364.1

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Sujet Tratta di donne e di minori
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Lodato, Saverio
× Sujet 'Ndrangheta

Trouvés 9 documents.

Le nuove schiavitù
0 0
Livres modernes

Ciconte, Enzo - Romani, Pierpaolo

Le nuove schiavitù : il traffico degli esseri umani nell'Italia del XXI secolo / Enzo Ciconte, Pierpaolo Romani

Roma : Editori riuniti, 2002

Primo piano

Résumé: Il volume descrive due fenomeni: l'immigrazione clandestina che coinvolge migliaia di immigrati costretti a lasciare la loro terra a causa della povertà, e la tratta delle persone che con l'inganno e la violenza vengono reclutate, ridotte in schiavitù e spesso costrette a prostituirsi. Attraverso gli atti giudiziari di vari tribunali italiani il libro dimostra come la schiavitù sia presente oggi anche in Italia e abbia un volto diverso dallo schiavismo dei secoli passati. Non è facile indicare quali saranno gli sviluppi futuri di questo scenario criminale e quale sarà l'evoluzione nei rapporti tra le mafie straniere e le mafie italiane.

Comprate e vendute
0 0
Livres modernes

Abbatecola, Emanuela

Comprate e vendute : una ricerca su tratta e sfruttamento di donne straniere nel mercato della prostituzione / <a cura della> Caritas ambrosiana ; a cura di Maurizio Ambrosini ; scritti di Emanuela Abbatecola... <et al.>

Milano : Angeli, 2002

Politiche migratorie ; 5

I nuovi schiavi
0 0
Livres modernes

Bales, Kevin

I nuovi schiavi : la merce umana nell'economia globale / Kevin Bales

Milano : Mondolibri, copyr. 2000

I nuovi schiavi
0 0
Livres modernes

Bales, Kevin

I nuovi schiavi : la merce umana nell'economia globale / Kevin Bales ; traduzione di Maria Nadotti

Milano : Feltrinelli, 2000

Serie bianca

Résumé: Benché oggi sia illegale in ogni paese, la schiavitù continua ad esistere e anzi cresce rapidamente in tutto il mondo. L'indagine condotta in Thailandia, Mauritania, Brasile, Pakistan, India e in alcune zone degli Stati Uniti e d'Europa rivela la natura della nuova schiavitù e in che modo essa si sia adeguata all'economia globale. A differenza degli schiavi del passato, i nuovi schiavi non sono considerati un investimento, ma merce di poco prezzo, che richiede scarsa cura e può essere facilmente sostituita. Per porre fine a queste gravissime violazioni del diritto dell'uomo sono nate associazioni che hanno messo a punto una serie di strategie mirate. Di queste il libro dà conto, integrandole con strumenti e consigli che ciascuno può mettere in atto.

Trafficanti di donne
0 0
Livres modernes

Stoop, Chris de

Trafficanti di donne / Chris De Stoop ; postfazione di Fredo Olivero

Torino : Gruppo Abele, 1997

Il mercato delle donne
0 0
Livres modernes

Monzini, Paola

Il mercato delle donne : prostituzione, tratta e sfruttamento / Paola Monzini

Roma : Donzelli, copyr. 2002

Saggi. Storia e scienze sociali

Résumé: Con l'ausilio di un'ampia casistica proveniente dai diversi paesi di origine e sulla base di materiali prodotti da organizzazioni non governative e intergovernative, forze di polizia e magistratura, oltre che da ricerche già condotte sul campo e interviste, questo libro esamina le tecniche di reclutamento delle ragazze, l'organizzazione dei loro spostamenti e le forme del loro sfruttamento all'estero. L'intento è identificare i meccanismi di quello che è diventato un vero e proprio mercato. A questo fine, le aree esplorate sono principalmente tre: l'offerta, la domanda, il contesto socio-istituzionale dei paesi di origine e di destinazione in cui la tratta si afferma o si va affermando.

Corpi a tratta
0 0
Livres modernes

Norzi, Elisabetta - Vergano, Chiara

Corpi a tratta : il mercato della nuova prostituzione / Elisabetta Norzi, Chiara Vergano

Molfetta : La meridiana, copyr. 2003

Libri neri ; 4

Résumé: Quante sono oggi le vittime della tratta? Come finiscono sui nostri marciapiedi? Com'è cambiato in questi ultimi anni il racket che compra e vende donne e ragazze adolescenti costringendole a prostituirsi? Di tratta si inizia a parlare circa una decina di anni fa, quando organizzazioni criminali cominciano a strutturarsi a livello transnazionale e a controllare - traendo immensi profitti - il reclutamento delle donne nei paesi d'origine, i viaggi per portarle in Italia e l'impiego sulle strade.Il fenomeno della tratta è ormai complesso e ha dimensioni globali. Al suo interno s'intrecciano gli interessi delle mafie sia straniere che italiane, i progetti migratori delle donne, la povertà dei paesi d'origine, la forte richiesta dei clienti italiani, le difficoltà di inserimento sociale e lavorativo di chi riesce a lasciare la strada. E a questo si aggiunge un nuovo fenomeno, lo spostamento delle ragazze dalla strada al chiuso, determinato da una legislazione repressiva che punta a ripulire le strade dimenticando i diritti delle persone.Il C.N.C.A., in queste pagine dense di dati ma anche di esperienza, descrive, per la prima volta e in modo puntuale, una prostituzione fatta da donne, uomini, transessuali per i quali, a volte, anche l'idea di prostituirsi può risultare un passo avanti nel percorso di sviluppo, che spesso coinvolge l'intera famiglia.

Schiave d'occidente
0 0
Livres modernes

Moroli, Emanuela - Sibona, Roberta

Schiave d'occidente : sulle rotte dei mercanti di donne / Emanuela Moroli, Roberta Sibona

Milano : Mursia, copyr. 1999

Fatti, testimonianze, reportages

Schiavi
0 0
Livres modernes

Arlacchi, Pino

Schiavi : il nuovo traffico di esseri umani / Pino Arlacchi

Milano : Rizzoli, 1999

Résumé: Non è vero che la schiavitù è un fenomeno scomparso. Anzi, grazie allo sviluppo globale dell'economia, se ne sono sviluppate forme moderne che non hanno bisogno di catene, ma provocano la stessa conseguenza: la perdita della dignità umana. Basti pensare alla schiavitù sessuale (la prostituzione minorile o l'afflusso in occidente di giovani prostitute dall'Europa orientale); a quella economica (il lavoro minorile nei paesi del Terzo Mondo); a quella morale (alla base di fenomeni come la proliferazione delle sette e la formazione dei baby-killer da parte della criminalità organizzata). Il libro di Arlacchi rivela i mille volti di una realtà odiosa che, senza che ce ne accorgiamo, si intreccia alla nostra vita quotidiana.