Termes

 

Trouvés 5 documents.

L'imbroglio etnico in dieci parole-chiave
0 0
Livres modernes

Gallissot, René - Rivera, Annamaria

L'imbroglio etnico in dieci parole-chiave / René Gallissot, Annamaria Rivera ; saggio introduttivo di Mondher Kilani

Bari : Dedalo, copyr. 1997

Nuova biblioteca Dedalo ; 198. Antropo-logiche

La tentazione dell'oblio
0 0
Livres modernes

Ferrarotti, Franco

La tentazione dell'oblio : razzismo, antisemitismo e neonazismo / Franco Ferrarotti

Roma : Laterza, 1993

Sagittari Laterza ; 64

L'invenzione delle razze
0 0
Livres modernes

Burgio, Alberto

L'invenzione delle razze : studi su razzismo e revisionismo storico / Alberto Burgio

Roma : Manifestolibri, copyr. 1998

Tempo e democrazia

Migrazioni e intolleranza
0 0
Livres modernes

Eco, Umberto

Migrazioni e intolleranza / Umberto Eco

Milano : La nave di Teseo, 2019

Le onde ; 48

Résumé: "Eliminare il razzismo non vuol dire mostrare e convincersi che gli Altri non sono diversi da noi, ma comprendere e accettare la loro diversità." Dopo "Il fascismo eterno", una nuova illuminante riflessione civile, contro ogni pregiudizio e intolleranza.

I guardiani della memoria
0 0
Livres modernes

Pisanty, Valentina

I guardiani della memoria : e il ritorno delle destre xenofobe / Valentina Pisanty

Firenze : Bompiani, 2020

I grandi tascabili Bompiani ; 632

Résumé: Due fatti sono sotto gli occhi di tutti. Negli ultimi vent'anni la Shoah è stata oggetto di intense e capillari attività commemorative in tutto il mondo occidentale. E nello stesso lasso di tempo il razzismo e l'intolleranza sono aumentati a dismisura proprio nei paesi in cui le politiche della memoria sono state promosse con maggior vigore. Si tratta di due fatti scollegati, due serie storiche indipendenti, oppure un collegamento c'è, ed è compito di una società desiderosa di contrastare l'attuale ondata xenofoba interrogarsi sulle ragioni di questa contraddizione? La constatazione da cui trae avvio questo libro è il fallimento delle politiche della memoria, fondate sull'equazione semplicistica Per Non Dimenticare = Mai Più. La domanda più pressante per Valentina Pisanty, attenta studiosa delle logiche del negazionismo, è se tale insuccesso sia accidentale (la xenofobia cresce nonostante le politiche della memoria), o se non sia già insito nelle premesse: per come sono state impostate, quelle politiche non potevano che contribuire agli esiti che hanno prodotto. L'obiettivo di questo approccio critico è predisporsi a combattere la discriminazione in modo efficace e incisivo, che vuol dire anche onesto, consapevole e, quando necessario, autocritico.