Termes

 

Trouvés 359 documents.

Il disagio nella civiltà
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Il disagio nella civiltà / Sigmund Freud ; a cura di Stefano Mistura

Torino : Einaudi, copyr. 2010

Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie ; 477. Classici. Psicologia, psicoanalisi, psichiatria

Résumé: Libro tragico, nato in circostanze storiche e personali eccezionali, all'indomani di laceranti conflitti nel movimento psicoanalitico, all'ombra dell'ascesa al potere di Hitler e del drammatico disfacimento della Repubblica di Weimar, nel contesto di una crisi economica internazionale e di dinamiche collettive inquietanti, Il disagio nella civiltà è uno dei testi freudiani più complessi e controversi. In esso le istituzioni della cultura umana vengono passate al vaglio della decifrazione analitica, che ci mostra il precario equilibrio delle relazioni tra individuo e civiltà continuamente messo a rischio dal conflitto inconscio interno all'individuo, dal sentimento di colpa che tale conflitto produce e dall'aggressività distruttiva che lo accompagna. Freud fa cosi emergere il paradosso di una civiltà che, formatasi per assicurare agli uomini sicurezza e protezione, li ha invece messi in condizione di distruggersi; di una cultura che, lungi dallo strapparli alle feroci necessità della natura, ha consentito loro di infliggersi sofferenze enormi. Freud ci parla della morte iscritta al cuore della nostra psiche e del senso della vita, della lotta inevitabile e dei costi della rinuncia, della colpa e dell'addomesticamento delle pulsioni, della sublimazione e dei suoi limiti, della precarietà - infine - di qualunque cultura e identità.

Super-Io
0 0
Livres modernes

Roth, Priscilla

Super-Io / Priscilla Roth

Torino : CSE, copyr. 2008

Le parole della psicoanalisi

Résumé: Tutti infrangiamo le regole. Ma che cos'è quella voce dentro di noi che ci disapprova per averlo fatto? Secondo la psicoanalisi è il Super-Io, concepito da Freud come interiorizzazione infantile dell'autorità genitoriale, manifestazione sublimata del complesso di Edipo. Il libro mostra quanto sia importante il Super-lo nel trasmettere codici morali e di comportamento da una generazione all'altra, ma nel contempo come esso possa portare a stati mentali depressivi di cui molti di noi soffrono.

Al di là del principio del piacere
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Al di là del principio del piacere / Sigmund Freud ; edizione commentata a cura di Alfredo Civita

[Milano] : B. Mondadori, copyr. 2003

Economica ; 7

Résumé: Con Al di là del principio del piacere (1920) si apre una nuova fase della ricerca di Freud che modificherà in modo sostanziale la sua precedente teoria delle pulsioni e del soggetto, fino all'ipotesi che il conflitto psichico sia determinato dalla tensione originaria tra i due principi opposti di Eros e Thanatos. Si inaugura così un'indagine che attraverso l'individuazione del concetto fondamentale di coazione a ripetere giunge a far balenare l'idea che fra le pulsioni ve ne siano alcune la cui meta non è l'arricchimento della vita, ma il raggiungimento della morte.

Lettera aperta a un apprendista stregone
0 0
Livres modernes

Carotenuto, Aldo

Lettera aperta a un apprendista stregone / Aldo Carotenuto

Milano : Bompiani, copyr. 1998

PasSaggi Bompiani

Résumé: Uno dei più affermati psicologi italiani si rivolge a un giovane che aspira a seguire le sue orme e, attraverso una serie di esempi, introduce il lettore all'interno dei problemi della psicologia. Il rapporto con Jung, Lacan e Freud, il transfert, la funzione dell'analista, la struttura della mente: come vedere in modo nuovo questi concetti, rapportandoli alla società contemporanea.

L'arte di ascoltare
0 0
Livres modernes

Fromm, Erich

L'arte di ascoltare / Erich Fromm ; a cura di Rainer Funk

Milano : A. Mondadori, 1995

Saggi

Résumé: Ogni sofferenza umana, sostiene Fromm, contiene in sé il germe della felicità, basta saperla "ascoltare" con disponibilità. La psicoanalisi è appunto questo, l'arte di ascoltare le voci interiori per giungere alla realizzazione personale. Una introduzione alla tecnica della psicoanalisi illustrata con un linguaggio semplice. Una guida per superari i conflitti e le passioni laceranti e giungere alla salute e al benessere.

L'anima del mondo e il pensiero del cuore
0 0
Livres modernes

Hillman, James

L'anima del mondo e il pensiero del cuore / James Hillman ; a cura di Francesco Donfrancesco ; postfazione di Paulo Barone

Milano : Garzanti, 1993

Saggi blu

Résumé: In questi tre saggi di psicologia della liberazione Hillmann tesse dunque un filo che collega l'interiorità al mondo, in una lezione attenta sia ai maestri del passato sia alla situazione attuale dell'uomo, fino a mettere in luce la corrispondenza tra la perdita del senso estetico e i disastri ecologici dell'ambiente che lo circonda. Per emancipare il cuore dagli angusti confini dei dogmi religiosi e del meccanicismo medico, per restituire l'anima al mondo da cui è stata bandita.

