Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Emozioni - Aspetti filosofici
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms D'Abbiero, Marcella

Trouvés 7 documents.

L'intelligenza delle emozioni
0 0
Livres modernes

Nussbaum, Martha Craven

L'intelligenza delle emozioni / Martha C. Nussbaum

Bologna : Il mulino, copyr. 2004

Biblioteca paperbacks ; 6

Résumé: Lungi dal costituire un residuo della conoscenza, un elemento impuro di cui il pensiero deve liberarsi per coincidere con la più pura e algida speculazione, le emozioni - dolore, paura, vergogna, amore, compassione - pervadono, anzi sono il pensiero. Partendo dall'assunto che le emozioni sono al centro non solo della vita individuale ma anche di quella sociale, come motore delle relazioni interpersonali, in questo libro Martha Nussbaum intende porre le basi di una teoria delle emozioni, senza la quale nessuna etica o filosofia politica possono dirsi adeguate. La prima parte si sviluppa attorno all'emozione del dolore e del lutto; la seconda parte segue le emozioni sulla scena pubblica e nella politica; la terza si concentra sull'amore.

Il libro della quiete interiore
0 0
Livres modernes

Achenbach, Gerd B.

Il libro della quiete interiore : trovare l'equilibrio in un mondo frenetico / Gerd B. Achenbach

Milano : Apogeo, copyr. 2005

Apogeo saggi. Pratiche filosofiche

Résumé: Achenbach presenta una serie di riflessioni filosofiche sul tema della quiete, che consiste sì nella tranquillità dell'animo, ma anche in una certa dose di indifferenza e di leggerezza, in un misurato equilibrio delle passioni e in una consapevole accettazione del proprio destino, così che proprio la quiete interiore, intesa come assenza di turbamento diventa la condizione per la felicità, se non addirittura la felicità stessa. Un pensiero, questo, che ha origine nella Stoa, del cui spirito è impregnato tutto il libro di Achenbach, per il quale la filosofia stoica è la saggezza di una coscienza che presta attenzione alla vita, uno sforzo teso alla riuscita della vita, e ancora è la moderazione degli affetti che solitamente ci spingono di qua e di là.

Serenità
0 0
Livres modernes

Donà, Massimo

Serenità : una passione che libera / Massimo Donà

Milano : Bompiani, 2005

Tascabili Bompiani ; 319. Saggi

Résumé: Chiunque, se interrogato su quale sia il dono che più ardentemente vorrebbe un giorno ricevere dagli Dèi, risponderebbe: Un po' di serenità. Eppure la natura di tale stato d'animo è quanto mai misteriosa: tutti la desiderano, ma forse nessuno sa bene di cosa si tratti. Nulla a che fare con felicità, gioia, soddisfazione, contentezza: esperienze destinate alla radicale inafferrabilità dell'attimo fuggente così ben tematizzato da Orazio. Il sentimento qui interrogato riguarda l'eterno; un eterno perfettamente immanente, però; che non osa strapparci via dal giogo della temporalità, e incantarci con la favola di una salvezza sempre di là da venire: che non va confusa con quanto vanamente promesso da troppe utopie, sia laiche che religiose.

Storia dell'indifferenza
0 0
Livres modernes

Ghisu, Sebastiano

Storia dell'indifferenza : geometrie della distanza dai presocratici a Musil / Sebastiano Ghisu

Nardò : Besa, [200-?]

Astrolabio ; 2

Résumé: Le immagini del mondo investono e attraversano il soggetto da parte a parte. Ne attraversano lo sguardo, lo trascinano emotivamente. Lo coinvolgono, virtualmente in modo sempre più realistico, nel mondo. Se è così, come è possibile allontanarsi dal mondo quando il mondo ci trafigge con il suo sguardo? Come è possibile criticarlo, esserne indifferente? Queste domande guidano un viaggio attraverso le pieghe del pensiero occidentale alla ricerca di quell'altrove, di quella fortezza in cui si rifugia l'indifferenza che volge le spalle al mondo. Ma da quello stesso altrove, prodotto dell'arte della distanza, la critica può osservare il mondo degli uomini, per giudicarlo, conoscerlo, svelarne l'essenza.

L'intelligenza delle emozioni
0 0
Livres modernes

Nussbaum, Martha Craven

L'intelligenza delle emozioni / Martha C. Nussbaum

Bologna : Il mulino, copyr. 2004

Collezione di testi e di studi. Filosofia

Résumé: Lungi dal costituire un residuo della conoscenza, un elemento impuro di cui il pensiero deve liberarsi per coincidere con la più pura e algida speculazione, le emozioni - dolore, paura, vergogna, amore, compassione - pervadono, anzi sono il pensiero. Partendo dall'assunto che le emozioni sono al centro non solo della vita individuale ma anche di quella sociale, come motore delle relazioni interpersonali, in questo libro Martha Nussbaum intende porre le basi di una teoria delle emozioni, senza la quale nessuna etica o filosofia politica possono dirsi adeguate. La prima parte si sviluppa attorno all'emozione del dolore e del lutto; la seconda parte segue le emozioni sulla scena pubblica e nella politica; la terza si concentra sull'amore.

Cercare la felicità non rende felici
0 0
Livres modernes

Smith, Emily Esfahani

Cercare la felicità non rende felici : i quattro pilastri per una vita ricca e appagante / Emily Esfahani Smith

Vicenza : Il punto d'incontro, 2019

Résumé: Emily Esfahani Smith non ci offre un manuale su come essere felici. Anzi, l'idea che la felicità sia un obiettivo cui puntare a ogni costo viene scardinata fin dall'inizio. In tanti oggi sono convinti che per essere felici occorra ricercare il senso della vita compiendo grandi imprese, recandosi in un remoto monastero o sfogliando le pagine di polverosi volumi. E invece, il senso è proprio attorno a noi, qui e ora. Così vicino che non ce ne accorgiamo. Attingendo dalla psicologia, la sociologia, la filosofia e le neuro-scienze, come pure da figure della letteratura e della storia quali George Eliot, Viktor Frankl, Aristotele e Buddha, "Cercare la felicità non rende felici" ci mostra come dare un Significato alla nostra vita coltivando i rapporti con gli altri, lavorando per uno scopo e comprendendo il nostro posto nel mondo.

Teoria dei sentimenti
0 0
Livres modernes

Heller, Ágnes

Teoria dei sentimenti / Agnes Heller ; traduzione di Vittoria Franco

Roma : Castelvecchi, 2017

Le boe

Résumé: Considerato già un classico della filosofia del Novecento, "Teoria dei sentimenti" esamina la complessa questione dei sentimenti umani da prospettive diverse: fenomenologica, analitica e storica. Indagando pulsioni e affetti, la filosofa ungherese va in cerca della natura del "sentimento" in sé, al di là della sua mutevolezza, attraverso un intenso scandaglio delle differenti categorie emotive. Riflettendo sulle varie modalità del coinvolgimento umano, Heller mette in luce i tratti peculiari dell'economia emozionale delle relazioni moderne e offre, alla luce della teoria dei sentimenti qui proposta, un nuovo sguardo sulla natura dell'espressione, delle divisioni sociali, della sofferenza e della responsabilità che risulta ancora oggi estremamente attuale.