813.6 [14]

(Classe)

 

Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Langues eng

Trouvés 5 documents.

Super Goat Man
0 0
Livres modernes

Lethem, Jonathan

Super Goat Man / J. Lethem ; traduzione di Edoardo Nesi

Roma : L'Espresso, copyr. 2015

La biblioteca di Repubblica-l'Espresso. Short stories ; 18/2015

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Conosciuto da una cerchia di lettori ancora piuttosto ristretta in Italia, in patria Jonathan Lethem è considerato un autore di culto, soprattutto grazie al successo riscosso con i romanzi Motherless Brooklyn (1999) e The Fortress of Solitude (2003). Scrittore prolifico e versatile, Lethem ha firmato anche moltissime short stories, tra cui Super Goat Man, antologizzata in Men and Cartoons (1994) e qui presentata. In questo racconto emerge vivissima la passione di Lethem per i supereroi marginali (il che può sembrare una contraddizione…), in quanto protagonista della bizzarra vicenda narrata è un uomo con le fattezze e i poteri di una capra, protagonista per un breve periodo di misere avventure noiose pubblicate da una casa editrice minore di fumetti. Non bisogna però lasciarsi trarre in inganno dalla stranezza del personaggio: seguendone successi e fallimenti pagina dopo pagina, spostandosi nell’arco di vent’anni da una comune hippie di Brooklyn al campus del Corcoran College, ci si rende conto di come l’autore scavi a fondo nell’immaginario pop e nella cultura di massa per mettere in luce subdoli giochi di potere, ascesa e declino delle ideologie, solitudine e altre umane emozioni.

Temporary matter
0 0
Livres modernes

Lahiri, Jhumpa

Temporary matter = Disagio temporaneo / J. Lahiri ; traduzione di Claudia Tarolo

Roma : L'Espresso, copyr. 2015

La biblioteca di Repubblica-l'Espresso. Short stories ; 14/2015

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Un black-out ricorrente e programmato potrebbe essere l’occasione perfetta per confessare verità mai svelate prima e rimettere insieme i pezzi di un rapporto incrinato: così sembra in principio per Shoba e Shukumar, figli di immigrati dall’India che vivono in un quartiere residenziale di Boston. Attraverso questa coppia l’autrice mette in scena una storia di dolore inespresso: il movimento di allontanamento tra moglie e marito è quasi una spirale che si allarga sempre più in un climax di rivelazioni spiacevoli. Fin dall’inizio si può intuire che tra i protagonisti si è rotto qualcosa in modo definitivo, nonostante il ménage di apparente normalità. La noncuranza per le cose e la trascuratezza personale mostrano l’indifferenza reciproca tra moglie e marito, così come una ormai consueta e apparentemente accettata assenza di comunicazione. Che sia la donna a dare il via al “gioco della verità” è segno di una relazione diventata totalmente asimmetrica, con Shoba che cerca una soluzione allo stallo e Shukumar che sembra tutto sommato inconsapevole e si crogiola indolente in sterili sensi di colpa. Il racconto qui presentato, A Temporary Matter, apparso nell’aprile del 1998 sul New Yorker, è stato poi incluso nella raccolta Interpreter of Maladies, vincitrice nel 2000 del premio Pulitzer.

Red Kringle
0 0
Livres modernes

Englander, Nathan

Red Kringle = Babbo Rebbe ; For the relief of unbearable urges = Per alleviare insopportabili impulsi / N. Englander ; traduzione di Giovanni Garbellini

Roma : L'Espresso, copyr. 2015

La biblioteca di Repubblica-l'Espresso. Short stories ; 5/2015

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: In Reb Kringle si legge di un rabbino che viene costretto dalla moglie e dal bisogno urgente di denaro a indossare ogni anno un costume per andare a impersonare in un grande magazzino un ruolo non troppo congeniale alla sua fede e al suo amor proprio, salvo poi non riuscire un bel giorno, di fronte a un fatto inaspettato, a sopportare più la situazione; in For the Relief of Unbearable Urges possiamo invece seguire la storia di un marito sull’orlo di una crisi coniugale per il rifiuto persistente della consorte di avere rapporti con lui, che poi, seguendo il consiglio e l’autorizzazione del suo rabbino, si decide a esplorare vie alternative per “alleviare insopportabili impulsi” (ma la cosa non andrà esattamente nel modo sperato). L’esperienza dell’infanzia e dell’adolescenza, passate in una comunità ebrea ortodossa, e la successiva radicale trasformazione in un “ateo timorato di Dio” spiegano bene l’atteggiamento di Englander nei confronti del “suo” mondo, verso cui dimostra insieme ironico scetticismo e una evidente empatia, se non anche simpatia. È in particolare lo scarto tra le esigenze più naturali e umane e la fedeltà alle norme della tradizione, così come il problema dell’interpretazione di queste norme, con tutte le complicazioni anche più banali che ne derivano, quello che interessa a Englander; egli dimostra la sua massima abilità di scrittore quando rappresenta i suoi personaggi, ebrei ortodossi, di fronte a situazioni di crisi – spirituale, morale, emotiva, sessuale – che con più forza mettono in luce contraddizioni e paradossi.

Mr Brother
0 0
Livres modernes

Cunningham, Michael

Mr Brother : due racconti e un saggio dell'autore di Le ore / Michael Cunningham ; traduzioni di Rossella Bernascone, Ivan Cotroneo, II Seminario internazionale del Collegio dei traduttori Grinzane Cavour

Milano : Bompiani, 2002

AsSaggi di narrativa Bompiani

Résumé: Il volume raccoglie due racconti di Michael Cunningham, Fratello e Puttana, accostati a un saggio che l'autore, noto per i suoi romanzi Le ore e Carne e sangue, ha composto in onore del suo mito letterario, Virginia Woolf.

Da Vinci, il codice svelato [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Da Vinci, il codice svelato [VIDEOREGISTRAZIONE] / prodotto e diretto da Eleanor Grant

National Geographic video, 2007

National Geographic video