La psicoanalisi
0 0
Livres modernes

Lis, Adriana - Mazzeschi, Claudia - Zennaro, Alessandro

La psicoanalisi : un percorso concettuale fra tradizione e attualità / Adriana Lis, Claudia Mazzeschi, Alessandro Zennaro

Roma : Carocci, 2002

Università ; 446. Psicologia

Eros e civiltà
0 0
Livres modernes

Marcuse, Herbert

Eros e civiltà / Herbert Marcuse ; introduzione di Giovanni Jervis

Torino : Einaudi, copyr. 2001

Piccola biblioteca Einaudi ; 107. Scienze sociali

Casi clinici
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Casi clinici / Sigmund Freud

Roma : Newton Compton, 1994

Grandi tascabili economici ; 232

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio / Sigmund Freud ; a cura di Nelly Cappelli ; prefazione di Nadia Fusini ; introduzione di Fausto Petrella ; con saggi di Gilbert Diatkine e Ronald Baker

Milano : Rizzoli, 2010

BUR. Classici del pensiero

Résumé: Perché una storiella o un gioco di parole ci fanno ridere? Ma soprattutto, si domanda Freud: Merita il tema del motto di spirito questi sforzi? Siamo tra il 1895 e il 1905, un decennio di estremo fervore creativo, nel quale il padre della psicoanalisi mostra di avere un particolare talento nell'osservare fatti e comportamenti sociali ritenuti generalmente trascurabili. Un sottobosco di fenomeni che, sottratto comunemente all'osservazione e alla riflessione, diventa oggetto del suo sguardo: uno sguardo che riesce a cogliere una scena diversa rispetto a ciò che l'esperienza mostra alla sua superficie. Così Freud ci mostra come, tra le mille pieghe del motto di spirito, si celino preziose spie verso l'inconscio. Ma ci accompagna anche nella Vienna di inizio Novecento, tra memorabili personaggi che saranno i protagonisti di tante storielle yiddish. Il riso sembra allora uno dei migliori antidoti all'odio, all'ira, alla superbia e alla vendetta. Un potere fragile e un rimedio salutare, che merita di essere riconosciuto come tale, coltivato e conquistato, e al quale Freud ha dedicato questo suo rivoluzionario elogio. Prefazione di Nadia Fusini.

Psicologia e metapsicologia
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Psicologia e metapsicologia / Sigmund Freud

2. ed.

Roma : Newton Compton, 2012

Grandi tascabili economici ; 140

Résumé: Questo volume si apre con un breve ma significativo articolo scritto da Freud nel 1911, "Precisazione sui due princìpi dell'accadere psichico", che affronta la dinamica del meccanismo con cui l'Io primordiale sostituisce all'originario principio del piacere, proprio con dei processi inconsci, il più maturo principio di realtà; seguono poi due opere del 1915, "Introduzione al narcisismo", che sostiene l'esistenza di una libido riferibile a se stessi, e "Metapsicologia", che contiene alcuni saggi con i quali Freud riteneva di avere raggiunto una formulazione teorica definitiva della sua psicologia. In "Al di là del principio del piacere" viene invece per la prima volta dimostrata l'esistenza del principio della coazione a ripetere che, nelle intenzioni di Freud, ambiva a qualificarsi come postulato di ordine cosmico.

Chi ha paura del lupo cattivo?
0 0
Livres modernes

Musatti, Cesare Luigi

Chi ha paura del lupo cattivo? / Cesare Musatti

Milano: CDE, stampa 1991

Opere
0 0

Freud, Anna

Opere / Anna Freud

Torino : Boringhieri

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio / Sigmund Freud

Torino : Paolo Boringhieri, 1975

Universale scientifica ; 210/211

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
L'Io nella teoria e nella clinica psicoanalitica
0 0
Livres modernes

L'Io nella teoria e nella clinica psicoanalitica / scritti di: Anna Aromi Folch ... [et al.] ; a cura di Maria Bolgiani

