Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Jobs, Steve

Trouvés 9 documents.

Steve Jobs
0 0
Livres modernes

Bona, Federico

Steve Jobs : la vita, le opere, le contraddizioni / Federico Bona

Milano : Baldini&Castoldi, copyr. 2012

Le boe ; 205

Résumé: L'hanno dipinto come un genio, un pensatore, un mago del marketing, ma era anche egocentrico, nevrotico, vendicativo. Hanno cercato di spiegarne il carattere e le idee partendo dalla biografia - l'adozione, la Silicon Valley, la scoperta dello zen - ma si è detto poco dei motivi per i quali i suoi prodotti hanno funzionato e quasi nulla di quelli che hanno fatto flop. Partendo dall'immensa mole di testimonianze, interviste, monografie e documenti che Steve Jobs e chi l'ha conosciuto e ha lavorato con lui hanno lasciato nel corso degli anni, questo libro ricostruisce, attraverso le parole dei protagonisti, pregi e difetti, idee ed eccessi dell'uomo che, morendo, ci ha fatto capire quanto tecnologica sia la nostra epoca. Tra controcultura, computer, amici, avversari, errori, insulti, effetti collaterali e tutti gli altri temi utili a sintetizzare un'avventura umana e imprenditoriale impareggiabile.

Siate affamati. Siate folli
0 0
Livres modernes

Jobs, Steve

Siate affamati. Siate folli : Steve Jobs in parole sue / a cura di George Beahm

[Milano] : Rizzoli Etas, 2011

La mela bacata
0 0
Livres modernes

De Ponte, Fabio

La mela bacata : le contraddizioni del sogno di Steve Jobs / Fabio De Ponte

Roma : Editori Internazionali Riuniti, 2011

Fuori dal coro

Résumé: Ha ridefinito il modo in cui pensiamo al futuro e alla tecnologia. Ha ideato l'iPhone e l'iPad, ma è anche l'uomo marketing di una macchina da miliardi di dollari, che riesce a orientare i gusti delle masse e sfrutta la mano d'opera a basso costo della Cina, cancellando tutti i programmi filantropici dell'azienda. È un sognatore che infiamma le folle, ma anche un capo dispotico che esaspera i dipendenti, portandoli persino alle lacrime. Fabio De Ponte racconta uno Steve Jobs denso di contraddizioni, soffermandosi sulle ambiguità del personaggio e della sua multinazionale. I pregi e i difetti dell'uomo che sta dietro a un mito alimentato da anni.

Lo zen di Steve Jobs
0 0
Livres modernes

Melby, Caleb

Lo zen di Steve Jobs / scritto da Caleb Melby di Forbes ; concept, design e illustrazioni di Jesse ; prefazione di Luca Sofri

[Milano] : Rizzoli Etas, 2012

Résumé: A metà degli anni '80, dopo aver lasciato Apple, Steve Jobs si legò a Kobun Chino Otogawa, un monaco buddista emigrato negli Usa dal Giappone, che gli insegnò la tecnica di meditazione del "kinhin" e lo introdusse al concetto di "ma", o spazio negativo, che lo avrebbero ispirato nelle sue creazioni successive. Partendo dalla storia di un rapporto fondamentale nella vita di Jobs (Otogawa ne ha officiato il matrimonio e gli è rimasto amico finché non è morto, nel 2002), questo primo graphic novel dedicato al fondatore di Apple traccia un originale parallelismo tra gli insegnamenti del monaco e i momenti salienti della storia di Apple, attraverso frequenti flashback e salti in avanti. Un tassello fondamentale che contribuisce a definire in modo inedito la personalità, le convinzioni e il senso del trascendente del più grande visionario dei nostri tempi.

Ritorno al piccolo regno
0 0
Livres modernes

Moritz, Michael

Ritorno al piccolo regno : Steve Jobs e la Apple : alle origini del mito / Michael Moritz ; traduzione di Paola Bonini

Milano : Il Saggiatore, copyr. 2012

La cultura ; 783

Résumé: Sul monte Rushmore dell'informatica, il profilo affilato di Steve Jobs si staglia contro il cielo per l'eternità. Profeta del pensiero laterale, visionario, caparbio, umorale, venditore persuasivo come pochi, Jobs è una delle figure più affascinanti e discusse dei nostri tempi. Michael Moritz conosce Jobs all'inizio degli anni ottanta, quando è un giornalista di Time inviato in California per seguire l'attività di una giovane società di elettronica, Apple Computer, Inc. Dalla sua esperienza di "infiltrato" nasce "The Little Kingdom", in cui Moritz ricostruisce le tappe fondamentali del piccolo regno della mela. Le radici affondano nella baia di San Francisco, a Cupertino, dove Steven Jobs e Stephen Wozniak, due ragazzi patiti di elettronica, immaginano il mondo salvato da un computer. Apple I nasce nel garage di casa Jobs, nel 1976, assemblato con chip di fortuna. È la prima macchina Apple e l'esordio di una storia straordinaria. Dall'esperimento rivoluzionario di Apple II a Lisa, il primo pc con interfaccia grafica a icone, fino al Macintosh. Poi la separazione da Woz e lo strappo al vertice. Bandito dall'azienda che lui stesso aveva fondato, Steve Jobs si lancia in nuove sfide - come la creazione di NeXT e l'acquisizione di Pixar, poi venduta per cifre stellari alla Disney. Finché, nel 1996, Apple è a un passo dal crollo: Jobs torna e imprime la svolta definitiva.

