813.6 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Genere: Storico
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2021

Trouvés 86 documents.

L'isola dei fiori rossi
0 0
Livres modernes

Brennert, Alan

L'isola dei fiori rossi / Alan Brennert

Roma : Newton Compton, 2020

3.0

Résumé: 1890. La piccola Rachel Kalama vive a Honolulu e fa parte di una grande famiglia hawaiana. Desidera vedere le terre lontane che suo padre, un marinaio mercantile, spesso visita. Ma all'età di sette anni i sogni di Rachel si infrangono: la comparsa di alcune macchie rosate sulla sua pelle indica che ha contratto la lebbra. Portata via da casa e dalla sua famiglia, viene mandata in quarantena sull'isola di Molokal, dove si trova il lebbrosario e dove la sua vita sarebbe destinata a finire. E invece, sebbene costellata di ostacoli e prove difficili da superare, la comunità che si è creata è ricca di personaggi straordinari: c'è tanta vita anche tra i più disperati ed è un miracolo scoprire che la speranza e l'amore fioriscono nei luoghi più desolati. Un romanzo ispirato alla vera storia dell'isola di Molokai, alle Hawaii, dove per cento anni è stato deportato chiunque avesse manifestato i primi segni della lebbra. Ricco di personaggi pronti a saltare fuori dalla pagina, "L'isola dei fiori rossi" è l'avventura di tutti coloro che hanno deciso di abbracciare la vita pur essendo stati condannati.

[1]: Chiedimi di amarti
0 0
Livres modernes

Day, Sylvia

[1]: Chiedimi di amarti / Sylvia Day ; traduzione di Chiara Borello

Milano : A. Mondadori, 2015

Omnibus

Fait partie de: Day, Sylvia. Georgiana / Sylvia Day

Résumé: Come agente della Corona, Marcus Ashford, conte di Westfield, ha combattuto numerosi duelli, gli hanno sparato ed è sopravvissuto al fuoco di un cannone. Ma niente lo ha mai eccitato di più della sua irresistibile fidanzata Elizabeth... Anni dopo, lei lo respinge per sposare il più giovane e affascinante lord Hawthorne, ma si ritrova presto vedova e al centro di un pericoloso intrigo. Entra, infatti, in possesso di un diario scritto in codice contenente il resoconto delle missioni segrete di Hawthorne che potrebbe essere collegato alla sua morte. E Marcus, che ha il compito di proteggerla, è deciso a non lasciarsi sfuggire quest'occasione per sedurla di nuovo. Ma come fidarsi dell'uomo dalla cui travolgente passione è già fuggita una volta? Forse, la cosa più sensata non sarebbe resistere alla tentazione, bensì arrendersi... "Chiedimi di amarti" è il primo libro della serie Georgiana.

Mrs. Poe
0 0
Livres modernes

Cullen, Lynn

Mrs. Poe / Lynn Cullen ; traduzione di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2013

I narratori delle tavole

Résumé: È il 1845 quando Frances Osgood si imbatte per la prima volta in Edgar Allan Poe. Lei è una poetessa - come scriverà in seguito Poe -esile fino alla fragilità, l'incarnato pallido, i capelli nerissimi e lucenti. Lui - dirà Frances in una lettera del 1850 - un incrocio inimitabile di soavità e alterigia. Frances vive a casa dei coniugi Bartlett, librai e editori noti nella New York di metà Ottocento. I due l'hanno generosamente accolta dopo che suo marito, Samuel Osgood, un pittore di una bellezza rude e segaligna capace di portarsi a letto le signore con lo stesso entusiasmo con cui le dipinge, l'ha abbandonata in una stanza dell'Astor House, uno degli alberghi più lussuosi della metropoli americana, per lanciarsi alla ricerca di nuove conquiste e avventure. L'incontro con Poe avviene a casa di Anne Charlotte Lynch, animatrice del più celebre salotto letterario del tempo, durante un ricevimento in cui non manca nessuna delle personalità di rilievo della New York della metà del XIX secolo Poe fa il suo ingresso nel salotto di casa Lynch con l'aria marziale di un soldato. Vestito in modo impeccabile, la fronte eretta, lo sguardo da cui emana un'intelligenza gelida, il poeta, al culmine del successo dopo aver pubblicato Il corvo, è accompagnato da Virginia, la cugina presa in sposa quando era poco più di una bambina.

