813.6 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Genere: Giallo
× Date 2012

Trouvés 11 documents.

A taste for murder [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Bishop, Claudia

A taste for murder [DOCUMENTO SONORO] / by Claudia Bishop ; read by Justine Eyre

[Unabridged ed.]

Blackstone Audio, p 2012

Résumé: This is the first book in a delightful series featuring two sleuthing sisters. Hemlock Falls is a pretty little town in upstate New York. Sarah Quilliam, with her talent for business, runs the Inn at Hemlock Falls, while her sister, Meg, keeps the guests happy with her culinary abilities. But when it comes to murder, the Quilliam sisters have to rely on other skills -- spotting clues, solving crimes, and catching culprits. The History Days festival is the highlight of the year in Hemlock Falls, and the reenactment of the seventeenth-century witch trials is the highlight of the festival. But this year the mock execution becomes all too real when a woman is crushed under a pile of stones. The victim has been identified as a guest at the inn, but the killer remains unknown -- so far.

A dinner to die for [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Bishop, Claudia

A dinner to die for [DOCUMENTO SONORO] / by Claudia Bishop ; read by Justine Eyre

[Unabridged ed.]

Blackstone Audio, p 2012

Fiction. Mystery & detective

Résumé: The good ladies of Hemlock Falls are protesting a nudie bar, and the MacAvoy barn has just burned to a crispwith someone inside. The Quilliam sisters have a feeling the two incidents are connected, but they have problems of their own.

La stella nera di New York
0 0
Livres modernes

Bray, Libba

La stella nera di New York / Libba Bray ; traduzione di Donatella Rizzati

Roma : Fazi, 2012

Lain ; 107

Résumé: New York City, 1926. I vetri dei grattacieli risplendono dei bagliori di mille feste animate da balli sfrenati a ritmo di charleston e dal tintinnio delle perle sui vestiti luccicanti. L'alcol scorre a fiumi nonostante i divieti e, a giudicare dall'effervescenza di Manhattan, il mondo sembra destinato a un futuro radioso. È qui che in seguito all'ennesima eccentricità viene spedita dai genitori l'irriverente Evie O'Neill, una ragazza dell'Ohio che non aspetta altro che tuffarsi tra le infinite possibilità offerte dalla metropoli. A ospitarla è lo zio Will, un professore, parente dei Fitzgerald, che dirige il Museo Americano del Folklore, delle Superstizioni e dell'Occulto, detto anche Musco del Brivido: un luogo magico dal fascino decadente, che custodisce nelle sue teche e tra i suoi bui corridoi le tracce del retroterra misterioso dell'America. Ma quando lo sfolgorio della città viene oscurato da una serie di delitti a sfondo esoterico, New York precipita in un vortice di paura ed Evie, che da subito assiste lo zio nella consulenza alla polizia, è chiamata a collaborare alle indagini, anche per quel suo dono di vedere il passato delle persone toccando un oggetto a loro appartenuto. Muovendosi tra fumosi jazz club e bassifondi urbani, scintillanti negozi e sale spettrali, la ragazza s'inoltrerà insieme a molti compagni di strada in un gorgo di eventi evocato dal passato, e che nel passato dovrà essere ricacciato, pena il sopravvento di un antico male oscuro.

Kippur
0 0
Livres modernes

Kellerman, Faye

Kippur : il giorno dell'espiazione / Faye Kellerman ; traduzione di Piero Alessandro Corsini

Roma : Cooper, 2012

Cooper storie

Résumé: Il detective Peter Decker e la sua giovane sposa ebrea, Rina Lazarus, trascorrono la luna di miele nella comunità ebraica di Brooklyn, dove si celebrano i giorni del capodanno. L'allegria delle festività viene sconvolta dalla scomparsa di Noam, un giovane forse in fuga dalla famiglia e dalle restrizioni della comunità ortodossa. Cercare adolescenti fuggitivi è un lavoro adatto a Decker. Ma la comunità è chiusa e diffidente nei confronti di un "outsider" come lui, e non aiuta a ricostruire la vita di questo ragazzo problematico. Il fiuto di Decker lo porta però a una pista: il compagno di scorribande di Noam risulta essere un ragazzo con gravi disturbi psichici e soprattutto molto, molto pericoloso. La caccia è aperta.

Batti il cinque
0 0
Livres modernes

Evanovich, Janet

Batti il cinque : romanzo / Janet Evanovich ; traduzione di Andrea Carlo Cappi

Milano : TEA, 2012

TEADUE ; 1995

Résumé: Il lavoro scarseggia per Stephanie Plum, cacciatrice di taglie di Trenton, New Jersey. Ma in famiglia c'è un problema: lo zio Fred, detto il Tirchio, sembra sparito nel nulla. Unico indizio: problemi con l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti. Non che zia Mabel sia particolarmente addolorata della scomparsa del marito, ma quello che potrebbe sembrare solo un fastidioso disguido amministrativo si trasforma ben presto in una faccenda piuttosto seria, almeno a giudicare dalle foto inquietanti che lo zio Fred nascondeva in un cassetto. Questa volta Steph è spalleggiata da Randy Briggs, nano programmatore di computer, e tallonata da un oscuro angelo custode, Bunchy, sedicente allibratore a caccia, pure lui, di Fred. Persino Joe Morelli, poliziotto e fidanzato storico della nostra eroina, sembra avere qualcosa da nascondere. Fra sparatorie, una serie di strani suicidi e un pugile maniaco che attenta alla sua vita, Stephanie deve affrontare, oltre ai consueti problemi di capelli, di linea e di automobili che non fanno il loro dovere, le spericolate iniziative dell'inossidabile nonna Mazur e le attenzioni sempre più esplicite di Ranger, tenebroso e affascinante collega...