Apple Pixar mania
0 0
Livres modernes

Fievet, Cyril

Apple Pixar mania / Cyrill Fievet

[Segrate] : Mondadori informatica, 2005

Résumé: Le strade di Apple e Pixar sono entrambe riconducibili a un unico uomo: Steve Jobs, il quale da circa 30 anni crea dei prodotti che, grazie al loro carattere universale o alla loro peculiarità di essere differenti, colpiscono gli animi e i ricordi. Questo volume ne segue il percorso fornendo il ritratto di un uomo visionario, mostrando le sue convinzioni, la sua strategia, i suoi successi e, perché no, i suoi fallimenti.

Essere Steve Jobs
0 0
Livres modernes

Gallo, Carmine

Essere Steve Jobs / Carmine Gallo ; traduzione di Paolo Lucca

[Milano] : Sperling & Kupfer, copyr. 2010

Varia economia

Résumé: Fin dal lancio del primo, mitico Macintosh, nel lontano 1984, ogni intervento pubblico di Steve Jobs si trasforma in un evento memorabile. Che stia presentando il nuovo iPhone o tenendo un discorso a un gruppo di neolaureati, il genio di Apple riesce a elettrizzare la platea grazie a uno stile unico. Jobs non si limita a dare informazioni o a spiegare un nuovo prodotto, ma racconta una storia, pennella un'immagine, trasmette una visione, offrendo ai propri ascoltatori un'esperienza coinvolgente e indimenticabile. Non è un segreto per nessuno che il grande successo dell'azienda di Cupertino si debba anche (qualcuno dice soprattutto) alla straordinaria abilità comunicativa del suo capo. Ma è solo una questione di carisma e talento innati? Assolutamente no. Le abilità e le tecniche di Steve Jobs si possono imparare. In queste pagine l'autore, un esperto communication coach che da anni si dedica all'analisi delle sue presentazioni, illustra tutti i segreti che hanno fatto di Jobs il comunicatore più convincente dei nostri tempi. Un libro dedicato a chiunque desideri migliorare le proprie doti comunicative - dal CEO impegnato nel lancio di un nuovo prodotto, all'insegnante che voglia coinvolgere i propri studenti, a chi sia semplicemente interessato a vendere bene se stesso - e, insieme, una lettura imperdibile per tutti i fan della mela morsicata e del suo guru.

Steve Jobs [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Steve Jobs [VIDEOREGISTRAZIONE] : the man in the machine / a film by Alex Gibney

Universal, 2015

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Steve Jobs
0 0
Livres modernes

Elliot, Jay - Simon, William L.

Steve Jobs : l'uomo che ha inventato il futuro / Jay Elliot, William L. Simon

Milano : Hoepli, copyr. 2011

Résumé: Dalle riunioni con gli sviluppatori ai laboratori di design, dalle prove di forza con il consiglio di amministrazione al mondo fuori dalla Silicon Valley, la storia autentica di un "ragazzo prodigio" che ha trasformato la tecnologia e il mondo in cui viviamo, il nostro modo di lavorare, divertirci e comunicare. Scritto da persona che lo conosce da oltre trent'anni e con interviste esclusive a molti protagonisti della storia della Apple, non è solo un ritratto di Jobs ma anche un'analisi approfondita del suo approccio al business e alla conduzione aziendale. Dall'Apple II al MacIntosh, la drammatica caduta in disgrazia di Jobs e il suo ritorno al timone della Apple, fino alla Pixar, all'iPod, all'iPhone e all'iPad e molto altro: questo libro ripercorre con esempi concreti i trionfi e le battute d'arresto di Jobs, mostrando al lettore come applicare gli stessi principi alla propria vita e carriera. Una biografia che si concentra sull'analisi dello stile di management del capo della Apple, che ha generato ondate di innovazione capaci di rivoluzionare interi settori economici. È difficile immaginare di compiere azioni ormai quotidiane come ascoltare la musica mentre camminiamo per strada, telefonare, goderci un film animato che affascina gli adulti quanto i bambini, o usare un personal computer, senza il coefficiente di genialità che Steve Jobs ha introdotto in questi ambiti. Una biografia per capire il fenomeno Apple e "diventare come Steve".