Figlie del mare
0 0
Livres modernes

Bracht, Mary Lynn

Figlie del mare : romanzo / di Mary Lynn Bracht ; traduzione di Katia Bagnoli

Milano : Longanesi, copyr. 2018

La gaja scienza ; 1298

Résumé: Corea, 1943. Per la sedicenne Hana sapere immergersi nelle acque del mare è un dono, un antico rito che si trasmette di madre in figlia. Nel buio profondo delle acque, è solo il battito del cuore che pulsa nelle orecchie a guidarla sino al fondale, in cerca di conchiglie e molluschi che Hana andrà a vendere al mercato insieme alle altre donne del villaggio. Donne fiere e indipendenti, dedite per tutta la vita a un'attività preclusa agli uomini. Nata e cresciuta sotto il dominio giapponese, Hana ha un'amatissima sorella minore, Emi, con cui presto condividerà il lavoro in mare. Ma i suoi sogni si infrangono il giorno in cui, per salvare la sorella da un destino atroce, Hana viene catturata dai soldati giapponesi e deportata in Manciuria, dove verrà imprigionata in una casa chiusa gestita dall'esercito. Ma una figlia del mare non si arrende, e anche se tutto sembra volerla ferire a morte, Hana sogna di tornare libera. Corea del Sud, 2011. Arrivata intorno agli ottant'anni, Emi non ha ancora trovato pace: il sacrificio della sorella è un peso sul cuore che l'ha accompagnata tutta la vita. I suoi figli vivono un'esistenza serena e, dopo tante sofferenze, il suo Paese è in pace. Ma lei non vuole e non può dimenticare... In Figlie del mare rivive un episodio che la Storia ha rimosso: una pagina terribile che si è consumata sulla pelle di intere generazioni di giovani donne coreane. E insieme vive la storia di due sorelle, il cui amore resiste e lotta nonostante gli orrori della guerra, la violenza degli uomini, il silenzio di oltre mezzo secolo finalmente rotto dal coraggio femminile.

La custode dei peccati
5 0
Livres modernes

Campisi, Megan

La custode dei peccati : romanzo / Megan Campisi ; traduzione di Alessandro Storti

[Milano] : Nord, copyr. 2022

Narrativa ; 836

Résumé: Per ogni peccato, un cibo. Per ogni confessione, il silenzio. Ma la verità non si può tacere per sempre. Ha rubato solo un pezzo di pane, ma la giovane May avrebbe preferito essere impiccata come tutti gli altri ladri. Invece il giudice ha scelto per lei una condanna peggiore della morte: diventare una Mangiapeccati. Dopo la sentenza, May è obbligata a indossare un collare per essere subito riconoscibile e le viene tatuata la lettera S sulla lingua. Da quel momento, non potrà mai più rivolgere la parola a nessuno. Poi inizia il suo apprendistato presso la Mangiapeccati anziana che, nel silenzio più assoluto, le insegna le regole del mestiere. Un mestiere spaventoso: raccogliere le ultime confessioni dei morenti, preparare i cibi corrispondenti ai peccati commessi e infine mangiare tutto, assumendo su di sé le colpe del defunto, la cui anima sarà così libera di volare in Paradiso. Le Mangiapeccati sono esclusivamente donne, disprezzate e temute da tutti, eppure indispensabili. E infatti, un giorno, May e la sua Maestra vengono convocate addirittura a corte, dove una dama di compagnia della regina è in fin di vita. Dopo la confessione e la morte della donna, però, alle due Mangiapeccati viene portato un cuore di cervo, un cibo da loro non richiesto e che rappresenta il peccato di omicidio. Sconcertata, la Maestra di May si rifiuta di completare il pasto e viene imprigionata per tradimento. Rimasta sola, la ragazza china la testa e porta a termine il compito, ma in cuor suo giura che renderà giustizia all'unica persona che le abbia mostrato un briciolo di compassione. Quando viene chiamata ancora a prestare i suoi servigi a corte, May intuisce che una rete di menzogne e tradimenti si sta chiudendo sulla regina e che solo lei è in grado d'intervenire. Perché essere invisibile può aprire molte porte, anche quelle che dovrebbero restare chiuse per sempre... Ispirandosi alla figura realmente esistita della Mangiapeccati, questo romanzo ci regala un'eroina modernissima, che rifiuta il ruolo impostole da una società che la umilia in quanto donna, e che grazie alla sua forza di volontà e determinazione riuscirà a cambiare il proprio destino.  