[Torino] : Antigone, 2015

Acheronta movebo

Résumé: Questo terzo annale di IPOL raccoglie il lavoro svolto a Torino nel corso di un anno da psicoanalisti di diversi Paesi europei in occasione dei seminari dell'Antenna clinica IPOL. Il titolo riprende quello del seminario tenuto da Lacan nel 1954-55, "L'Io nella teoria di Freud e nella tecnica della psicoanalisi", in cui Lacan distingue l'Io in quanto costruzione immaginaria dall'Io in quanto funzione simbolica. Quest'ultimo corrisponde al soggetto inconscio, colui che parla e che sogna, la vera scoperta di Freud, funzione simbolica e quindi di linguaggio. Al cuore della psicoanalisi freudiana si trova infatti una constatazione di portata sovversiva, fondata sull'esperienza clinica: "l'Io non è padrone in casa propria". Padrone è piuttosto l'inconscio, che non solo non siamo in grado di governare ma di cui conosciamo assai poco. Freud si assoggetta a questa scoperta e si dedica inizialmente allo studio delle formazioni dell'inconscio e al tentativo di decifrarne il messaggio. Nelle numerose revisioni teoriche che proporrà nel corso degli anni, in nessun momento farà marcia indietro su questo punto fondamentale: al cuore della psicoanalisi è l'inconscio. È questo il punto da cui riparte Lacan con il suo insegnamento. È questo il "ritorno a Freud". Il volume presenta studi e riflessioni sul seminario del 1954-55, in cui Lacan dedica il suo interesse soprattutto alla funzione simbolica e compie un passo oltre l'intersoggettività...

Politica della bellezza
0 0
Livres modernes

Hillman, James

Politica della bellezza / James Hillman ; a cura di Francesco Donfrancesco ; traduzione di Paola Donfrancesco

3. ed.

Bergamo : Moretti & Vitali, 2005

Il tridente ; 7

Résumé: Il volume raccoglie alcuni saggi concepiti da James Hillman in diverse occasioni, dispersi in riviste e riuniti per la prima volta in questa edizione italiana. Hillman rivendica la necessità per la psicoterapia di mettere al centro del suo interesse il bisogno essenziale che ha l'anima della bellezza, per la stretta connessione di Eros con entrambe. Hillman mostra le conseguenze che ha la perdita di bellezza per la vita pubblica, per la comunità e la città, e per il paziente.

Complesso archetipo simbolo nella psicologia di C. G. Jung
0 0
Livres modernes

Jacobi, Jolande

Complesso archetipo simbolo nella psicologia di C. G. Jung / Jolande Jacobi ; prefazione di C. G. Jung ; saggio introduttivo di Maria Eugenia Spotti ; traduzione di Giuseppe Zappone

Torino : Bollati Boringhieri, 2017

Saggi. Psicologia

Résumé: Un'attività scultorea esercitata sulle cristallizzazioni del «magma incandescente» delle «esperienze interiori»: è la celebre metafora con cui C. G. Jung qualificò la propria attività scientifica. Per più di mezzo secolo, e in migliaia e migliaia di pagine, cesellò le forme concettuali tratte da quell'originaria incandescenza. Del loro riordino chiarificatorio - necessario anche per sciogliere «gravi malintesi» e sfatare i «pregiudizi» dei critici - s'incaricò una delle più strette collaboratrici di Jung, Jolande Jacobi. Questo saggio è il risultato di un'impresa espositiva che ottenne il plauso del maestro. Grazie a Jolande Jacobi viene in luce la fitta tessitura che connette le tre nozioni capitali del pensiero junghiano: il complesso individuale, l'archetipo universale e impersonale e il simbolo in cui l'energia psichica dell'archetipo si manifesta. Dissipati i vecchi fraintendimenti, oggi abbiamo modo di apprezzare la modernità di aspetti della teoria qui meritoriamente illustrati, come il ruolo svolto dai complessi, la cui molteplicità contraddittoria è costitutiva della psiche stessa. Paragonati da Jung a «folletti» ossessivi e possessivi che disturbano e ostacolano l'azione di «adattamento della coscienza», appaiono così imprescindibili da rendere pressoché sinonimiche le espressioni «psicologia analitica» e «psicologia dei complessi». Se n'era accorto subito anche Freud, che aveva via via rinunciato a parlare di «complesso», imputandogli quella duttilità che adesso ci sembra tanto attuale.

L'inconscio collettivo
0 0
Livres modernes

Jung, Carl Gustav

L'inconscio collettivo / Carl Gustav Jung ; prefazione di Vittorino Andreoli

Milano : Corriere della sera, copyr. 2011

Biblioteca della mente ; 2 - I libri del Corriere della sera

Tra godimenti e sembianti
0 0
Livres modernes

Tra godimenti e sembianti / a cura di Davide Pegoraro ; scritti di Paola Antoniotti ... [et al.]

Torino : Antigone, 2017

Acheronta movebo

Psicopatologia della vita quotidiana
0 0
Livres modernes

Freud, Sigmund

Psicopatologia della vita quotidiana : dimenticanze, lapsus, sbadataggini, superstizioni ed errori / Sigmund Freud ; introduzione di Mario Spinella ; traduzione di Maria Novella Pierini

Milano : Rizzoli, 1980

BUR ; 290