L'uomo che odiava Sherlock Holmes
0 0
Livres modernes

Moore, Graham

L'uomo che odiava Sherlock Holmes / Graham Moore ; traduzione di Roberta Zuppet

Milano : Rizzoli, 2012

Rizzoli Max

Résumé: Quando la polizia trova il cadavere di Alex Cale strangolato nella sua camera all'Algonquin Hotel di New York, sulla parete campeggia una sola parola, scritta con il sangue: "Elementare". Non ci vuol molto a capire che l'omicidio è un puzzle che solo un raffinato conoscitore di Sherlock Holmes può sperare di ricostruire. Il giovane Harold White non è un detective professionista, però ha fiuto da vendere ed è un vero cultore dei libri di Sir Conan Doyle. Come gli altri membri della sua associazione, era all'Algonquin per la conferenza nella quale Cale si preparava ad annunciare il ritrovamento dei diari del grande scrittore. Solo i diari possono fornire risposta all'interrogativo che assilla i fan da oltre un secolo: cosa è accaduto nella vita di Doyle tra il 1893 e il 1901, tra il momento in cui decise di "uccidere" Sherlock Holmes e quello in cui, a sorpresa, lo restituì ai suoi lettori nel "Mastino dei Baskerville"?. Possibile che qualcuno sia disposto a tutto, anche a uccidere, pur di scoprirlo? Ingaggiato dal pronipote del celebre autore per svelare la verità e ritrovare i diari, Harold White si addentra nel dedalo di un'indagine che si snoda tra la New York di oggi e la Londra di fine Ottocento. Per scoprire che anche Doyle, all'epoca, si era trasformato in detective, e insieme all'amico Bram Stoker, autore di Dracula, aveva tentato di fare luce su una serie di efferati omicidi.

La donna che ascoltava i colori
0 0
Livres modernes

Jones, Kelly

La donna che ascoltava i colori / Kelly Jones ; traduzione di Elena Contini

Milano : Rizzoli, 2012

Rizzoli best

Résumé: È una cacciatrice di quadri, Lauren O'Farrell, una detective impegnata a rintracciare le opere d'arte perdute o trafugate durante la Seconda guerra mondiale per poi restituirle ai legittimi proprietari. Il suo regno sono gli inventari dei musei, le collezioni private di ricchi mecenati, le case d'asta. L'indagine che adesso ha per le mani, però, è diversa da tutte le altre: la ricerca di un Kandinsky bollato dal regime nazista come esempio di "arte degenerata" l'ha infatti portata a bussare alla porta di un attico con vista su Central Park. Ne è proprietaria l'algida e spigolosa ottuagenaria Isabella Fletcher, la cui madre, secondo i sospetti di Lauren, si sarebbe resa complice dei furti d'arte perpetrati sotto l'egida del Terzo Reich: una verità scomoda di cui solo Isabella può fornire le prove definitive. Ma la storia che la donna, nel corso di due intensi pomeriggi, racconta a Lauren capovolgerà tutte le sue certezze. Perché l'epopea del Kandinsky scomparso si intreccia con quella, tragica e meravigliosa, di Hanna, giovane cameriera col dono di "udire" i colori, che per sete d'arte e d'amore conquista e perde ogni cosa. Un tributo al coraggio dei pochi che in nome delle proprie passioni hanno saputo sfidare persino la Storia.

Non ricordo se ho ucciso
3 1
Livres modernes

LaPlante, Alice

Non ricordo se ho ucciso / Alice LaPlante ; traduzione di Manuela Francescon

Roma : Fazi, 2012

Le strade ; 213

Résumé: Jennifer White, un grande chirurgo ortopedico in pensione, vive i primi sintomi dell'Alzheimer quando la sua amica di una vita Amanda viene trovata uccisa, con le dita di una mano perfettamente amputate. I sospetti ricadono su Jennifer, che non può né confessare né difendersi dall'accusa, non riuscendo ad avere, man mano che la malattia avanza, alcun controllo sulla propria memoria. Parallelamente alle indagini, la prospettiva lacunosa della protagonista disegna il mosaico di relazioni che la legano ai figli Mark e Fiona, al marito scomparso, all'infermiera Magdalena. E soprattutto all'amica assassinata, cui la stringeva un rapporto pieno di tensioni irrisolte. Il giallo si dipana in una spirale di rivelazioni che, toccando un ampio spettro di corde emotive, mette a nudo le verità che ognuno nasconde: un passato che adesso, nella mente frantumata di Jennifer, riaffiora in tutta la sua ambiguità.