Lo sanno tutti che tua madre è una strega
0 0
Livres modernes

Galchen, Rivka

Lo sanno tutti che tua madre è una strega : romanzo / Rivka Galchen ; traduzione di Andrea Berardini

Torino : Codice, copyr. 2022

Résumé: L'anziana vedova Katharina Kepler viene accusata di stregoneria. A prendere le sue difese ci sono solo i figli e il vicino di casa; una narrazione corale, dove alle voci dei protagonisti si alternano quelle di alcuni abitanti del villaggio chiamati a testimoniare durante il processo. Il racconto di una caccia alle streghe avvenuta in Germania nel XVII secolo, dove si intrecciano fatti realmente accaduti e finzione narrativa, che parla in realtà dei nostri tempi e si rivela un monito provocatorio alla facilità con cui, in un clima di ignoranza e sospetto, la verità può essere distorta e la mentalità del branco può prendere il sopravvento e trasformare persone qualunque in belve feroci.

L'equazione del destino
0 0
Livres modernes

Fields, Jennie

L'equazione del destino / Jennie Fields ; traduzione di Margherita Malerba

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Pandora

Résumé: Una donna che ha consacrato la propria vita alla fisica, ed è stata tradita sia da essa che dall'uomo che amava. Una possibilità di riscatto e forse anche di rinascita. Chicago, 1950. Rosalind Porter ha sempre sfidato le aspettative comuni, lavorando come fisica al Progetto Manhattan e iniziando una relazione con il suo collega Thomas Weaver. Cinque anni dopo la fine di entrambe le esperienze, il suo senso di colpa per la bomba atomica e il dolore per il tradimento di Weaver si intrecciano. Le manca disperatamente il lavoro in laboratorio, eppure si è quasi rassegnata a una vita più convenzionale. Finché Weaver si rimette in contatto con lei, e anche l'FBI. L'agente speciale Charlie Szydlo le chiede di spiare Weaver, sospettato dal governo americano di aver passato segreti nucleari all'Unione Sovietica. Rosalind ha contribuito a sviluppare questi segreti e conosce meglio di chiunque altro il potere devastante di tale conoscenza. Anche se con molte remore, la donna accetta di collaborare. Man mano che i sentimenti di Rosalind si fanno più profondi sia per Weaver che per Charlie, aumenta anche il rischio che affronta. Chi sceglierà: l'uomo che le ha insegnato ad amare, o l'uomo che il suo amore potrebbe salvare? Stavolta, nessuna legge della fisica potrà aiutarla a trovare la soluzione. Mescolando la Storia con la finzione narrativa, Jennie Fields ci regala un romanzo che racconta la difficoltà dell'emancipazione femminile negli anni Cinquanta e le ardue scelte che occorre compiere quando il cuore ti tradisce ed è in gioco il destino di una nazione.

Navi perdute
0 0
Livres modernes

Williams, Naomi J.

Navi perdute : lo straordinario viaggio d'esplorazione di Jean-François de Galaup, conte di La Pérouse (1785-1788) / Naomi J. Williams ; traduzione di Maddalena Togliani

