinopoli che guidavano i loro sciabecchi e le altre imbarcazioni veloci alla conquista delle coste del Mediterraneo. I più noti furono i fratelli Barbarossa, figli di un siciliano catturato e poi convertitosi all'Islam. Fondatori della Reggenza di Algeri, costituirono per trent'anni il terrore degli spagnoli e razziarono le coste calabresi e siciliane arrivando fino a Nizza. Questo volume presenta la storia della pirateria mediterranea tra XIV e XVI secolo, con tutto ciò che essa ha comportato.

Globalizzazione e criminalità
0 0
Livres modernes

Becucci, Stefano - Massari, Monica

Globalizzazione e criminalità / Stefano Becucci, Monica Massari

Roma : Laterza, 2003

Biblioteca essenziale Laterza ; 52. Sociologia

Résumé: Ricercatore presso il Dipartimento di studi sociali della Facoltà di scienze dell'educazione di Firenze, Stefano Beccucci analizza insieme a Monica Massari, sociologa, il rapporto tra globalizzazione, criminalità e mercati di sfruttamento delle persone in Italia e all'estero.

Padrini
0 0
Livres modernes

Olla, Roberto

Padrini : alla ricerca di Cosa Nostra / Roberto Olla ; prefazione di Giuseppe Carlo Marino

Milano : A. Mondadori, 2003

Oscar storia ; 330

Résumé: Dai Fasci di fine Ottocento al processo Andreotti, il libro racconta l'evoluzione della moderna mafia attraverso la vita e le imprese criminali dei più famosi boss italiani e americani, ricostruite anche attraverso le testimonianze di personaggi come Rudolph Giuliani e di esperti dell'FBI, della polizia di New York, dei carabinieri o della DIA. Un affresco che dimostra con chiarezza come la mafia sia un sistema complesso, basato sul connubio tra criminalità, affari e politica; un fenomeno siciliano, ampliatosi poi all'Italia e al mondo, con una sua peculiare cultura ritrovabile nelle varie filiazioni, tra cui spicca per devastante vitalità la Cosa Nostra americana fondata negli anni Trenta da Lucky Luciano.

Per quattro soldi
0 0
Livres modernes

Amadori, Gianluca

Per quattro soldi : il giallo della Fenice dal rogo alla ricostruzione / Gianluca Amadori

[Roma] : Editori riuniti, 2003

Primo piano

Résumé: Il più bel teatro del mondo completamente distrutto dalle fiamme; due giovani elettricisti che tentano di depistare le indagini per allontanare da loro ogni sospetto; un magistrato testardo e risoluto che riesce a incastrarli, facendoli condannare per incendio doloso. Il tutto tra confessioni a sorpresa e inspiegabili reticenze, all'ombra di un mandante occulto rimasto senza volto. Sembra la trama di un thriller, invece è la cronaca di un fatto realmente accaduto a Venezia, il 29 gennaio del 1996: il rogo della Fenice. Questo libro, con un ritmo da romanzo giallo, ricco di colpi di scena e svolte inattese, ricostruisce la vicenda minuto per minuto. Gianluca Amadori, giornalista, è cronista di giudiziaria del Gazzettino.

L'arte dell'inganno
5 1
Livres modernes

Mitnick, Kevin D.

L'arte dell'inganno : i consigli dell'hacker più famoso del mondo / Kevin Mitnick ; scritto con William L. Simon ; introduzione di Steve Wozniak ; traduzione di Giancarlo Carlotti ; consulenza scientifica di Raoul Chiesa

Milano : Feltrinelli, 2003

Serie bianca

Résumé: Il celebre pirata informatico spiega tutte le tecniche di social engineering che gli hanno permesso di violare sistemi di sicurezza ritenuti invulnerabili. Descrive le strategie impiegate dagli hacker, dagli agenti dello spionaggio industriale e dai criminali comuni per penetrare nelle reti. Si tratta di tecniche dell'inganno, di espedienti per usare la buona fede, l'ingenuità o l'inesperienza delle persone che hanno accesso alle informazioni sensibili; tecniche paragonabili alle strategie che Sun Tzu descriveva nel suo trattato sull'arte della guerra. Anche in questo caso, la manipolazione del fattore umano, la capacità di ricostruire le intenzioni, la mentalità e il modo di pensare del nemico diventa lo strumento più micidiale.

L'ultima bicicletta
0 0
Livres modernes

Biacchessi, Daniele

L'ultima bicicletta : il delitto Biagi / Daniele Biacchessi

Milano : Mursia, copyr. 2003

Testimonianze fra cronaca e storia. Duemila e dintorni

Résumé: Il delitto Biagi.Bologna, 19 marzo 2002. Marco Biagi, consulente del ministero del Welfare, sta tornando a casa in bicicletta. Ore 20,06 sei colpi di pistola in rapida successione. Biagi cade davanti al portone di casa e muore alle ore 20,15.I retroscena dell'inchiesta sull'omicidio di un consulente dello stato che lo Stato non ha saputo difendere.

Alfa e beta
0 0
Livres modernes

Falanca, Simone

Alfa e beta : cosa c'entrano Berlusconi e Dell'Utri con la stagione delle bombe 1992-93? / Simone Falanca

Genova : Fratelli Frilli, copyr. 2003

In movimento ; 7

Résumé: L'autore oltre a riportare integralmente il decreto di archiviazione traccia un affresco del contesto storico-politico della stagione delle stragi, ricostruisce uno spaccato credibile e coerente della transizione tra prima e seconda Repubblica. Ed è così che emerge inconfondibilmente il ruolo che hanno giocato i Servizi Segreti italiani ed esteri, la massoneria, i settori deviati dello Stato, eredi di quello Stato parallelo che 20 anni prima avevano insanguinato l'Italia con la strategia della tensione. Alfa e Beta è la storia di una verità che fatica ad emergere, nonostante il grande lavoro degli inquirenti e le recenti scoperte che vanno proprio in direzione del piano di destabilizzazione più vasto.