Mr Peanut
0 0
Livres modernes

Ross, Adam

Mr Peanut / Adam Ross ; traduzione di Cristiana Mennella

Torino : Einaudi, copyr. 2012

Résumé: Il matrimonio e l'omicidio sono due facce della stessa medaglia, i due lati di un nastro di Moebius che si confondono l'uno nell'altro? Prendiamo David Pepin. David è innamorato della moglie fin dal primo giorno in cui si sono conosciuti - all'università seguivano un seminario sul cinema di Hitchcock - e da allora non ha mai smesso di esserlo: dopo tredici anni, e nonostante la depressione e l'obesità della donna, non riesce a immaginare una vita felice senza di lei. Eppure, allo stesso tempo, non riesce neanche a smettere di immaginare, con ossessiva costanza, la moglie morta: e spesso uccisa proprio da lui. Quando la morte (finalmente?) arriva, David ne è sconvolto: ma non basta questo per toglierlo dalla lista dei sospetti. Si tratta di suicidio, come giura lui, o omicidio - un omicidio che forse lo stesso David ignora di aver commesso? Anche gli investigatori chiamati a risolvere il giallo sono degli esperti di amore e odio coniugale: Ward Hastroll (anagramma di Lars Thorwald: l'uxoricida della Finestra sul cortile) ha una moglie che da cinque mesi non vuole lasciare il letto. Mentre il secondo detective è addirittura Sam Sheppard, il medico che negli anni Cinquanta fu accusato di aver ucciso la moglie, condannato da una giuria fortemente influenzata dalla stampa ostile e solo dopo dieci anni riconosciuto innocente. A questo punto il lettore ha capito che quello che ha tra le mani non è un semplice giallo.

La strada di casa
0 0
Livres modernes

Pelecanos, George

La strada di casa / George Pelecanos ; traduzione di Francesca Di Pietro e Stefano Tettamanti

Milano : Piemme, 2012

Linea rossa

Résumé: A ventisei anni, Chris Flynn sa di essersi già bruciato le migliori chance. Dopo un'adolescenza turbolenta, è finito in un carcere minorile per una sfilza di reati, proprio nel momento in cui i suoi coetanei sceglievano l'università da frequentare. Ma ha imparato la lezione: riconoscere i guai e starne alla larga. E così, quando lui e un ex compagno di prigione trovano una borsa piena di soldi sotto il pavimento che stanno ristrutturando, ordina all'amico e a se stesso di non toccarla. E togliersela dalla testa. È suo padre Thomas, ex poliziotto, a gestire la ditta per cui lavorano. L'uomo ha deciso di dimenticare le delusioni e i conflitti del passato e ridare fiducia al figlio: gli sembra che sia maturato, che si sia rimesso in riga. Il giorno in cui Chris non si presenta al lavoro, però, Thomas sa con certezza che il ragazzo è di nuovo in pericolo. Ma capisce anche che non potrà sempre proteggerlo da ogni male. Stavolta, dovrà lasciare che Chris trovi da solo la strada di casa. Ancora una volta, Pelecanos usa le tinte del noir per parlare dell'America della gente comune, in un romanzo che scava nella complessa dinamica di aspettative e rimpianti, perdono e redenzione che costella il percorso compiuto da un padre e un figlio prima di ritrovarsi.

Lumen
0 0
Livres modernes

Pastor, Ben

Lumen / Ben Pastor ; con una nota dell'autrice ; traduzione di Paola Bononi

Palermo : Sellerio, 2012

La memoria ; 879

Résumé: Cracovia, ottobre 1939. Nella città occupata dalle truppe tedesche, è stata uccisa una suora venerata. Madre Kazimierza, badessa del Convento di Nostra Signora delle Sette Pene. Un colpo d'arma da fuoco ha disteso la sua figura, ieratica e austera in morte come in vita, nel mezzo dello spiazzo del chiostro. Aveva ricevuto le stimmate, la visitavano visioni e compiva rari miracoli. La "Badessa Santa" era diventata l'oggetto di un culto disperato da parte della popolazione, stretta nella morsa del controllo della Wehrmacht. Incaricato delle spinose indagini è un giovane e aristocratico capitano, Martin von Bora. Presto si rende conto dell'incrocio sul capo della vittima di interessi diversi. Come possibile simbolo nazional-religioso, la Gestapo aveva aperto sul conto di lei un fascicolo, intitolato Lumen, luce; d'altra parte, il Vaticano aveva un inviato sul luogo con l'incarico di verificare la fedeltà dei prodigi. Lo stesso superiore di Bora frequentava la suora nella speranza della guarigione del figlio. Inoltre, un denso, suggestivo mistero gli sembra proteggere quell'immagine di donna benedetta. L'ufficiale si trova impegnato su due fronti: da militare è coinvolto nella ferocia delle operazioni belliche. Da investigatore entra nelle pieghe più intime dell'ambiente religioso e civile polacco e negli odi latenti che dividono i tedeschi.E in entrambi gli impegni, dolorosamente lo corrode il dubbio e lo tormenta l'anima divisa tra l'obbedienza e il senso personale di giustizia.