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2016

I narratori delle tavole

Résumé: Per l’ingegnere navale Paul Mérault de Monneron niente è più sgradevole di imbarcarsi a Calais per attraversare la Manica. Come al solito, lo aspetteranno raffiche superiori ai venti nodi, onde alte come diligenze, capitani scorbutici e barcaioli disonesti. In più, stavolta, sulle spalle di Monneron grava un ulteriore tormento: un segreto impostogli dal ministero della Marina francese. A chiunque gli chieda perché stia andando a fare incetta di bussole azimutali britanniche, telescopi notturni, termometri, farmaci anti-scorbuto e oggetti di scambio, dovrà rispondere di essere al soldo di un mercante spagnolo, tale Don Inigo Alvarez, che è in procinto di salpare per i mari del Sud. Peccato non esista nessun Don Inigo Alvarez. La verità è che il governo francese ha chiesto a Jean-François de Galaup, conte di La Pérouse, di ripercorrere il viaggio d’esplorazione del leggendario capitano inglese James Cook. Copiarne le rotte, per emularne i successi. Per questo, augurandosi che l’Inghilterra non se ne accorga, il conte di La Pérouse ha tirato a lucido due fregate, la Boussole e l’Astrolabe, e ha assoldato duecento marinai e un folto gruppo di naturalisti, scienziati e matematici, promettendo di non fare ritorno fino a quando non avrà coperto ogni miglia di oceano navigabile. Salpate da Brest nel 1785, le due fregate raggiungono la Patagonia, doppiano Capo Horn e l’Isola di Pasqua. Dopo due anni di esplorazioni, raggiungono infine i Mari del Giappone. In seguito a un’ondata di malattie che dimezza l’equipaggio e sanguinosi scontri con i nativi, nel febbraio del 1788 la Boussole e l’Astrolabe scompaiono all’improvviso, al largo delle coste australiane. Passeranno trent’anni prima che l’ammiraglio Jules Dumont d’Urville faccia luce sul mistero della scomparsa delle due fregate. Ricostruendo dettagliatamente le abitudini della vita marinaresca dell’epoca e i rapporti con gli indigeni, Naomi J. Williams dipinge un affresco esaltante e ambizioso sulle tracce di uno dei più grandi esploratori del Settecento. «Intelligente e suggestivo, come solo i migliori romanzi storici sanno essere» (Kirkus Review), Navi perdute è «un raro e perfetto equilibrio» tra un resoconto storico minuzioso e un romanzo d’avventura agli albori dell’era industriale.

Il mondo di Belle
0 0
Livres modernes

Grissom, Kathleen

Il mondo di Belle / Kathleen Grissom ; traduzione di Chiara Brovelli

2. ed.

Vicenza : Pozza, 2015

Résumé: Un'enorme dimora avvolta da glicini in fiore: così la casa del capitano James Pyke appare allo sguardo infantile di Lavinia McCarten, la mattina d'aprile del 1791 in cui la piccola irlandese mette per la prima volta piede in Virginia. Pyke ha raccolto la bambina dalla sua nave, appena approdata in America dopo la lunga traversata oceanica, e l'ha portata con sé per destinarla alle cucine della sua piantagione. Un modo come un altro per passare all'incasso del debito per la traversata, che i genitori di Lavinia, morti durante la navigazione, non hanno avuto la buona sorte di saldare. Stremata e debilitata, la bambina viene accolta nelle cucine della piantagione dalla famiglia di schiavi neri che vi lavorano: una piccola, operosa comunità composta da Mamma Mae; Papà George, un gigantesco orso bruno; Dory, Fanny e Beattie, le figlie; Ben, il figlio maschio. Un mondo guidato da una responsabile delle cucine dai grandi occhi verdi e dai capelli neri e lucidi: Belle, un'attraente ragazza di diciotto anni. Frutto di un capriccio clandestino del capitano con una delle sue schiave nere, Belle è stata allontanata dalla casa padronale il giorno in cui il capitano si è presentato nella piantagione con Martha, una moglie più giovane di lui di venti anni. Adottata dalla famiglia di Mamma Mae e maternamente accudita da Belle, Lavinia cresce come una servetta bianca ignara dell'abisso che separa la casa padronale dall'universo delle cucine...

L' artiglio del leone
0 0
Livres modernes

Gortner, C.W.