Operazione Odessa
0 0
Livres modernes

Goñi, Uki

Operazione Odessa : la fuga dei gerarchi nazisti verso l'Argentina di Perón / Uki Goñi

[Milano] : Garzanti, copyr. 2003

Collezione storica

Résumé: Molti gerarchi nazisti come Eichmann, Mengele, Priebke, trovarono rifugio in Argentina. Ad attuare la loro fuga era la Organisation der ehemaligen SS-Angehöringen, l'operazione Odessa, che aveva complicità nella Chiesa cattolica ma anche con il regime del presidente Juan Carlos Perón. Utilizzando materiali inediti dei servizi americani ed europei e una serie di interviste, Goñi ricostruisce l'intera filiera di Odessa, svelando i contatti di Perón con i nazisti; l'azione degli agenti segreti di Himmler giunti a Madrid per preparare una via di fuga nel 1944, e dal 1946 attivi a Buenos Aires con diramazioni in Scandinavia, Svizzera e Italia; l'accordo tra il governo e la Chiesa cattolica argentina e la complicità delle autorità svizzere.

Chi ha ucciso Samuele?
0 0
Livres modernes

Tardino, Enzo

Chi ha ucciso Samuele? : il racconto dell'assassinio di Cogne / Enzo Tardino

Ferrara : Corbo, copyr. 2003

Fuori controllo
0 0
Livres modernes

Frassy, Dario

Fuori controllo : tre mesi in Commissione di inchiesta / visti da Dario Frassy

Aosta : Tipografia La Vallée, stampa 2003 (Aosta : Tipografia La Vallée)

Plenilunio con pistola
0 0
Livres modernes

Forleo, Francesco

Plenilunio con pistola / Francesco Forleo ; prefazioni di Emanuele Macaluso e Giancarlo Pellegrino

Soveria Mannelli : Rubbettino, copyr. 2003

Résumé: È la storia del questore Francesco Forleo al quale il 23 novembre del 1998 viene notificato un mandato di cattura emesso dalla Procura di Lecce per omicidio volontario del contrabbandiere Vito Ferrarese, colpito da un colpo d'arma da fuoco durante un inseguimento nel mare di Brindisi, nel giugno del 1995. Successivamente scagionato dall'accusa di omicidio, Forleo è ancora sotto processo presso la Corte d'Assise di Brindisi.L'autore riesce, con lucidità e distacco, a inserire la propria vicenda personale in una trama più ampia che rimanda alla storia di un paese con le sue contraddizioni, la sua crescita disarmonica, i conflitti politici, le lacerazioni interne dei partiti, le vendette trasversali, le miserie del potere unitamente a una forte esigenza di giustizia e di una democrazia più autentica.

Assassini dell'umanità
0 0
Livres modernes

Nivoli, Gian Carlo

Assassini dell'umanità : la patologia mentale del tiranno / Gian Carlo Nivoli

Torino : Centro scientifico, copyr. 2003

Résumé: Hitler: sei milioni di ebrei, mezzo milione di zingari, 80.000 omosessuali sterminati. E ancora: polacchi, russi, disabili, anormali, invalidi, oppositori politici; deportati, torturati, violentati, uccisi.Stalin: deportazioni, fucilazioni di massa, milioni di omicidi perpetrati in un clima di estrema crudeltà, terrore e sadismo.Che cosa sono stati Hitler e Stalin? Dei pazzi? Dei mostri? L'incarnazione del Male? O esempi di criminali che possono e devono essere fermati come tutti gli altri assassini?Scopo di questo libro è di arrivare a formulare una diagnosi psichiatrica e criminologica degli assassini dell'umanità. È stato descritto il loro modo di gestire la follia omicida; i fattori psicologici specifici e aspecifici che possono caratterizzare la loro personalità e le motivazioni all'agire distruttivo; le differenti tipologie con predominanza ora del desiderio di uccidere, ora del desiderio di essere uccisi; le difficoltà per le popolazioni di saper riconoscere la criminalità o la follia di chi li sta governando.Soltanto accettando la distruttività come facente parte della natura umana e quindi conoscendola e studiandola, gli uomini potranno prevenire e neutralizzare gli assassini dell'umanità.

Bravi ragazzi
0 0
Livres modernes

Gomez, Peter - Travaglio, Marco

Bravi ragazzi : la requisitoria Boccassini e l'autodifesa di Previti & c. : tutte le carte dei processi Berlusconi-toghe sporche / Peter Gomez, Marco Travaglio

Roma : Editori riuniti, 2003

Primo piano

Résumé: Dei processi Sme-Ariosto, Mondadori, Imi-Sir, che vedono imputati Brelusconi e Previti, gli avvocati Acampora e Pacifico, i giudici Squillante, Metta, Verde e Misiani, si sa poco o nulla. Gomez e Travaglio ricostruiscono giorno per giorno la storia dei tre processi e delle infinite manovre per farli saltare, e pubblicano i documenti più importanti per capire i fatti già accertati, le ragioni dell'accusa e le tesi delle difese. A cominciare dalla requisitoria orale (finora inedita) di Ilda Boccassini, nella trascrizione ufficiale del Tribunale di Milano. E poi i verbali di Stefania Ariosto, le carte svizzere, gli interrogatori di Previti, Pacifico e Squillante, la sentenza di prescrizione del Cavaliere.