L' artiglio del leone : romanzo / C.W. Gortner

Milano : Mondolibri, stampa 2012

Résumé: Estate 1553: la monarchia inglese è in pericolo. Sul trono siede il figlio adolescente di Enrico VIII, Edoardo VI, malato e succube del potente Lord Dudley, primo duca di Northumberland, che lo spinge a cambiare testamento escludendo dalla successione le sue due sorellastre: Maria, figlia di Caterina d'Aragona, ed Elisabetta, figlia di Anna Bolena. Brendan Prescott, un giovane orfano allevato dalla famiglia dei duchi di Northumberland, viene inviato a Londra per servire il figlio di Lord Dudley. Brendan non ha scelta e inoltre spera di approfittare dell'occasione per far luce sulle proprie origini che sono avvolte nel mistero: questa, almeno, è la promessa che gli ha fatto William Cecil, Segretario di Stato, segretamente avverso a Lord Dudley, chiedendogli in cambio di riferire le mosse dei Northumberland a corte. Contemporaneamente al servizio dei personaggi più influenti e pericolosi del momento, Brendan si trova così coinvolto in una ragnatela di spionaggio, azioni spietate, omicidi efferati e tentati omicidi che mettono a repentaglio tanto il sovrano quanto lui stesso, nonché la donna di cui nel frattempo si è innamorato...

Fuga da Auschwitz
0 0
Livres modernes

Rosenberg, Joel C.

Fuga da Auschwitz / Joel C. Rosenberg

Roma : Newton Compton, 2014

Nuova narrativa Newton ; 550

Résumé: La Germania che Jacob Weisz ha conosciuto e tanto amato non esiste più. Una nube nera l'ha avvolta, e ora il regime nazista e Adolf Hitler tengono in scacco l'intera nazione. Nel giro di pochi anni tutti i non ariani - e in particolare gli ebrei come Jacob - sono diventati i reietti del Paese. Weisz ha deciso di lottare con tutte le sue forze contro la dittatura ma, dopo un attentato fallito e una notte di inaudite violenze, si ritrova sul treno che deporta i prigionieri ad Auschwitz. A mano a mano che la terribile macchina dello sterminio viene messa a punto, Jacob realizza che può contare solo sulla propria intelligenza e saggezza per sopravvivere, e magari sulla clemenza di un Dio in cui però sente di non credere più. L'ultima carta che gli rimane da giocare è tentare la fuga, supportato nella sua missione impossibile da un prete francese, Luc, anch'egli deportato ad Auschwitz per aver già aiutato altri ebrei. Ma fuggire da quella fortezza sembra un'impresa disperata e senza possibilità di riuscita...

Il miniaturista
0 0
Livres modernes

Vantrease, Brenda Rickman

Il miniaturista / Brenda Rickman Vantrease

Milano : Mondolibri, stampa 2005

Résumé: Norwich, Inghilterra orientale, fine del Trecento. Proprietaria della vasta tenuta di Blackingham, Lady Kathryn viene invitata dal vescovo locale a ospitare nel suo palazzo Finn, un miniaturista, con la figlia sedicenne. Presto i due scoprono inaspettatamente di avere molte cose in comune: entrambi sono di nobili origini (malgrado lui abbia perso tutti i privilegi per aver sposato un'ebrea), vedovi e in contrasto con il potere costituito. Finn è infatti un seguace del riformatore religioso Wyclif e in segreto illustra la sua traduzione proibita della Bibbia, mentre lei è stretta in una morsa fra le tasse dovute al re e le decime alla Chiesa. Parlando d'arte, di fede e di politica, diventano amanti, ma intanto nel Paese impazzano le sommosse...

[2]: La regina del mare
0 0
Livres modernes

Hartsuyker, Linnea

[2]: La regina del mare / Linnea Hartsuyker ; traduzione di Roberto Serrai

Firenze : Giunti, 2018

Waaves

Fait partie de: Hartsuyker, Linnea. Viking / Linnea Hartsuyker

Résumé: Sette anni dopo la battaglia di Vestfold l’impresa di Harald, deciso a unire la Norvegia sotto il proprio regno, prosegue malgrado i contrasti con l’alleato Hakon e l’opposizione dei re dissidenti, rifugiatisi nella “libera” Islanda e pronti addirittura a un’alleanza col re di Svezia. Mentre Ragnvald, braccio destro di Harald, si scopre stanco di guerra e di violenza e vorrebbe solo dedicarsi alle proprie terre, Svanhild dovrà cercare nuove strade per restare padrona del proprio destino. Consolidato il quadro politico e diplomatico della vicenda storica alla quale si ispira, Hartsuyker si concentra ora sui personaggi, sulle loro fragilità e i loro punti di forza, e porta al centro della scena Svanhild e il suo insaziabile desiderio di libertà.

Il tradimento del centurione
0 0
Livres modernes

Jones, Geraint

Il tradimento del centurione / Geraint Jones

Roma : Newton Compton, 2018

Nuova narrativa Newton ; 863

Résumé: 9 d.C. Quindicimila legionari romani si sono inoltrati nelle profondità della foresta in formazione da battaglia. Ad attenderli, silenziosi e letali, i guerrieri delle tribù germaniche appostati nell'oscurità. I soldati marciano, ma la loro avanzata si interrompe bruscamente quando, in una radura, trovano dodici corpi massacrati e impiccati. Sono legionari romani. Si tratta di un avvertimento? Tra i cadaveri c'è solo un sopravvissuto, completamente ricoperto di sangue. Il trauma l'ha scosso al punto da fargli perdere la memoria e adesso non ricorda neppure il proprio nome: sa solo di essere un soldato. A mano a mano che le legioni avanzano, una minaccia oscura si abbatte sui romani, falciando i manipoli di uomini fino a che solo un piccolo gruppo di sopravvissuti non dovrà cooperare per avere salva la vita. E saranno costretti a fidarsi l'uno dell'altro perché la loro unica speranza è combattere insieme. Ma chi è davvero il soldato senza passato? E da che parte sta?

La prisonnière de Malte
0 0
Livres modernes

Ball, David

La prisonnière de Malte : les chevaliers de Malte et la dernière bataille des croisades / David Ball . traduit de l'anglais par Arnaud d'Apremont

Paris : France loisirs, stampa 2005

Il romanzo perduto dei Borgia
0 0
Livres modernes

Poole, Sara

Il romanzo perduto dei Borgia / Sara Poole

Roma : Newton Compton, 2013

Nuova narrativa Newton ; 431

Résumé: Roma, 1492. Papa Innocenzo VIII sta per morire e tra i cardinali già si è scatenata la lotta per la conquista del Trono di Pietro. In un vicolo del ghetto ebraico, il noto alchimista Giordano viene brutalmente ucciso in circostanze misteriose. Decisa a vendicarne la morte, la sua unica figlia Francesca sfida tutte le convenzioni dell'epoca e riesce a diventare avvelenatrice al servizio del cardinale Rodrigo Borgia, il capo della famiglia più famosa e pericolosa d'Italia, futuro papa Alessandro VI. Francesca è astuta e coraggiosa e conosce bene le debolezze e i desideri degli uomini. In poco tempo diventa la confidente di Lucrezia Borgia e l'amante di Cesare, erede di Rodrigo, insinuandosi così nelle misteriose e corrotte stanze del potere. In una Roma torbida, densa di pericoli e fitta di segreti, Francesca sarà costretta a mettere la propria vita in pericolo e a combattere contro un misterioso nemico, pronto a tutto pur di distruggere ciò che lei tenta strenuamente di difendere: un male oscuro minaccia di spegnere le luci del Rinascimento. Il nuovo Medioevo è alle porte.

I diecimila
0 0
Livres modernes

Ford, Michael Curtis

I diecimila : l'eroica marcia dei soldati di Senofonte / Michael Curtis Ford ; traduzione di Laura Sgorbati Buosi

Ed. speciale

Milano : Corriere della Sera, copyr. 2013

I grandi romanzi storici ; 28

Résumé: Il ristagno e le difficoltà della situazione politica di Atene e la difficoltà di Sparta ad affermarsi come nuova potenza egemone all'inizio del IV secolo a.C. rendono appetibile per molti militari la chiamata di Ciro, principe persiano che mira a spodestare dal trono il fratello Artaserse. Il giovane aristocratico Senofonte, allievo di Socrate, si unisce alla spedizione di diecimila uomini. Dopo un'epica battaglia alle porte di Babilonia in cui Ciro viene ucciso, toccherà a Senofonte guidare le truppe di mercenari lungo la via del ritorno. Questo racconto è narrato da Temistogene di Siracusa, pseudonimo utilizzato da Senofonte nell'"Anabasi", che diventa dunque personaggio autonomo e "reale".

Codice Caravaggio
0 0
Livres modernes

Elllis, Walter

Codice Caravaggio / Walter Ellis

2. ed.

Roma : Newton Compton, 2011

Grandi tascabili contemporanei. Narrativa ; 102

Résumé: Roma, 1600. Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, è molto apprezzato tra le famiglie nobili, ma non in Vaticano, dove i suoi dipinti sono considerati blasfemi. Spirito indomito, amante delle donne, del vino e dei duelli, Caravaggio viene convocato dal camerlengo dello Stato Pontificio, monsignor Petrucci, per rendere conto delle sue azioni. E proprio lì, in una stanza segreta della fastosa residenza cardinalizia, scorge qualcosa che non avrebbe mai dovuto vedere... Roma, un futuro molto prossimo. Alla vigilia del conclave per eleggere il nuovo papa, l'assassinio di un alto prelato scuote le impenetrabili mura del Vaticano. Declan O'Malley, superiore generale dell'ordine dei gesuiti, e Peter Dempsey, suo nipote, ex soldato in Iraq, scoprono che nelle viscere oscure della Chiesa serpeggia un complotto. Mentre il terrorismo islamico lancia nuove, sanguinose sfide in tutto il mondo, i due cominciano a indagare, tra inaccessibili archivi di Stato e polverose gallerie d'arte, seguendo le tracce di un antico segreto...

L'assedio
0 0
Livres modernes

Hight, Jack

L'assedio : Costantinopoli, 1453 / Jack Hight ; traduzione di Doriana Comerlati

Ed. speciale

Milano : Corriere della Sera, copyr. 2013

I grandi romanzi storici ; 17

Résumé: 1453: da più di mille anni le mura di Costantinopoli proteggono la capitale del glorioso impero romano d'Oriente, ultimo avamposto della Cristianità. Ma le armate turche hanno circondato la città, i loro poderosi cannoni sono puntati contro i bastioni, e nessuno verrà in aiuto degli assediati: l'ultimo esercito crociato è stato distrutto nella pianura del Kosovo. Mentre si prepara la battaglia finale, tre figure cercano di imprimere il proprio sigillo sugli eventi: il giovane sultano Maometto, appena tornato dall'esilio e voglioso di dimostrare la sua grandezza; l'orgogliosa principessa bizantina Sofia, estremo baluardo della gloria passata; il coraggioso diplomatico e generale italiano Giovanni Longo, che ha anche ragioni molto personali per combattere fino alla morte. Dalla loro sfida, in un crescendo di complotti, doppi giochi e tradimenti tra gli assalitori turchi e nella corte imperiale, dipenderà il destino di un mondo, e una delle grandi svolte nella storia dell'umanità.

La donna dagli occhi di smeraldo
0 0
Livres modernes

Brown, Stacia M.

La donna dagli occhi di smeraldo / Stacia M. Brown ; traduzione di Gianna Lonza

Milano : Piemme, 2013

Pickwick

Résumé: Londra, 1649. A sentir parlare la gente, Rachel Lockyer si definisce solo in base a ciò che non è: non è sposata benché non sia più giovanissima, non è molto istruita, non è una buona cristiana. Non sono certo viste come virtù la sua indipendenza - si guadagna da vivere come apprendista guantaia - né la sua andatura decisa, e tanto meno la fierezza con cui accetta, pur senza rassegnarsi davvero, un'esistenza ben diversa da quella che sperava. Inevitabile, quindi, che tutti siano subito pronti a puntare il dito contro di lei quando il corpo senza vita di un neonato viene rinvenuto nei boschi dietro il mattatoio. La creatura sarebbe stata il frutto della relazione clandestina tra Rachel e un uomo sposato, padre di una famiglia numerosa e mente di una fazione di agitatori politici. Nessuno, in realtà, ha la certezza che lei portasse in grembo un figlio; nessuno può provare che lei abbia tolto la vita a quella bambina dopo avergliela donata. Anche perché, nel frattempo, Rachel tace. Non ammette, né smentisce. Malelingue e ipocrisia non possono che avere la meglio, nell'Inghilterra governata dai Puritani, dove la giustizia è spietata verso le madri nubili, trattate al pari di streghe. Ma mentre tutta la città si mobilita intorno al processo che potrebbe condannarla al patibolo, Rachel saprà sfidare con il suo coraggio e il suo silenzio le leggi degli uomini. E il destino stesso.